+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 21 di 21

Scelta tra domini diversi per Seo

Ultimo Messaggio di lukros il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10

    Scelta tra domini diversi per Seo

    Ho tre domini diversi i quali puntano sullo stesso sito.
    alias-it attivo dal 2007 - alias1-com attivo dal 2011 - alias2-biz attivo dal 2003
    entrambi hanno una versione in italiano e in inglese.

    Per un' attività Seo
    rischio una penalizzazione per contenuto duplicato?
    Dove concentrarmi per ottenere un buon posizionamento?
    So che l' anzianità di un sito è importante e alias2-biz è attivo dal 2003.
    Avevo pensato di utilizzare alias1-com solo per la lingua inglese e fare un attività seo per l' estero.
    Fare attività di seo per alias2-biz per la lingua italiana e non so se rimanere la traduzione in inglese.
    Per alias-it non saprei.
    E' una situazione un pò problematica almeno per me che sono inesperto ma con una grande volontà di imparare naturalmente con tanta umiltà.

    Spero di ricevere una risposta quanto prima..

    Grazie a tutti
    Un caloroso saluto

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    19
    Ciao, conviene creare dei domini di terzo livello, esempio it.alias.it per l'italiano e en.alias.it per l'inglese, poi tramite strumenti webmaster di google impostare Il target geografico.

  3. #3
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    Non so se ho capito benne

    questi siti sono tutti on line ora da tanto ? Hanno lo stesso contenuto ? Il più recente dei 3 e attivo dal 2011, penso che lo saprai se rischi o no una penalisazzione, perche dai tempi, sarrebe gia attiva no ? Come si posizionanno questi siti su Google ?

    Non sono sicuro se ho capito benne la domanda ma se i siti sono uguali ne sceglierei uno (non solo in base all'età ma anche ad altre metriche) e reindirizzerei i altri sul nome di domino scelto, andrei avanti con un sito solo per tutte le lingue.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10
    Grazie kilk3nny e walid per aver risposto.
    In realtà il dominio che attualmente risulta migliore analizzando varie metriche è alias2 estenzione .biz. Ho dei dubbi in quanto so che per un sito multilingue è consigliabile il .com. Perciò avevo pensato di fare la versione in inglese su .com e fare un' attività seo per quella lingua. Lasciare il .biz solo in italiano attualmente Inglese e Italiano, e l' altro il .it o reindirizzarlo o creare contenuti diversi. Si su tutti e tre domini ci sono gli stessi contenuti e devo affrettarmi per non essere penalizzato.
    Cosa potete consigliarmi in base alla vostra esperienza....

  5. #5
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    ciao forty

    e vero ti ho detto di scegliere in base alle metriche, ma ho sbagliato, ho risposto troppo in fretta. Sono importante le metriche Seo, ma non si deve guardare solo quelle, anche perché un redirect 301 ti permette di recuperare tutta la Potenza SEO del dominio reindirizzato.

    Guarda non ho una spiegazione razionale, ma non andrei sul .biz se dovevo scegliere (per precauzione), ed e anche vero quello che dici tu riguardo all'internazionale... forse il .com e più adatto.

    per il multilingua non e una scelta semplice, ma sono sempre dell'idea che costruire l'autorevolezza di un dominio e così lungo e complicato di per sé, perché raddoppiare questo lavoro ?

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10
    Ciao walid,
    innanzitutto prima che tu mi risponda desidero precisare che non sono un esperto seo e che ho tanto bisogno di apprendere.....
    Tornando al discorso dei tre domini. il biz è un dominio che esiste dal 2003 e per alcune query nella serp è posizionato bene ed ha un modesto traffico.
    Gli altri due domini it e com che visualizzano lo stesso contenuto non hanno molto traffico e non sono ben posizionati. Vorrei utilizzare solo due domini.
    Utilizzare come dici tu il redirect 301 per biz sul dominio it così da non perdere la potenza seo del biz, e il .com solo per la versione inglese.
    Attualmente sul dominio biz c'è la versione anche in inglese mi consigli di toglierla e lasciare solo quella in italiano?? Sembra complicato ma ho bisogno di risolvere questo enigma, spero che puoi aiutarmi... Ti ringrazio anticipatamente.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di GianniP
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    508
    Segui GianniP su Twitter Aggiungi GianniP su Google+ Aggiungi GianniP su Facebook
    Ciao,
    io farei un redirect 301 completo sul .com, utilizzando i sottodomini per le versioni estere, esempio en.alias.com. Studia bene la struttura prima di iniziare
    una scelta più ordinata è sicuramente più gradita dai MDR.
    MODPosizionamento nei motori di ricerca MODWordpress- Consulente Seo Marketing & Copywriting su Giannip.com. Gruppo Facebook: Guest Post

  8. #8
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    ciao forty,

    tenendo conto del fatto che hai già deciso di usare 2 domini per le 2 versioni linguistiche farei in questo modo.

    sul .com (che e previsto per l'inglese) settare dei redrict di tutte le pagine in italiano, verso la stessa pagina situata sul .biz

    sul .biz, previsto per l'italiano, settare dei redirect di tutte le pagine in inglese, verso le stesse pagine situate sul .com

    sul .it (che deve sparire) settare tutte le pagine in italiano con redirect verso le pagine del .biz e tutte le pagine in inglese verso il .com

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10

    Scelta complicata, ma verso una soluzione

    Ciao walid, e grazie anche a zackmckacken per la risposta.

    In realtà non ho ancora deciso se usare un solo dominio o due. Cerco solo di attuare un sistema senza recare danni.
    Che pensi se:
    tenere solo il dominio.com versione italiana e sottocartella en per versione inglese.
    dominio .biz versione inglese redirect 301 su dominio .com sottocartella en
    dominio .biz versione italiana redirect 301 su dominio .com root it
    la stessa cosa per il dominio .it.
    In questo modo mi concentrerei solo sul .com, se ho capito bene con il redirect 301 tutta la potenza del .biz sarebbe trasferita al .com.
    Se sbaglio correggimi....

    Buona Giornata

  10. #10
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    ciao forty,

    mi piace di più questa ultima configurazione. un dominio unico, più facile da gestire, sistema linguistico a cartella, e redirect dei altri siti verso la cartella respettiva.

    ora però occhio a non sbagliare con i redirect... come pensi di gestirli ? tramite htaccess o direttamente sul codice ?

  11. #11
    Moderatore L'avatar di GianniP
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    508
    Segui GianniP su Twitter Aggiungi GianniP su Google+ Aggiungi GianniP su Facebook
    Anche io sono per il dominio unico, e lavorerei sull'htaccess.
    MODPosizionamento nei motori di ricerca MODWordpress- Consulente Seo Marketing & Copywriting su Giannip.com. Gruppo Facebook: Guest Post

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10

    Redirect 301 su file .htaccess

    Buongiorno a tutti, salve walid
    Credo di utilizzare l’istruzione
    Redirect 301 su file .htaccess per non perdere il potenziamento serp del dominio .biz.
    Mi sorge un dubbio data la mia non esperienza e confido in un tuo consiglio.
    Eseguendo il Redirect sia del .biz e del .it tutto sul .com, verrà trasferito al .com le potenziali serp sia del .biz (migliore posizionamento) e del .it (non posizionato bene), o solo di quello più forte?

    Scusa la domanda ma ti ripeto sono inesperto in questo.

    Un saluto

  13. #13
    Moderatore L'avatar di GianniP
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    508
    Segui GianniP su Twitter Aggiungi GianniP su Google+ Aggiungi GianniP su Facebook
    Se ho ben capito, i due siti .biz e .it hanno url e serp diverse, quindi di fatto sono siti diversi. Il posizionamento, se tutto va in porto correttamente, viene ereditato da entrambi i siti web. Non dimenticare anche di segnalare il cambio di dominio su Google Webmaster.
    MODPosizionamento nei motori di ricerca MODWordpress- Consulente Seo Marketing & Copywriting su Giannip.com. Gruppo Facebook: Guest Post

  14. #14
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    Ciao forty come detto da zackmckmacken, il ranking viene ereditato da entrambi i siti web, almeno che non ci sia un problema sul .com. Non parlo per forza di una penalizzazione manuale, ma anche d'un seplice filtro di Google che occore su questo dominio. Con un redirect 301 verso un sito in salute al 100% recuperi il posizzionamento. Ma come sempre ci sono anche le ecessioni, non e tutto bianco o tutto nero...

    Ora per farmi capire meglio ti voglio parlare d'un caso reale (su una serp francese) di cosa è avvenuto con una 301

    Query di ricerca = Trafic organique
    Particolarita della query : Querry spammata (Nel corso di un contest SEO) => Google a filtrato tutti i nuovi domini mandandoli in sandbox (pagina 22-23-24...)
    Sito A = Sito con anzianita, posizzionato in segonda pagina dei risultati
    Sito B = Nome di dominio nuovo

    E stata impostata un redirect 301 del sito A verso il sito B

    Essendo filtrato il sito B non a ereditato del posizionamento del sito A

    Osservazione interessante : Non mi chiedere perchè, ma ogni tanto il filtro di Google su questa query sembra "disattivato" o "non funziona benne", la sandbox vienne annulata tutti i siti in sanbox appariscono nelle 3 prime pagine. In questi momenti, il sito B (come per magia) eredita del posizionamento del sito A. Questa situazzione dura un giorno o due, e poi il filtro sembra riattivato di nuovo, e tutti i domini della sandbox ritornano al caldo in sandbox. Questa situazione mi fa pensare ad una funzione di dettezzione dei spammers gia conosciuta...

    Questo e uno dei esempi di situazione in cui una 301 pottrebe risultare ad un calo del traffico. La 301 e efficiente per recuperrare il traffico di un sito, ma non e una granzia, dipende da diversi fattori, filtro sul dominio, filtro sulla querry, etc.
    Ultima modifica di walid; 01-12-14 alle 14:22 Motivo: miglioramento

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10
    Più passa il tempo e più sembra difficile trovare una soluzione. Vorrei solo non fare danni. Mi basta scegliere una sola soluzione per iniziare l' attività Seo sul sito in questione utilizzando un solo dominio (.biz o .it o .com). Purtroppo l' errore è che questo sito ha tre domini con nomi diversi ma con lo stesso sito e con diversi anni di anzianità.
    Il punto biz è meglio posizionato anche se non è stata fatta nessuna attività Seo e va fatta. Allora rischiare con il redirect 301 del .biz sul .com o tenere il .biz e reindizzare gli altri su di lui? O altro? Lo so non ci sono garanzie ma almeno vorrei scegliere una soluzione meno dannosa e se dovesse accadere il peggio, il percorso più semplice da recuperare in termini di tempo e lavoro.

    Chiedo sempre scusa per il ritornare sull' argomento, vi terrò sempre aggiornati dopo che avrò scelto una soluzione (grazie anche al vostro aiuto) dell' esito.

  16. #16
    User L'avatar di walid
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Firenze
    Messaggi
    196
    Io sceglierei di reindirizzare il .biz verso il .com solo perche il .com sembra piu carino e perche la probabilita di rischi mi sembra minima. Volevo solo essere chiaro per dirti che il rischio zero non esiste. Se hai qualsiasi dubbio sulla capicità del .com di recuperrare il posizzionamento del .biz, allora puoi sempre fare la scelta inversa .com 301 => .biz

    Dipende quanto ti piace lavorare sul .biz e dipende quanto (secondo il tuo settore) puo essere brutto o meno un .biz

  17. #17
    Moderatore L'avatar di lukros
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    455
    Citazione Originariamente Scritto da walid Visualizza Messaggio

    Dipende quanto ti piace lavorare sul .biz e dipende quanto (secondo il tuo settore) puo essere brutto o meno un .biz
    Concordo, se è un sito commerciale il .biz non è che sia il massimo per un utente italiano. Questo lo dico da consumatore, se cerco un marchio e trovo un punto biz mi domando come mai non è it o com. Poi magari me ne posso fare anche una ragione....dipende dal settore Comunque, in generale, starei molto attento ai contenuti duplicati. :-)

    p.s: rischio zero non esiste... si balla tutti.
    MODPagerank / Trustrank MODSocial Media Marketing
    anni spesi a preparare un futuro da manuale

  18. #18
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10

    Utilizzo rel="alternate" hreflang="x"

    Per un sito di due lingue Inglese e italiano è consigliabile il tag rel="alternate" hreflang="x" sempre?
    Ad esempio le pagine del sito in inglese sono nominate in inglese e quelle italiane in italiano quindi hanno un nome diverso, in più il testo della versione italiana è diverso da quello in inglese con diverse parole chiavi, quindi non è la copia di una traduzione.
    In realtà credo che l'alternate serva se ho esattamente la copia nell' altra versione.

    Ad esempio com/index htm inglese
    - .com/it/home.html italiano

    Nella pagina index.com dovrei utilizzare questo:
    <link rel="alternate" hreflang="it" href="http-es.example.com/home.it" />

    Nella pagina com/it/home.html
    <link rel="alternate" hreflang="en" href="es.example.com/index.html" />


    Un grazie in anticipo

  19. #19
    Moderatore L'avatar di lukros
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    455
    Ciao, io ho ho tutto con il .com, senza domini di secondo livello.La mia esperienza: per la versione francese ho aggiunto su tutte le pagine <meta http-equiv="Content-Language" content="fr"> giusto per dire a google che le pagine sono in francese ma non credo neanche serva moltissimo.


    Se fai tutto con un dominio e crei delle sottocartelle solitamente google riconosce lingua, ma accedendo dai webmaster tool puoi anche geolocalizzare le pagine. Questo per dirti che solitamente google non ha difficoltà a riconoscere la lingua dei contenuti, diverso è come le giudica e come posiziona le pagine. Solitamente tende (sempre secondo la mia esperienza) a privilegiare pagine che riconosce locali (non in senso local classico, diciamo nazionali).

    Se per esempio ti interessa il mercato francese sarebbe meglio avere un dominio .fr e un servizio hosting in Francia.

    Il discorso sui contenuti duplicati era riferito al fatto che mi sembra tu abbia accennato che i diversi domini (com/biz/it) avevano lo stesso testo.
    ciaooo
    MODPagerank / Trustrank MODSocial Media Marketing
    anni spesi a preparare un futuro da manuale

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Napoli
    Messaggi
    10
    Ciao lukros,
    Scusa ma è doveroso specificare che in questa occasione non mi riferivo ai casi dei tre domini, ma ad un' altra situazione ossia a un altro sito.
    Il quale deve subire attività di seo sia per il mercato Statunitense che Italiano.

  21. #21
    Moderatore L'avatar di lukros
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    455
    Citazione Originariamente Scritto da Forty Visualizza Messaggio
    Ciao lukros,
    Scusa ma è doveroso specificare che in questa occasione non mi riferivo ai casi dei tre domini, ma ad un' altra situazione ossia a un altro sito.
    Il quale deve subire attività di seo sia per il mercato Statunitense che Italiano.
    Ok infatti mi sembrava di non aver capito...
    MODPagerank / Trustrank MODSocial Media Marketing
    anni spesi a preparare un futuro da manuale

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.