+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Spostamento sito da cartella alla root

Ultimo Messaggio di cardy il:
  1. #1
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992

    Spostamento sito da cartella alla root

    Buongiorno a tutti ,

    volevo chiedervi un consiglio ho intenzione di spostare il mio sito dalla cartella dove e' contenuto e copiare tutti i file nella root principale , potreste consigliarmi qualche guida da leggere per far si che questo spostamento non faccia scendere il mio sito quando vengono fatte le ricerche visto che ci ho messo un bel po' per farlo diventare primo.

    Grazie a tutti

  2. #2
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992
    Forse dovrei cercare meglio ? perche' questo argomento forse e' stato gia' trattato

  3. #3
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    LocalitÓ
    Monasterace
    Messaggi
    40,145
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    No, forse era ferragosto

    Per gli URL dei file usa un Redirect 301 e non cambiare la struttura dell'HTML se puoi
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedý!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo Ŕ il Videocorso SEO del 2017!


  4. #4
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992

    Che onore

    Buonasera , sono onorato che mi abbia risposto lei direttamente pero' per gli Per gli URL dei file usa un Redirect 301 che cosa intendiamo , credo che una guida mi farebbe comodo propio in modo che possa capire quello che faccio , perche' il sito cosa che mi sono dimenticato di dire che il sito e' strutturato su wordpress.

    Spero di essere stato chiaro e spero in un suo aiuto o in quello di qualsiasi membro della comunitÓ , voglio imparare e metterci tutta la buona volonta.
    Grazie e cordiali salutýi

  5. #5
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    LocalitÓ
    Monasterace
    Messaggi
    40,145
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao jokerinos dammi del tu!

    Se clicchi sul link verde che hai sulla parola Redirect 301 trovi l'approfondimento.

    Per Wordpress e Permalink ti segnalo un articolo sulla sua struttura ideale e uno aggiornato alla 3.3.

    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedý!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo Ŕ il Videocorso SEO del 2017!


  6. #6
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992
    Ok giorgio ,
    grazie e complimenti per la sua community mi sta facendo crescere e sto imparando tante cose.

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE

  7. #7
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    LocalitÓ
    Monasterace
    Messaggi
    40,145
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Siamo tutti molto felici di questo, Ŕ fatta apposta!
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedý!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo Ŕ il Videocorso SEO del 2017!


  8. #8
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992
    Riprendo l'articolo che mi hai postato sperando che potro' capirci qualcosa in piu' sempre se hai tempo di darmi una mano :

    Come funziona WordPress


    WordPress come qualsiasi CMS ha bisogno di “capire” quale pagina o post restituire in base all’url richiesta; questa processo richiede un certo numero di ricerche all’interno del database e a seconda della sua dimensione questo processo pu˛ richiedere pi¨ o meno tempo.
    WordPress ha una serie di regole (RewriteRules) memorizzate al suo interno che vengono confrontate ad ogni richiesta con l’url richiesto. E’ importante quindi che siano poche e il pi¨ efficienti possibile. Leggendo il codice sorgente si vede che le regole utilizzate sono le seguenti (notare l’ordine):

    1. /robots.txt (File robots.txt virtuale)
    2. /feed/*
    3. /comments/*
    4. /search/* (url seo friendly per le ricerche)
    5. /category/%category% (archivio delle categorie)
    6. /tag/%tag% (archivio tag)
    7. /author/%author% (archivio autori)
    8. /%year%/%month%/%day% (ricerca per data)
    9. /%X%/%Y% (struttura personalizzata definita dall’utente)
    10. /%pagename% (qualsiasi pagina)

    WordPress inizia a confrontare l’url richiesta con le regole dall’alto verso al basso e si ferma quando trova una corrispondenza. Se non esiste viene restituita una pagina 404.
    Da questa gerarachia si nota come le regole sono (dall’alto verso il basso) sempre meno specifiche e lineari.
    Vorrei farvi notare che dal punto 2 al 7 (feed, comments, category ecc) sono presenti suffissi necessari a velocizzare la ricerca, e rimuovendoli si va ad aumentare la complessitÓ della ricerca. Attenzione quindi ad utilizzare plugin quali WP No Category Base e similari (WP SEO ad esempio) che permettono l’eliminazione del prefisso /category/.
    Da quello che ho letto su come funziona wordpress posso dire che ogni cms ha bisogno di capire che pagina o articolo deve restituire in base all'url di richiesta , e secondo il sig. Andrea Pernici ( che mi complimento per l'ottimo sito e per le sue spiegazioni ) ho capito che quando avviene questa sorta di ricerca da parte di word press vengono analizzate le seguenti regole

    1) /robots.txt 2) feed 3) comments 4) search 5) category 6) tag 7) author 8) anno - mese - giorno 9) struttura personalizzata dall'utente 10) pagename

    che sono tutte memorizzate all'interno del file rewrite.php giusto ? allora continuando a leggere ho capito che il sig. Pernici era scettico ad usare strutture permalink di questo genere



    1. […]
    2. /%category%/%postname%
    3. /%pagename% (qualsiasi pagina)


    In quanto potevano far rallentare la ricerca in quanto ogni categoria rappresenta una nuova serie di regole e a questo punto piu' categorie saranno contenuto in un sito e con quella struttura di permalink ci ritroverremmo una ferrari ( grafica del sito ) con un motore di una 500 vecchio modello ( tempo di attesa di restituzione delle url ) giusto ? pero' ecco cosa non capisco una cosa questo punto
    Vorrei farvi notare che dal punto 2 al 7 (feed, comments, category ecc) sono presenti suffissi necessari a velocizzare la ricerca, e rimuovendoli si va ad aumentare la complessitÓ della ricerca. Attenzione quindi ad utilizzare plugin quali WP No Category Base e similari (WP SEO ad esempio) che permettono l’eliminazione del prefisso /category/.
    Attenzione! Il numero di regole si triplicherÓ in base al numero di categorie presenti per cui se ad esempio avete nel vostro blog 20 categorie, vi verranno aggiunte 60 regole (oltre alle 70 di default).
    in poche parole verranno applicate 3 regole per ogni categoria ? ed allora perche' nel suo post lui ne riporta 10 come ho scritto sopra ? perche' le altre 7 sono scontate che il motore interno di wordpress non le cercherÓ ?

    E se invece di usare questa struttura , nel mio sito avrei usato sempre questo tipo di struttura cosa succede ?

    w w w.nomedelsito.it/site/?p=43310 ( tutto quello che ho scritto non sarebbe di mio interesse perche' io uso permalink diversi ? )

    Non mi dite niente se mi sono prolungato ma ora che sto iniziando a studiare vorrei anche capire con il vostro aiuto

    grazie

  9. #9
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992
    Infatti continuando a leggere il post del sig. Pernici mi sono reso conto che anche non sapendo ho fatto una cosa buona ad adottare il permalink composto dall'id infatti leggete qui
    5. La soluzione

    A questo punto possiamo analizzare i risultati delle prove che ho fatto su una nuova installazione di WordPress, con o senza plugin per rimuovere il prefisso /category/.
    Partiamo con il dire che le soluzioni che iniziano con un numero sono le pi¨ performanti. Naturalmente se il numero in questione Ŕ %post_id% si ottiene la soluzione pi¨ performante in assoluto. Anche iniziando con l’anno le performance sono molto buone e simili a quelle di %post_id%.
    Cosa ne pensate?

    Ciao

  10. #10
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    LocalitÓ
    Monasterace
    Messaggi
    40,145
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Segnalo la discussione all'autore dell'articolo
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedý!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo Ŕ il Videocorso SEO del 2017!


  11. #11
    Utente in Attesa di Registrazione
    Data Registrazione
    Feb 2009
    LocalitÓ
    Napoli
    Messaggi
    992
    Ti ringrazio sperando che il sig. Pernice abbia tempo di darci un occhiata perche' veramente ci vorrei capire di piu'.

    Buonagiornata giorgio e buone vacanze

  12. #12
    Esperto L'avatar di cardy
    Data Registrazione
    Mar 2010
    LocalitÓ
    Cattolica
    Messaggi
    343
    Segui cardy su Twitter Aggiungi cardy su Google+ Aggiungi cardy su Facebook
    Ciao jokerinos sono l'autore dell'articolo sul sito di Andrea Pernici (non me ne voglia Andrea, ma ci tengo a segnalare che Ŕ un guest post )... Vorrei innanzitutto segnalarti una versione aggiornata (o follow up) dell'articolo scritto: http://programmi.giorgiotave.it/word...permalink/1859

    La conclusione Ŕ sostanzialmente la seguente:
    Come nel precedente test, la struttura pi¨ performante Ŕ /%post_id%/ che per˛ non Ŕ “parlante”. La novitÓ sostanziale Ŕ invece quella di poter utilizzare la struttura/%category%/%postname%/ senza problemi.
    Prima di Wordpress 3.3 la struttura dei permalink era fondamentale per delle buone performance, mentre ora non Ŕ pi¨ cosý... A me personalmente piacciono le url "parlanti" quindi solitamente scelgo di utilizzare: /%category%/%postname%/.
    Altri miei colleghi preferiscono invece il classico /%postname%/ anche se Ŕ + limitante in quanto non potrai mai avere 2 pagine/articoli con lo stesso permalink in quanto sullo stesso livello.

    Se invece ho la necessitÓ di far comparire il sito in google news,allora utilizzo i permalink /%postname%/%post_id%/ (parto dal presupposto che il sito sia nuovo, se invece Ŕ giÓ indicizzato evito di cambiare la struttura dei permalink e utilizzo una sitemap per google news).

    Se hai altri dubbi, sono a disposizione
    Mi trovate anche su Twitter Programmatore Wordpress

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.