+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Statistiche sulle keywords di Google

Ultimo Messaggio di Marco Quadrella il:
  1. #1
    User L'avatar di xarianninax
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Novara-Milano
    Messaggi
    27
    Segui xarianninax su Twitter Aggiungi xarianninax su Facebook Aggiungi xarianninax su Linkedin Visita il canale Youtube di xarianninax

    Statistiche sulle keywords di Google

    Ciao a tutti,

    da poco sto seguendo un progetto per una società di cui mi occupo in particolare di aumentare la link popularity. Dato che questa società fa un uso massiccio di campagne nei link sponsorizzati di Google, mi sono un po' studiata le statistiche di posizionamento relative a tutto il 2009.
    I risultati mi lasciano un po' perplessa e volevo chiedere un vostro parere:
    -dalle statistiche emerge che la keyword che porta al sito il maggior numero di utenti è prima con il 13.4% delle visite. Con questa keyword sono in prima posizione nei risultati organici di Google ed investono anche per essere primi nei link sponsorizzati di Google. Da newbie mi domando: ha senso investire su una keyword per cui sei sempre e comunque primo?
    -altro dubbio: una keyword che porta al sito il 2.2% delle visite (che risulta essere la quarta keyword utilizzata dagli utenti per arrivare al sito) è usata nei link sponsorizzati mentre invece il sito non risulta comparire nei risultati organici. Non pensate che sia necessario lavorare su questa keyword per posizionare il sito "naturalmente"? E se sì come?

    Non so se sono riuscita a spiegarmi... spero di sì! Così come spero in un vostro parere.

    Grazie!
    Ultima modifica di xarianninax; 08-02-10 alle 14:24

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,282
    Ciao xarianninax, benvenuta nel forum da parte mia.

    Il problema che poni, almeno per la prima parte, è difficilmente risolvibile: se una keyword porta molte conversioni allora non puoi rischiare che qualcuno, pagando, ti rubi visitatori; ma allo stesso modo può essere valido il tuo ragionamento.

    Si tratta, come spesso nel marketing di predisporre dei validi strumenti di misurazione e di testare le varie soluzioni: quanto mi costa un clic e quanto mi rende? Cosa succede se sospendo per una settimana il posizionamento a pagamento per quella parola chiave? Non è possibile, a mio avviso darti una risposta a priori.
    Se però la compagnia investe soldi in quella serp, pur essendo prima nei risultati organici, probabilmente sarà già sicura che gli rientrino gli investimenti, no?

    Per quanto riguarda il secondo dubbio, la situazione è un pochino differente ma la questione resta molto economica: quante visite porterebbe la parola chiave da 2,2% se fosse in prima posizione su Google? Puoi fare la proporzione con l'altra keyword ed avere valori precisi.
    A quel punto sai valutare con molta facilità i soldi che vale la pena investire sulla chiave (eventualmente sospendendo la campagna PPC).

    La vera domanda SEO è l'ultima: come puoi spingere una chiave nei risultati organici, per di più senza perdere posizionamento su di un'altra. La cosa più sicura da fare è inserire quella parola come anchor text nei backlink; con un po' di coraggio puoi passare alle modifiche on page. A meno di decidere di ottimizzare 2 differenti pagine del sito.

    Non hai posto domande banali, quindi mi scuso se le risposte non sono chiare e risolutive: sono a tua disposizione per ogni chiarimento/approfondimento.
    Buon lavoro!

  3. #3
    User L'avatar di xarianninax
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Novara-Milano
    Messaggi
    27
    Segui xarianninax su Twitter Aggiungi xarianninax su Facebook Aggiungi xarianninax su Linkedin Visita il canale Youtube di xarianninax
    Ciao LaBussola, grazie per la tua risposta! Sei stata (o?) molto gentile e anche chiara.
    Devo dire che man mano vado avanti a studiare e a lavorare nel campo Seo e più mi rendo conto di come effettivamente tanti contorni siano sfumati... Immaginavo non ci fosse una soluzione unica e che non è possibile dare delle risposte a priori se non provando ad aggiustare il tiro di volta in volta (soprattutto quando parliamo di PPC).

    Detto questo, mi hai fatto riflettere sul fatto che devo sicuramente indagare se c'è un ritorno degli investimenti per quanto riguarda la prima keyword di cui parlavo.

    Ho un po' di confusione quando parli di inserire la parola come anchor text nei backlink. Ti parlo in pratica per vedere se ho capito sperando di non andare fuori thread.
    Supponiamo per assurdo che il sito venda saponette di cioccolata e che si chiami saponettedicioccolata. it.
    -ho buoni contenuti con keywords inserite nel testo (ma la concorrenza è tanta)
    -campagne ppc che mi assicurano di essere in buona posizione su Google
    -meta tag keywords e description sistemati (anche se da quanto ho capito non servono più)
    -backlink spontanei da una serie di risorse a tema con il mondo delle saponette al cioccolato

    Ora cerco di lavorare ancora sui backlink, inserendo saponettedicioccolata. it nelle directory, scrivendo su siti di article marketing, su forum e community a tema, creando pagine sui social network (che comunque portano visibilità) etc...
    Come mi devo muovere per creare un giusto anchor text dei backlink?

    Mi sono dilungata un po' come mio solito ma avrei bisogno di qualche esempio pratico... grazie!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,282
    Meglio dilungarsi ed essere chiari che non essere capiti, soprattutto quando si comunica per iscritto. Per altro sei leggibilissima.

    L'anchor text è la parte di testo racchiusa tra gli elementi <a> in html. Si ritiene che sia uno dei fattori più influenti nel posizionamento.

    Proseguo il tuo esempio.
    Ho l'esigenza di scalare la serp "shampoo aromatizzato": quando andrò a fare link building (nei modi da te giustamente elencati) proverò ad inserire nei collegamenti la parola "shampoo aromatizzato".
    Inserendo "saponedicioccolata.it" o "clicca qui" o "in questo sito" come àncora, Google passerà interamente il valore del link, ma non sfrutterò al massimo la "spinta tematizzante".

    Facendo linkbuilding è fondamentale saper collocare i collegamenti su siti a tema, in pagine a tema e con anchor text a tema. Più lo si fa, meglio è per il posizionamento in quel particolare ambito.

    D'ora in poi, quindi, se la posizione nella serp "sapone di cioccolata" è già soddisfacente, prova a stendere articoli che parlino anche di schampoo alla liquerizia ed inserisci il link in questo formato (all'interno di una frase di senso compiuto):

    Codice HTML:
    <a href="http://www.saponedicioccolata.it/" title="Il nuovo shampo alla liquerizia">shampoo aromatizzato</a>
    Visto che sei arrivata da poco, mi permetto di consigliarti questa lettura riassuntiva sulla link popularity dalla quale spero tu possa trarre spunti interessanti (magari da approfondire nell'apposita sezione del forum).

    Adesso è più chiaro quello che intendevo consigliarti? Se non lo è, non farti problemi a domandare. Per come s'è sviluppata la discussione non siamo andati fuori topic (per il momento...).

    P.S. Banner azzurro=moderatore maschio; ma ritengo una nota di merito essere scambiati da una donna per una ragazza chiara e gentile.

  5. #5
    User L'avatar di xarianninax
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Novara-Milano
    Messaggi
    27
    Segui xarianninax su Twitter Aggiungi xarianninax su Facebook Aggiungi xarianninax su Linkedin Visita il canale Youtube di xarianninax
    Grazie mille per la dritta! Ora è decisamente più chiaro il concetto banner azzurro=moderatore maschio :-)).
    Scherzi a parte, mi ero già studiacchiata il link che suggerisci sulla link popularity che mi suggerisci (giustamente) ma solo ora dal tuo esempio ho capito cosa si intende quando si parla di utilizzo dell'anchor text per il posizionamento. Solo una cosa: il concetto non è applicabile alle directory, no? Non mi sembra ci sia codice HTML dentro cui inserire il prezioso anchor text... o sbaglio?

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,282
    Quanto stai inserendo il sito in una directory, verifica come viene creato il link: spesso l'ancora del collegamento corrisponde al nome del sito inserito.

    In quel caso, facendo attenzione a non essere eccessivamente "spammosa" puoi controllare quali parole faranno parte dell'anchor text.

    In generale, ovviamente, vale quello che dici tu: non hai controllo sul codice html.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.