+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Consigli sui Backlinks

Ultimo Messaggio di WebImprendo il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di Mr_Joker
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    167

    Consigli sui Backlinks

    Mi consigliate qualche servizio o consiglio per aumentare i backlinks del mio blog, evitando lo spam?

    grazie della lettura fratelli gt

  2. #2
    User L'avatar di Ivandesign
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    129
    Segui Ivandesign su Twitter Aggiungi Ivandesign su Google+ Aggiungi Ivandesign su Facebook
    Di backlink ora non ne hai, quindi ti consiglierei di partire proprio dalle basi:

    seomoz.org/article/the-professional-guide-to-link-building-2011

    e prima ancora magai acquistare un dominio e fare un minimo di ottimizzazione per aumentare la velocità del sito, mi ci sono voluti cinque minuti per caricare tutta la pagina

  3. #3
    User L'avatar di WebImprendo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    193
    Occhio a non affidarti a servizi SEO che promettono di fare tutto da soli. La tattica di backlink che con me ha sempre funzionato l'ho elaborata sulla base di quella di seomoz (segnalata da ivandesign), e di molte altre, spesso americane.
    Continuo mensilmente ad affinare il mio metodo, ma sostanzialmente è così:

    Costruisco una prima fascia di link di qualità, che puntano direttamente al mio blog. Questi link possono provenire da (poche) article directory scelte, da altri blog in tema con il mio, ecc.

    Creo poi con servizi più automatizzati (solo 2 mi piacciono, tra tutti quelli che ho provato, e ti assicuro che ne ho testati decine!!!!) una seconda fascia di link, che puntano NON al mio blog direttamente, ma ai link precedentemente creati. In questo modo i link di prima fascia acquisiscono grande rilevanza e diventano più potenti.

    In questo modo riesco a convogliare sul mio blog link scelti e sicuri, e potenziati!

    Con me questo metodo ha sempre funzionato. Avrò posizionato decine di siti, e ricordo che di tutti questi solo uno, un annetto fa, non si è deciso a salire in prima pagina. Un caso più unico che raro...

    Se ti serve qualche info nello specifico, chiedi pure
    Ultima modifica di WebImprendo; 03-12-12 alle 00:34 Motivo: precisazione
    webimprendo.com:SEO,posizionamento e guadagno

  4. #4
    Utente Premium L'avatar di Mr_Joker
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    167
    Citazione Originariamente Scritto da WebImprendo Visualizza Messaggio
    Occhio a non affidarti a servizi SEO che promettono di fare tutto da soli. La tattica di backlink che con me ha sempre funzionato l'ho elaborata sulla base di quella di seomoz (segnalata da ivandesign), e di molte altre, spesso americane.
    Continuo mensilmente ad affinare il mio metodo, ma sostanzialmente è così:

    Costruisco una prima fascia di link di qualità, che puntano direttamente al mio blog. Questi link possono provenire da (poche) article directory scelte, da altri blog in tema con il mio, ecc.

    Creo poi con servizi più automatizzati (solo 2 mi piacciono, tra tutti quelli che ho provato, e ti assicuro che ne ho testati decine!!!!) una seconda fascia di link, che puntano NON al mio blog direttamente, ma ai link precedentemente creati. In questo modo i link di prima fascia acquisiscono grande rilevanza e diventano più potenti.

    In questo modo riesco a convogliare sul mio blog link scelti e sicuri, e potenziati!

    Con me questo metodo ha sempre funzionato. Avrò posizionato decine di siti, e ricordo che di tutti questi solo uno, un annetto fa, non si è deciso a salire in prima pagina. Un caso più unico che raro...

    Se ti serve qualche info nello specifico, chiedi pure
    grazie della risposta webimprendo,
    ma come costruisco link di qualità?

  5. #5
    User Attivo
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    2,059
    Vorrei farti alcune domande, se permetti.
    Se tu hai un sito per un determinato tema, metteresti il link a un tuo concorrente?
    Risposto a questa prima domanda capirai da solo perchè è sostanzialmente difficile ricevere link da altri siti "con lo stesso tema".
    L'altra domanda è questa : visto che si parla tanto di Penguin di Google che sta falciando tutti i siti con link innaturali e "artificiali" , ritieni sensato affidarsi a un servizio che procacci backlink senza nessun controllo?

  6. #6
    User L'avatar di WebImprendo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    193
    Citazione Originariamente Scritto da bluwebmaster Visualizza Messaggio
    ritieni sensato affidarsi a un servizio che procacci backlink senza nessun controllo?
    Beh, dato che ha specificato "evitando lo spam", suppongo che il controllo voglia averlo. Infatti evita programmi che promettono di spedire migliaia di link in automatico, fanno in genere più danni che altro (con qualche eccezione, da usare e dosare attentamente).

    Ogni link che noi creiamo ad hoc per il nostro blog è artificiale. Mi spiego: se ho un blog sulla cucina, e faccio guest posting su un altro blog di cucina, ottengo un link (si presume) di qualità, magari derivante da un sito con buon pr, con la stessa tematica, ecc. Ma è comunque artificiale, perchè è a pagamento, di fatto (ho pagato con la scrittura di un articolo, con una prestazione). Se inserisco un link al mio sito in una directory a tema, ben valutata da Google, il link magari è di qualità , ma è comunque innaturale, perchè son andato a crearlo io.

    Quindi, partendo dal presupposto che tutti i link creati da me stesso sono innaturali, mi concentro sui link che funzionano, su quelli che dalla mia esperienza G. reputa di qualità.

    Per rispondere a Mr Joker, posso suggerirti il guest posting su blog con la stessa tematica: controlla quali sono quelli ben considerati da Google, e contatta i webmaster. Talvolta saranno disposti a inserire un link al tuo blog in cambio della scrittura di un articolo da parte tua. Questo è molto diffuso negli USA, in italia non so se c'è la stessa disponibilità.

    Altra cosa che val la pena creare, ad esempio, è la parte social: quindi per il tuo blog crea almeno una pagina facebook e video di youtube, aggiungendo un link nella descrizione.
    Anche se i link di youtube sono "nofollow", vengono comunque ben considerati da google (ovviamente, dato che youtube è suo!).
    Ultima modifica di WebImprendo; 03-12-12 alle 19:06
    webimprendo.com:SEO,posizionamento e guadagno

  7. #7
    Utente Premium L'avatar di Mr_Joker
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    167
    Citazione Originariamente Scritto da WebImprendo Visualizza Messaggio
    Beh, dato che ha specificato "evitando lo spam", suppongo che il controllo voglia averlo. Infatti evita programmi che promettono di spedire migliaia di link in automatico, fanno in genere più danni che altro (con qualche eccezione, da usare e dosare attentamente).

    Ogni link che noi creiamo ad hoc per il nostro blog è artificiale. Mi spiego: se ho un blog sulla cucina, e faccio guest posting su un altro blog di cucina, ottengo un link (si presume) di qualità, magari derivante da un sito con buon pr, con la stessa tematica, ecc. Ma è comunque artificiale, perchè è a pagamento, di fatto (ho pagato con la scrittura di un articolo, con una prestazione). Se inserisco un link al mio sito in una directory a tema, ben valutata da Google, il link magari è di qualità , ma è comunque innaturale, perchè son andato a crearlo io.

    Quindi, partendo dal presupposto che tutti i link creati da me stesso sono innaturali, mi concentro sui link che funzionano, su quelli che dalla mia esperienza G. reputa di qualità.

    Per rispondere a Mr Joker, posso suggerirti il guest posting su blog con la stessa tematica: controlla quali sono quelli ben considerati da Google, e contatta i webmaster. Talvolta saranno disposti a inserire un link al tuo blog in cambio della scrittura di un articolo da parte tua. Questo è molto diffuso negli USA, in italia non so se c'è la stessa disponibilità.

    Altra cosa che val la pena creare, ad esempio, è la parte social: quindi per il tuo blog crea almeno una pagina facebook e video di youtube, aggiungendo un link nella descrizione.
    Anche se i link di youtube sono "nofollow", vengono comunque ben considerati da google (ovviamente, dato che youtube è suo!).
    Grazie dell'aiuto webimprendo, già che ci sono faccio un giro per il tuo sito web..

  8. #8
    Moderatore L'avatar di pacoweb
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Ischia
    Messaggi
    817
    Segui pacoweb su Twitter Aggiungi pacoweb su Google+ Aggiungi pacoweb su Facebook Aggiungi pacoweb su Linkedin Visita il canale Youtube di pacoweb
    Personalmente, consiglio vivamente di non utilizzare servizi di acquisizione link automatici.
    MODPosizionamento nei motori di ricerca MODConsigli Seo e Penalizzazioni
    Pasquale Trani - Consulente Seo e Web Marketing

  9. #9
    User L'avatar di WebImprendo
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    193
    Citazione Originariamente Scritto da Mr_Joker Visualizza Messaggio
    Grazie dell'aiuto webimprendo, già che ci sono faccio un giro per il tuo sito web..
    Grazie! Se hai commenti o curiosità, esprimiti pure
    webimprendo.com:SEO,posizionamento e guadagno

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.