+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Costi per aprire una societa' S.r.l.

Ultimo Messaggio di CONTE77 il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di speedcrash
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    461

    Costi per aprire una societa' S.r.l.

    Salve ho un familiare che vorrebbe passare da ditta individuale a s.r.l.
    Qualcuno conosce indicativamente i costi di apertura prima di rivolgermi al commercialista?

    Grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,145
    Si tratta di costituzione di s.r.l. con conferimento della ditta individuale.
    Serve una perizia e poi ci sarà l'assistenza per la redazione dell'atto costitutivo.
    La determinazione della parcella totale dipende da molti fattori. Non si può fare un "prezzo" su due piedi.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Se la situazione della ditta individuale lo permette (tipo non hai contratti pubblici, offri assistenza per più anni...), puoi "evitare" il costo della perizia costituendo ex-novo la srl e facendola convivere per qualche mese con la ditta individuale per poi chiudere quest'ultima e proseguire solo con la società.
    In questo caso ipotizza un € 2500 di notaio mentre per l'assistenza del commercialista dipende da lui, se la società non è problematica puoi andare su un € 600/1000 di assistenza/consulenza per la costituzione.
    Per la gesitone annuale della contabilità/dichiarativi/bilancio ipotizza non meno di € 3000 (se è complessa il costo aumenta).

  4. #4
    Esperto L'avatar di Siantona
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    721
    Ciao Speedcrash ti confermo quanto suggerito da Conte77, anche perchè in caso di trasformazione da ditta individuale a società di capitali, ossia srl, produrresti giuridicamente una limitazione di responsabilità verso i debitori della ditta. Il titolare della ditta individuale risponde per tutti i debiti anche con i suoi beni personali mentre i soci rispondono solo per il capitale sociale versato (il minimo è €. 10.000,00) Poi se vai sul mio sito [...] trovi proprio un articolo su tutte le differenze tra le varie società e anche un calcolo di convenienza.
    Inoltre volevo aggiungerti che per una srl nel corso dell'anno aumentano anche le tasse fisse da pagare come ad esempio circa 310,00 per la tassa di vidimazione annuale dei libri sociali e i € 200,00 per i diritti camerali.
    Ultima modifica di lorenzo-74; 03-02-10 alle 17:34 Motivo: autopromozione.

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Ciao siantona, come il soltio penso di interpretare male quanto scrivi ma preferisco fare questa precisazione per chi ci legge, dato che per tutti i debiti nati prima della "trasformazione" della ditta individuale l'imprenditore continua a rispondere illimitatamente con il proprio patrimonio anche se tali debiti sono conferiti nella srl; quindi i limiti di responsabilità valgono solo per i nuovi debiti contratti dalla nascente srl.

  6. #6
    Utente Premium L'avatar di speedcrash
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    461
    Siamo andati dal commercialista e come costi di apertura ci ha detto che occorrono circa 3000 euro ( di cui solo 1500 euro per il notaio e il resto per tanti vari costi). Mentre come costi di gestione sono 3600 euro all'anno al commercialista e 1000 euro per costi vari.
    Entrano nella norma i costi?

  7. #7
    Moderatore L'avatar di michelini
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Cittadella (Padova)
    Messaggi
    1,145
    Dipende dal caso specifico, ma potrebbe essere, sì.
    MODPartita Iva
    DOTTORE COMMERCIALISTA www.mauromichelini.it
    Consulenza contabile e fiscale anche on-line a distanza

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Sei nella norma. I soldi sono sempre spesi bene se la srl è necessaria all'attività, se è una cosa non necessaria consiglio di rimanere come ditta individuale (es. conosco un fruttivendolo che gestisce il suo unico e solo negozietto come una srl unipersonale, ma a cosa serve?!?!?!?!?).
    Una precisazione, come srl sei obbligato ad avere la contabilità ordinaria quinid se non ha dimestichezza i primi tempi può essere un pò "ostica" (tipo basta prelievi/pagamenti indiscriminati dal conto della ditta, basta pagamenti in contanti senza cassa,...).

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.