+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 15 di 15

Url in maiuscolo adesso cosa faccio?

Ultimo Messaggio di Cobra-mi il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20

    Url in maiuscolo adesso cosa faccio?

    Ciao a tutti dato che sto procedendo alla migrazione dei siti ad https ed ho già fatto alcune domande sul forum ora vorrei porre alla Vostra cortese attenzione una situazione: dato che mi sono accorto che alcuni dei miei siti erroneamente li ho realizzato con le url con le maiuscole (esempio: /Prova.html) volevo capire come dover procedere dato che sono siti presenti da anni e con un ottimo posizionamento:

    1) Dato che ho letto che il passaggio ad https è una vera e propria migrazione del sito volevo capire se potevo approfittare di questa situazione per rinominare tutti gli url con la minuscola aggiornando ovviamente i collegamenti e la sitemap prima di pubblicare la versione https oppure ciò potrebbe causare una perdita di posizionamento?

    2) E' meglio mantenere gli url con le maiuscole ed eventualmente fare un redirect 301?

    3) Rinomino tutti gli url come indicato nella prima opzione e imposto anche il redirect 301?

    Quale di queste tre opzioni è la migliore per evitare il più possibile la perdita del posizionamento? Oppure avete degli altri consigli da darmi? Grazie a tutti!

  2. #2
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    833
    Sinceramente aspetto altri più esperti a parlare di questa cosa... mi interesserà invece sapere, completata la tua migrazione, conoscere eventuali "scossoni" nelle serp che subirai.

    Da mie notizie e di altri colleghi, Google fa enorme fatica a far mantenere le stesse posizioni in serp... non voglio portarti sfiga, ma spero tu sia pronto a tutto.

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Ciao spero di non subire troppa perdita di posizioni perche se no leggendo sembrerebbe che comunque successivamente ad una prima fase di perdita ci dovrebbe essere il recupero (almeno lo spero). In ogni caso sembrerebbe che piano piano https sara utile anche per il posizionamento quindi tanto vale..vorrei pero sapere come comportarmi con gli url in Maiscuolo vediamo se qualcuno mi sa dare qualche buon consiglio!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    3,096
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    io le url le lascerei stare come sono ora, per un sito che aveva questo "problema" la riscrizione di tutte le Url in minuscolo ci ha portato problemi e quindi le ho lasciate com'erano. Molte volte la migrazione a Https porta problemi per il fatto che il sito viene riscansionato tutto evidenziando eventuali problemi. Attenzione comunque a fare catene di 301 perchè potrebbe in questo caso darti problemi di trasmissione di trust dal vecchio url al nuovo.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Ciao Sermatica, ti ringrazio per la risposta..attualmente sono ancora in fase di studio in quanto sto cercando di capire quale sia la migliore strada da intraprendere. Quali problemi potrebbero nascere dalla riscrittura delle url? Grazie ancora!

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,812
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Ciao Cobra-mi,

    Citazione Originariamente Scritto da Cobra-mi Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti dato che sto procedendo alla migrazione dei siti ad https ed ho già fatto alcune domande sul forum ora vorrei porre alla Vostra cortese attenzione una situazione: dato che mi sono accorto che alcuni dei miei siti erroneamente li ho realizzato con le url con le maiuscole (esempio: /Prova.html) volevo capire come dover procedere dato che sono siti presenti da anni e con un ottimo posizionamento:

    1) Dato che ho letto che il passaggio ad https è una vera e propria migrazione del sito volevo capire se potevo approfittare di questa situazione per rinominare tutti gli url con la minuscola aggiornando ovviamente i collegamenti e la sitemap prima di pubblicare la versione https oppure ciò potrebbe causare una perdita di posizionamento?

    2) E' meglio mantenere gli url con le maiuscole ed eventualmente fare un redirect 301?

    3) Rinomino tutti gli url come indicato nella prima opzione e imposto anche il redirect 301?

    Quale di queste tre opzioni è la migliore per evitare il più possibile la perdita del posizionamento? Oppure avete degli altri consigli da darmi? Grazie a tutti!
    Per risponderti vorrei prima capire perché vorresti metterle in minuscolo, e perché lo consideri un problema.


    Se hai letto da qualche parte che gli URL devono essere tutti in minuscolo, dimentica quella nozione. Sono URL validi a tutti gli effetti, e i motori di ricerca non hanno difficoltà a gestirli.


    Se quelle iniziali non appagano il tuo senso estetico, nulla ti impedisce di mettere tutto maiuscolo. Qualunque convenzione tu scelga, l'importante è impostare correttamente i redirect 301, e che i link interni siano tutti corretti. Un controllo generalizzato con lo spider di preferenza toglie i dubbi.


    L'indicazione "URL tutti in minuscolo" è spesso stata data in passato come una convenzione per evitare errori nel link-are le pagine: si segue la convenzione e si riduce la possibilità di errore. Nota che qualunque convenzione andrebbe bene: tutto minuscolo, tutto maiuscolo, camel case, pascal case, uno maiuscolo e uno minuscolo, uno minuscolo e uno maiuscolo, etc...


    Personalmente apprezzo l'uso consistente e omogeneo di una convenzione l'apprezzo, qualunque essa sia.
    L'uso di lettere maiuscole non mi infastidisce, anzi spesso trovo renda l'URL più leggibile. OK, tutto maiuscolo è un pugno in un occhio, sembra testo "urlato" è mi infastidisce, quello sì


    Ci sono tool che indicano gli URL non minuscoli come errori. Prendi l'indicazione con le pinze e valuta da te il valore che ha.
    Da produttore di tool, ti sorprenderò dicendoti che i tool non sostituiscono l'uso del cervello. Non possono farlo e non vogliono (si spera) proporsi di farlo.


    Spero d'esserti stato utile.
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Ciao Federico, la decisione di modificare le url era sia per una questione di url seo friendly sia perchè dovendo passare ad https volevo approfittare di questa situazione per apportare questa modifica nel senso "tanto che rischio..almeno rischio una volta sola"...se decidessi di modificare le url secondo te quale sarebbe l'approccio più corretto? Perchè la mia paura è la perdita eccessiva di posizionamento..sto cercando anche la regola per il web.config piu corretta perchè attualmente ho il redirect da non www a www e da http ad https senza redirect chains però aggiungendo la regola da uppercase to lowercase mi fa un doppio redirect..attendo fiduciosi qualche tuo consiglio!

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,812
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Cobra-mi Visualizza Messaggio
    Ciao Federico, la decisione di modificare le url era sia per una questione di url seo friendly sia perchè dovendo passare ad https volevo approfittare di questa situazione per apportare questa modifica nel senso "tanto che rischio..almeno rischio una volta sola"...se decidessi di modificare le url secondo te quale sarebbe l'approccio più corretto? Perchè la mia paura è la perdita eccessiva di posizionamento..sto cercando anche la regola per il web.config piu corretta perchè attualmente ho il redirect da non www a www e da http ad https senza redirect chains però aggiungendo la regola da uppercase to lowercase mi fa un doppio redirect..attendo fiduciosi qualche tuo consiglio!
    Premessa puntigliosa:
    un URL con percorso /Persiane.html non è definibile "non seo-friendly", il motore di ricerca (così come il bipede, nel caso parliamo di "non user-friendly") legge la parola e la riconosce.
    Gli URL non seo-friendly sono quelli con percorsi del tipo /page?id=2342343 o /img/aas87s9df79af.jpg ove dal percorso non è possibile intuire il contesto.

    Detto questo, se per qualsiasi motivazione vuoi ottenere tutti gli URL minuscoli, visto che tanto devi passare a HTTPS e un redirect come minimo devi farlo, fai pure.

    Se riesci a tenere tutto in un'unica regola nel web.config bene; altrimenti accetta il doppio redirect e non ti crucciare più di tanto, è solo problema di esperienza utente qualora qualcuno incocciasse in link esterni vecchi. Googlebot segue fino a cinque redirect e non ha problemi - al massimo può essere solo leggermente più lento nell'aggiornare gli indici perché ogni redirect corrisponde a un nuovo ciclo scheduler->crawler (almeno era così fino a un po' di tempo fa).

    Naturalmente, non dimenticare di correggere tutti i link interni.
    E visto usi IIS - che ha file system case insensitive - ti raccomando di usare sempre il tag canonical auto-referenziale, così da evitare l'indicizzazione di duplicati nel caso google trovasse link con casing diversi alle stesse risorse.

    Ciao
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    3,096
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao Federico
    grazie per le precisazioni.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  10. #10
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Federico se non ti dispiace vorrei approfittare per chiederti se il mio procedimento è corretto o dimentico qualcosa: rinomino le pagine, sistemo i link interni, rinomino gli url in sitemap, metto il canonical in minuscolo e faccio un redirect 301 da lowercase ad uppercase. Avrei queste domande: le pagine vanno rinominate o lasciate in minuscolo e sistemo solo gli url interni? Se le rinomino le pagine con la maiuscola posso cancellarle dal server o devo lasciarle?
    Ultima modifica di Cobra-mi; 29-03-18 alle 18:00

  11. #11
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,812
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Cobra-mi Visualizza Messaggio
    [...] e faccio un redirect 301 da lowercase ad uppercase.
    Immagino tu intenda il contrario

    Citazione Originariamente Scritto da Cobra-mi Visualizza Messaggio
    Avrei queste domande: le pagine vanno rinominate o lasciate in minuscolo e sistemo solo gli url interni? Se le rinomino le pagine con la maiuscola posso cancellarle dal server o devo lasciarle?
    Perdonami, non sono sicuro di comprendere appieno la tua domanda.
    Mi sembra di capire le pagine siano pagine statiche, fisicamente dei file html statici nel web server, e nulla di generato a run-time, giusto?

    Se fossi su un server diverso da IIS non avrei dubbio d'aver compreso male, perché per esempio su un apache /Prova.html e /prova.html possono coesistere, ma su IIS sono fisicamente lo stesso file, non puoi averli entrambi (d'altronde se dici "rinomino" non faresti una copia, neanche su server Apache).
    Puoi chiarire?

    Ora non so se rispondo alla tua domanda, specifico che, in generale:
    se fai un redirect da un URL a un altro, la pagina con l'URL originale non è necessario sopravviva: nessuno la vedrà, né l'utente né il motore di ricerca, perché vedranno il redirect 301.

    Spero d'aver risposto.
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  12. #12
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,812
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Sermatica Visualizza Messaggio
    Ciao Federico
    grazie per le precisazioni.
    Ciao!
    Spero non suonare troppo puntiglioso, cercando di fornire concetti per tutti i livelli.
    Purtroppo non riesco a essere presente come te.
    (fine OT )
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Mi scuso per le inesattezze, per il redirect intendevo il contrario :-) comunque il dominio è su hosting windows, credevo che rinominando le pagine e caricandole sul server mi avrebbe mantenuto entrambe le versioni esempio prova1 e Prova1 invece a quanto pare verranno sovrascritte. Ultima info che puo sembrare stupidissima ma vado un po in confusione a causa dwl redirect : quindi le pagine le rinomino e sistemo gli url interni oppure le pagine le devo lasciare in maiuscolo e sistemo solo i link interni? Presumo sia corretto rinominarle dico bene?

  14. #14
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,812
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da Cobra-mi Visualizza Messaggio
    Mi scuso per le inesattezze, per il redirect intendevo il contrario :-) comunque il dominio è su hosting windows, credevo che rinominando le pagine e caricandole sul server mi avrebbe mantenuto entrambe le versioni esempio prova1 e Prova1 invece a quanto pare verranno sovrascritte. Ultima info che puo sembrare stupidissima ma vado un po in confusione a causa dwl redirect : quindi le pagine le rinomino e sistemo gli url interni oppure le pagine le devo lasciare in maiuscolo e sistemo solo i link interni? Presumo sia corretto rinominarle dico bene?
    Sebbene con IIS limitarsi a mettere in minuscolo link interni e canonical avrebbe lo stesso effetto, ti consiglio nel tuo caso di rinominare anche i file, così quando li vedi non ti suona il campanello d'allarme mentale ogni volta.

    Ciao
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Nerviano
    Messaggi
    20
    Federico ti ringrazio per le informazioni precise e dettagliate che mi hai dato! Grazie mille!

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.