+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Informazioni sulle leggi per un sito simil e-commerce

Ultimo Messaggio di PEVO il:
  1. #1
    User L'avatar di PEVO
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    16
    Segui PEVO su Twitter

    Informazioni sulle leggi per un sito simil e-commerce

    Sto ancora ringraziando questa quarantena per aver trovato questa community

    Ma passiamo subito alla questione che mi affligge da parecchio tempo:
    volevo aprire un sito internet con Wordpress e qualche template e-commerce. Nel sito voglio permettere a dei commercianti di immettere i loro prodotti. Questi prodotti non verrebbero acquistati tramite il sito, ma direttamente dal commerciante. Il sito funzionerebbe esclusivamente come vetrina per tutti i prodotti e per mettere in contatto il cliente con il commerciante.
    Per monetizzare la cosa pensavo di farmi pagare X€ al mese per l’inserimento di Y articoli sul sito.

    Capite che non si tratta di un vero e-commerce, ma una sorta di vendita di spazio pubblicitario o come modello ho pensato a Subito .it, dove ci sono anche degli annunci a pagamento.

    Come funziona la parte legale di un sito del genere? Come dovrei comportarmi per essere in regola? Bisogna aprire una partita IVA anche se si guadagna meno di 5000€ all’anno?

    Spero di ricevere qualche risposta ed intanto grazie in anticipo

  2. #2
    User L'avatar di AntoninoPolimeni
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    59
    Segui AntoninoPolimeni su Twitter Aggiungi AntoninoPolimeni su Google+ Aggiungi AntoninoPolimeni su Facebook Aggiungi AntoninoPolimeni su Linkedin
    È una sorta di marketplace. Ma se me lo paragoni a subito è solo un aggregatore di annunci. Ma in quel caso non ti servirebbe un cms per e-commerce.
    Le varianti sono numerose e, in relazione a queste, cambiano le criticità e le esigenze.

  3. #3
    User L'avatar di PEVO
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Gorizia
    Messaggi
    16
    Segui PEVO su Twitter
    Citazione Originariamente Scritto da AntoninoPolimeni Visualizza Messaggio
    È una sorta di marketplace. Ma se me lo paragoni a subito è solo un aggregatore di annunci. Ma in quel caso non ti servirebbe un cms per e-commerce.
    Le varianti sono numerose e, in relazione a queste, cambiano le criticità e le esigenze.
    Di fatto sul sito ci sarebbero solo gli annunci dei prodotti con la possibilità di contattare il commerciante per mettersi d’accordo sulla vendita. Ovviamente il commerciante dev’essere in regola per la vendita dei prodotti (ma questo non è un problema del sito). La vendita viene quindi fatta di persona tra cliente e commerciante. Io, da gestore del sito, guadagnerei solamente per lo spazio offerto ai commercianti. Indipendentemente da che CMS si utilizzi, penso che dal punto di vista legale il sito sia paragonabile ad una vendita di “Servizi”, perché di fatto metto a disposizione uno spazio sul mio sito web per un commerciante.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.