+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Prestito da spostare su ditta individuale

Ultimo Messaggio di thegate il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Prestito da spostare su ditta individuale

    Buongiorno a tutti, innanzitutto grazie per la miniera d oro di informazioni che offrite gratuitamente sul web.

    Sto per aprire una ditta individuale , poiché devo aprire un negozio fisico.

    Ho richiesto a Findomestic un prestito personale che mi è stato già concesso, che utilizzerò per l attività.

    La mia domanda è la seguente: tenendo conto che sto per aprire un conto bancario dedicato alla ditta, e che i soldi ricevuti dal prestito sono attualmente sul mio conto personale, posso trasferire la somma ricevuta dal prestito sul conto della ditta?

    Oppure sarò soggetto ad eventuali controlli? Non so se mi sono spiegato, non vorrei che trasferendo TOT soldi dal personale a quello della ditta mi vengano a chiedere spiegazioni.

    Oppure come posso fare?

    Perché comunque se acquisto con regolare fattura con p.Iva ed il venditore scrive pagamento tramite bonifico oppure contanti , mica potrò fare il bonifico dal conto privato e non da quello della ditta?

    Spero di essere stato chiaro e grazie a chi mi darà delucidazioni.

  2. #2
    User Attivo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,657
    Buongiorno

    Nel caso di ditta individuale non ci sono particolari obblighi in quanto puo persino usare il proprio conto personale per l'attivita in quanto la ditta individuale coincide imprenditore (è meglio avere 2 c/c uno per l'azienda e una per la vita privata ma non è neppure obbligatorio).

    Se effettua degli spostamenti deve indicare nel bonifico "giroconto" è una operazione normalissima dunque se effettua tutto via bonifico ritengo che non avra mai problemi, è normalissimo che un imprenditore debba spostare delle liquidita da un conto corrente ad un altro (ovviamente sempre a lui intestato) per le spese aziendali come puo capitare anche il caso contrario che imprenditore sposta dal conto azienda al conto personale le liquidita per le proprie spese.

    Le ditte individuali in realta non hanno una conto azienda e un conto privato entrambi fanno capo al titolare che ne risponde.

    Il mio consiglio è sempre di effettuare i movimenti tramite bonifici o mezzi tracciabili di pagamento evitando il contante dove non si puo dimostrare nulla e dove non esiste causale.

    A mio parere puo stare tranquillo e anche qualora ci fosse una contestazione (a mio parere sarebbe infondata) puo facilmente dimostrare il tutto (con le ricevute dei bonifici con indicato giroconto o altra causale da decidere col suo esperto fiscale di fiducia) e dunque far annullare eventuale contestazione ma ripeto è perfettamente normale che un imprenditore possa spostare le proprie liquidita per far fronte alle esigenze della propria azienda.

    Le mando un Cordiale Saluto
    SUPERADV.COM Affiliazione Per Siti Internet - ADVHITS.COM Pubblicità Per Siti

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6
    Grazie mille, ha risolto tutti i miei dubbi. Buona serata

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.