+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 33 di 33

Case History: il BadRank/Distrust, avvicinarsi ai siti spam ed essere penalizzati

Ultimo Messaggio di Web Hunter il:
  1. #1
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Localit
    Monasterace
    Messaggi
    40,180
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave

    Case History: il BadRank/Distrust, avvicinarsi ai siti spam ed essere penalizzati

    Al Convegno GT, Beke, parl del distrust.

    Al SEO Extreme, Enrico ha parlato di un derivato del TrustRank. Il BadRank.

    Nel Live che ho effettuato sul SEO Extreme ho solo ripostato una nota, ora sto preparando un thread specifico dove riporto anche le cose dette tempo fa nel Forum GT su questo brevetto

    Vi porto ora una piccola Case History effettuata sul mio sito Libri-online.org

    10-02-2007 il sito cambia Mantainer e Proprietario

    12-02-2007 il sito perde un sacco di posizioni nei motori di ricerca e apro un thread nel Forum GT il giorno dopo.

    Non mi era mai successa una cosa simile e gli stessi utenti del Forum GT confermano. Ipotesi decaduta.

    01-03-2007 la penalizzazione ancora presente, sono passati 20 giorni e un'altra ipotesi mi gira per la testa: Forse la causa potrebbe essere che molti link puntavano con quella chiave al documento

    Allora aumento i backlink diversificando molto gli anchor. Niente.

    Non mi capacito, la penalizzazione diventa pesantissima. In Google.it sono sempre presente con tutte le chiavi tra la 41 e 61 posizione.

    E' una sorta di limbo, sono stato segnato come spam o altro di sicuro, penso dopo qualche mese.

    09-06-2007 Mi accorgo del Forum in PhpBB che pieno di spam a siti porno. Pulisco e blocco tutto. Mi sembra strano, ogni tanto pulisco, non capisco come una risorsa possa essere segnata come spam con saltuari link a siti porno.

    Non succede niente.

    23-06-2007 Illuminazione. Gli iscritti al forum!!! Come home page hanno messo siti porno e quindi si creata una directory di utenti con tanti siti esterni di spam.

    Escludo la pagina tramite il robots.txt

    25-06-2007 Solo due giorni dopo il sito ritorna in prima pagina dappertutto.

    Il BadRank o come si chiama un filtro molto molto potente ed davvero fenomenale, mi piace un sacco.

    Lo Spam su Google viene fermato in poco tempo in questo modo ed i siti che sono "incolpevoli" possono tornare brevemente ad essere rilevanti per la query.

    Attenti ragazzi a tutta la gestione del vostro sito e sopratutto cercate di stare alla larga da risorse di spam o possibili spam

    Ultima modifica di Giorgiotave; 26-06-07 alle 15:05
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Marted!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo il Videocorso SEO del 2017!


  2. #2
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    la tua esperienza implica che Google sta dando agli outbound links molto pi peso di quanto non fosse prima.....

    la cosa interessante sarebbe capire se il problema di per s il linkare a siti porno ( e altri categorie simili ), se gli outbound links hanno in qualche modo diluito il topic del sito, oppure se il problema dovuto allo scarso livello di Trust che hanno quei siti porno

  3. #3
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Localit
    Monasterace
    Messaggi
    40,180
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Secondo me, quelle risorse erano gi segnate come Spam dai filtri di Google.

    Magari erano nella seconda tabella di BigTable
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Marted!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo il Videocorso SEO del 2017!


  4. #4
    Esperto L'avatar di Karapoto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Localit
    Gallipoli
    Messaggi
    4,871
    In pratica, stai dicendo, che possibili penalizzazioni dei forum(nello specifico) possono dipendere dai link all'homepage personale che compaiono nei loro profili.

    Secondo te, mettendo un nofollow si ottiene lo stesso effetto o consigliabile bloccare lo spider col robot.txt?

    Il pericolo non credo riguardi solo i link a siti porno.
    Immagino che possa comportarsi allo stesso modo se i link portano a siti che usano tecniche illecite o, che a loro volta, lincano risorse spam.

    E' un quadro allarmante ma che potrebbe spiegare tanti crolli incomprensibili.

  5. #5
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Localit
    Monasterace
    Messaggi
    40,180
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Secondo il mio parere non perch sono siti porno, ma perch sono siti spam.

    E non ho idea del comportamento con il nofollow
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Marted!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo il Videocorso SEO del 2017!


  6. #6
    Esperto L'avatar di Karapoto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Localit
    Gallipoli
    Messaggi
    4,871
    Bhe, visto che con il robot si va sul sicuro, da tua esperienza, lo si setta e si sta tranquilli

    Grazie per questa dritta!

  7. #7
    Esperto L'avatar di pieropan
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Localit
    Aree tribali del nordest
    Messaggi
    230
    Beh... questa una conferma.
    Il tema penalizzazioni uno dei pi interessanti del momento.
    Certo, non una novit: i link in uscita sono sempre stati considerati dall'algoritmo come _certamente_ imputabili all'owner del sito. Come potrebbe essere diversamente? Di quelli che ti arrivano che ne sai? ma di quelli che partono ne sai, eccome!
    Quindi le penalizzazioni si propagano tramite i link in uscita, mai tramite quelli in entrata (entro certi limiti).
    Sul tema per una "novit" c', ed che la penalizzazione non pi secca (-30, -950, -XXX sul dominio) ma molto pi subdola: riguarda le chiavi importanti e trascura quelle irrilevanti.
    In pratica se non percepisci la penalizzazione tenderai a incaprettarti da solo, sovraccaricando il seo delle pagine e delle kw scese e inguaiandoti ancora di piu', in un contesto dove le misurazioni per verificare la penalizzazione sono difficili e non automatizzabili.

    Direi quasi malvagia come mossa ma efficace.
    Non questione di porno, ma di flag spam.
    Linkare un sito flaggato pi che rischioso anche se imho (e a naso) il nofollow dovrebbe ancora funzionare per il momento.

    Ciao
    Ultima modifica di pieropan; 29-06-07 alle 11:51
    Pieropan

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    Apulia
    Messaggi
    168
    Geniale.

    In passato mi capitato una situazione simile in seguito ad un "buco" sul forum, che permise di far inserire link a centinaia di spammer.

    Poco tempo dopo il sito inizi a calare di molto nelle serp....ecco scovato il perch.

    Peccato che abbia piallato tutto, altrimenti sarebbe stato un ottimo test di conferma.

    Grazie comunque!

  9. #9
    User L'avatar di JennyM
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Localit
    San marino
    Messaggi
    688
    Scusate ma voglio vedere se ho capito bene :P


    Se io da una mia pagina linko un sito d "dubbia argomentazione" che magari contiene affiliazioni a siti spam e che Google ritiene un sito negativo (quindi BadRank) ho effetti "peggiori" che essere linkata IO da questo sito?


    Non so se mi sono spiegata...Io linko dal sito A il sito B che ritenuto da Google un sito SPAM e quindi mi viene trasmesso inversamente il BadRank.
    Se il sito B linka il mio sito A ha lo stesso effetto di passaggio di BadRank?

  10. #10
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,676
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx

    Hai capito bene

    Si hai capito bene,

    se una nostra pagina linka incidentalmente un sito spam noi rischiamo penalizzazione. Google premia link pagine con link aggiornati e di qualit.

  11. #11
    User L'avatar di JennyM
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Localit
    San marino
    Messaggi
    688
    Si questo lo sapevo...ma volevo capire se l'effetto del BadRank differente nel caso in cui io linko un sito spam o un sito spam linka me... Se pi o meno incisivo il fatto che io linko o che lui linka me.

  12. #12
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da JennyM Visualizza Messaggio
    Si questo lo sapevo...ma volevo capire se l'effetto del BadRank differente nel caso in cui io linko un sito spam o un sito spam linka me... Se pi o meno incisivo il fatto che io linko o che lui linka me.
    il criterio molto semplice....

    essere linkati da siti spam non un problema, a meno che i link da siti spam non rappresentino la stragrande maggioranza, nel qual caso probabile che sia in atto un tentativo di manipolare le SERP e quindi vengono allertati i quality raters

    nel caso invece tu linki siti spam subisce una penalizzazione, ovviamente viene tolto un tot del rank per ogni link verso un sito spam

    questo perch i link vengono usati da Google per misurare la distanza di una risorsa ( pagina web per esempio ) rispetto ad un blocco di altre risorse.....

    linkando siti spam ti avvicini man mano sempre pi alla "nuvola di siti come un rank negativo" e il tuo rank ne soffre

    il ragionamento dietro questo algoritmo che umanamente non puoi costringere gli spammer a non linkarti, tuttavia puoi determinare quali link escono dal tuo sito

  13. #13
    User L'avatar di JennyM
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Localit
    San marino
    Messaggi
    688
    Grazie Paolino, ora ho capito

  14. #14
    User L'avatar di Obeah Man
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    98
    Bh di fatto, come stavo cercando di scrivere sul thread analogo in Seo focus, il buon vecchio adagio di Google: "avoid bad neighbourhood" non vi pare?
    obeahman.info: sounds spammy, doesn't it?

  15. #15
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,676
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Citazione Originariamente Scritto da Obeah Man Visualizza Messaggio
    Bh di fatto, come stavo cercando di scrivere sul thread analogo in Seo focus, il buon vecchio adagio di Google: "avoid bad neighbourhood" non vi pare?
    esattamente.

  16. #16
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    rome
    Messaggi
    818
    a me interessa capire bene il delay....Giorgio stato molto preciso nell'ordinare cronologicamente gli eventi ma quello che non mi convince come fa ad essere cos sicuro che ad ogni sua mossa google risponda con una contromossa (o meglio come fa ad associare all'eliminazione di una dir a mezzo robots un ritorno di trust cos repentino!)

    ciao,

    Andrea

  17. #17
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da gaiodedu Visualizza Messaggio
    a me interessa capire bene il delay....Giorgio stato molto preciso nell'ordinare cronologicamente gli eventi ma quello che non mi convince come fa ad essere cos sicuro che ad ogni sua mossa google risponda con una contromossa (o meglio come fa ad associare all'eliminazione di una dir a mezzo robots un ritorno di trust cos repentino!)

    ciao,

    Andrea
    per un motivo semplicissimo e cio il fatto che questo forum viene spiderizzato varie volte al giorno.....

    l'attuale sistema di spidering di Google assegna una frequenza di spidering ad ogni risorsa presente sul web, a seconda della velocit con cui la risorsa stessa aggiorna e a seconda del punteggio globale dato da Google ad un sito web....

    per taluni siti lo spidering continuo e lo stesso vale per il ranking

  18. #18
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    rome
    Messaggi
    818
    se cos fosse qualcuno avrebbe gi analizzato la frequenza di passaggio dello spider ed avrebbe stilato una tabella di conversione frequenza/ranking.

  19. #19
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da gaiodedu Visualizza Messaggio
    se cos fosse qualcuno avrebbe gi analizzato la frequenza di passaggio dello spider ed avrebbe stilato una tabella di conversione frequenza/ranking.
    in che senso? la frequenza dello spider influenza il ranking, tuttavia inutile cercare di manipolarla soprattutto perch non si pu andare oltre un dato limite e comunque questo comportamento stato visto solo in settori particolari, quindi con particolari keyword legati ad argomenti in cui la news fresca importante

  20. #20
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Localit
    rome
    Messaggi
    818
    adesso quello che dici ha pi senso......

    altrimenti mettere la frequenza di update in sitemap hourly o monthly avrebbe influenzato le serp.....

    google passa pi spesso dove nota che i contenuti cambiano velocemente ma a mio parere non ha senso che ci influenzi sul ranking se non per keyword legate a news.

    ciao,

    Andrea

  21. #21
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da gaiodedu Visualizza Messaggio
    adesso quello che dici ha pi senso......

    altrimenti mettere la frequenza di update in sitemap hourly o monthly avrebbe influenzato le serp.....

    google passa pi spesso dove nota che i contenuti cambiano velocemente ma a mio parere non ha senso che ci influenzi sul ranking se non per keyword legate a news.

    ciao,

    Andrea
    un attimo, io non mi riferivo ad una dichiarazione esplicita della frequenza di aggiornamento....

    la frequenza la deduce Google in base all'effettiva frequenza di aggiornamento dei contenuti e non c' modo per influenzarne il comportamento

    questo sistema di "everflux" stato implementato qualche anno fa ed applicato a tutti i settori dove le notizie evolvono rapidamente e si tratta del maggior parte dei topic, per esempio il turismo, il gambling, l'IT e moltissimi altri....

    ci sono pochissime nicchie, per esempio determinati ambiti scientifici, in cui la frequenza di aggiornamento viene trattata come un parametro trascurabile....

    in sostanza la frequenza di aggiornamento un parametro da tenere in considerazione per la stragrande maggioranza dei topic ed un parametro che influenza parecchio le SERP

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    313

    come faccio a sapere se sto linkando ad un sito spam?

    Alla fine di questo confronto vi pongo una domanda da neofita:
    come faccio a sapere che un sito considerato come spam da google?

    .....

  23. #23
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da pessoa Visualizza Messaggio
    Alla fine di questo confronto vi pongo una domanda da neofita:
    come faccio a sapere che un sito considerato come spam da google?

    .....
    con certezza non lo puoi sapere, comunque un sito spam viene penalizzato o addirittura bannato ed da questo che puoi capire che qualcosa non va....

    ad ogni modo ci sono dei criteri di massimo, tipo avere testo nascosto, keyword stuffing, link con anchor tutti uguali, ecc... che fanno ritenere a Google che stai spammando

  24. #24
    Utente Premium L'avatar di micky
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localit
    di fronte al pc
    Messaggi
    4,026
    Citazione Originariamente Scritto da paolino Visualizza Messaggio
    con certezza non lo puoi sapere, comunque un sito spam viene penalizzato o addirittura bannato ed da questo che puoi capire che qualcosa non va....

    ad ogni modo ci sono dei criteri di massimo, tipo avere testo nascosto, keyword stuffing, link con anchor tutti uguali, ecc... che fanno ritenere a Google che stai spammando
    quindi qual il tuo consiglio nel caso uno fa un sito zeppo di link esterni (recensiti), una directory insomma, per evitare link a siti spam? Praticamente come faccio a riconoscerli?

  25. #25
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da micky Visualizza Messaggio
    quindi qual il tuo consiglio nel caso uno fa un sito zeppo di link esterni (recensiti), una directory insomma, per evitare link a siti spam? Praticamente come faccio a riconoscerli?
    in linea di massima valutando i posizionamenti che hanno su Google puoi sapere se sono o meno siti nettamente "bad"

    da notare che le penalizzazioni non sono una pratica usata di rado da Google, per esempio tempo fa Agoago illustrava le penalizzazioni dovute a sovraottimizzazione, quindi un'anima "bad" ce l'hanno tutti

    l'unica "prova del 9" possibile appunto valutare i posizionamenti che un sito ha, analizzare la politica di backlinking che mette in pratica ( es: se trovi 10.000 blog spammati da parte del sito X tramite i trackback o i commenti, sei certo di trovarti di fronte ad un sito che prima o poi verr fortemente penalizzato o bannato da Google )

    il Pagerank potrebbe essere un altro metodo ma non affidabile per le ragioni che tutti sappiamo

    quindi in sostanza la cosa pi ovvia verificare se e quali posizionamenti il sito X ha rispetto alle key che lo riguardano, che tipo di contenuti ha ( sono reali, user generated, creati con Markov o altri metodi simili ) e che tipo di link ha

  26. #26
    Utente Premium L'avatar di micky
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localit
    di fronte al pc
    Messaggi
    4,026
    Citazione Originariamente Scritto da paolino Visualizza Messaggio
    in linea di massima valutando i posizionamenti che hanno su Google puoi sapere se sono o meno siti nettamente "bad"

    da notare che le penalizzazioni non sono una pratica usata di rado da Google, per esempio tempo fa Agoago illustrava le penalizzazioni dovute a sovraottimizzazione, quindi un'anima "bad" ce l'hanno tutti
    Interessante. Se non ti crea troppo sforzo sapresti indicarmi il link di Agoago?

    es: se trovi 10.000 blog spammati da parte del sito X tramite i trackback o i commenti, sei certo di trovarti di fronte ad un sito che prima o poi verr fortemente penalizzato o bannato da Google
    Quindi tu opti per "penalizzazioni statistiche" da parte di Google? Ad esempio i concorrenti possono penalizzarmi in questo modo per nel 99% dei casi si tratta di chi vuol favorire il proprio sito. Quindi considero sacrificabile quell'1% di onesti per salvaguardare le serp?
    Oppure pi probabilmente Google salva anche quell'1% vedendo riuscendo a tracciare gli spammer da altri parametri?

  27. #27
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Localit
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,046
    Citazione Originariamente Scritto da micky Visualizza Messaggio
    Interessante. Se non ti crea troppo sforzo sapresti indicarmi il link di Agoago?
    non mica facile trovarlo, una cosa successa l'anno scorso

    Quindi tu opti per "penalizzazioni statistiche" da parte di Google? Ad esempio i concorrenti possono penalizzarmi in questo modo per nel 99% dei casi si tratta di chi vuol favorire il proprio sito. Quindi considero sacrificabile quell'1% di onesti per salvaguardare le serp?
    Oppure pi probabilmente Google salva anche quell'1% vedendo riuscendo a tracciare gli spammer da altri parametri?
    no direi che piuttosto la statistica ha a che fare col calcolo dei vari parametri.....il punto che Google avendo a disposizione un DB di miliardi di pagine pu tracciare dei profili ( uno o pi di uno a seconda dei casi ) e in base all'andamento medio di determinati parametri riesce a capire chi fa il furbo

    un sito che ha 1000 link ( e solo quelli ) tutti con lo stesso anchor, nati magari nello stesso momento o gi di l, puntano tutti alla homepage, ecc... sono tutti indicatori che qualcosa non va e Google lo sa perch analizza il comportamento di tutti i siti/pagine di cui ha conoscenza

    cos facendo in grado di tracciare un profilo che identifica il sito onesto

  28. #28
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    7
    siteadvisor.com un "buon" modo per analizzare il proprio sito.
    Ha nel suo database centinaia di migliaia di siti e quando fa l'analisi del proprio sito mostra i link ( purtroppo da quel che vedo solo della home ) e dice se sono buoni, neutri o cattivi. Poi ti informa se hai troppi pop up, se i file scaricabili sono "cattivi" o meno .. insomma, uno strumento da provare, ma non bisogna certamente fidarsi solo di quello!

  29. #29
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    586
    Aggiungo un mio parere: non pu essere cos automatico che, per esempio, se un sito linka un sito spam il primo venga penalizzato, poniamo il caso di un sito ricchissimo di contenuto, in cima alle serp, per sbaglio linka un sito che solo dopo un certo periodo di tempo inizia ad adottare tecniche spam, seguendo questa logica fredda e rigida, Google dovrebbe penalizzare di brutto il primo sito che ha linkato quello di spam, ma in questo caso, sarebbero penalizzati anche gli utenti, privati di un contenuto ottimo. A mio avviso ci sono due pesi e due misure da parte di Google: siti autorevoli, ad elevato trust, presenti da anni, possono anche linkare qualche sito spam senza correre rischi, poich offrono molto agli utenti e Google non se la sente di penalizzarli, altrimenti rischierebbe un esodo verso altri motori di ricerca... diverso il discorso di siti nuovi e a basso trust, loro devono stare molto attenti a chi linkano, perch non hanno ancora la dovuta autorevolezza agli occhi di Google... grossi portali con molte risorse non potranno mai stare dietro a tutti i siti che linkano, il no-follow non la cura giusta, perch pu far perdere di credibilit... non dimenticate, che il pagerank non lo fa Google, ma noi stessi webmaster, siamo noi che diaciamo a Google: "vedi, linko questo sito perch lo considero utile agli utenti" e zio Gugl lo fa salire.. penso che un sito con centinaia di link in uscita con tutti il no-follow valga poco e potrebbe essere anche mal visto, si potrebbe pensare che stia vendendo questi link, e quindi che valore ha un sito del genere per gli utenti?

  30. #30
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,676
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Ciao Web Hunter,

    personalmente concordo soltanto in parte con le tue affermazioni e ti spiego il perche'

    Se sulla guida webmaster di Google ancora e' presente questa frase:
    evita i link a siti di spam o "cattivi vicini" poich ci potrebbe influire negativamente sul tuo posizionamento.
    un motivo ci deve essere.

    Citazione Originariamente Scritto da Web Hunter Visualizza Messaggio
    se un sito linka un sito spam il primo venga penalizzato, poniamo il caso di un sito ricchissimo di contenuto, in cima alle serp, per sbaglio linka un sito che solo dopo un certo periodo di tempo inizia ad adottare tecniche spam, seguendo questa logica fredda e rigida, Google dovrebbe penalizzare di brutto il primo sito che ha linkato quello di spam, ma in questo caso, sarebbero penalizzati anche gli utenti, privati di un contenuto ottimo.
    Vero ma in parte nel senso che un webmaster responsabile si accorgera' che il sito spamma e provvedera' di conseguenza per non essere penalizzato.
    Il web e i contenuti sono flessibili e non immutabili.

    Citazione Originariamente Scritto da Web Hunter Visualizza Messaggio
    A mio avviso ci sono due pesi e due misure da parte di Google: siti autorevoli, ad elevato trust, presenti da anni, possono anche linkare qualche sito spam senza correre rischi [...] diverso il discorso di siti nuovi e a basso trust, loro devono stare molto attenti a chi linkano, perch non hanno ancora la dovuta autorevolezza agli occhi di Google
    Vero fino ad un certo punto nel senso che come detto sopra un webmaster intelligente provvedera' di conseguenza. Aggiungo anche che Google ha i suoi quality raters che sono persone. Gli algoritmi di Google possono anche non penalizzare direttamente ma soltanto far scattare red flag di attenzione per i quality raters.

    Citazione Originariamente Scritto da Web Hunter Visualizza Messaggio
    ... grossi portali con molte risorse non potranno mai stare dietro a tutti i siti che linkano, il no-follow non la cura giusta, perch pu far perdere di credibilit...
    Vero, sempre in parte. Il no-follow pero' e lo dici tu stesso non passa PageRank ma non per questo un link con no-follow non viene considerato.

    Citazione Originariamente Scritto da Web Hunter Visualizza Messaggio
    penso che un sito con centinaia di link in uscita con tutti il no-follow valga poco e potrebbe essere anche mal visto, si potrebbe pensare che stia vendendo questi link, e quindi che valore ha un sito del genere per gli utenti?
    Potrebbe ma non e' detto. Sarebbe interessante qualche testimonianza concreta ma secondo me un sito che e' in trust anche con tutti no-follow sta a galla nelle SERP proprio perche' autorevole e questo c'entra poco col PageRank.
    Ultima modifica di mister.jinx; 15-03-08 alle 17:13

  31. #31
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    586
    Citazione Originariamente Scritto da mister.jinx Visualizza Messaggio
    Ciao Web Hunter,

    personalmente concordo soltanto in parte con le tue affermazioni e ti spiego il perche'

    Se sulla [google.com/support/webmasters/bin/answer.py?answer=35769#design"]guida webmaster di Google[/URL] ancora e' presente questa frase:
    un motivo ci deve essere.


    Vero ma in parte nel senso che un webmaster responsabile si accorgera' che il sito spamma e provvedera' di conseguenza per non essere penalizzato.
    Il web e i contenuti sono flessibili e non immutabili.


    Vero fino ad un certo punto nel senso che come detto sopra un webmaster intelligente provvedera' di conseguenza. Aggiungo anche che Google ha i suoi quality raters che sono persone. Gli algoritmi di Google possono anche non penalizzare direttamente ma soltanto far scattare red flag di attenzione per i quality raters.


    Vero, sempre in parte. Il no-follow pero' e lo dici tu stesso non passa PageRank ma non per questo un link con no-follow non viene considerato.


    Potrebbe ma non e' detto. Sarebbe interessante qualche testimonianza concreta ma secondo me un sito che e' in trust anche con tutti no-follow sta a galla nelle SERP proprio perche' autorevole e questo c'entra poco col PageRank.


    Ciao mister.jinx,

    anch'io posso concordare in parte con le tue affermazioni, tuttavia preciso:


    Google deve per forza scrivere questo, anche solo per spronare i webmaster ad un maggiore controllo, poi non detto che segua alla lettera ci che dice di fare. Per il resto ovvio che non esistono verit assolute, ma se guardi in giro, vedrai che grossi portali fanno spesso tutto ci che sconsigliato fare... ora, un calo massiccio nelle serp di tutti questi siti, quanto impoverirebbe Google? no, non posso credere che le regole si applichino in maniera cos rigida, Google sta l per far soldi, se iniziasse a penalizzare tutti i siti con un po' di spam, ne verrebbe fuori altamente impoverito come motore di ricerca

  32. #32
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,676
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Citazione Originariamente Scritto da Web Hunter Visualizza Messaggio
    Google sta l per far soldi
    Certo, ma con Adwords, non con i risultati organici delle SERP :-)

  33. #33
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    586
    Vero, nulla da obiettare, ma forse mi sono espresso male, ecco un esempio:

    siti grossi, con almeno 10.000 visitatori unici al giorno, e ottimi contenuti unici, linkano a siti spam: ora, penalizzare questi siti, sarebbe poco etico e dannoso, perch gli utenti sarebbero privati di buoni contenuti. Ora, se Google diventa cos rigido, pensate: siete abituati a digitare x keyword e trovate i siti y e z, ok, un giorno non li trovate pi su Google, provate su Yahoo, e l ci sono... la cosa si ripete con altri siti... voi che fate? perdete fiducia in Google... ecco cosa fate... se tutti i siti facessero un po' di spam, che potrebbe farci Google? all'utente medio non interessano questioni di rank, ottimizzazione, quality rating e spam... infatti, avete visto cosa succede a chi vende link o tenta di sfruttare il suo alto rank? Google azzera il pagerank, ma non toglie certo i siti dalle posizioni che avevano... sempre che questi siano siti con contenuto, e non semplici venditori di link...

    insomma, questa la mia teoria: se fai spam, Google potrebbe "perdonarti" (e ho detto potrebbe) in virt del fatto che offri ottimi contenuti agli utenti, e non lo fa perch buono, ma per suo interesse... inoltre, immaginate tutte le ripercusioni a catena di un grosso sito penalizzato, voglio dire tutti i siti che linka... se Google non tenesse conto di questo, sarebbe come essere bocciati a scuola anche con ottimi voti solo perch si ha 0 in condotta... ripeto, questa la mia modestissima teoria :-)

+ Rispondi alla Discussione

LinkBacks (?)

  1. 09-12-07, 18:09
  2. 02-10-07, 11:58
  3. 03-07-07, 12:17

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.