+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 25 di 25

URL REWRITE in ASP.NET 2.0

Ultimo Messaggio di fiocco il:
  1. #1
    Moderatore L'avatar di paocavo
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lecce, Italy
    Messaggi
    1,012
    Aggiungi paocavo su Facebook Aggiungi paocavo su Linkedin

    URL REWRITE in ASP.NET 2.0

    Segnalo questo utilissimo articolo sul rewriting degli URL in ASP.NET 2.0

    Grazie alla potenza del framework .NET è possibile fare cose spettacolari in questo senso: creare il proprio httpHandler!

    Buon divertimento (e posizionamento)!


  2. #2
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    Faccio un piccolo appunto,
    purtroppo il rewrite tramite la personalizzazione degli httpHandler funziona solamente con il trust level impostato su full, e generalmente gli hosting condivisi hanno il trust level impostato a medium.

    Ciò vuol dire che quando il compilatore arriva qui:

    Codice:
    return PageParser.GetCompiledPageInstance("/Article.aspx", context.Server.MapPath("/Article.aspx"), context);
    viene generata un'eccezione. ( e si danno le capocciate nel muro...)
    (solo se si è in medium)

    Fortunatamente è possibile risolvere quest'inconveniente sostituendo la riga di prima con questa:

    C#
    Codice:
    return System.Web.Compilation.BuildManager.CreateInstanceFromVirtualPath("/Article.aspx",typeof(Page));
    VB
    Codice:
    Return System.Web.Compilation.BuildManager.CreateInstanceFromVirtualPath("/Article.aspx",GetType(Page))
    Ciao

  3. #3
    Moderatore L'avatar di paocavo
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lecce, Italy
    Messaggi
    1,012
    Aggiungi paocavo su Facebook Aggiungi paocavo su Linkedin
    Ottimo Legolas!

    Grazie per la segnalazione

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    13
    Questo codice utilizza un sistema differente: si utilizza l'evento BeginRequest di Application (in Global.asax) per leggere la pagina richiesta (HttpContext.Current.Request.Path) che viene trasformata tramite le regole (che sono in web.config) e reindirizzata tramite HttpContext.Current.RewritePath(string);
    Da tenere in considerazione quando si scrivono le regole è che se viene richiesta la pagina:

    http://www.miosito.it/cartella/pagina.aspx

    il valore ritornato da HttpContext.Current.Request.Path è

    /cartella/pagina.aspx

    In allegato c'è un progetto che potete includere nella vostra soluzione. Nel progetto web mettete un riferimento al progetto URLRewriter (o alla sola dll compilata) e poi in web.config aggiungete:

    <configuration>
    <configSections>
    <sectionGroup name="system.web">
    <section name="urlrewrites" type="URLRewriter.Rewriter, URLRewriter"/>
    ...
    ...


    nella sezione configuration/configSections/sectionGroup e poi nella sezione
    <system.web> aggiungere:

    <urlrewrites>
    <rule>
    <url>^/[^/,]*,([0-9]*)\.aspx</url>
    <rewrite>/showpage.aspx?id=$1</rewrite>
    </rule>
    </urlrewrites>


    in <url> c'è l'url originale e in <rewrite> quello riscritto (tramite regexp). Può essere aggiunto un numero qualsiasi di elementi <rule>. Questa regola (per chi non è partico di espressioni regolari) ad esempio cerca / all'inizio dell'indirizzo, poi una sequenza di caratteri qualsiasi escluso / e "," poi una virgola, una serie di cifre numeriche, il punto (che viene trattato tramite escape "\") e aspx (se si cercano altre estensioni il metodo BeginRequest non viene invocato ). La stringa viene sostituita con:

    /showpage.aspx?id=... (il numero letto dall'espressione precedente).

    Ad esempio: /pagina_interessante,2.aspx diventa /showpage.aspx?id=2. Da notare che l'url visualizza /pagina_interessante,2.aspx mentre in realtà la pagina caricata è showpage.aspx che leggerà il valore id in maniera assolutamente normale da QueryString.

    Infine creare la pagina Global.asax. ASP.NET 2.0 non ha molta simpatia per questa pagina: deve essere creata "manualmente" scrivendo dentro:

    <%@ Application Inherits="Global" %>

    Il code behind non può essere inserito nel ramo principale (viene ignorato) ma deve essere creato nella cartella app.code e contiene il seguente codice:

    using System;
    using System.Web;
    public class Global : System.Web.HttpApplication
    {
    protected void Application_BeginRequest(object sender, EventArgs e)
    {
    string originalPath = HttpContext.Current.Request.Path;
    string zSubst = URLRewriter.Rewriter.Process(originalPath);

    if (zSubst.Length > 0 && !originalPath.Equals(zSubst))
    HttpContext.Current.RewritePath(zSubst);
    }
    }

    Con questo sistema non mi sembra ci siano problemi di trust level. Il sistema dovrebbe funzionare anche su asp.net 1.1 con opportune modifiche.
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di omar_ita; 28-08-07 alle 21:21

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    ottimo, grazie omar_ita, appena ho un po' di tempo lo voglio provare, proprio ora sto sbattendo la testa nella creazione di un motore rewrite per un sito multilingua dinamico utilizzando gli httpHandler

    Approfitto per avvertire tutti coloro che utilizzano questo sistema che quando si tenta di scrivere una regola in questo modo

    Codice:
    <add verb="*" path="/cartella/*" type="Namespace.UrlRewrite" />
    il caro web server di visual studio fa funzionare tutto alla grande mentre il buon iis ignora completamente questa regola e quindi l'url www.chetipare.ext/cartella non viene considerato.... questo perchè non c'è la mappatura delle cartelle.
    Il problema si risolve creando la suddetta mappatura peccato che iss inizierà a dare problemi con gli url, personalmente non ho approfondito la questione per motivi di tempo, probabilmente anche questo comportamento è facilmente correggibile.


  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    17
    Legolas,

    grazie per la correzione allo script segnalato da paocavo, però avendolo utilizzato ho dovuto apportare una piccola modifica per farlo funzionare.

    Codice:
    return (IHttpHandler)BuildManager.CreateInstanceFromVirtualPath("~/Article.aspx", typeof(Page));
    
    In sostanza ho solo aggiunto il casting dell'oggetto restituito.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    grande Trykel, adesso è perfetto

  8. #8
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715
    Citazione Originariamente Scritto da omar_ita Visualizza Messaggio
    Questo codice utilizza un sistema differente: si utilizza l'evento BeginRequest di Application (in Global.asax) per leggere la pagina richiesta (HttpContext.Current.Request.Path) che viene trasformata tramite le regole (che sono in web.config) e reindirizzata tramite HttpContext.Current.RewritePath(string);
    Da tenere in considerazione quando si scrivono le regole è che se viene richiesta la pagina:

    http://www.miosito.it/cartella/pagina.aspx

    il valore ritornato da HttpContext.Current.Request.Path è

    /cartella/pagina.aspx

    In allegato c'è un progetto che potete includere nella vostra soluzione. Nel progetto web mettete un riferimento al progetto URLRewriter (o alla sola dll compilata) e poi in web.config aggiungete:

    <configuration>
    <configSections>
    <sectionGroup name="system.web">
    <section name="urlrewrites" type="URLRewriter.Rewriter, URLRewriter"/>
    ...
    ...


    nella sezione configuration/configSections/sectionGroup e poi nella sezione
    <system.web> aggiungere:

    <urlrewrites>
    <rule>
    <url>^/[^/,]*,([0-9]*)\.aspx</url>
    <rewrite>/showpage.aspx?id=$1</rewrite>
    </rule>
    </urlrewrites>


    in <url> c'è l'url originale e in <rewrite> quello riscritto (tramite regexp). Può essere aggiunto un numero qualsiasi di elementi <rule>. Questa regola (per chi non è partico di espressioni regolari) ad esempio cerca / all'inizio dell'indirizzo, poi una sequenza di caratteri qualsiasi escluso / e "," poi una virgola, una serie di cifre numeriche, il punto (che viene trattato tramite escape "\") e aspx (se si cercano altre estensioni il metodo BeginRequest non viene invocato ). La stringa viene sostituita con:

    /showpage.aspx?id=... (il numero letto dall'espressione precedente).

    Ad esempio: /pagina_interessante,2.aspx diventa /showpage.aspx?id=2. Da notare che l'url visualizza /pagina_interessante,2.aspx mentre in realtà la pagina caricata è showpage.aspx che leggerà il valore id in maniera assolutamente normale da QueryString.

    Infine creare la pagina Global.asax. ASP.NET 2.0 non ha molta simpatia per questa pagina: deve essere creata "manualmente" scrivendo dentro:

    <%@ Application Inherits="Global" %>

    Il code behind non può essere inserito nel ramo principale (viene ignorato) ma deve essere creato nella cartella app.code e contiene il seguente codice:

    using System;
    using System.Web;
    public class Global : System.Web.HttpApplication
    {
    protected void Application_BeginRequest(object sender, EventArgs e)
    {
    string originalPath = HttpContext.Current.Request.Path;
    string zSubst = URLRewriter.Rewriter.Process(originalPath);

    if (zSubst.Length > 0 && !originalPath.Equals(zSubst))
    HttpContext.Current.RewritePath(zSubst);
    }
    }

    Con questo sistema non mi sembra ci siano problemi di trust level. Il sistema dovrebbe funzionare anche su asp.net 1.1 con opportune modifiche.
    Sto provando questo metodo ma ottengo sempre errore 404, ho notato che nel Web.config il valore <urlrewrites> non è consentito (compare un warning), sarà per questo che non va?

  9. #9
    Utente Premium L'avatar di artistic101
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    715
    Credo di aver risolto, mi è rimasto l'ultimo problema: come mai la variabile $1 mi risulta sempre vuota?

  10. #10
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    15
    Come è finita poi la storia? Avete risolto con il multilinguaggio?
    http://www.pcinformatica.eu

  11. #11
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    1
    ciao, è possibile che l'httpHandlers ne web.config non mi funzioni? continua a rarmi l'errore 404. la richiesta non viene passata alla classe HttpHandler! qualcuno sa perche'?

  12. #12
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    54
    Sto cercando di implementare l'url rewrite nel mio sito ma ammetto che sto incontrando notevoli difficoltà, forse sbaglio l'approccio alla soluzione. In pratica vorrei che tutte le chiamate alla pagina dettaglio.aspx?id=1,2,3 ecc...... divenissero url statici.

    Ho seguito passo passo le iostruzioni, ho compilato la dll, ho inserito nel global.asax nell'application begin_request il seguente codice:
    string originalPath = HttpContext.Current.Request.Path;
    string zSubst = URLRewriter.Rewriter.Process(originalPath);
    if (zSubst.Length > 0 && !originalPath.Equals(zSubst))
    HttpContext.Current.RewritePath(zSubst);

    Poi nel web.config:

    <configSections>
    <
    sectionGroupname="system.web">
    <
    sectionname="urlrewrites"type="URLRewriter.Rewriter, URLRewriter"/>
    </
    sectionGroup>
    </
    configSections>

    ed infine in system web:
    <urlrewrites>
    <
    rule>
    <
    url>^/[^/,]*,([0-9]*)\.aspx</url>
    <
    rewrite>/dettaglio.aspx?id=$1</rewrite>
    </
    rule>
    </
    urlrewrites>

    Ma gli url non vengono riscritti, riuscireste a darmi una mano per favore?

    grazie

  13. #13
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    Vi segnalo questa utilissima dll open source che utilizzo anche io per implementare l'url rewrite http://urlrewriter.net/

  14. #14
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    54
    Ah ho provato anche io ad installarla ieri, ma non sono riuscito a capire come implementare la regola per il rewriting della pagina dettaglio.aspx?id=1,2,ecc...
    Saresti cosi gentile da spiegarmi come si fa?

    grazie

  15. #15
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    Auesto potrebbe essere un esempio di web.config:
    in pratica viene riconosciuto un url di questo ripo : www.sito.ext/prodotto/scarpe-da-tennis.aspx

    L'engine richiamerà la pagina dettaglio.aspx passandogli come paramentro: scarpe-da-tennis.aspx che poi potrai utilizzare per ritrovare il prodotto esatto



    Codice:
    <?xml version="1.0"?>
    <configuration>
        <configSections>
            <section name="rewriter" requirePermission="false" type="Intelligencia.UrlRewriter.Configuration.RewriterConfigurationSectionHandler, Intelligencia.UrlRewriter"/>
        </configSections>
        <system.web>
            <globalization fileEncoding="utf-8" requestEncoding="utf-8" responseEncoding="utf-8"/>
            <httpModules>
                <add type="Intelligencia.UrlRewriter.RewriterHttpModule, Intelligencia.UrlRewriter" name="UrlRewriter"/>
            </httpModules>
        </system.web>
        
    <rewriter>
            <rewrite url="~/prodotto\/(.+/)?(.+\.aspx)" to="~/dettaglio.aspx?page=$2"/>
            
            
        </rewriter>
    </configuration>

  16. #16
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    4

    Io ci provo... ma non funziona!!!

    Guarda Legolas, sono convinto che sia un buon prodotto. Ma le provo tutte ed ancora non funziona.

    Continua a visualizzarmi sempre il link delle pagine con i parametri del DB.
    Da cosa può dipendere?



    Codice:
     
    <configSections>
      <section
       name="rewriter"
       type="Intelligencia.UrlRewriter.Configuration.RewriterConfigurationSectionHandler, Intelligencia.UrlRewriter" 
       requirePermission="false"
       />
     </configSections>
     
    ...
    <httpModules>
       <add
        type="Intelligencia.UrlRewriter.RewriterHttpModule, Intelligencia.UrlRewriter"
        name="UrlRewriter" />
      </httpModules>
    ...
    <rewriter>
      <!--<if url="/subcat.aspx?catid=$1" rewrite="/subcat/(.+)$" />-->
      <rewrite url="~/(.+)\.htm" to="~/subcat.aspx?catid=$2" />
     </rewriter>
    Ultima modifica di sexydragon; 12-10-09 alle 19:47

  17. #17
    Moderatore L'avatar di Legolas
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    757
    Aggiungi Legolas su Facebook Aggiungi Legolas su Linkedin
    Che vuol dire che ti visualizza il link della pagina con i parametri del db?

    La dll traduce gli url come questo :www.sito.com/scarpe/scarpe-da-tennsi.aspx in questo www.sito.com/prodotto.aspx?id=145

    Non viceversa.

  18. #18
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    4
    ah!!

    E nel caso gli id siano dinamici, senza sapere quale ID corrisponde, nel mio caso la categoria? come traduco: /categoria/sottocategoria/nomeprodotto.html ?

  19. #19
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    4
    Scusa Legolas ho risolto, avevi ragione, ho modificato nel datalist i link con i parametri corretti, ID e NOME. Che tonta.

    Ma nel caso ci siano più parametri, e volessi visualizzare il NOME del prodotto, passando solo l'ID come posso fare?

    /subcat.aspx?catid=$1&amp;nome=$2

    in

    /nomeprodotto.aspx

    Ti ringrazio per l'aiuto!!

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    dubbi

    siccome mi interessa quest articolo vorrei sapere ma
    la classe HandleIt cosa bisogna modificare di preciso


    using System;
    using System.Web;
    using System.Web.UI;
    using System.Globalization;

    namespace devHttpHandler
    {
    public class HandleIt : IHttpHandlerFactory
    {
    public IHttpHandler GetHandler(HttpContext context, string requestType, string url, string pathTranslated)
    {
    // ritorno l'IHttpHanlder
    // I parametri da passare sono:
    // virtualPath (il path della richiesta),
    // inputFile (il percorso fisico del file da richiamare),
    ...................... eccc


    bisogna lasciarla cosi com'è tranne che modificare "/articolo.aspx" in quello che vogliamo ?
    nella riga
    return System.Web.Compilation.BuildManager.CreateInstance FromVirtualPath("/Article.aspx",typeof(Page)); oppure va implementato altro in questa classe se si cosa


    bisogna quindi solo modificare page_preinit
    e il metodo findArticolo nella specifica pagina .aspx?
    Perchè l'autore dice di non aver scritto molto codice di controllo e non capisco quale parte di codice modificare per le propie esigenze specialmente per la clase HandleIt cosa va modificato di preciso solo la stringa "/articolo.aspx" e se si come faccio poi ad avere un url-rewrite su più pagine invece di 1 diverse da "\articolo", sto andando in pallone su questa cosa
    Ultima modifica di Floppino; 27-04-10 alle 16:55

  21. #21
    User
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81
    Ma per la libreria urlrewritingnet bisogna usare solo il file web.confing da quello che ho capito giusto, da li bisogna settarsi la lista dei regex?

    Perche se cosi preferisco questa strada rispetto al metodo in asp.net degli handler, perche penso che una libreria esterna sia molto meglio di codice scritto da me

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    81

    perfetto yuppi

    perfetto ci sono riuscito facilmente con la libreria UrlRewritingNet.UrlRewriter.dll grazie hai vostri consigli grazie

  23. #23
    User L'avatar di fra_975
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    mare
    Messaggi
    37

    Nessuno ha avuto poi problemi con Google?

    ciao Ragazzi
    per caso qualcuno ha poi accusato una scarsa visibilità su google con i siti in cui è applicato l'url rewrite con ASPnet 3.5 e gli url sono gestiti con l'ASP.NET Routing?

    Noi abbiamo un caso di un sito spiderato da google ma non in maniera completa, inoltre sul webmaster tool compaiono errori di scansione stranissimi, di pagine che nella realtà non esistono.
    sulla maggior parte degli HTTP / HTTPS Header Check non sembrano ci siano problemi...

    qualcuno ha qlc risorsa dove studiare meglio questo lato seo che come avete capito non mi appartiene?
    Questa è la tua vita e ogni giorno che passa sta finendo. - Fight Club -

  24. #24
    User
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    34

    url rewrite

    Ciao a tutti, sto impazzendo su un lavoro che sembra facilissimo,
    soprattutto dopo aver visto la vasta gamma dei servizi che offre IIS, ma per il quale non so piu cosa provare.

    Ho un sito web su aruba windows 2008 e vorrei riscrivere gli url soprattutto per le pagine dinamiche.
    Una pagina dinamica tipo è fatta così:
    catalogo.asp?scat=120&cat=240


    dove scat riporta ID della SCategoria e cat riporta ID della Categoria

    Quello che vorrei fare è ottenere un risultato dove prendo dal
    database access il contenuto della SCategoria collegato a quel ID e
    metterlo nel link

    Quindi tipo questo:

    CONTENUTO-DELLA-CELLA-CON-ID-120


    ancora meglio se

    CONTENUTO-DELLA-CELLA-CON-ID-120/CONTENUTO-DELLA-CELLA-CON-ID-240

  25. #25
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    81
    Salve vorrei effettuare un redirect 301 di alcune pagine da htm a html, server aruba, ho provato più volte a creare e modificare il file web.config seguendo delle guide che suggerscono di creare una mappa url rewrite e poi il file web.config
    Step 1: Create the rewrite mapping file

    This is a text file, saved with the name rewritemaps.config, here’s the example format:
    <rewriteMaps>
    <rewriteMap name="Redirects">
    <add key="/oldurl" value="/newurl" />
    <add key="/oldurl2" value="/newurl2" />
    </rewriteMap>
    </rewriteMaps>

    Step 2: Copy to IIS

    Copy the rewritemaps.config file into the same directory as your web.config (on IIS)
    Step 3: Add a reference to web.config

    Add a reference to the rewritemaps.config file in your web.config file eg:
    <configuration>
    <system.webServer>
    <rewrite>
    <rewriteMaps configSource="rewritemaps.config"><rewriteMaps>
    <rules>
    <rule name="Redirect rule1 for Redirects">
    <match url=".*" />
    <conditions>
    <add input="{Redirects:{REQUEST_URI}}" pattern="(.+)" />
    </conditions>
    <action type="Redirect" url="{C:1}" appendQueryString="false" />
    </rule>
    </rules>
    </rewrite>
    </system.webServer>
    </configuration>
    Step 4: Load into IIS



    La risposta che ho inserendo index.htm verso index.html è errore 500 che sono andato a vedere qua
    sembra che sia un problema di permessi
    https: // support . microsoft . com / en-us /kb /942055
    ApplicationHost.config and Web.config files so that IIS_IUSRS has the Read permission for those files
    Avete suggerimenti?
    Grazie

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.