+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 50 di 145

Formula per ritenuta d'acconto

Ultimo Messaggio di gisellan il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4

    Formula per ritenuta d'acconto

    Salve!
    sono Laura, ho un problema
    devo calcolare la ritenuta d'acconto su un lordo di 2000 €

    io so che il 20% si calcola

    2000 * 20 / 100 = 400 (questa dovrebbe essere la ritenuta d'acconto)

    1600 il netto

    ma so un'altra formula

    2000 / 120 = 1666, 66 (questo dovrebbe essere il netto)

    333,34 (ritenuta d'acconto)

    Mi hanno detto però che quest'ultima formula di applica per l'IVA
    mentre per la ritenuta d'acconto si applica la prima

    è giusto?

    Grazie

    Laura

  2. #2
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuta

    non pensare all'iva (che crea confusione) se sei un soggetto che non la deve applicare.

    X la ritenuta dipende:

    Se hai pattuito un lordo di 2000:

    2000 x 20% = 400
    Netto = 1600

    Se hai pattuito un netto di 2000:

    2000 / 80% = 2500 (compenso lordo)
    2500 x 20% = 500
    Netto = 2000

    Ciao.

    Paolo

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4
    Grazie!
    sei stato gentilissimo!

    A presto

    Laura

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    4

    marca da bollo

    un'altra domanda

    quando presenterò la ricevuta della ritenuta d'acconto dovrò allegare la marca da bollo di 1,81 €?

    Grazie ancora

    Laura

  5. #5
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Si se l'importo supera le vecchie 150.000 lire.

    Paolo

  6. #6
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    2
    Scusate l'intrusione,
    ma il netto è soggetto a tasse?

    Se io ho stabilito un lordo di 500 €, a questo lordo devo togliere il 20% di ritenuta da parte del datore, fa 400 €.
    Questo netto di 400 € va ad accumularsi al mio reddito fisso da impiegata?
    Se è così va tolto il 40% di tasse?
    Quindi il netto vero è di 240 €?
    Help!

  7. #7
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Certo che ci paghi le tasse.

    Lo sommi ai tuoi altri redditi in dich. dei redditi.... liquidi le imposte totali, togli le ritenute subite e ti resta o un saldo da pagare od un saldo a credito verso l'Erario.

    Paolo

  8. #8
    Non iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    2
    Grazie mille, ora mi è tutto molto più chiaro!


  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    26
    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y
    X la ritenuta dipende:

    Se hai pattuito un lordo di 2000:

    2000 x 20% = 400
    Netto = 1600

    Se hai pattuito un netto di 2000:

    2000 / 80% = 2500 (compenso lordo)
    2500 x 20% = 500
    Netto = 2000
    Paolo

    Scusa Paolo se mi intrometto, ma non riesco a capire i calcoli che hai fatto, io li farei così:

    se ho un netto di 2000 euro applico il 20% e mi viene 400 di ritenuta quindi un lordo di 2400

    se ho un lordo di 2000 e devo calcolare l'importo netto sapendo che ho applicato il 20% di ritenuta, faccio lo scorporo
    importo lordo*100/120=importo netto
    quindi
    2000*100/120=1666,66 ne deduco che la ritenuta è 333,33

    dove sbaglio?

    ciao ciao
    Ale

  10. #10
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ale,devi focalizzarti su netto o su lordo e per avere un determinato netto devi lordizzarlo in modo che poi togliendo il 20% di quell'importo lordizzato ottieni di nuovo il netto.

    Mi dici: "se ho un lordo di 2000" e concludi che la ritenuta è di 333,33..... è facile capire che faresti una ritenuta del 16,67%.... che non esiste....... la ritenuta è del 20% e si applica al lordo, quindi è 400.

    Paolo

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    26
    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y

    Mi dici: "se ho un lordo di 2000" e concludi che la ritenuta è di 333,33..... è facile capire che faresti una ritenuta del 16,67%.... che non esiste....... la ritenuta è del 20% e si applica al lordo, quindi è 400.

    Paolo
    Scusami ma continuo a non capire
    forse non ci intendiamo su lordo e netto
    con lordo di 2000 intendo compresa la ritenuta, tu invece dicendo che 333,33 è il 16,67% deduco che applichi la percentuale su 2000 ma facendo così significa che lo consideri netto

    la ritenuta è di 400 euro se ho un netto di 2000, imponibile 2000 + 400 di ritenuta (20% di 2000) = 2400
    dove 2400 è il lordo

    ma nell'esempio nostro 2000 è il lordo

    su un lordo di 2000 euro considero 1666,66 di imponibile + 333,33 di ritenuta (20% di 1666,66) = 2000

    scusa se insisto ma è importante per il mio lavoro anche perché vuol dire che tutte le mie fatture degli ultimi 5 anni sono sbagliate!

    ariciao
    Ale

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Edolo
    Messaggi
    600
    Citazione Originariamente Scritto da A:lessandra
    Scusami ma continuo a non capire
    forse non ci intendiamo su lordo e netto
    con lordo di 2000 intendo compresa la ritenuta, tu invece dicendo che 333,33 è il 16,67% deduco che applichi la percentuale su 2000 ma facendo così significa che lo consideri netto

    la ritenuta è di 400 euro se ho un netto di 2000, imponibile 2000 + 400 di ritenuta (20% di 2000) = 2400
    dove 2400 è il lordo

    ma nell'esempio nostro 2000 è il lordo

    su un lordo di 2000 euro considero 1666,66 di imponibile + 333,33 di ritenuta (20% di 1666,66) = 2000

    scusa se insisto ma è importante per il mio lavoro anche perché vuol dire che tutte le mie fatture degli ultimi 5 anni sono sbagliate!

    ariciao
    Ale
    no, la ritenuta e' applicata sul lordo, ha ragione Paolo

    lordo= 1000
    ritenuta del 20%=200
    lordo - ritenuta = 800 che e' il tuo compenso

    il tuo calcolo mi sembra una cosa piu' legata all'iva

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    22
    quoto !

    Se lordo 2000 (lordo qui si intende al lordo della ritenuta.. e non IVA)
    allora: 2000 x 0,2 = 400
    Compenso netto = 1600

    Se netto 2000 (dove per netto si intende il compenso stabilito - ritenuta 20%)
    allora per calcolare quanto deve essere sto compenso da chiedere affinche possa avere, tolta la ritenuta, un netto di 2000 faccio: 2000/0,8 = 2500
    (matematicamente X - 0,2 X = 2000 ; X (1-0,2) = 2000 ; X = 2000 / (1-0,2) ; X= 2000/0,8 ... ossia 2500 ..... che bello fare sti passaggini LOL )

    Se poi per lordo si intende "al lordo di IVA" il discorso cambia.. Ma son due cose ben diverse (l'iva viaggia su un binario tutto suo)
    Ultima modifica di Cristiano77; 05-11-06 alle 16:30

  14. #14
    User
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    26
    Meglio tardi che mai, ora ho capito facevo confusione con l'IVA, poiché nelle mie fatture applico prima l'IVA che si compensa con la ritenuta ...insomma vabbé è complicato da spiegare, ma ora ho capito

    grazie a tutti

  15. #15
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Bene

  16. #16
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    3

    Ritenuta D' Acconto Del 4%

    Salve a tutti , sono nuova del forum e avrei bisogno di un piccolo aiuto sul calcolo della ritenuta d'acconto del 4% su prestazioni di servizio.
    Come si calcola? Il netto della mia fattura è 263,00. Il lordo comprensivo di iva è 315,60..... e la ritenuta del 4% ?????
    Grazie

  17. #17
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuta,

    perchè applicheresti il 4%????? Che prestazioni di servizi ???? Puoi spiegarti un po' meglio????

    Paolo

  18. #18
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    3

    ritenuta 4%

    scusa non avevo specificato.....ho una piccola impresa di pulizie e la ritenuta è nelle fatture dei condomini

  19. #19
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    La ritenuta d'acconto si applica sul corrispettivo netto. Su quello cioè che è il vero e proprio compenso, tralasciando dunque l'iva.

    Ritenuta dunque di 10,52 e totale fattura (da incassare) = 305,08

    Paolo

  20. #20
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    3
    Grazie mille per l'aiuto......se avrò bisogno spero ancora in un tuo aiuto......ciao Claudia

  21. #21
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    2
    Salve,

    sono nuova nel board e avrei qualche domanda.

    Sono una studentessa tedesca che lavora su ritenuta d'acconto per scuole di lingue private.

    Se ho capito bene devo presentare a Luglio la mia dichiarazione dei redditi... però per essere sincera tutta questa storia della ritenuta d'acconto mi confusa un pò, perchè purtroppo in Germania le cose sono un pò diverse, perciò ho abbastanza tante difficoltà a capire come funziona qui in Italia.
    Spero tanto che mi potete aiutare con questo mio problema. Grazie.


    Ecco come esempio, il mio "reddito" di Dicembre 2006:

    14,5 ore di docenza: € 326,25
    - Ritenuta 20% € 62,25
    TOTALE € 261,00

    Questo dovrebb'essere giusto, vero ?

    [N.B. La somma non è sempre la stessa, e.g. in Novembre è stata di ca. €600]

    Poi cosa devo fare, aggiungo tutti mesi e questo sarebbe poi il mio "stipendio" annuale su quale vengono applicato il 40 % di tasse ?

    O esiste - come in Germania - una summa, diciamo di € 5.000 per anno se non la superi, non devi pagare le tasse... come potete vedere non ho propio nessun idea cosa devo fare e quanto ca. devo calcolare le tasse da pagare...

    Spero che mi potete spiegare come funziona.

    Vi ringrazio tantissimo !

    Cari saluti

    Patty

  22. #22
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao Patty e benvenuta, complimenti davvero per il tuo Italiano.

    La formula che hai scritto è giusta.
    Dovrai sommare tutti i compensi (prima della ritenuta d'acconto) e se supererai il limite di circa 2800 euro, per cui non sei tenuta alla dichiarazione dei redditi, dovrai presentarla verso giugno del 2007 (per i redditi 2006).

    Esisteva una soglia più alta che in pratica avrebbe azzerato le imposte da te dovute, ma l'hanno appena abolita.

    PS La % di imposte non è 40%, ma parte dal 23% per salire a seconda del reddito globale che dichiari.

    Paolo

  23. #23
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    2

    Grazie

    Ciao Paolo,

    ti ringrazio per tua gentile risposta. Allora è come imaginavo... mi sa che devo pagare un bel pò di tasse Peccato che non ci sia più questa soglia da me tanto desiderata...

    Allora non mi resta nient'altro che aspettare Giugno e sperare che devo pagare solo il 23% .

    Grazie infinite, ora mi è tutto più chiaro !

    PS: Anche grazie per il tuo complimento riguardo il mio Italiano, ormai sono più di 2 anni che sono qui a studiare perciò ho imperato tantissime cose e poi questa lingua mi piace da morire

  24. #24
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1
    Ciao Paolo e buongiorno a tutto il forum.
    Avrei bisogno di fattuare ad un cliente poche centinaia di euro; non sono però in possesso di partita IVA e quindi pensavo di usare la ritenuta d'acconto. Ho, quindi, comprerato un blocchetto da Buffetti che riportava la dicitura "fatture per prestazioni professionali occasionali".
    Può andare bene per il mio scopo?
    E come devo compilare la ricevuta?
    Quanto andrò poi a pagare di tasse sul netto dell'importo?

    grazie e perdonatemi se le domande sono stupide, ma in questo campo sono ignorantissimo.

  25. #25
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuto,

    non conosco tali documenti/blocchetti..... sicuramente non si può trattare di "fatture".

    Guarda nel topic in rilievo c'è un esempio di ricevuta.

    Paolo

  26. #26
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1

    ritenuta d'acconto

    salve a tutti, sono un ingegnere regolarmente iscritto all'Albo,
    mi hanno commissionato un lavoro come lavoratore autonomo occasionale, per un netto di 1000 euro. Premetto che ho già un contratto di lavoratore coordinato e continuativo e non ho partita iva.
    Dovrei rilasciare una ricevuta a chi mi commissiona il lavoro con ritenuta d'acconto, con un lordo complessivo di 1000 euro in marca da bollo di 1.81?
    Nella dichiarazione dei redditi dovrò dare qst ricevuta al mio commercialista. é giusto fin qui?
    Ora chiedo: io sono iscritto alla gestione separata INPS. Come funziona per questo lavoro occasionale il discorso previdenziale?
    Vi ringrazio anticipatamente.

  27. #27
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1

    Ritenuta e altre domande

    Mi potresti gentilmente spiegare anche il mio caso?

    A settembre ho fatto una prestazione occasionale di €309.60, ritenuta d'acconto ammontava a €51.60 - e per questo ho ricevuto un modulo Z0006, che ho firmato e il datore di lavoro ha soltanto timbrato, senza nessuna firma, ho incollato una marca da bollo di €1.81 - questo documento avra' il valore legale?

    Adesso ho trovato un altro lavoro, dove mi offrono 6 mesi di collaborazione per €4800.00 in totale - e' possibile fare la collaborazione superiore di 30gg con lo stesso datore di lavoro?
    Sono ingegnere senza p. IVA e non sono iscritto all'albo - che altri costi avro`, cosa dovro' pagare dopo aver ricevuto quella quota (la ricevero' in 6 rati uguali di €800.00)?

    E l' ultima domanda - se io volessi avere diritto alla pensione, potrei pagare INPS volontariamente e "regollarizarmi" in qualche altro modo? Non vorrei che questo periodo non contasse come gli anni in cui ho lavorato.

    Grazie in anticipo

  28. #28
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    1
    chiedo scusa x la mia ignoranza, ma potete spiegarmi come funziona qst ritenuta d'acconto? vorrei saperne il più possibile in quanto non ne so nulla! grazie!

  29. #29
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    29
    Per chi vuole c'è un modello in excel di ricevuta per prestazioni occasionali all'indirizzo **********
    Ciao.


    EDIT by i2m4y
    Ultima modifica di gianlucamat; 28-09-08 alle 09:34 Motivo: no spam

  30. #30
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Oltre quella contenuta nell'apposito topic in rilievo qui potete trovare Facsimili di ricevute non da siti commerciali:

    http://www.google.it/search?sourceid...te+occasionali

    Scusami Franko, ma ho cancellato il link a siti terzi commerciali, delucidazioni se vuoi in pvt..... puoi postarli direttamente nella sezione annunci altrimenti.
    Grazie per l'attenzione.

    Paolo

  31. #31
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1
    buongiorno, sono gianni
    faccio parte di una associazione di volontariato (pro-loco) e ci siamo avvalsi di una prestazione occasionale di lavoro. Vorrei sapere se dobbiamo versale la ritenuta d'acconto, quale codice eventualmente indicare nel mod. f24 e se dobbiamo presentare dichiarazione annuale (tipo mod.770)
    grazie gianni.

  32. #32
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuto,

    se la vostra associazione risulta tra i soggetti di cui all'art. 25 del DPR 600/73(per me impossibile dirlo a distanza) sarete tenuti ad effettuare la ritenuta, versarla con modello F24 con codice tributo 1040 entro il giorno 16 del mese successivo a quello di erogazione del compenso, certificazione dei compensi e relativo modello 770.

    Quindi serve una indagine sulla vostra soggettività.

    Paolo

  33. #33
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1
    Salve a tutti e vi scrivo perchè ho un problema.

    Ho presentato un preventivo ad un cliente di 1000€ + IVA. Adesso ho avuto dei problemi con la partita iva e quindi sono impossibilitato a rilasciare una fattura e avevo pensato alla ritenuta d'acconto...

    adesso il mio dubbio è:

    al cliente devo presentare
    1) una ritenuta di 1000€
    2) una ritenuta di 1000€ / 80% (come veniva suggerito) in modo tale da avere un compenso netto di 1000€ ??

    grazie

  34. #34
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuto,

    davvero difficile rispondere a quanto chiedi perchè completamente estrapolato dal contesto e da necessarie info aggiuntive.

    A prima acchito direi che il compenso dovrà essere di 1000lordi e non di 1000 netti.... l'iva sarebbe infatti stata scaricata dal tuo cliente (con ogni probabilità) e dunque non sarebbe stata un costo per lui come invece sarebbe un maggior compenso.

    Paolo

  35. #35
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1

    fare o no la dichiarazione? (reddito<2840)

    Buongiorno

    Avevo una domanda sulla dichiarazione dei redditi con reddito inferiore ai famosi 2800circa.
    Nel 2006 ho percepito un reddito di 1456 euro netti (collaborazione occasionale, nel corso del 2006, senza totale di giorni lavorativi precisati quindi non dovrei aver superato i 30gg di collaborazione con un unico datore di lavoro), sono quindi ancora a carico dei miei.
    Mi conviene fare la dichiarazione per recuperare la ritenuta d'acconto? Quanto mi tornerbbe indietro?

    Grazie
    sonia

  36. #36
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuta,

    purtroppo qui sul forum non facciamo calcoli.
    La convenienza è logicamente quando il recupero fiscale possibile supera i costi di predisposizione della dichiarazione.

    Paolo

  37. #37
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    11
    Salve a tutti, ho qualche problemino a capire il funzionamento della ritenuta

    Vi spiego

    Io devo fare una ritenuta su 850 € netti, per calcolare il lordo basta fare 850+20%=1020€ ???

    Poi cosa devo fare?devo andare dal commercialista?devo compilare F24? considerate che questo è il mio primo lavoro con ritenuta. Ho letto i vari topic ma non ho capito molto. Ogni caso a me sembra diverso.

    Grazie a tutti

    kavin

  38. #38
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    Ciao e benvenuto,

    ti rimando come da regolamento alla lettura dei vecchi topic dove abbiamo già risposto molte volte alle medesime domande.

    Ricordo solo che per ottenere il lordo dal netto si deve dividere per 0,80 l'importo netto:
    850 : 0,80 = 1.062,50 da cui 1.062,50 x 20% = 212,50 (ritenuta d'acconto) da cui 1.062,50 - 212,50 = 850,00 netti voluti

    Paolo

  39. #39
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    11
    Grazie mille per il chiarimento volevo avere delle certezze.

    Posso trovare anche la legge per caso?

  40. #40
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,945
    DPR 600/73 (a memoria art. 25)

  41. #41
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    11
    Ti ringrazio ancora...

    gentilissimo

    Saluti

  42. #42
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    3
    due piccoli appunti:

    Comet82 : stai comparando mele con ombrelli, la prima formula calcola il 20% di 2000, l'altra (2000/120) NO. Inoltre il risultato dell'altra è palesemente errato (fa 16,667 , arrotondato alla terza cifra decimale)....comunque....

    Cristiano77 : la stessa cosa

    infatti se vedete i due post vi torna il quid .... :-)

    riflettete gente, riflettete......
    Cristiano77 : matematicamente

  43. #43
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    3
    per spiegarvelo meglio:

    2000*0,2=400

    1600=2000-400 quindi 2000*(1-0,2)=1600 ovvero 2000*0,8=1600

    cioè è stato fatto

    2000 * 4/5 (che è 0,8) = 1600

    cioè è stato DIVISO PER 5 / 4 (cinque quarti !!!!!)

    nell'altro caso (ipotizzando che il risultato fosse 1666,66...etc etc)

    è stato diviso per 1,2 ovvero DIVISO PER 6 / 5 (sei quinti !!!!!)

    i due ragionamenti non sono affatto equipollenti. Tutto qui.

    Spero di essere stato chiaro.

    Un saluto, ciao! :-)

  44. #44
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    3
    .
    Ultima modifica di adm804; 23-07-07 alle 23:49

  45. #45
    User Newbie
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    5

    ritenuta d'acconto e redditi professionali

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e ho un problema con la ritenuta d'acconto per la dichiarazione dei redditi professionali.
    mi spiego, dove chiedono il totale netto dei redditi da attività professionale (netto da spese e deduzioni) bisogna togliere il 20%?

    Spero esista un'anima pia che mi aiuti.

    Ciao e grazie a tutti.

  46. #46
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    41
    Citazione Originariamente Scritto da pico54 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e ho un problema con la ritenuta d'acconto per la dichiarazione dei redditi professionali.
    mi spiego, dove chiedono il totale netto dei redditi da attività professionale (netto da spese e deduzioni) bisogna togliere il 20%?

    Spero esista un'anima pia che mi aiuti.

    Ciao e grazie a tutti.
    Ti puoi spiegare meglio?
    Immagino ti stia riferendo alla dichiarazione dei redditi, vero?
    Indicami quale rigo.

    Ciao

  47. #47
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1

    Ritenuta d'acconto

    Salve volevo sapere un'informazione specifia: ma la ritenuta d'acconto si calcola sull'imponibile o sul lordo?
    Grazie
    Pippo.

  48. #48
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    41
    Citazione Originariamente Scritto da Pippo.rossi Visualizza Messaggio
    Salve volevo sapere un'informazione specifia: ma la ritenuta d'acconto si calcola sull'imponibile o sul lordo?
    Grazie
    Pippo.
    la domanda non è molto chiara.
    Cosa intendi per imponibile?

    Cmq la ritenuta d'acconto si calcola sul compenso lordo.
    Esempio:

    Compenso lordo = 100
    r.a. 20% di 100 = 20

    Netto da pagare= 80 (100-20)

  49. #49
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    2
    Scusatemi, ho un problema anch'io, sollevato da un cliente e il mio commercialista e' in ferie, beato lui.
    Ho presentato un fattura nel seguente formato:
    Prestazioni professionali 1100 E
    Contributo INPS 4% 44 E
    Imponibile IVA 1144 E
    IVA 20% 228.80 E
    - RA 20% 228.80 E
    Totale 1144 E

    Cosi' facendo ho calcolato la RA su l'imponibile, mente il mio cliente, mi dice che da fatture che gli arrivano da ingegneri e avvocati, la RA e' calcolata sulla prestazione professionale.
    Mentre una ditta Spa con la quale collaboro da anni e a cui avro' fatto una 30ina di fatture non mi ha mai detto nulla su questo formato.
    Riuscite a delucidarmi?
    Se puo' essere d'aiuto sono un investigatore con ditta individuale
    Grazie

  50. #50
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    2
    Scusate se ho fatto perdere tempo a qualcuno.
    Ho trovato la mia risposta su questo TOPIC
    http://www.giorgiotave.it/forum/cons...-dacconto.html
    Grazie, meno male che c'e' GIORGIO TAVE e i suoi amici...

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.