+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Manifesti poetici

Ultimo Messaggio di euroroscini il:
  1. #1
    Esperto L'avatar di euroroscini
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    179

    Manifesti poetici

    1°MANIFESTO POETICO (pubblicato 2009/Edizioni Guerra)

    di Euro Roscini
    NOI ABBIAMO UNA OPINIONE DELLA POESIA… NASCE COME LINGUAGGIO NATURALE E BELLO, SI PERFEZIONA PER MILLENNI IN CRITERIO E METRICA, MUORE NEL NOSTRO TEMPO SCHIACCIATA DALLA MUSICA (ALTRA FORMA D’ESPRESSIONE ASSOLUTAMENTE ININTELLIGENTE). ORA PONIAMO UN PROBLEMA… LA MUSICA, DIVENUTA SPROLOQUIO DA UNA MANCIATA DI SECOLI, SANCISCE LA DISTRUZIONE DELL’ANIMO DELL’UOMO? O È AUGURABILE/ANZI FATALE CHE IL RUMORE S’ACQUIETI AFFINCHÉ LA BELLEZZA DI OGNUNOTORNI A RISPLENDERE COME FILI D’ERBA? STIAMO CADENDO – GOCCE DI CRISTALLO – NELLA IMMENSA DISTESA DELL’OCEANO CHE MUGOLA… NOI SEGUITIAMO INTANTO A FORGIARE SECONDO QUEL CRITERIO VERSI CHE – SAPPIAMO – CI ILLUDONO/SEGUITANO AD ILLUDERCI, RESTITUENDO AL DIVINO IL NOSTRO SCHIANTO, MA... PER NON ESSERE PIÙ CONFITTI CONTRO L’IMMANE FRAGORE DEL FONDO!
    Ultima modifica di euroroscini; 10-09-13 alle 10:53

  2. #2
    Esperto L'avatar di euroroscini
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    179
    Mi piacerebbe che a questo 'nuovo argomento' che propongo, chiunque aggiungesse (ma in chiave di 'manifesto') la sua filosofia della poesia: di sé come di altri molto più onorevoli di me. eu.ro

  3. #3
    Esperto L'avatar di euroroscini
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    179

    (Altro manifesto...)

    Dal"Manifesto del Dadaismo"del 1918, di Tristan Tzara:


    "Per lanciare un manifesto bisogna volere: A, B, C, scagliare invettive contro 1, 2, 3, eccitarsi e aguzzare le ali per conquistare e diffonder grandi e piccole a, b, c, firmare, gridare, bestemmiare, imprimere alla propria prosa l'accento dell'ovvietà assoluta, irrifiutabile, dimostrare il proprio non-plus-ultra e sostenere che la novità somiglia alla vita tanto quanto l'ultima apparizione di una cocotte dimostri l'essenza di Dio. (...)


    Prendete un giornale/prendete le forbici.
    Scegliete un articolo che abbia la lunghezza che darete alla vostra poesia:
    ritagliate l’articolo.
    Poi con cura ritagliate ciascuna parola che forma l'articolo mettendola - tutte - in un sacchetto
    che agiterete dolcemente.
    Tirate fuori ciascun ritaglio uno dopo l’altro disponendoli in ordine d'uscita
    e copiate scrupolosamente:
    la poesia vi rassomiglierà!...
    Ed eccovi diventato uno scrittore infinitamente originale di una sensibilità incantevole benché incompreso dal volgo. (T.T.)

    Ultima modifica di euroroscini; 23-09-13 alle 17:46

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.