+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 30 di 30

Accesso abusivo a sistema informatico

Ultimo Messaggio di Dark74 il:
  1. #1
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80

    Accesso abusivo a sistema informatico

    Ho le prove che (per lo meno) una persona abbia avuto accesso alla zona moderazione del mio forum, usando dopo alcuni tentativi la password e l'utente di un moderatore, password facile.

    Chi ha commesso il fatto si scusa adducendo il pretesto della password facile, ma essendo il sistema informatico paragonato al domicilio, non vedo come una persona possa dire :" Ti sono entrato in casa poichè la combinazione sulla porta era "123"

    Detto questo, non dovrebbe scattare una denuncia in base al cp 615 ter ?

  2. #2
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Ciao Body,
    perchè dici 615 ter??
    Ciao
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  3. #3
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Non è quello l'articolo dell'accesso abusivo a sistema informatico ?

    http://www.crimine.info/public/crimi...me/615_ter.htm

  4. #4
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Non ho capito se l'ingresso era doloso o meramente casuale. Se vi è prova del primo, credo che non si discuta della sussistenza del reato. Quest'ultimo è a querela di parte; dovrai quindi essere Tu a rappresentare il fatto alle forza dell'ordine o alla procura chiedendo di procedere, entro 90 giorni dalla commissione dell'illecito.
    Ciao.
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  5. #5
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Grazie shapur, perdonami, come può essere "casuale" un ingresso in un sistema informatico altrui ?

    Oltre a questo l'ingresso è stato per avere accesso ad informazioni riservate (questo è provato) e sembra anche che taluni dati siano stati compromessi.

  6. #6
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Il reato presuppone il dolo e non la colpa. La distinzione sembra solo giuridica, ma non lo è. Resta in ogni caso, la querela di parte. Ciao.
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  7. #7
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Puoi spiegarmi per cortesia la differenza tra dolo e colpa. Intendi per avere l'aggravante o perchè sia considerato valido il reato ?

  8. #8
    xpx
    xpx è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,001
    Dolo vuol dire voler ledere l'altrui diritto con la consapevolezza e la volontà di farlo, colpa vuol dire non avere usato tutte le precauzioni per evitare di ledere il diritto altrui. (Si dice anche negligenza imprudenza imperizia). La fattispecie prevista dalla norma del cp prevede dolo e non colpa.

  9. #9
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Grazie xpx, cosa ne pensi in merito alla storia che ho descritto pochi giorni fa ?

  10. #10
    xpx
    xpx è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,001
    Da quello che hai descritto tu sembra che effettivamente la fattispecie corrisponda a quella del 615 ter: benchè la password sia "facile", il dolo è facilmente dimostrabile dal momento che l'utente in questione ha inserito nel form il nome utente del moderatore e trovato la password per quanto non impossibile... Certo potresti querelarlo anche se è sempre da vedere se il tipo di prove da te raccolte siano ammissibili in giudizio... E soprattutto, da valutare il tipo di danni che hai subito per costituirti eventualmente parte civile... Insomma, ne vale la pena o no?

  11. #11
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Capisco, cosa intendi, le prove sono già agli atti di un altro procedimento, nero su bianco e gli avvocati sono già in ballo proprio per quest'altro procedimento.

    Il motivo c'è poichè questa persona già in passato non si è comportata correttamente, oltre questo non mi va giù che una cosa così passi impunita.

    Grazie ad ogni modo, spero che questo post, possa essere letto da molte persone e possa servire anche da lezione per chi prende sotto gamba certi giochetti e si improvvisa haker, credendo di essere furbo.

  12. #12
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Un altro giudizio?? Elementi di prova già acquisiti??
    La fattispecie deve essere esaminata nel suo complesso e non a rate.
    Prego tutti di attenersi alle regole di sezione del forum.
    Grazie.
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  13. #13
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    43
    ragazzi "accesso a sistema informatico" sembra una parolona un po grossa...

    un consiglio: finche' non recano danni sbattetevene...un conto e' la casella di posta , ove vi risiedono possibili dati personali di accesso e non...ma un account di un forum non fa niente...

    Finche' non recano danni non piantate grane per niente...anche perche' se usava proxy ora che lo trovano e' il 2020...e tutto questo per cosa? ...dammi retta...i reati informatici sono ben altri...

  14. #14
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Citazione Originariamente Scritto da shapur Visualizza Messaggio
    Un altro giudizio?? Elementi di prova già acquisiti??
    La fattispecie deve essere esaminata nel suo complesso e non a rate.
    Prego tutti di attenersi alle regole di sezione del forum.
    Grazie.
    Non ancora giudizio, il procedimento riguarda altro, ma agli atti ci sono le stampe di materiale riservato e dichiarazioni fatte dalla persona stessa e da colui che gli aveva commissionato il lavoro, l'intrusione.

    Riguardo il regolamento di sezione, scusami, ma non voglio essere più specifico poichè la persona in questione "potrebbe" essere molto vicina a questi lidi.

  15. #15
    xpx
    xpx è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,001
    Beh, se c'era addirittura qualcuno che ha commissionato l'opera mi sembra strano che poi chi la ha portata termine possa dire di aver messo la password "per sbaglio"...

  16. #16
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Difatti il "fenomeno" che ha commesso l'infrazione ragionando come un bambino ha detto in sostanza : "non ho commesso l'infrazione perchè la password era facile".

    Vediamo che cosa ne penserà il giudice :446:

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    187
    Citazione Originariamente Scritto da Bodyweb Visualizza Messaggio
    Difatti il "fenomeno" che ha commesso l'infrazione ragionando come un bambino ha detto in sostanza : "non ho commesso l'infrazione perchè la password era facile".

    Vediamo che cosa ne penserà il giudice :446:
    Ha fatto danni ? O si è limitato soltanto a "curiosare".

    Nel secondo caso io lascerei perdere perchè c'è stata imperizia nel mettere una password facile.

    Ciao

  18. #18
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Sono stati fatti dei danni.

    Ad ogni modo, visto che un sistema informatico viene paragonato al domicilio, se tu lasci la finestra aperta e ti entrano in casa anche solo a curiosare, parli di imperizia ?
    Se chiudi la macchina, ma senza allarme ed entrano per curiosare parli di imperizia?
    Lasci la bici appoggiata al muro senza lucchetto e la prendono, parli di imperizia ?

    Per cortesia, un infrazione è un infrazione, se io uso una combinazione sulla porta di casa al posto di una serratura nessuno si deve permettere di venire a provare, scoprire che la combinazione è "123", e poi entrare a "curiosare".

  19. #19
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    43
    Dai su ragazzi.....si sta parlando di una cosa banale...non di una casa,macchina o bicicletta...

    entrare in una mail è na xxxxxxxxxxxxxxx tutto sommato...

    Hai ragione se avevi dati importantissimi nella tua casella...ma se non avevi niente, non ci perdere tempo...
    Ultima modifica di shapur; 28-11-07 alle 00:37

  20. #20
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Non sai di che cosa stiamo parlando, non di una mail.
    Non sai di che dati stiamo parlando.
    Non sai di cosa c'era o lo sai ?

    La legge, nella fattispecie il codice penale, punisce con anni di carcere, un motivo ci sarà ?

    O in Italia facciamo tutto alla +e- ? Forse hai un pò di confusione sul concetto di legge, concetto che hanno ben chiaro in tutti paesi civili.
    Una legge regolamenta esattamente dei comportamenti, questo si fa, quest'altro no, non esiste "ma si, dai, è na xxxxxxxxxxxxx".
    Ultima modifica di shapur; 08-11-07 alle 00:48

  21. #21
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Mi scuso per il termine improprio usato che è stato giustamente editato, volevo solo fare notare che ho semplicemente citato la frase postata nel post precedente.

  22. #22
    Esperto L'avatar di shapur
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Eraclea (VE)
    Messaggi
    1,213
    Segui shapur su Twitter Aggiungi shapur su Facebook Aggiungi shapur su Linkedin Visita il canale Youtube di shapur
    Invito tutti al rispetto delle regole del forum e in particolare al rispetto per le opinioni degli interlocutori.
    Grazie. Ciao
    Avvocato presso il Foro di Venezia
    www.eraclea.us www.avvocati.venezia.it

  23. #23
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    La chiudo qui, non voglio fare del male a nessuno, ma che sia servito da lezione.

    Chi deve sapere sa, potete chiudere ora se volete.

  24. #24
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    226
    con tutto il rispetto, penso che la legge preveda anni e anni di carcere per chi viola si sistemi informatici di enti, banche, aziende ecc ecc.
    sperare di far finire in galera qualcuno per aver avuto accesso ad un forum la cui password era 123 e' davvero troppo.
    scusate l'intromissione ma e' assurdo che ci sia gente con la voglia di piantar grane per cose simili.
    fatti chiedere scusa e finitela... su.. da bravi

  25. #25
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Bene, sembri di sapere qualche cosa, ovviamente non tutto, ed ovviamente lo saprai "casualmente".

    Quindi la tua considerazione della legge è molto "italiana", applichiamola, si, ma solo quando fa comodo, ma si dai, tanto è solo un piccolo accesso abusivo. Stesso discorso vale per i piccoli furti, le piccole infrazioni nel domicilio, tutto quello che è poco a tua avviso immagino.

    Se ti parcheggiano l'auto davanti casa però li chiami i vigili.

  26. #26
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    226
    Ciao,
    credo che prima proverei a vedere se riesco a farti spostare la macchina.
    Ad ogni modo non ti metterebbero in cella.
    In ultimo considera che un processo simile andrebbe avanti per parecchi anni... fra ricorsi e controricorsi, e persino cassazione.
    Il problema e' che quella legge e' fatta per cose serie... al massimo nel tuo caso credo sia piu' applicabile qualcosa del tipo violazione della privacy.
    Scusa ma e' una considerazione personale.
    La legge 615ter e' fatta per fattispecie di reato ben piu' gravi e le pene sono commisurate per reati gravissimi, si rischia solo che venga male applicata e si metta in galera qualcuno per una sciocchezza.
    Ultima modifica di lorenzo-74; 16-10-08 alle 13:09 Motivo: Corretti errori di battitura; si prega di far maggiore attenzione nello scrivere, come da regolamento

  27. #27
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Vai tranquillo che in galera per una cosa dal genere non ci va nessuno, informati e se hai ben letto il post precedente al tuo primo intervento ho detto che voglio fermarmi qui proprio per questo. L'importante è che sia servito da lezione.

    Detto questo, ripeto, non è a nostra discrezione decidere se la legge 615 ter è eccessivamente punitiva o meno, come non è a tua discrezione decidere se la cosa è piccola o grande. La struttura informatica che prende il nome di server o computer viene giustamente parificata al domicilio e non esiste che tizio entri nel tuo computer o nella tua casa, solo per fare un giro, "ma si tanto non è grave".

    Credo che il thread stia poi prendendo la strada del flame, invito di nuovo i moderatori a chiuderlo, qualora lo ritengano ovviamente opportuno, altrimenti continuiamo tranquillamente a ripetere all'infinito :"è giusto, non è giusto"

  28. #28
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    226
    Sul fatto che un accesso a un forum poi sia un accesso a sistema informatico potrebbero anche qui sorgere dei dubbi.

    faccio un esempio:
    prendiamo un home banking...
    chi trova username e password di un home banking e si fa un bonifico (ruba i soldi) secondo me e' colpevole di furto.
    Il 615ter si applica a chi viola la sicurezza del sistema informatico bancario e accede al controllo della macchina che gestisce gli account con possibilita' di cancellare tutti i dati di tutti gli account e cosi via.

    Credimi, se ti dico cosi non e perche' sottovaluto i dati che puo' aver trovato questa persona o che tu comunque tenevi nel forum, ma perche' sono abbastanza sicuro che la fattispecie criminosa non corrisponde a quella da te descritta.

    Lo stesso vale chi entra in una casella di posta elettronica, la violazione riguarda la privacy.
    Sono certo che non riuscirò a convincerti di quello che dico, e nemmeno ne ho intenzione.
    ma se pensi che quelle pene, superiori quasi a chi violenta o fa cose terribili, possano essere concepite per chi trova una banale password di un forum e si legge un paio di cose...
    Ultima modifica di lorenzo-74; 16-10-08 alle 16:30 Motivo: no sms style e, come già detto, si prega di far maggiore attenzione nello scrivere, come da regolamento

  29. #29
    User L'avatar di Bodyweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    80
    Capisco benissimo cosa dici, ma non sono d'accordo, se una persona entra nella mia casa (o server che sia) non va bene, neppure se viene dentro solo per dare un occhio, la legge parla ben chiaro, non è una mia opinione.

    Ma ripeto, fino a che succede in casa d'altri va sempre bene, ma si, solo una "banale" password, solo un occhiata ad un "paio di cose" (sei sicuro?), quindi allo stesso modo se trovi un ladro in casa e ti chiede scusa, gli offri un caffè e lo accompagni alla porta ? Tanto probabilmente ha solo dato un occhiata...

  30. #30
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    226
    Ma hai letto cosa ho scritto?
    Ma ha avuto accesso al pc o all'account del forum?
    vedi che sono due cose diverse. come ad esempio la casella di posta elettronica.
    Vuoi punire allo stesso modo chi si introduce in casa tua e chi fruga nella cassetta delle lettere? La pena potrebbe essere anche simile ma sono due cose diverse.
    Ad ogni modo non voglio sminuire quello che ti e' accaduto, valuta tu se onestamente per quello che ha fatto meriterebbe la pena prevista dal 615ter.
    Se pensi di si denuncia, viceversa vuol dire che la pensi come me

    Il domicilio informatico e' il tuo PC.
    Comunque non e' mia intenzione fare polemica, credo che alla fin fine la pensiamo in modo simile visto che non hai intenzione di denunciare.
    Credo che se ti fossero entrati in casa avresti sporto denuncia eccome!
    Ultima modifica di Andrez; 16-10-08 alle 18:48 Motivo: idem come sopra

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.