+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 11 di 11

Consiglio su tecnica per guest posting

Ultimo Messaggio di zackmckacken il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    596

    Consiglio su tecnica per guest posting

    Ciao,

    diciamo che troviate un blog di nicchia molto buono per il vostro settore dove fare LB. Quale dei 2 preferireste (comunque non intendo "bombardare" una sola chiave, questo è solo un esempio):

    1) mettete un'ancora senza che il nome del sito web sia citato:
    "Per visitare Rimini e divertirti, tutto ciò che devi fare è" <a href="https://www.riposaarimini.com"> trovare un buon hotel a Rimini </a> e prenotare una buona camera.

    Oppure:

    2) L'ultima volta che sono andato a Rimini ho scelto di dormire nell'hotel Riposa a Rimini che puoi trovare qui: <a href="https://www.riposaarimini.com "> https://www.riposaarimini.com < / a> e tutto è andato bene.

    Quindi, considerando questo come solo un esempio per impostare un principio e non una tecnica da usare sempre (dal momento che è meglio variare, ovviamente) credete che sia più naturale per un blogger agli occhi di Google per linkare naturalmente un sito come risorsa per i lettori, mettere solo l'ancora senza scrivere il nome del sito, o scrivere il nome del sito come nell'esempio numero 2?
    Seo in Italia e in Cina. https://www.cinaseo.it

  2. #2
    Moderatore L'avatar di PsYCHo
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,049
    Aggiungi PsYCHo su Facebook
    Ciao, ti posso dire che nessuna delle due tipologie è meglio dell'altra. Entrambe hanno vantaggi e svantaggi e danno effetti e conseguenze diverse sul tuo sito.

    Per decidere è necessario analizzare tanti fattori, non solo solo appartenenti al tuo sito, e quindi non ti si puo' rispondere cosi' su due piedi.

    Per cui il consiglio migliore che ti si puo' dare è di cercare di creare ottimi contenuti per ricevere dei link naturali e spontanei.

    MODConsigli ed Aiuti per il tuo Sito - Ciao, mi chiamo Dario Scarano, sono un consulente SEO, se vuoi vieni a trovarmi sul mio profilo Facebook oppure sul mio blog: Seo e Posizionamento.it


  3. #3
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    1,699
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao la 2. Ma se strutturata bene anche la prima. Io se dovessi linkare un sito likerei le sezioni 1/2 che spiego nell'articolo e poi in fondo metterei il link alla home del sito.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  4. #4
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    596
    Grazie per il contributo, ma invece pensi che la prima sia quella che dia meno sospetti a Google? io per esempio quando uso la prima linko sempre risorse autorevoli. Es: lavoro seo su piccolo agriturismo, in guest post di sito di viaggi metterò tipo "agriturismo viterbo" per linkare mio cliente e altro link a Expedia, agriturismo.it ecc. sempre con ancora, per destare meno sospetti. Questa mi sembra la cosa più naturale. Del resto quasi nessun blogger in maniera naturale e spontanea linkerebbe un'unica risorsa in un articolo, ne mettono sempre svariate.
    Ultima modifica di Web Hunter; 09-01-18 alle 10:02
    Seo in Italia e in Cina. https://www.cinaseo.it

  5. #5
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    1,699
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    la più naturale è linkare il sito con il nome del dominio, del negozio o della azienda. Sotto esempi del tuo sito di cosa intendo.

    Se dovessi linkare il tuo sito lo farei come sotto (togliendo gli spazi ovviamente, il forum non mi fa inserire url)
    Trovi più info su https : // www . cinaseo . it (in tutte le sue varianti www . cinaseo . it o cinaseo . it)
    O
    Vuoi posizionare un sito cinese? Contatta l'azienda CinaSeo (e qui metto il link)

    Se il tuo sito fosse più grande potrei fare in questo modo.
    Posizionare un sito all'estero non è facile ed è molto diverso che posizionare un sito in Italia, ad esempio.
    Per "Posizionare un sito in cina --> Cinaseo . it" (Qui linkerei tutto quello tra virgolette)
    Spiegazione di quanto sopra...
    Per "Posizionare un sito in Giappone --> Cinaseo . it / giappone" (Qui linkerei tutto quello tra virgolette)
    Spiegazione di quanto sopra...

    A disposizione, ma poi esistono anche le varianti e mille altre possibilità. E come diceva sopra PsYCHo ogni caso è un caso a se. Le mie sopra sono esempi di massima.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  6. #6
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    596
    Allora premesso che la cosa migliore sia variare quanto più possibile, il mio ragionamento è questo: citare un sito, è fare pubblicità, linkare com ancoraggio a mo' di risorsa, è offrire contenuto utile. Si potrebbe obiettare che essendo ambedue i link visibili entrambi siano pubblicità, ma è anche vero che spesso si vede anche nei quotidiani online link esterni linkati senza citare il sito, quindi io ritengo la prima tecnica leggermente più naturale e meno promozionale.
    Seo in Italia e in Cina. https://www.cinaseo.it

  7. #7
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    1,699
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao WebHunter,
    naturale è una cosa scomparsa dal web. Io amo creare contenuti utili per gli utenti sia che li metto sul sito che su siti esterni, alcuni purtroppo invece smammano in giro contenuti che non sono di nessuna utilità o peggio ancora copiati. Detto questo quello che dici è corretto ma deve essere fatto nella giusta %. Ribadisco comunque che linkare il sito con nome sito o nome azienda sia più naturale. Ma non dobbiamo pensarla uguale.
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  8. #8
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    596
    Ciao Sermatica,

    mi interessa del perché la pensi così: forse per il discorso di forzare troppo con degli ancoraggi forti come "agriturismo como"? su questo sono d'accordo, ma nel mettere invece "sono andato in un agriturismo a como" tutto ancorato che ne pensi? se qualcuno linka spontaneamente, non pensa certo al seo, e possiamo trovare gli ancoraggi più vari. Il mio ragionamento, forse troppo paranoico, è pensare: chi paga un link (usiamo le parole giuste) vuole mettere il nome del sito o ancoraggi forzati, tutto, vuole il massimo, ma se invece metto ancoraggi alla cavolo di cane, questo, ritengo, potrebbe apparire più spontaneo. Un blogger che vuole raccontare una sua esperienza magari scrive "sono stato a como, ho alloggiato qui" (e mette ancora su "qui") magari se ne frega di citare il nome dell'agriturismo, o non vuole farlo. Ecco, credo d'aver detto tutto il mio pensiero. Comunque, come detto, bisogna variare il più possibile, quindi alla fine si utilizzeranno tutte le tecniche.
    Seo in Italia e in Cina. https://www.cinaseo.it

  9. #9
    Moderatore L'avatar di PsYCHo
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,049
    Aggiungi PsYCHo su Facebook
    La questione non è solo quali, ma come si utilizzano le ancore. E' vero che bisogna farlo in maniera più spontanea possibile, e sopratutto, meno sospetta per i motori di ricerca, ma bisogna anche avere un minimo di criterio nella scelta degli anchor-text quando si ottiene un link al proprio sito.
    MODConsigli ed Aiuti per il tuo Sito - Ciao, mi chiamo Dario Scarano, sono un consulente SEO, se vuoi vieni a trovarmi sul mio profilo Facebook oppure sul mio blog: Seo e Posizionamento.it


  10. #10
    User Attivo L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    1,699
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    ho appena analizzato il sito di un mio cliente che non ha mai fatto ne link building ne guest post.

    25% utilizzano il nome del dominio/brand/url articoli in tutte le sue forme.
    15% usano come ancor i Titoli degli articoli o comunque long tails
    10% Usano parole secche
    5% Frasi come "Fonte" "Leggi ancora"...
    Consulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  11. #11
    Moderatore L'avatar di zackmckacken
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    443
    Segui zackmckacken su Twitter Aggiungi zackmckacken su Google+ Aggiungi zackmckacken su Facebook
    Il consiglio non può che essere quello variare il più possibile le ancore (io ho notato che funzionano anche i link ottenuti da immagini "originali" presenti sul sito), senza però dare un peso eccessivo alla questione. Onestamente nel caso di un sito che promuova brand, mi piace comunque che un congruo numero di ancore riporti il nome del brand.
    MODLink Popularity e Network - Consulente Seo Marketing & Copywriting per aziende su Giannip.com. - Gruppo Facebook: Guest Post

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.