+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 13 di 13

Registrare dominio in camera commercio

Ultimo Messaggio di sbabbaro il:
  1. #1
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133

    Registrare dominio in camera commercio

    Ciao a tutti,
    per tutelare il dominio che ho registrato, vorrei deporre il marchio anche in camera di commercio; a vs. avviso conviene registarre solo il nome (es. pippo) o tutta l'estensione (es. pippo.it)?
    Ciao e grazie dell'aiuto

  2. #2
    User L'avatar di coolnetwork
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Treviso
    Messaggi
    436
    per tutelare il dominio basta solo il nome.

  3. #3
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    grazie 1000, Ciao

  4. #4
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    visto che il dominio è un nome di fantasia, relativo ad un ecommerce, sai dirmi anche quali sono le classi merceologiche da scegliere?
    Ciao e grazie

  5. #5
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    Nessuna maggiore info per le classi merceologiche della CCIIAA?
    Ciao

  6. #6
    User L'avatar di Francesco Di Caprio
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    216
    Segui Francesco Di Caprio su Twitter Aggiungi Francesco Di Caprio su Google+ Aggiungi Francesco Di Caprio su Facebook Aggiungi Francesco Di Caprio su Linkedin
    Le classi merceologiche della Camera di Commercio vengono utilizzate quando bisogna registrare un marchio d'impresa, non tanto un nome. Quando registri un marchio di fabbricazione, la CCIAA ti chiede di inserire tutte le classi merceologiche sulle quali tu vai ad apporre quel marchio. Se produci cappellini, per esempio, ti chiede di aggiungere la classe d'abbigliamento, se produci gioielli, ti chiede di aggiungere la classe dei metalli preziosi. Le classi merceologiche dei marchi d'impresa sono stabilite dalla classificazione di Nizza:

    uibm.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&id=20053 49&idarea1=1046&tipoVisualizzazione=S&mostracorrel ati=0&partebassaType=2&showCat=1&idmenu=11696&idar ticolo=2005349&menuMainType=menuBrevetti&lang=it
    Endelab - Web Development

  7. #7
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    Ciao, percui un nome di dominio se non è un marchio a cosa è paragonabile? Dici che sia supefluo registrare anche il marchio in camera di commercio per tutelare un dominio internet? daltronde se io investo su un dominio, e qualcuno poi mi registra il marchio, questi poi può venire a rivendicare anche il dominio...quale è la prassi giusta a seguire per sentirsi sereni?

    Ciao e grazie per l'aiuto

  8. #8
    User L'avatar di Francesco Di Caprio
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    216
    Segui Francesco Di Caprio su Twitter Aggiungi Francesco Di Caprio su Google+ Aggiungi Francesco Di Caprio su Facebook Aggiungi Francesco Di Caprio su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    Ciao, percui un nome di dominio se non è un marchio a cosa è paragonabile?
    A un nome... e basta. E' la titolarità del nome che consente di registrare il dominio, non la titolarità del dominio che consente di registrare il nome. Il dominio è acquistabile da chiunque, purché si detenga la titolarità dell'azienda/del marchio a cui si riferisce il dominio.


    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    Dici che sia supefluo registrare anche il marchio in camera di commercio per tutelare un dominio internet?
    Questo nel caso in cui tu abbia un'azienda, quindi un marchio d'impresa, ed abbia paura di perdere il dominio internet per mancato rinnovo, o perché magari non ce l'hai e qualcuno l'ha registrato prima di te. La registrazione del marchio ti consente di poter dimostrare il pre-uso, cioè il pre-utilizzo di quel marchio/nome a livello professionale, nonché la sua titolarità, e quindi è una cosa di grande valore di fronte ad un arbitrato che deve stabilire se un dato dominio spetta a te oppure a chi se l'è accaparrato.

    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    daltronde se io investo su un dominio, e qualcuno poi mi registra il marchio, questi poi può venire a rivendicare anche il dominio
    Non se è dimostrato il pre-uso. Se tu registri un dominio nel 2002, e nel 2006 nasce un tizio con un marchio che porta il nome del tuo dominio, vale il tuo pre-uso dal 2002, a parte in casi molto particolari, ad esempio quando si tratta di marchi ben noti, quindi di grossi marchi industriali, che in quel caso porterebbe un vantaggio a te a svantaggio dell'imprenditore di turno. Prova ad immaginare se tu avessi registrato dolceegabbana.it prima che i due stilisti iniziassero la loro carriera...

    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    ...quale è la prassi giusta a seguire per sentirsi sereni?
    Riguardo al nome a dominio, assolutamente nessuna. E' della titolarità del marchio riferito al dominio che devi assicurarti alla CCIAA, il dominio poco c'entra in questa storia.
    In ogni caso, colgo l'occasione per dirti che le mie sono indicazioni di massima basate sull'esperienza, ma questo è un campo molto delicato e le regole possono variare da caso a caso. Considera la frustrazione di uno che si chiama Francesco Di Caprio, che voleva registrare dicaprio.com per la sua società di informatica, e si è visto strappare il dominio da sotto agli occhi da un'esagitata fan di Leonardo DiCaprio che ci ha creato un fan club...
    Endelab - Web Development

  9. #9
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    Ciao Francesco, grazie tanto dell'aiuto nel condividere la tua professionalitá ed aiutarmi in questa ardua scelta....ti spiego la mia necessitá: ho giá registrato il dominio es. pippo.it del quale intendo anche creare un marchio (e registrarlo presso la CCIIAA) per sviluppare una linea di nuovi prodotti da immettere nel mercato e vendere anche online, solo che mi trovo già registrato il solito nome con il dominio es.pippo.com

    Ora vorrei tutelarmi in modo tale che un domani questo tizio volesse cavalcare il mio investimento sul marchio, rivendicando anche la titolarietà del .it (avendo lui già il com), a tuo avviso registrando il marchio in camera di commercio mi tutelo ulteriormemte? Registrando il marchio un domani potrei essere io a rivendicare il .com?

    Altro punto... in caemra di commercio conviene registrare un marchio verbale perchè consente di tutelare qualsiasi versione grafica venga implementata o meglio figurativo con logo grafico completo per rafforzarlo?

    Ringraziandoti nuovamente per la disponibilità ti auguro una buona serata.

  10. #10
    User L'avatar di Francesco Di Caprio
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Caserta
    Messaggi
    216
    Segui Francesco Di Caprio su Twitter Aggiungi Francesco Di Caprio su Google+ Aggiungi Francesco Di Caprio su Facebook Aggiungi Francesco Di Caprio su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    Ora vorrei tutelarmi in modo tale che un domani questo tizio volesse cavalcare il mio investimento sul marchio, rivendicando anche la titolarietà del .it (avendo lui già il com), a tuo avviso registrando il marchio in camera di commercio mi tutelo ulteriormemte? Registrando il marchio un domani potrei essere io a rivendicare il .com?
    Né lui può rivendicare il tuo, né tu puoi rivendicare il suo. Era suo diritto, ai tempi della registrazione del .com, registrare anche il .it per tutelarsi ma non l'ha fatto.
    Registrando il marchio in Camera di Commercio, ed esponendo quel marchio come logo del sito, proteggi ulteriormente il dominio, ovviamente, ma non credo tu possa pretendere il suo dominio né tanto meno il contrario. Domanda: tu e la persona in questione fate le stessa attività professionale e siete in qualche modo concorrenti?

    Citazione Originariamente Scritto da TNT Visualizza Messaggio
    Altro punto... in caemra di commercio conviene registrare un marchio verbale perchè consente di tutelare qualsiasi versione grafica venga implementata o meglio figurativo con logo grafico completo per rafforzarlo?
    Non si chiama marchio verbale, ma si chiama marchio nominativo. Per registrare un marchio nominativo devi avere qualcosa di originale, o magari deve essere rappresentato dal tuo nome e cognome o parte di essi (es. Dolce & Gabbana). Se depositi un logo che al suo interno ha anche il nome, proteggi nome e marchio, mentre se depositi un disegno proteggi solo il disegno. Ovviamente conviene depositarlo in bianco e nero se si vogliono proteggere tutte le sue varianti colorate, in caso contrario bisogna specificare per bene nel modello C1 tutte le colorazioni che può assumere il marchio ed in che punti.

    Considera che all'atto del deposito alla Camera di Commercio ti sarà un rilasciato un numero identificativo che, almeno provvisoriamente, non sarà il numero di registrazione ma il numero del deposito. Difatti, non ti sarà immediatamente possibile inserire la lettera "R" cerchiata a fianco al marchio, ma dovrai attendere almeno 9 mesi entro i quali l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi dovrà verificare l'effettiva possibilità di registrare quel marchio.
    Endelab - Web Development

  11. #11
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    attualmente non siamo concorrenti, ma lo potremmo diventare, in quanto le ns. attuali attività trattano prodotti tipici del territorio (anche se non sono i soliti prodotti), ed ognuno ha i propri canali di vendita. Lui attualmente nel suo dominio (.com) ha fatto una pagina di cortesia, io invece non ho fatto niente, in quanto sono in attesa di poter sviluppare e-commerce.

    In merito alla registrazione del marchio nominativo e figurativo resto sempre perplesso su quale utilizzare in quanto da una ricerca effettuata proprio su "uibm" ho visto che marchi abbastanza importanti sono stati registrati in entrambi i modi, una registrazione con il marchio nominaivo ed una con il marchio figurativo; come esempio, vedi il marchio "sassicaia" che è stato registrato sia come scritta di fantasia, che figurativo registrando anche l'etichetta.

    a tuo avviso registrando il figurativo con il logo+nome riesco a tutelarlo completamente?

    Ciao e grazie

  12. #12
    TNT
    TNT è offline
    User
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    133
    Help Francesco

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    20
    Mi pare di ricordare che una differenza tra marchio nominativo e marchio figurativo misto, ossia (disegno+parte verbale) consiste nel fatto che registrando il marchio figurativo misto puoi proteggere il nome nello stile in cui appare nel disegno e sempre associato al disegno. In pratica la parte verbale fa parte del disegno.
    Ma se un'altra persona volesse registrare quel nome potrebbe comunque farlo; basterebbe non copiare anche il disegno, il che è ovvio.
    Quindi riepilogando, col marchio figurativo misto, proteggi il disegno e il nome in quanto parte del disegno. Un'altra persona può registrare la stessa dicitura da te usata, registrarla come marchio nominativo e acquisirne i diritti, naturalmente tu puoi mantenere il tuo, ma non puoi cambiare lo stile della dicitura.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.