+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Partita Iva medico, rivalsa enpam?

Ultimo Messaggio di OEJ il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4

    Partita Iva medico, rivalsa enpam?

    Salve a tutti,

    la mia situazione è questa: sono un medico e sono in procinto di avviare la mia attività libera professionale all'interno di una clinica privata. Mi hanno chiesto la partita Iva e io mi sto documentando per procedere rapidamente.
    Ecco i miei quesiti:

    1) in regime dei minimi ritenete che possa occuparmi autonomamente della gestione fiscale? Quanto dovrebbe costarmi il commercialista, visto che non supererei le 12 fatture emesse all'anno? Sono cifre astronomiche?

    2) So per certo che ricadrei nell'esenzione Iva, ma per quel che riguarda il contributo enpam a carico della clinica? Devo applicare il 4% di rivalsa? Alcuni colleghi mi hanno detto di si, altri meno.

    Grazie in anticipo per le cortesi risposte

    Giulio

  2. #2
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,159
    1) In generale non ha costi elevati se adotti il regime dei minimi (non possiamo pubblicizzare nel forum "prezzi") ;
    2) Se è dovuto nel tuo caso specifico, sì dovresti applicarlo. Ma non sono sicuro sia previsto il 4% enpam, dovrei verificare perché i medici che ho come clienti non devono applicarlo.
    Ultima modifica di michelini; 04-11-09 alle 11:51
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4
    Grazie per la rapidità di risposta.

    Quindi ritieni necessaria la consulenza di un commercialista?

    Potresti darmi un riferimento normativo per la rivalsa enpam? Su internet non trovo nulla in merito...

  4. #4
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,159
    Sì, ti consiglio la consulenza di un commercialista. In generale non ha costi elevati

    Per l'Enpam, non mi risulta sia da applicare il 4% Enapm: ho ad es. un medico che fattura ad una clinica privata ma non applica nessun 4%.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    4
    Quindi i colleghi che applicano regolarmente questa rivalsa, incassano di più? In cosa incorrono?
    Non so che fare.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,159
    Ti consiglio di consultare un commercialista che farà le opportune verifiche e ti consiglierà al meglio.
    Non credo che questo discorso dell'eventuale 4% cambi di fatto qualcosa nella tua scelta.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  7. #7
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Io suggerisco di tagliare la testa al toro e chiedere direttamente all'Enpam. Avranno un call center, un ufficio informazioni o qualcosa di simile... Cerca sul loro sito Internet, magari ci sono delle FAQ che ti possono aiutare.
    Infine, non c'è solo Internet. Se vai in libreria, troverai certamente un manuale sugli adempimenti fiscali e previdenziali dei medici.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.