Premesso che sono a conoscenza del fatto che nel regimeforfettario il commerciante non può fatturare con IVA mentre nel regimesemplificato per le imprese minori deve applicarla, chiedo cortesemente diverificare se questo calcolo che ho effettuato è corretto.

esempio di calcolo nel regime semplificato applicando l'IVA:

costo netto del bene: 100 euro
iva applicata dal grossista: 22 euro
costo ivato del bene acquistato dal grossista : 122 euro.
ricarico effettuato dal commerciante : 40%
netto di vendita del commerciante : 140 euro iva esclusa
iva da applicare dal commerciante :30,8
prezzo finale al pubblico : 170,80
eccedenza dell'IVA da versare dopo la vendita del bene:30,80 - 22,00 = 8,80
guadagno effettivo del commerciante : 40 euro



esempio di calcolo nel regime forfettario non applicandol'IVA:

costo netto del bene: 100 euro
iva applicata dal grossista: 22 euro
costo ivato del bene acquistato dal grossista : 122 euro.
Nel caso in cui ilcommerciante del regime forfettario voglia vendere lo stesso bene allo stessoprezzo del commerciante nel regime semplificato ( 170,80 ) euro, non avendoeccedenze di IVA da versare il guadagno effettivo del commerciante sarà di: 170,80 – 122,00 = 48,80 ?????

Se cosi fosse il commerciante del forfettario ha un guadagnomaggiore rispetto a quello del regime semplificato pur avendo l’iva come costo?