+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Meta tag author

Ultimo Messaggio di shapur il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    8

    Meta tag author

    Il meta tag author è possibile compilarlo (in termini legali) con il nome di chi ha sviluppato il sito (programmatore?)

    O si riferisce a chi ha creato i contenuti o la creatività?

    Quello che vorrei capire... un povero webmaster... come può firmare i suoi lavori? Deve sempre chiedere il permesso se concesso (all'admin-c del sito)?
    Ultima modifica di Nimue del Lago; 01-12-09 alle 15:51 Motivo: Maiuscole.

  2. #2
    User Attivo L'avatar di bsaett
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,879
    Ciao Kante,

    scusa la mia ignoranza, ma in questo caso il webmaster chi sarebbe ?
    Chi ha realizzato il sito, inteso come codice ?

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    8
    Sulla carica webmaster c'è un grande dibattito... Per capire che parti esattamente svolga nello sviluppo nel progetto web, quale sia il confine
    tra deigner developer editor e master del web,

    Sicuramente è il responsabile tecnico, per questo spesso si parla di webengineer, laddove il webmaste non è un amatoriale che si fa il sito ma un professionista di mestiere.


    Comunque intendevo quello, ovvero la persona che si occupa dell' ingegneria del sito, della tecnica e anche sviluppo (quindi anche webdeveloper).
    Ultima modifica di Nimue del Lago; 01-12-09 alle 15:52 Motivo: Non utilizzare lo stile tvb; maiuscole.

  4. #4
    Esperta L'avatar di cassiopea
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Verona
    Messaggi
    1,890
    Io di solito quando utilizzo templates free ad esempio, lascio sempre nel footer creato da e nome del creatore e così dove c'è author, ma metto dei commenti con il mio nome nel codice in modo che si possa vedere che lo gestisco o che ho cambiato un pò la grafica.

  5. #5
    User Attivo L'avatar di bsaett
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,879
    Se il riferimento è a chi ha steso il codice del sito, allora va bene quanto detto da Cassiopea.
    Un link nel footer, ma di sicuro il nome lo si mette nel codice, con i commenti.

  6. #6
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    NOn ho capito se si parla di diritto o di opportunità.
    Fatemi sapere.
    Ciao.
    A.
    Ultima modifica di shapur; 03-12-09 alle 12:56
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    40
    allora... credo ci sia da precisare una cosa...
    se il lavoro è fatto unicamente da una persona o da un agenzia...
    credo che sia legittimo mettere in vista nella pagina, nel footer la firma di chi ha realizzato il sito.

    Ma se il realizzatore del codice fosse parte di una compagnia (dipendente o collaboratore) che realizzza prodotti internet, dove ad ogni componente firma la sua parte (es chi fa il video alla fine mette il suo nome nei titoli di coda), dove può mettere la sua firma?

    a) nel meta tag author? <META NAME=author CONTENT="Pinco Pallo">
    b) in un commento HTML <!-- realizzato da Pinco Pallo --> e/o nei commenti script

    Ma soprattutto la può mettere? O deve chiedere il permesso a chi commissiona il lavoro?


    Alla fine penso che il caso possa coincidere con quello in cui un azienda chiede ad un autore di realizzare un testo e quest ultimo desideri firmare il suo lavoro. Lo può fare incondizionatamente o solo se permesso dal committente?

  8. #8
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Ciao a tutti.
    Non credo di tentare il classico "sparo nel buio" se dico che ci poniamo un falso problema.
    Non mi risulta che ci sia alcun riferimento normativo sul punto e che tutto possa esser lasciato alla libera pattuizione delle parti.
    Non ci sono vincoli e non ci sono orrizzonti di riferimento, al massimo delle usanze.
    Dipende poi anche da che rapporto contrattuale si va a configurare: una vendita sarà senz'altro generatrice di maggiore libertà che una licenza d'uso.
    Spero di esser stato di spunto e aspetto di leggervi.
    Ciao.
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.