+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 50 di 59

Tecniche di link building migliori!

Ultimo Messaggio di nimue86 il:
  1. #1
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,176
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave

    Tecniche di link building migliori!

    Salve ragazzi,
    mi stavo chiedendo, quali sono le vostre tecniche di link building preferite?

    Le mie sono:
    - i tool
    - le guide
    - articoli in stile wiki, molto completi
    - raccolte video
    - applicazioni mobile

    E le vostre?
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Ciao Giorgio, le tecniche di cui parli tu sono senza dubbio le più efficaci se usate nel migliore dei modi. Ma nel settore prettamente commerciale come si possono usare?

  3. #3
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,176
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Entonyweb,

    fammi un esempio concreto così apriamo una nuova discussione con qualche idea
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Arrivo subito al dunque. Web Agency per esempio sul sito che ho in firma come faccio ad utilizzare queste tecniche?

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    146
    Per esempio facendo un video dove spari alla gambe di un tuo collaboratore che non ha rispettato le "buone norme" per una linkbuilding mirata, intelligente ed oculata? Un video super-acchiappalinks!
    MsnScan.com: MSN, Facebook e Twitter in un blog!

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Come idea non è niente male! Sarebbe anche divertente ma non credo di poterlo fare!

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Mi veniva in mente , da inserire come una delle migliori tecniche di link building , i contest! Che ne dite? Sto proprio pensando di lanciarne uno per migliorare il mio profilo di link!

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Macerata
    Messaggi
    53
    Le mie tecniche di link building?

    Bè dispongo di un software per link type

    Mi focalizzo principalmente su:

    -Web directories links
    -Social Bookmarks Links
    -Document SHaring Links
    -Web 2.0 ( devastanti per il penguin )
    -Software Directories
    -Social Links
    -Wiki Links
    -.edu . gov
    -Press Releases (utili per simulare referral traffic fuori da Google)
    - Blog comments
    - Forum signatures /profiles/ Posts
    - Private Blog network Posts
    -RSS
    -Video backlinks
    -Yahoo Answers
    -Article Directories
    etc

    Principalmento mi baso su direct liking, oppure Link Pyramids o Link Wheels.

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    193
    .edu e .gov a cosa ti servono?

    Citazione Originariamente Scritto da legnaftw Visualizza Messaggio
    Le mie tecniche di link building?

    Bè dispongo di un software per link type

    Mi focalizzo principalmente su:

    -Web directories links
    -Social Bookmarks Links
    -Document SHaring Links
    -Web 2.0 ( devastanti per il penguin )
    -Software Directories
    -Social Links
    -Wiki Links
    -.edu . gov
    -Press Releases (utili per simulare referral traffic fuori da Google)
    - Blog comments
    - Forum signatures /profiles/ Posts
    - Private Blog network Posts
    -RSS
    -Video backlinks
    -Yahoo Answers
    -Article Directories
    etc

    Principalmento mi baso su direct liking, oppure Link Pyramids o Link Wheels.

  10. #10
    User L'avatar di Far-Web
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    117
    I link nelle firme dei forum, se presenti in troppe pagine, possono portare ad una penalizzazione?

  11. #11
    User Newbie L'avatar di domenicosacchi
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    8
    Segui domenicosacchi su Twitter Aggiungi domenicosacchi su Google+ Aggiungi domenicosacchi su Facebook
    Per chi lavora nella programmazione consiglierei anche i portali "collaborativi" per lo sviluppo di applicazioni, plugin e così via.
    Tutto ciò insomma che richiede uno sforzo produttivo non indifferente.

  12. #12
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Uso un po’ tutte le piattaforme dando la prevalenza ad una piuttosto che all’altra anche in base al tipo di cliente e ambito in cui opera, cercando di combinare l’effetto link con quello marketing. Se il mio cliente vende case, le immagini o i video sono meglio di un articolo, creo il link e fornisco contenuto pertinente. I video sono molto efficaci ma a volte mi portano via un po’ di tempo, per le immagini la stessa cosa, guide, pdf e presentazioni powerpoint sono le cose che utilizzo più frequentemente e che si adattano un po’ a tutti.La tecnica che uso mi permette di creare piu’ contenuti (video,articoli,post ecc.) partendo dalla stessa base (articolo,immagini ecc.) per poi distribuirli sulle varie piattaforme.

  13. #13
    User L'avatar di franzmare
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    14
    Mi potete elencare quali sono le piattaforme migliori sulle quali distribuire i vari contenuti ottenendo backlink?
    Questa si che sarebbe una lista utile.

  14. #14
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Io non faccio distinzione tra follow e nofollow, basta che fai una ricerca su google e vengono fuori 1000 siti, cerca le piattaforme di free blogging,video e pdf sharing, article marketing e i vari social. Questa e' una lista recente di siti per il social bookmarking io li uso per i backlink ai tier 2.

  15. #15
    User L'avatar di franzmare
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    14
    ciao grazie, cosa significa tier 2?

  16. #16
    User
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    44
    Per un sito che parla di sigaretta elettronica che tipo di attività backlink fareste?

  17. #17
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Scusa, tier sta' per livello. I siti che puntano al tuo sito principale sono tier1, i tier 2 sono i siti che puntano ai tier 1. Se su wordpress fai un link verso il tuo sito, WP e' tier 1, se poi da linkagogo fai un link verso WP, linkagogo e' tier 2.I tier 2 li uso per indicizzare e qualche volta far salire anche i tier 1.

  18. #18
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Le solite cose,l'ambito si presta bene ad articoli o guide che spiegano i benefici o il risparmio. Puoi fare degli infographics circa le statistiche sul fumo, dei video con dimostrazioni o testimonials, hai tantissimi argomenti e' un tema di attualita' e si condivide facilente sui socials. Tempo fa' avevo analizzato alcune keywords e competiros, non e' un settore facile, ma ci sono alcune nicchie.

  19. #19
    User L'avatar di franzmare
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    14
    una domanda, ho aggiunto un bookmart sul mio account di google, adesso cosa posso fare per promuoverlo?? Idem per yahoo etc.

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    palermo
    Messaggi
    54
    Io utilizzo blog gratuiti (tumblr, wordpress) e piattaforme per la pubblicazione di contenuti (tingout.com, squidoo) dove inserisco articoli e contenuti originali (senza duplicare). All'interno di ogni articolo inserisco 1 o 2 link al mio sito, facendo attenzione a non utilizzare sempre le stesse anchor text. Capita anche di inserire dei link tra le varie piattaforme (ad esempio da wordpress a un articolo tumblr)
    Successivamente condivido gli articoli pubblicati su social bookmark (digg, reddit) e utilizzo spesso anche scoop.it, pinterest e altri social network.
    E' una strategia corretta? Avete ulteriori consigli?

    Inoltre pensavo di provare a inviare contenuti e articoli a siti che accettano guest post.

  21. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    I guest posto credo siano una delle risorse più interessati che abbiamo a disposizione oggi! Personalmente non ho avuto modo di sperimentarci personalmente ma in giro se ne parla bene! Attento a non esagerare con i link dentro un articolo perdi link juice sull'articolo stesso che invece potresti cercare di posizionare al meglio per attirare traffico!

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    71

    Mixed

    -Social Buzz
    -CoCitation
    -Guest Posting
    -Social Buzz dei Guest Post
    -Wordspace Keyword Injection

  23. #23
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Mi illustreresti l'ultima tecnica di cui parli?

  24. #24
    User
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    71

    Tecnica inventata da me :)

    Citazione Originariamente Scritto da entonyweb Visualizza Messaggio
    Mi illustreresti l'ultima tecnica di cui parli?
    Ciao Entonyweb, non ti spiego in dettagli il "come" si svolga l'attività, ti spiego il concetto, è una mia idea e ricerca.
    Google è in grado di creare un "word space" (o insieme di parole o frasi) che , messe "nella ricetta giusta" identificano un argomento specifico. Per scovare i word space che piacciono a Google ho creato vari software che mi permettono di scrivere testi ottimizzati che "soddisfino" la ricetta preferita di Google per ogni argomento.
    Diciamo che la mia tecnica, nata per scrivere seo, si è poi evoluta in qualcosa di più interessante... E se aggiungessi io un "ingrediente" alla ricetta di Google? Se provassi a manipolare il so modo di "percepire" un argomento alterandogli il "wordspace"?
    Beh alla fine ho capito come fare e ci sono riusito, ho fatto vari esperimenti tra cul le parole chiave : "strategie seo", "corso seo online" che dopo la SERP mostrano il mio nome e cognome tra le ricerche correlate
    Una cosa fatta per ricerca ma che sto sfruttando molto per "fare link building senza mettere link"... una seria evoluzione alla CoCitation...

    Scusami se non sono stato troppo preciso ma è una cosa facile da dire ma complessissima da fare, ho realizzato un motore software che acquisisce dati da 255 IP 24h al giorno per avere tutto quello di cui ho bisogno...

  25. #25
    User
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Milano
    Messaggi
    193
    Cosa intendi per -Web 2.0 ( devastanti per il penguin ) ?



    Citazione Originariamente Scritto da legnaftw Visualizza Messaggio
    Le mie tecniche di link building?

    Bè dispongo di un software per link type

    Mi focalizzo principalmente su:

    -Web directories links
    -Social Bookmarks Links
    -Document SHaring Links
    -Web 2.0 ( devastanti per il penguin )
    -Software Directories
    -Social Links
    -Wiki Links
    -.edu . gov
    -Press Releases (utili per simulare referral traffic fuori da Google)
    - Blog comments
    - Forum signatures /profiles/ Posts
    - Private Blog network Posts
    -RSS
    -Video backlinks
    -Yahoo Answers
    -Article Directories
    etc

    Principalmento mi baso su direct liking, oppure Link Pyramids o Link Wheels.

  26. #26
    Moderatrice L'avatar di nimue86
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Rimini
    Messaggi
    417
    E non sei mai stato penalizzato????

    Citazione Originariamente Scritto da legnaftw Visualizza Messaggio
    Le mie tecniche di link building?

    Bè dispongo di un software per link type

    Mi focalizzo principalmente su:

    -Web directories links
    -Social Bookmarks Links
    -Document SHaring Links
    -Web 2.0 ( devastanti per il penguin )
    -Software Directories
    -Social Links
    -Wiki Links
    -.edu . gov
    -Press Releases (utili per simulare referral traffic fuori da Google)
    - Blog comments
    - Forum signatures /profiles/ Posts
    - Private Blog network Posts
    -RSS
    -Video backlinks
    -Yahoo Answers
    -Article Directories
    etc

    Principalmento mi baso su direct liking, oppure Link Pyramids o Link Wheels.

  27. #27
    Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    San Giuseppe Jato
    Messaggi
    605
    Aggiungi entonyweb su Google+ Aggiungi entonyweb su Linkedin
    Si in effetti le tecniche di cui parla legnaftw sembrano un po' aggressive!

  28. #28
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Tecnica aggressiva...Dipende come si applica. Pubblicare su piu' piattaforme non e' reato...Anzi!

  29. #29
    User L'avatar di SemForFree
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    64
    Citazione Originariamente Scritto da idibiasi Visualizza Messaggio
    Ciao Entonyweb, non ti spiego in dettagli il "come" si svolga l'attività, ti spiego il concetto, è una mia idea e ricerca.
    Google è in grado di creare un "word space" (o insieme di parole o frasi) che , messe "nella ricetta giusta" identificano un argomento specifico. Per scovare i word space che piacciono a Google ho creato vari software che mi permettono di scrivere testi ottimizzati che "soddisfino" la ricetta preferita di Google per ogni argomento.
    Diciamo che la mia tecnica, nata per scrivere seo, si è poi evoluta in qualcosa di più interessante... E se aggiungessi io un "ingrediente" alla ricetta di Google? Se provassi a manipolare il so modo di "percepire" un argomento alterandogli il "wordspace"?
    Beh alla fine ho capito come fare e ci sono riusito, ho fatto vari esperimenti tra cul le parole chiave : "strategie seo", "corso seo online" che dopo la SERP mostrano il mio nome e cognome tra le ricerche correlate
    Una cosa fatta per ricerca ma che sto sfruttando molto per "fare link building senza mettere link"... una seria evoluzione alla CoCitation...

    Scusami se non sono stato troppo preciso ma è una cosa facile da dire ma complessissima da fare, ho realizzato un motore software che acquisisce dati da 255 IP 24h al giorno per avere tutto quello di cui ho bisogno...
    Ciao, interessante questa idea, anche se non ho capito bene come cerchi di metterla in atto. Per quanto riguarda invece i programmi per questo cosiddetto "word space" mi daresti qualche esempio, anche in privato? Mi interessa abbastanza una soluzione del genere per un progetto non correlato con il SEO e per cui potrei anche pagare un bel po'. Dettagli in privato!

    Poi volevo chiederti se i risultati nelle ricerche correlate sono molto volatili, perchè ad esempio per "strategie seo" non trovo il tuo nome.

  30. #30
    User
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Trento
    Messaggi
    41

    content is the king...o forse no?

    Ciao, ho letto con attenzione tutta la discussione e mi sembra che nessun post segua la via indicata da Giorgio. Non facciamo altro che essere bombardati dalla frase "content is the king", dalle richieste di creare testi di qualità, ma mi pare di capire che per molti di voi sia ancora importante la quantità più che la qualità. Ma quali sono le tecniche che funzionano meglio? Quali sono in grado di portare visite a lungo nel tempo e traffico di qualità?

    Personalmente ho testato:

    Answers Yahoo: portano poche visite e di scarsissima qualità
    Directory free: applicano nofollow a tutti i link, portano pochissime visite e c'è poca visibilità sulle directory stesse
    Directory a pagamento: se paghi bene (mille euro l'anno) sono un buon referral
    Blogger: si tratta di blogger che, contattandomi attraverso FB, si sono proposti di pubblicare articoli su alcuni prodotti dei clienti che gestisco con link al sito. I loro articoli sono spesso di scarsa qualità quando non si tratta di contenuto duplicato. Sono però in grado di portare visite.

    Cosa si potrebbe ancora fare?

    Article marketing, non mi pare più molto praticato e comunque spesso i siti che permettono di farlo hanno pr basso o poco curati (se ne conoscete di belli suggerite pure!)
    Coinvolgere blogger di livello (ma si muovono per siti piccoli? Hanno dei costi? Quanto è duraturo l'effetto di un loro articolo?)

    Voi come pensate di creare contenuto di valore che gli utenti desiderino linkare?

    Grazie

  31. #31
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Il creare link non prescinde dalla cura che si deve avere per i contenuti. Personalmente credo ci sia una differenza tra il cercare di ottenere visibilità attraverso i motori di ricerca e il generare traffico attraverso i contenuti. Nel primo caso si cerca di ottenere visibilità attraverso le ricerche e i link servono solo a posizionare il sito. Nel secondo stiamo parlando di tutt’altra cosa, si cerca di ottenere traffico attraverso la qualità dei contenuti. Entrambe le tecniche hanno il loro perché.
    Per i contenuti adotto una tecnica molto semplice, provo a capire cosa cercano le persone e produco contenuto di conseguenza, mi baso sulle parole chiave piu' ricercate.
    Nel mio caso il rapporto è di 20 a 1, ogni 20 backlink generici creo contenuto di qualità.

  32. #32
    User
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Trento
    Messaggi
    41

    content is the king?

    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    Il creare link non prescinde dalla cura che si deve avere per i contenuti. Personalmente credo ci sia una differenza tra il cercare di ottenere visibilità attraverso i motori di ricerca e il generare traffico attraverso i contenuti. Nel primo caso si cerca di ottenere visibilità attraverso le ricerche e i link servono solo a posizionare il sito. Nel secondo stiamo parlando di tutt’altra cosa, si cerca di ottenere traffico attraverso la qualità dei contenuti. Entrambe le tecniche hanno il loro perché.
    Per i contenuti adotto una tecnica molto semplice, provo a capire cosa cercano le persone e produco contenuto di conseguenza, mi baso sulle parole chiave piu' ricercate.
    Nel mio caso il rapporto è di 20 a 1, ogni 20 backlink generici creo contenuto di qualità.
    Ciao Makkis, non intendevo dare un giudizio di merito ai vari tipi di link building, solo cercare di capire su quali attività valga la pena spendere tempo e risorse. Mettiamo il caso di aver scritto del contenuto di qualità, ci metto del tempo, poi cosa faccio? Lo metto su siti di article marketing o lo tengo sul mio sito e cerco di ottimizzare la pagina dell'articolo per ottenere visite attraverso i motori di ricerca?
    Poi posso chiederti cosa intendi per backlink generici?

    Grazie

  33. #33
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Per backlink generici intendo backlink di “bassa” qualità o che comunque si ottengono con poco sforzo (commenti su blog, directory, press release, article marketing ecc.). Personalmente non credo che i siti di article marketing generino traffico, danno solo link di bassa qualità.

    Il contenuto di qualità lo utilizzo per il mio sito o le piattaforme 2.0 (dipende dal tipo di contenuto) e lo promuovo attraverso i social e gli status net.
    Per i testi uso molto lo spinning in modo che da un articolo di 500 parole riesco a tirare fuori il testo per i social bookmark, i post per i social, qualche pdf ecc.

  34. #34
    User
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    70
    Ciao Makkis001 posso chiederti cosa intendi per:
    spinning?

    grazie.

  35. #35
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Lo spinning è una tecnica che attraverso l’utilizzo di una sintassi particolare ti permette di generare, in maniera piu’ o meno automatica, contenuti originali partendo da un unico testo. Ti faccio un esempio se scrivi: {Amo|Mi piace} il calcio la {Roma|Lazio} otterrai:

    Mi piace il calcio e la Roma
    Amo il calcio e la Lazio

    E’ un esempio abbastanza semplice, ma con lo spinning puoi lavorare a livello di sinonimi (cambiare solo le parole) ma anche a livello di intere frasi, paragrafi ed anche html (per la formattazione).

    Molti associano lo spinning allo spamming, e sono in tanti (che non l’hanno mai usato) a dichiarare che non si possono ottenere testi di qualità. Io ho le prove per sostenere l’esatto contrario.

  36. #36
    Moderatore L'avatar di Giorgio Sanna
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Castellana Grotte
    Messaggi
    235
    Segui Giorgio Sanna su Twitter Aggiungi Giorgio Sanna su Google+ Aggiungi Giorgio Sanna su Facebook Aggiungi Giorgio Sanna su Linkedin
    Anche io trovo la tecnica di spinning davvero utile, portare avanti da solo un lavoro di link building è già parecchio gravoso, con queste tecniche almeno si riesce a lavorare in maniera più "leggera"
    MODSoftware
    Copywriter, SEO e SEM -> Guest post su StoryGrant

  37. #37
    ModSenior L'avatar di vnotarfrancesco
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    14,619
    Segui vnotarfrancesco su Twitter Aggiungi vnotarfrancesco su Google+ Aggiungi vnotarfrancesco su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    Molti associano lo spinning allo spamming, e sono in tanti (che non l’hanno mai usato) a dichiarare che non si possono ottenere testi di qualità. Io ho le prove per sostenere l’esatto contrario.

    Infatti è spam non per associazione di idee individuali ma di fatto e in base alle linee guida di tutti i maggiori motori di ricerca.
    Che qualche volta possa funzionare ha lo stesso valore di passare col semaforo rosso e non prendere nessuna multa e da questo dedurre che passare col semaforo rosso significhi adottare uno stile di guida di qualità che non comporti nessuna sanzione.


    Valerio Notarfrancesco
    MODSeo e Tecnologie
    Per consigli e strategie SEO seguimi su Google Plus +Valerio Notarfrancesco - Twitter
    Seconda edizione Seo Power

  38. #38
    User
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    206
    Ma sagnalare un sito nelle directory si può ancora fare o è totalmente inutile? Si ottengono dei risultati oppure si rischia solo di prendere qualche penalizzazione?

  39. #39
    User
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    roma
    Messaggi
    70
    [QUOTE=makkis001;1082323]Lo spinning è una tecnica che attraverso l’utilizzo di una sintassi particolare ti permette di generare, in maniera piu’ o meno automatica, contenuti originali partendo da un unico testo. Ti faccio un esempio se scrivi: {Amo|Mi piace} il calcio la {Roma|Lazio} otterrai:


    Ma c'è qualche programma per farlo? mi sapresti dare qualche indicazione? grazie.

  40. #40
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Naturalmente non mi riferisco allo spinning automatico che si usava per le campagne di article marketing e cose del genere.

    Parlavo di automazione, lo spinning è fatto a mano, il sw è solo per creare varie versioni, praticamente l’equivalente di fare copia e in colla a mano.
    Fare oggi contenuti duplicati o di bassa qualità equivale a spararsi nelle…

    Come sw ne esistono diversi, funzionano molto bene in inglese mentre per l'italiano ci vuole un minimo di tuning per creare i propri dizionari. Ne uso due in particolare, magic article wizard e the best spinner. Il primo è molto economico e funziona molto bene, il secondo costa qualcosa in piu' ma ha un paio di funzionalità che reputo molto interessanti come la possibilità di integrare applicazioni di copyright e copyscaping (per verificare se i contenuti creati passano il test) oppure il poter creare un testo ed esportare un numero x di versioni in singoli file di testo (es. articolo 1,2,3,4 ecc.).

    Ribadisco che lo spinning è molto valido dal punto di vista dell'automazione di task ripetitive, ma se pensate di poter creare testi solamente cliccando un tasto...Beh, vi state sbagliando.

    Può ridurre dell' 80% il tempo che ci vuole a scrivere 10 versioni diverse di una descrizione di 200 parole ma gran parte del lavoro di ri-scrivere dovete farlo voi. Lo trovo utilissimo per effettuare lo spinning delle parole chiave che uso per gli anchor o ancora per i link di foto e video che uso in vari post.

  41. #41
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Citazione Originariamente Scritto da unicorno Visualizza Messaggio
    Ma sagnalare un sito nelle directory si può ancora fare o è totalmente inutile? Si ottengono dei risultati oppure si rischia solo di prendere qualche penalizzazione?
    sono i comportamenti anomali a generare le penalizzazioni, registrare il proprio sito in una directory non è sbagliato. E' anomalo se ti registri a 100 directory.

    Personalmente registro sempre i siti in alcune directory, ne uso 4 o 5 di generiche e di un buon livello, piu' qualcun'altra dedicata (ristoranti,hotel,ecc.) a seconda del settore in cui sto' lavorando. Più che per il backlink lo faccio perchè ogni tanto qualcuno ancora le guarda. Non uso mai la stessa descrizione e scelgo solo quelle più importanti.

  42. #42
    User
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    206
    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    sono i comportamenti anomali a generare le penalizzazioni, registrare il proprio sito in una directory non è sbagliato. E' anomalo se ti registri a 100 directory.

    Personalmente registro sempre i siti in alcune directory, ne uso 4 o 5 di generiche e di un buon livello, piu' qualcun'altra dedicata (ristoranti,hotel,ecc.) a seconda del settore in cui sto' lavorando. Più che per il backlink lo faccio perchè ogni tanto qualcuno ancora le guarda. Non uso mai la stessa descrizione e scelgo solo quelle più importanti.
    Quindi se ho capito bene il link building proveniente dalle directory ha ancora un minimo di senso? In quali directory generiche consigliate di utilizzare?

  43. #43
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    catania
    Messaggi
    50
    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    Scusa, tier sta' per livello. I siti che puntano al tuo sito principale sono tier1, i tier 2 sono i siti che puntano ai tier 1. Se su wordpress fai un link verso il tuo sito, WP e' tier 1, se poi da linkagogo fai un link verso WP, linkagogo e' tier 2.I tier 2 li uso per indicizzare e qualche volta far salire anche i tier 1.
    Quale e' il vantaggio di avere un link al tier2 (che punta al tier1), che non direttamente al tuo sito?
    Cioe' quale sarebbe la tecnica migliore di 'stratificazione' per creare backlinks?

  44. #44
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    catania
    Messaggi
    50
    Citazione Originariamente Scritto da idibiasi Visualizza Messaggio
    Ciao Entonyweb, non ti spiego in dettagli il "come" si svolga l'attività, ti spiego il concetto, è una mia idea e ricerca.
    Google è in grado di creare un "word space" (o insieme di parole o frasi) che , messe "nella ricetta giusta" identificano un argomento specifico. Per scovare i word space che piacciono a Google ho creato vari software che mi permettono di scrivere testi ottimizzati che "soddisfino" la ricetta preferita di Google per ogni argomento.
    Diciamo che la mia tecnica, nata per scrivere seo, si è poi evoluta in qualcosa di più interessante... E se aggiungessi io un "ingrediente" alla ricetta di Google? Se provassi a manipolare il so modo di "percepire" un argomento alterandogli il "wordspace"?
    Beh alla fine ho capito come fare e ci sono riusito, ho fatto vari esperimenti tra cul le parole chiave : "strategie seo", "corso seo online" che dopo la SERP mostrano il mio nome e cognome tra le ricerche correlate
    Una cosa fatta per ricerca ma che sto sfruttando molto per "fare link building senza mettere link"... una seria evoluzione alla CoCitation...

    Scusami se non sono stato troppo preciso ma è una cosa facile da dire ma complessissima da fare, ho realizzato un motore software che acquisisce dati da 255 IP 24h al giorno per avere tutto quello di cui ho bisogno...

    Vogliamo (mi permetto di parlare al plurare ! :-)) assolutamente piu' dettagli...

  45. #45
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    catania
    Messaggi
    50
    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    Il creare link non prescinde dalla cura che si deve avere per i contenuti. Personalmente credo ci sia una differenza tra il cercare di ottenere visibilità attraverso i motori di ricerca e il generare traffico attraverso i contenuti. Nel primo caso si cerca di ottenere visibilità attraverso le ricerche e i link servono solo a posizionare il sito. Nel secondo stiamo parlando di tutt’altra cosa, si cerca di ottenere traffico attraverso la qualità dei contenuti. Entrambe le tecniche hanno il loro perché.
    Per i contenuti adotto una tecnica molto semplice, provo a capire cosa cercano le persone e produco contenuto di conseguenza, mi baso sulle parole chiave piu' ricercate.
    Nel mio caso il rapporto è di 20 a 1, ogni 20 backlink generici creo contenuto di qualità.

    per stabilire "parole chiave piu' ricercate" ti basi su google trends? Usi qualcosa di piu contestuale?

  46. #46
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    catania
    Messaggi
    50
    Ciao, che tool utilizzi per fare lo spinning degli articoli ?

    Citazione Originariamente Scritto da makkis001 Visualizza Messaggio
    Lo spinning è una tecnica che attraverso l’utilizzo di una sintassi particolare ti permette di generare, in maniera piu’ o meno automatica, contenuti originali partendo da un unico testo. Ti faccio un esempio se scrivi: {Amo|Mi piace} il calcio la {Roma|Lazio} otterrai:

    Mi piace il calcio e la Roma
    Amo il calcio e la Lazio

    E’ un esempio abbastanza semplice, ma con lo spinning puoi lavorare a livello di sinonimi (cambiare solo le parole) ma anche a livello di intere frasi, paragrafi ed anche html (per la formattazione).

    Molti associano lo spinning allo spamming, e sono in tanti (che non l’hanno mai usato) a dichiarare che non si possono ottenere testi di qualità. Io ho le prove per sostenere l’esatto contrario.

  47. #47
    User
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    catania
    Messaggi
    50
    Una domanda aperta a tutti: qualcuno di voi usa tool tipo Market Samurai ? Consigli a riguardo (sui SEO tools)?

  48. #48
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Citazione Originariamente Scritto da postoffice33 Visualizza Messaggio
    Quale e' il vantaggio di avere un link al tier2 (che punta al tier1), che non direttamente al tuo sito?
    Cioe' quale sarebbe la tecnica migliore di 'stratificazione' per creare backlinks?
    La tecnica migliore è quella di fare in modo che i backlink che costruisci sembrino naturali, bisogna variare e simulare un pattern organico. Gli schemi innaturali sono facilmente individuabili, ma osservando quanto scritto sopra,se sale di livello un tier2, sale il tier1 e sale il tuo sito. Ripeto okkio a ideare schemi di link che non siano ovvi, la classica piramide per intenderci.

  49. #49
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Citazione Originariamente Scritto da postoffice33 Visualizza Messaggio
    Ciao, che tool utilizzi per fare lo spinning degli articoli ?
    Uso the best spinner e magic article rewriter ma anche qui, attenzione, non credere di creare articoli in automatico. Io li uso facendo lo spinning a mano e per solo alcune parti (immagini,html ecc.) facendo molta attenzione alla qualità.

  50. #50
    Utente Premium L'avatar di makkis001
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    638
    Citazione Originariamente Scritto da postoffice33 Visualizza Messaggio
    per stabilire "parole chiave piu' ricercate" ti basi su google trends? Usi qualcosa di piu contestuale?
    Dipende da quante ricerche devi fare, se è per un solo sito bastano adword e un paio di SERP se devi lavorare su più chiavi hai bisogno di un sw di automazione. Attualmente adopero market samurai e seo cockpit ma diciamo che questi tool sono un po' tutti uguali dipende dai bundle, dal prezzo e dai gusti. Inizia a provare qualcuno di quelli che hanno una versione demo gratuita.

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.