+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

mantenere il dominio e redirect

Ultimo Messaggio di Sermatica il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    catania
    Messaggi
    56

    mantenere il dominio e redirect

    Salve a tutti ragazzi,
    spero di non aver sbagliato sezione del forum.
    Vi spiego il mio problema, mi serve un consiglio.
    Allora praticamente esiste un giornale online su nomedominio.it creato però anni fa in asp. Adesso io devo crearlo nuovo in wordpress. Il problema è che il nuovo sito in wordpress deve rimanere nello stesso dominio dove c'è adesso il vecchio, e dovrei inserire un banner che mi riporti al vecchio sito in modo che non si perda l'archivio di tutte le notizie di questi anni. Ma essendo entrambi sullo stesso dominio come posso fare?
    spero di aver spiegato bene il mio problema e grazie a tutti per l'aiuto che mi darete.

  2. #2
    Utente Premium L'avatar di Xlogic
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    420
    Ciao, è ovvio che entrambe i siti il nuovo ed il vecchio non potranno coesistere sul dominio .it, quindi puoi mantenere il vecchio sito sul .it e creare il nuovo su un sottodominio es. nuovo.tuosito.it oppure in una cartella es. tuosito.it/nuovo in alternativa se vuoi utilizzare il dominio .it per il nuovo dovrai spostare i files del vecchio sul sottodominio o in una cartella.

    Spero di essere stato chiaro.

  3. #3
    User Newbie L'avatar di carloxp
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    6
    Ciao
    se un sito è asp e l'altro wp (php) difficilmente saranno sullo stesso server, a meno che non si tratti di un server Windows con php "emulato", ma mi sento di sconsigliarti questa soluzione, se devi ancora decidere.
    Dunque secondo me, anch'io ti consiglio un sottodominio ma virtuale, cioè con un reindirizzamento permanente con .htaccess oppure lavorando con i records A dei tuoi DNS

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    catania
    Messaggi
    56
    Citazione Originariamente Scritto da Xlogic Visualizza Messaggio
    Ciao, è ovvio che entrambe i siti il nuovo ed il vecchio non potranno coesistere sul dominio .it, quindi puoi mantenere il vecchio sito sul .it e creare il nuovo su un sottodominio es. nuovo.tuosito.it oppure in una cartella es. tuosito.it/nuovo in alternativa se vuoi utilizzare il dominio .it per il nuovo dovrai spostare i files del vecchio sul sottodominio o in una cartella.

    Spero di essere stato chiaro.

    Grazie mille ad entrambi per la risposta, ma questa che cito mi sembra la più fattibile. La seconda soluzione non saprei come fare.
    Creo allora una sottocartella e carico tutto li.
    Speriamo funzioni tutto :-)

  5. #5
    Utente Premium L'avatar di Xlogic
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    420
    Scusa sicula83, non avevo letto in precedenza che l'hosting non è linux ma windows in asp. Wordpress non gira in asp ma solo in php.

    Ciao.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    catania
    Messaggi
    56
    Si lo so, io lavoro con WordPress. Infatti al cliente ho detto che dovevamo passare a Linux. Quindi come posso risolvere? Non ho capito il metodo spiegatomi prima.

  7. #7
    Utente Premium L'avatar di Xlogic
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    420
    ok, a questo punto se il vecchio sito asp deve restare online finchè non realizzi il nuovo, puoi costruire il sito wordpress in locale nel tuo PC con XAMPP che contiene Apache HTTP, MySQL, PHP e Perl. Una volta terminato il nuovo sito acquisti uno spazio hosting linux, carichi i files, importi il database sql, modifichi i link da localhost a tuodominio.X e cambi i DNS (Name Server) del dominio.

    Ciao.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    2,438
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    di quante pagine si tratta? Che senso ha lasciare il sito vecchio? Io migrerei tutto in Wordpress oppure aggiornerei il sito vecchio.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    21
    Ciao,
    vi chiedo un consulto/valutazione/rischi per una modifica di domini.

    Esiste un sito.it da molto tempo con altissima reputazione.
    Vorrebbero:
    - sottodominio1.sito.it creare un nuovo sottodominio
    - fare redirect di sito.it verso il sottodominio1.sito.it

    Da sito.it dipendono altri sottodomini con elevato traffico e buona reputazione:
    - sottodominio2.sito.it
    - sottodominio3.sito.it
    Tutti che trattano contenuti diversi ma correlati.

    Secondo il mio parere è assolutamente sconsigliabile fare redirect di sito.it verso il sottodominio1.sito.it.
    E' possibile che rimangano in vita solo sottodomini senza un dominio (sito.it) che li rappresenti tutti.
    Grazie a tutti quelli che mi daranno un feed-back.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    2,438
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    migrare il dominio nel sotto dominio per quale motivo? Dammi la motivazione e ti posso aiutare.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    milano
    Messaggi
    21
    In realtà vorrebbero fare redirect solo della url sito.it e alcune pagine interne sito.it/sezione1 etc.... Altre sezioni (la maggior parte del sito) rimarrebbero in vita senza modifiche come sito.it/sezione4/. La motivazione è di carattere commerciale il sottodominio avrà un nome di un nuovo prodotto. Dal mio punto di vista fare un redirect della url sito.it e solo di alcune pagine verso sottodominio1.sito.it non credo sia consigliabile. Ci sarebbe poi un impatto su pagine che hanno un ottimo posizionamento e soprattutto con un sito a metà la gestione delle sitemap non sarebbe lineare. Spero di aver chiarito almeno un po'. grazie in anticipo per il feed-back

  12. #12
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    2,438
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    sconsiglio di usare il sotto-dominio, rischieresti di perdere il traffico... meglio lasciare tutto sul sito Web. Per il nuovo prodotto bisogna analizzare la cosa e non è semplice da fare. Per fare un esempio Barilla ha vari siti e per la Mulino Bianco ha creato un nuovo sito... quindi bisogna vedere quanto è forte il brand dell'azienda e quello del nuovo prodotto. Dominio, sottodominio o cartella? Va valutato... se mi da info e nome del sito e nuovo prodotto vedo se riesco ad aiutarti.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    catania
    Messaggi
    56
    Citazione Originariamente Scritto da Sermatica Visualizza Messaggio
    Ciao
    di quante pagine si tratta? Che senso ha lasciare il sito vecchio? Io migrerei tutto in Wordpress oppure aggiornerei il sito vecchio.
    Scusate se rispondo solo adesso, allora si tratta di un giornale online con migliaia di articoli raccolti negli anni. Quindi quello lo vorrebbero lasciare come archivio. Ho visto che aruba permette di comprare uno spazio Windows + Linux...secondo voi potrebbe essere la soluzione giusta?

  14. #14
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    2,438
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    non saprei se Aruba Windows + Linux funzioni e se si non capisco come possano coesistere due sistemi operativi contemporaneamente. A parte tutto sconsiglio caldamente di cambiare Url.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.