+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

Come segnalare nelle directory?

Ultimo Messaggio di skyluke21 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    161
    Segui dobrio su Twitter Aggiungi dobrio su Google+ Aggiungi dobrio su Facebook Aggiungi dobrio su Linkedin

    Come segnalare nelle directory?

    Ciao a tutti, mi è venuto un grosso dubbio.
    Secondo voi se dobbiamo segnalare un sito web al fine di avere un migliore posizionamento nella serp e questo sito ha diverse pagine per temi trattati o prodotti risulta più efficace segnalarlo tramite una determinata parola chiava alla pagina index oppure tramite parole chiavi diverse che puntano a pagine diverse del sito in base all'argomento trattato?
    Ovvero ne trae vantaggio l'intero sito oppure le singole pagine?

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    161
    Segui dobrio su Twitter Aggiungi dobrio su Google+ Aggiungi dobrio su Facebook Aggiungi dobrio su Linkedin
    nessuna idea?

  3. #3
    User L'avatar di marcopaolucci
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Pesaro
    Messaggi
    20
    Ciao Dobrio.

    Rimane il discorso che la home page ha un ruolo fondamentale, quindi non credo sia mai un errore riportare ad essa. Io in genere però seguo la filosofia di garantire al sito una struttura di qualità e una autorevolezza che sia in qualche modo "diffusa" su tutte le sue pagine a seconda degli argomenti trattati.

    Per fare questo ogni sezione o argomento deve quindi avere la sua dose di interventi mirati ad accrescerne il valore agli occhi degli utenti e dei motori di ricerca.

    Se gli argomenti sono molto diversi tra loro, io opterei per un lavoro separato, mirato, quindi diverse iscrizioni, diverse parole chiave, e così via. Questo ti permetterà di lavorare su un maggior numero di parole chiave, di essere più competitivo su di esse e di avere maggiori strumenti a disposizione per l'ottimizzazione di ciascuna.

    Si tratta di un discorso generico e non di una procedura sistematica, credo sia indispensabile analizzare gli argomenti trattati, quanto sono distanti tra loro, quanto materiale hai e quanto sia approfondito, e tutta una serie di questi fattori prima di decidere come muoversi.

  4. #4
    Utente Premium L'avatar di michaelvittori
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Gatteo Mare
    Messaggi
    235
    Segui michaelvittori su Twitter Aggiungi michaelvittori su Google+ Aggiungi michaelvittori su Facebook Aggiungi michaelvittori su Linkedin Visita il canale Youtube di michaelvittori
    Ciao Dobrio

    la mia opinione è che sia meglio segnalare sempre la home page (anche perchè molte directory accettano soltanto quella) differenziando però title e description di volta in volta. Puoi usare keywords diverse presenti nel tuo title originale e usarle a rotazione, in questo modo migliori il posizionamento di più parole chiave. Prepara 4/5 titoli + descrizioni diversi e utilizzali a rotazione per ottenere un ottimo risultato.
    Per aumentare la link popularity delle pagine interne, invece, userei altri strumenti quali comunicati stampa e article marketing.

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    255
    Sono completamente daccordo con michaelvettori, nelle directory difficilmente ti accetteranno link diversi da quelli diretti all'home page, dove puoi intervenitre sono gli anchor text dei titoli (sempre comunque che riportano all'home). Per le altre sezioni del sito dovresti lavorare con link tramite comunicati stampa.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.