+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Consigli hosting per marketplace

Ultimo Messaggio di paolino il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di glanzetta
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    449
    Segui glanzetta su Twitter Aggiungi glanzetta su Google+ Aggiungi glanzetta su Facebook Aggiungi glanzetta su Linkedin

    Consigli hosting per marketplace

    Buongiorno,

    sto progettando un marketplace per fotografi professionisti, che consentirà agli utenti registrati di uploadare le proprie fotografie e venderle ad altri utenti.

    Il sistema di funzionamento sarà molto simile a quello di marketplace come iStockPhoto e Themeforest, con la possibilità di ricaricare il proprio conto con depositi attraverso carta di credito (via PayPal) o usare i proventi delle proprie vendite per l'acquisto delle fotografie.

    Mi chiedevo che tipo di hosting mi consigliate, dal momento che lo script che userò richiede la seguente infrastruttura:

    Linux Server
    Apache Web Server
    MySQL (version 4 +)
    PHP 5.2.x
    Zend Optimizer 3.3 or higher
    GD2 Library or higher
    Apache mod_rewrite
    Enabled PHP5 - curl
    Enabled Zlib extension
    Register globals OFF
    Enabled PHP functions - fopen, fclose, fwrite
    Minimum memory limit of 512MB (this requirements is just for Imageclone script)

    Facendo una rapida ricerca ho subito notato che Aruba, nelle soluzioni di hosting condiviso, non permette l'installazione di Zend Optimizer, e non ho trovato nessuna indicazione sul sito di Seeweb (cui nel frattempo ho inoltrato una email per chiedere lumi).

    Probabilmente conosco già la risposta alla mia domanda, perché so che un portale del genere avrebbe bisogno di hosting dedicato, ma non vorrei ritrovarmi a investire troppo denaro in un progetto ancora in fase beta, che ha bisogno di molti sforzi lato marketing/seo per cominciare a produrre i primi frutti. In una fase successiva, se le cose dovessero andare bene, potrei autofinanziare il tutto con gli stessi proventi del sito.

    Al 90% il progetto sarà rivolto a una utenza italiana (dovrei registrare un .it), per cui preferirei avere a che fare con un hosting italiano, con i server fisicamente in Italia

    Quindi, tornando alla domanda iniziale: con quali caratteristiche potrei partire? Con quale azienda?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Allora prendi un vps, costa poco ma funziona come un dedicato.

  3. #3
    Utente Premium L'avatar di glanzetta
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    449
    Segui glanzetta su Twitter Aggiungi glanzetta su Google+ Aggiungi glanzetta su Facebook Aggiungi glanzetta su Linkedin
    Che ne pensi di questo prodotto?

    http://www.seeweb.it/cloudhosting/

    L'ho usato per un cliente che ha un e-commerce basato su Magento e non è velocissimo, a differenza di un Cloud Server (sempre di Seeweb), usato da un'altro cliente, che invece è una scheggia.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Il cloud già è problematico di per sè, se non è implementato bene ( soprattutto con i db sql ).

    Non vedo poi perchè usare un cloud hosting quando si può avere un cloud server ( aka vps che migra di server in server ).

    Onestamente a me questa storia del cloud sembra solo un modo per dare meno servizi spillando più quattrini ai clienti.

    Comunque se sei orientato verso il cloud, considera rackspace o amazon.

  5. #5
    Utente Premium L'avatar di glanzetta
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    449
    Segui glanzetta su Twitter Aggiungi glanzetta su Google+ Aggiungi glanzetta su Facebook Aggiungi glanzetta su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da paolino Visualizza Messaggio
    Non vedo poi perchè usare un cloud hosting quando si può avere un cloud server ( aka vps che migra di server in server ).
    Perché avevo visto che costa decisamente meno! Come ho spiegato nel primo post ero alla ricerca di una soluzione non troppo esosa.
    Comunque il tuo consiglio è stato molto prezioso, tra i provider italiani chi ti senti di consigliarmi?

  6. #6
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Beh, aruba è in giro da un bel pò e ha molti siti hostati, anche della pubblica amministrazione.

    Seeweb pure è un nome decisamente noto.

    Se non è un problema non avere servizio managed, ovh è uno dei migliori.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.