+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Contenuti duplicati, google e article marketing

Ultimo Messaggio di ceccus il:
  1. #1
    User L'avatar di ThanX
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Las Palmas de Gran Canaria
    Messaggi
    231
    Segui ThanX su Twitter Aggiungi ThanX su Google+ Aggiungi ThanX su Facebook Aggiungi ThanX su Linkedin

    Contenuti duplicati, google e article marketing

    Alcune mie osservazioni sui risultati di Google hanno sbarellato le mie antiche certezze sui contenuti duplicati.

    Semplicemente io sono uscito da una "scuola" dove si diceva che i "contenuti duplicati non si fanno". Punto.

    Poichè la cosa mi sembrava ragionevole e ricca di implicazioni etiche non mi sono mai preoccupato di scardinare questo assunto.

    Le mie esperienze coi contenuti duplicati sono minime e i risultati si riducono a: "google considera i risultati duplicati come link alla pagina con più alta pertinenza".

    Oggi ho visto dei risultati che mi fanno pensare che i contenuti duplicati possano essere fatti come una sorta di "article marketing": del resto se mandi un comunicato stampa che promuove un evento o un sito non puoi pretendere che chi te lo pubblica ci cambi anche solo una virgola.

    Quindi è così che funziona? Scrivi una pagina interessante e poi la invii a qualche decina di siti a tema invitando a pubblicare? E' questo l'article marketing?

    Le mie osservazioni:
    - google "non si accorge" che nei suoi risultati è possibile che compaiano in sequenza pagine che riportino lo stesso articolo;
    - la pagina scritta per prima è presumibilmente quella che si posizionerà meglio;
    - oppure si posizionerà meglio la pagina con più alta "pertinenza" (o PR o quello che volete) come sostenuto in qualche altro post del forum.

    Chiedo conferma perchè nonostante l'evidenza mi sembra ancora assurdo:
    - che google posizioni pagine "identiche" dal punto di vista dei contenuti;
    - che l'invito a duplicare i propri contenuti possa diventare pratica comune.

    Grazie e Ciao

  2. #2
    Esperto L'avatar di Stuart
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,877
    Ciao Thanx,

    Quindi è così che funziona? Scrivi una pagina interessante e poi la invii a qualche decina di siti a tema invitando a pubblicare? E' questo l'article marketing?
    Purtroppo, spesso, si.
    Più che altro per un equivoco di fondo sorto in quel delicatissimo momento che è stata l'importazione in italia.

    All'estero, tradizionalmente, l'article marketing viene fatto per:
    1. affermare un brand
    2. attestare l'autorevolezza o la competenza dell'autore
    3. incrementare la link popularity
    In italia, fondamentalmente, viene fatto per:
    1. incrementare la link popularity
    2. incrementare la link popularity
    3. incrementare la link popularity
    Il conseguimento di obiettivi quali la diffusione del proprio marchio o del proprio nome, pur ricercati, è affidato non all'article marketing in sè, ma al potenziale miglior ranking che si può ottenere dall'article marketing.

    Ma sto notando con piacere una sensibile inversione di tendenza, grazie ad una più accurata selezione degli editor dei siti di article marketing.

    Forse non arriveremo mai a mercato statunitense, in cui i siti che permettono la ripubblicazione dei contenuti sono realmente delle fonti di contenuti per altri siti, ma migliorare la qualità degli articoli pubblicati è quantomeno possibile.

    google "non si accorge" che nei suoi risultati è possibile che compaiano in sequenza pagine che riportino lo stesso articolo;
    Se ne accorge.
    Tuttavia lo stesso articolo (pur identico) può comparire in risorse con tematiche diverse, e questo assolve comunque il fine del motore di presentare risorse eterogenee all'utente finale.

    Esempio banale:

    un articolo che tratta di problematiche cardiache può trovarsi su un sito che tratta di medicina, un sito che tratta di fitness, un sito che tratta di alimentazione.

    Stesso articolo, in contesti differenti, che potrebbe giustificare la coesistenza in serp, in quanto si, risorse molto simili, ma punti di partenza per la navigazione dell'utente estremamente differenti.

    Da non dimenticare che, quando è possibile e la query lo permette, un altro scopo del motore è di fornire all'utente quante più risorse possibile.

    la pagina scritta per prima è presumibilmente quella che si posizionerà meglio;
    Non necessariamente.
    Dipende molto dal momento in cui viene indicizzata, dal peso del sito che la contiene, dai link verso la risorsa originale (aspetto importante, anche se mi viene in mente almeno una penalizzazione "eccellente" recente che porterebbe a demolire questa certezza).

    oppure si posizionerà meglio la pagina con più alta "pertinenza" (o PR o quello che volete) come sostenuto in qualche altro post del forum.
    Teoricamente dovrebbe essere così.
    Anche se il concetto di "pertinenza", a fronte di articoli identici, non è così netto e oggettivo come sembrerebbe.

    che google posizioni pagine "identiche" dal punto di vista dei contenuti;
    Pagine identiche al 100% (testi e mark-up) non vengono posizionate.

    Pagine molto simili, in determinati casi (vedi sopra) possono tranquillamente coesistere in serp senza inficiare in modo significativo la qualità dei risultati, anzi.

    che l'invito a duplicare i propri contenuti possa diventare pratica comune.
    Uhm. Non so.

    Certamente non è una grande ideona usare a scopo article marketing degli articoli GIA' presenti nel proprio sito; e a questo aggiungere che non è neanche una grande idea servire agli aggregatori online (utili ma spesso fetenti) il feed rss con l'intero post (meglio solo il primo paragrafo).


    .Stuart
    210720082115

  3. #3
    Esperto L'avatar di Karapoto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Gallipoli
    Messaggi
    4,871
    Citazione Originariamente Scritto da Stuart Visualizza Messaggio

    Stesso articolo, in contesti differenti, che potrebbe giustificare la coesistenza in serp, in quanto si, risorse molto simili, ma punti di partenza per la navigazione dell'utente estremamente differenti.

    Questo è estremamente interessante.
    Potrebbe giustificare diverse serp che avevo osservato.

    Ti ringrazio per l'informazione.

  4. #4
    User L'avatar di ThanX
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Las Palmas de Gran Canaria
    Messaggi
    231
    Segui ThanX su Twitter Aggiungi ThanX su Google+ Aggiungi ThanX su Facebook Aggiungi ThanX su Linkedin
    Grazie Stuart

    Ma perchè dici che non è una grande ideona? Almeno dal punto di vista del posizionamento sembra funzionare... date tutte le premesse almeno, cioè che la propria pagina sia meglio linkata, sia più vecchia, riceva link da chi pubblica il proprio articolo, etc...

  5. #5
    Esperto L'avatar di Karapoto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Gallipoli
    Messaggi
    4,871
    Sul proprio sito è sempre bene avere una versione originale.
    Poi, se vuoi, puoi ridistribuirla(ma rivista), a tutti i siti che vuoi.

    Questo perchè può succedere che il contenuto riportato altrove, seppure ti linca, si trovi su un sito abbastanza forte da farti uscire totalmente dalla serp.

    Quindi mai ripubblicare altrove contenuti "tal quali" del proprio sito.

  6. #6
    Esperto L'avatar di ceccus
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    920
    Non necessariamente.
    Dipende molto dal momento in cui viene indicizzata, dal peso del sito che la contiene, dai link verso la risorsa originale (aspetto importante, anche se mi viene in mente almeno una penalizzazione "eccellente" recente che porterebbe a demolire questa certezza).
    Pensi sia possibile darci un'indicazione per rintracciare il caso che ti è venuto in mente?
    Grazie e ciao

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.