+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 22 di 22

dubbio su penalizzazione per bounce rate elevato

Ultimo Messaggio di marrone il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    LocalitÓ
    como
    Messaggi
    88

    dubbio su penalizzazione per bounce rate elevato

    ciao

    ho letto che google penalizza i siti con elevato bounce rate
    la mia domanda Ŕ: questa penalizzazione riguarda anche siti in cui Ŕ corretto un bounce rate elevato?

    mi spiego, se per esempio una persona entra nel mio sito, legge l'articolo e poi giustamente torna indietro,
    Google interpreta la visita come rimbalzo perchÚ l'utente ha visitato una sola pagina, oppure no, perchÚ pur avendo visto una sola pagina vi Ŕ rimasto diverso tempo?

    Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao jonnino, il bounce rate 100% ed il tempo di permanenza sul sito 0 risultano quando l'utente accede e non interagisce con la pagina web. L'utente pu˛ rimanere nella pagina di atterraggio anche 2 ore ma se poi chiude il sito il bounce Ŕ 100% ed il tempo di permanenza 0.

    Detto questo, il bounce rate non Ŕ sicuramente un fattore di ranking ne, tantomeno un motivo per ricevere penalizzazioni. Quindi vai tranquillo.


    Facci sapere cosa ti ha fatto pensare questa cosa?
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  3. #3
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao sssimo,
    se uno cerca una cosa su Google e clicca il 5░ risultato e subito torna nella Serp e clicca il 6░ e li rimane... il 5░ risultato viene penalizzato perchŔ non risponde a quella Keyword (o riposta della esigenza degli utenti). Ovviamente questo deve essere fatto da pi¨ utenti e unito a tutte le altre variabili che permette un sito di essere posizionato.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    LocalitÓ
    como
    Messaggi
    88
    Ciao, intanto grazie delle risposte,
    ho sollevato questo dubbio perchÚ guardando dei video sul SEO ho sentito quello che ha detto Sermatica, ovvero che Google penalizza i siti con alto Bounce-Rate proprio perchÚ dovrebbero essere quei siti che "non rispondono alle aspettative della ricerca". Per cui mi chiedevo se Google tiene conto anche del tempo e non solo del numero di pagine viste.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao ragazzi, allora
    1- il bounce rate si pu˛ facilmente "influenzare" quindi Google non pu˛ prendere questo indice come fattore
    2- se un utente entra in un sito ed esce non significa che il sito non sia attinente anzi, guardando sotto un altro punto di vista, pu˛ significare che il sito Ŕ stato talmente completo che ha soddisfatto la risposta immediatamente
    3- se parliamo di ecommerce o offerte Ŕ del tutto lecito che un utente visiti 10 20 siti prima di procedere con la conversione
    4- in qualsiasi caso non si deve parlare di penalizzazioni. Le penalizzazioni sono ben altro


    Per completezza riporto comunque un articolo scritto da Andrea Pernici sull'argomento http://seoblog.giorgiotave.it/miti-seo-bounce-rate/2784 con un link al video di Mueller

    "Se le persone tornano ai risultati di ricerca dopo aver visitato il tuo sito questo non Ŕ necessariamente un segnale negativo per il tuo sito. La ragione per cui Google non si basa sul dwell-time nell’algoritmo di ranking dei risultati Ŕ dovuto al fatto che qualche utente potrebbe ad esempio confrontare le informazioni di siti differenti. Ritornare alla serp e confrontare “le risposte” con altri siti non Ŕ necessariamente una cosa negativa e questo non significa necessariamente che il primo risultato cliccato fornisca informazioni insufficienti o una cattiva user experience."
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  6. #6
    Utente Premium L'avatar di SkyLinx
    Data Registrazione
    Jun 2017
    LocalitÓ
    Espoo, Finland
    Messaggi
    329
    E' un argomento ciclico ma personalmente dubito fortemente che Google consideri il bounce rate per il ranking. L'unico modo Google ha per determinare il bounce rate e' Google Analytics, e mica tutti i siti usano Google Analytics. Che fanno, penalizzano soltanto quei siti -magari con ottimi contenuto e buona autorita' - per i quali possono determinare il bounce rate, e non penalizzano quei siti per i quali non possono determinare il bounce rate, magari siti che fanno pena come contenuti etc? Dubito fortemente che valutino il bounce rate nel ranking IMO.

    Inoltre ogni sito e' un caso a parte. Pensa ad un blog con ottimi contenuti, backlinks ottimi per la rilevanza e autorita', menzioni su social networks etc, ma con un bounce rate elevato perche' magari i lettori trovano quello che cercano, leggono la pagina con le informazioni che interessano e poi lasciano il sito "soddisfatti". Puo' essere che Google penalizzi per il bounce rate mentre per tutto il resto quel sito e' ottimo dal punto di vista SEO? Credo di no.


    Per varie ragioni secondo me non ha senso. E' uno di quei "miti" SEO duri a morire.

  7. #7
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    quell'articolo Ŕ "vecchio". Webinar a cui ho assistito di recente dicono altro e sostengono quello che ho scritto. Ho parlato di "penalizzazione" tra virgolette, volevo intendere che Google premia quei siti che rispondono agli intenti di ricerca degli utenti e uno dei modi per capirlo Ŕ quello che ho scritto.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  8. #8
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao Sermatica potresti darci il link del webinar? E' stato tenuto da persone vicine a Google?
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    LocalitÓ
    como
    Messaggi
    88
    la mia fonte Ŕ questa

    https: // www . conductor.com/blog/2016/12/engagement-rates-and-rankings/

    guarda il punto 10

    Se, come spero io, viene considerato Rimbalzo solo se un utente entra ed esce subito da un sito, la "penalizzazione" ha senso perchÚ significa che per l'utente quella pagina non centrava nulla o quasi con quello che cercava. Per cui Google ne prende atto e se la cosa si verifica con frequenza sposta in basso la pagina nel posizionamento.
    Ultima modifica di jonnino; 21-06-17 alle 16:35

  10. #10
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao sssimo,
    seguo decine di Webinar al mese e non ricordo chi lo ha detto mi spiace. Ma ti garantisco che Ŕ stato detto in un Webinar di persone che non lavorano per Google, ma Seo Italiani.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  11. #11
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Jonnino, ma se io cerco "caratteristiche harley davidson 883" e clicco il primo risultato della SERP. L'articolo Ŕ talmente esaustivo che non ho bisogno di navigare altre pagine del sito in questione.. PerchŔ Google dovrebbe considerare il mio sito poco attinente alle query sopra indicata?

    Allo stesso tempo se sto cercando "acquistare sella harley davidson 883" dalla SERP atterro direttamente alla scheda prodotto, poi esco e valuto il prezzo in altri ecommerce... PerchŔ Google dovrebbe considerare poco attinente il mio sito? E' normale che un possibile acquirente valuti il prodotto su pi¨ siti web.
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    LocalitÓ
    como
    Messaggi
    88
    Hai ragione, ed Ŕ quello che dicevo anche io, ovvero che spesso visitare una sola pagina Ŕ proprio quello che il sito si propone.
    Per˛ Ŕ anche vero che di solito prima di trovare il sito giusto una persona entra ed esce da diversi siti, spesso molto rapidamente.
    Quindi il bounce, di solito, Ŕ sinonimo di risultato non attinente con la ricerca o non ottimale.
    Questo SOPRATTUTTO se il bounce Ŕ immediato, se rimango sul sito per pochissimi secondi.
    Purtroppo la definizione di bounce su analytics non tiene conto del tempo.
    Per cui mi chiedevo se parlando di posizionamento organico, Google tenesse conto anche tel tempo di rimbalzo.

  13. #13
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Jonnino il bounce rate viene calcolato dal primo accesso alla prima interazione con il sito web.
    Quindi se l'utente entra e rimane 1 ora sulla pagina leggendosi tutto il contenuto poi esce, Google analytics segnalerÓ un bounce del 100% e tempo di permanenza 0.
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  14. #14
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,096
    Mi permetto di inserirmi e dire la mia.

    A mio avviso si sta facendo un po di confusione sul termine 'penalizzazione'.
    Sempre a mio avviso non si tratta di penalizzazione ne di premio, ma solo di un fattore di ranking, abbastanza modesto tra l'altro .
    Credo che Google non ha bisogno di analytics per determinare se un utente visita una sola pagina del sito per 1 ora, piuttosto che visitarne 3 o pi¨.
    Facciamo un ragionamento : l'utente cerca la parola 'auto'. Visita un primo sito , una pagina , poi torna nella pagina dei risultati e ne visita un altro, vede una pagina e poi ritorna ai risultati, e poi ancora visita un terzo sito e ne visita 3 pagine.
    A lume di ragione mi viene da pensare che il terzo sito Ŕ sicuramente quello che , in qualche modo , premia di pi¨ la ricerca fatta e(o comunque offre un valore aggiunto . E questo Google lo sa.

    Mi sono chiesto sempre perchŔ grossi siti , del calibro ad esempio del Corriere, 'spezzettano' un articolo su pi¨ pagine o schede .
    Lo faranno solo per aumentare le impression ( anche della pubblicitÓ) ?
    A mio avviso non Ŕ l'unica ragione.

    Ricordo qualche anno fa se ne discuteva parecchio : i siti che avevano una elevata frequenza di rimbalzo , stranamente , non erano mai tra le prime posizioni ( e spesso nemmeno tra le prime pagine della serp ) .
    Insomma, magari l'influenza sul ranking sarÓ stata mitigata nel corso degli anni, ma , a sensazione, credo che abbia ancora la sua , relativa, importanza.

    Un esempio concreto : un mio sito che per alcune chiavi risultava addirittura primo , aveva un rimbalzo bassissimo e un numero elevato di pagine viste e un buon tempo di permanenza sulle pagine stesse.
    Molto stranamente alcune pagine ( sicuramente colpa mia ! ) del sito hanno iniziato a mostrare segni di 'cedimento' su questi parameti : dopo un mesetto circa o poco pi¨ proprio le pagine interessate a questo calo ...hanno perso posizioni . Dalla prima sono passato alla quarta.

    Coincidenza ? Che dire : le pagine erano li immutate nella struttura ( cambia solo il contenuto ) , un buon numero di utenti fidelizzati , ma i nuovi provenienti da Google visitavano una sola pagina al posto di due o tre solite , e con un minor tempo di permanenza.

    Sicuramente saranno intervenuti altri fattori .
    Anche perchŔ, non vorrei dirlo , gli ultimi algoritmi hanno generato in serp molta confusione.
    Un mio competitor, primo sa sempre seguito da me, ora ha due risultati nelle stesse prime posizioni pur avendo molto ma molto meno pagine delle mie e con contenuti decisamente ...'scarni'.
    Non ha pagine amp , non ha SSL ...eppure adesso Ŕ presente nelle prime due posizioni con la home e una pagina !!!
    Misteri di Google !

  15. #15
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao blue e grazie per l'intervento, concordo su quanto detto riguardo al termine penalizzazione, anche io avevo fatto notare che le penalizzazioni per Google sono ben altra cosa.
    Continuo dicendo che per determinare una "regola" bisogna avere moltissimi casi di studio e non basarsi solamente su uno. Inoltre, i fattori di ranking sono troppi per poter dire che la grossa frequenza di rimbalzo ha fatto perdere posizioni alle tue pagine.

    Inoltre, ho pagine che hanno una frequenza di rimbalzo molto alta (+80%), nonostante questo, per qualsiasi query con "costo trapianto capelli" e "...dopo trapianto capelli" queste due pagine entrano sempre entro le prime tre posizioni. Ovviamente sto dicendo questo non per lodarmi (visto anche l'alto bounce rate) ma per portare dei casi pratici.

    Credo che questi due indici, tempo di permanenza e bounce rate, siano facilmente influenzabili da chi conosce qualche riga di codice... Infine, come detto anche sopra credo che in certe situazioni confrontare pi¨ pagine di diversi siti web potrebbe essere indispensabile per l'utente (vedi acquisti di prodotti).

    Per tutti questi motivi credo che il bounce rate non sia un fattore di ranking diretto

    Comunque credo che questa discussione, anche se molto battuta online, sia sempre interessante e credo faccia nascere bei confronti costruttivi, d'altro canto questo Ŕ lo spirito del forum quindi aspetto con ansia l'intervento di qualche altro esperto che dica il suo punto di vista..

    Ora parto per il web marketing festival!! Ci vediamo a Rimini!!!!
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  16. #16
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Allora ci vediamo li, anche se la vedo dura incontrarsi.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  17. #17
    Utente Premium L'avatar di SkyLinx
    Data Registrazione
    Jun 2017
    LocalitÓ
    Espoo, Finland
    Messaggi
    329
    Citazione Originariamente Scritto da bluwebmaster Visualizza Messaggio
    Credo che Google non ha bisogno di analytics per determinare se un utente visita una sola pagina del sito per 1 ora, piuttosto che visitarne 3 o pi¨.
    Secondo te come farebbero senza Analytics a determinare questo...?

  18. #18
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ok mi sono spiegato male, pensavo che mettendo "panalizzazione" tra virgolette fosse chiaro, chiamiamolo fattore di Ranking.

    Comunque se sta un ora a mio avviso il mio discorso decade. Se 1000 persone cliccano il primo risultato delle Serp e subito ritornano in serp e cliccano il secondo e li rimangono ecco che il primo non risponde alle esigenze degli utenti.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  19. #19
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao Sermatica vieni a salutarci mi raccomando noi siamo giÓ qui.
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  20. #20
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    LocalitÓ
    Maleo
    Messaggi
    1,516
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Molto volentieri ma dove e come ti trovo?
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  21. #21
    Moderatore L'avatar di sssimo
    Data Registrazione
    Nov 2012
    LocalitÓ
    porto sant'elpidio
    Messaggi
    1,202
    Segui sssimo su Twitter Aggiungi sssimo su Google+ Aggiungi sssimo su Facebook Aggiungi sssimo su Linkedin
    Ciao siamo agli accrediti relatori
    MODAdwords MODPosizionamento Nei Motori di Ricerca
    Vuoi Aprire un Blog ma non sai da dove iniziare? Scarica primoBLOG!
    Non Perderti Neanche un Articolo: SEO - SEA - Web Analytics di Simone Paciarelli

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    LocalitÓ
    palermo
    Messaggi
    163
    La frequenza di rimbalzo da sola conta poco o niente questo parametro va guardato assieme al tempo che un visitatore sta su una pagina.


    frequenza di rimbalzo alta + tempo su pagina basso = bassa qualitÓ

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.