+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Cambio Hosting e crollo delle visite, di chi la colpa?

Ultimo Messaggio di Marco Quadrella il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    146

    Cambio Hosting e crollo delle visite, di chi la colpa?

    Come da titolo,
    qualche mese fa ho cambiato hosting ad uno dei miei portali (scusatemi se non vi rivelo l'indirizzo ) passando da un vps italiana ad un hosting shared su Godaddy. Il problema era che il vps non era abbastanza "forte" nel tenere il traffico del sito; con Godaddy il problema sparito subito, ma anche gli accessi sono diminuiti considerevolmente. Siamo passati dai 24mila unici giornalieri in media a circa 10mila...


    La domanda : "Di chi la colpa?"

    Nel senso che il problema pu essere stato causato dal fatto che il server uno shared (velocissimo) e non in Italia o dal fatto che abbiamo cambiato server e quindi potremmo esser stati un po' penalizzati?

    C'entra molto l'ubicazione del server? E se prendessi un dedicato italiano (dato che il sito punta a serp su Google.it) gli accessi potrebbero aumentare?

    Scusate le mille domande, ma la questione una di quelle che vorrei saturare

    Vi ringrazio in anticipo.
    Ultima modifica di RoPa; 07-12-10 alle 02:26 Motivo: rimossa scheda vuota

  2. #2
    Esperto L'avatar di RoPa
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localit
    Cagliari
    Messaggi
    1,242
    Ciao Paki90,
    sposto la tua discussione in una sezione pi adeguata. Ti ricordo che nella sezione Consigli SEO e Penalizzazioni (come da regolamento) si trattano solo casi reali con annesso dominio reso pubblico.
    Roberto Pala - Seguimi su Twitter! - Queryo

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    146
    Ops... scusami RoPa.

    Grazie mille per la disponibilit!

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,282
    Ciao Paki90.

    La spiegazione pi probabile una perdita di posizionamento temporanea dovuta al disservizio.
    Se la causa stata questa vedrai i tuoi numeri tornare ai livelli precedenti in breve tempo.

    Se invece ancora non hai rilevato incrementi, il problema pu essere differente.
    In questo caso per poter essere aiutato devi rispondere a qualche domanda:
    Il sito destinato ad un pubblico nazionale o internazionale?
    Qual' l'estensione del tuo dominio (.it, .com,...)?
    Hai localizzato il sito attraverso gli Strumenti per Webmaster di Google?
    Hai notato perdite di posizioni evidenti per qualche chiave o sono distribuite?

    Sperando che tutto si sia gi risolto, ti auguro buon lavoro!

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    146
    Ciao e grazie per aver risposto,
    ti rispondo in ordine:

    1) Nazionale;
    2) Dominio .com;
    3) Ho gi localizzato il sito attraverso gli Strumenti per Webmaster;
    4) La perdita di posizionamento "omogenea".

    Non credo sia stato il disservizio, perch stato offline solamente poche ore.

    Altre idee/teorie/esperienze?

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    118
    Poche ore bastano a Google per passare con lo spider e vedere che il sito non esiste pi, quindi lo rimuovono/penalizzano nella serp. Mi successa la stessa cosa (anche se nel mio caso il sito rimasto off quasi una settimana) e ho riguadagnato tutte le posizioni perdute nel giro di pochi giorni.

    Ti consiglio dunque di aspettare almeno una settimana, e iniziare a preoccuparti solo allora se non recuperi il traffico perduto.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,282
    Se il dominio localizzato attraverso gli Strumenti per Webmaster di Google ed i contenuti sono chiaramente in una sola lingua, lo spostamento all'estero difficilmente pu influire in maniera percettibile.

    Un'eventuale perdita di posizionamento dovuto a 2 ore di down del server dovrebbe invece essersi riassestata, se non del tutto, almeno in ottima parte...se non ancora cambiato nulla devo quindi insistere con nuove domande:
    Negli Strumenti per Webmaster di Google -> Diagnostica -> Errori di scansione sono presenti parecchie segnalazioni di 404 o errori del DNS?
    Sempre nella Diagnostica degli Strumenti per Webmaster di Google, ma stavolta nelle Statistiche di Scansione, noti comportamenti anomali nei grafici? Qualcosa si bruscamente alzato/abbassato tra prima e dopo il trasferimento? (Se puoi utilizza imageshack.us o simili per farci vedere uno screenshot con i 3 grafici.)

    Attendiamo altre tue gentili condivisioni, pur sperando che la questione si sia gi risolta.
    Buon lavoro!

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.