+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Preposizioni Keyword

Ultimo Messaggio di beatofrancesco il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Sep 2016
    LocalitÓ
    pesaro
    Messaggi
    66

    Preposizioni Keyword

    Salve a tutti:
    Noto enormi differenze nel posizionamento di keyword in base all'utilizzo o meno delle preposizioni.
    Parruchiere milano o parruchiere a milano per esempio , eppure l'intento di ricerca Ŕ il medesimo.
    Discorso differente sarebbe per keyoword come alberghi milano o alberghi a milano , l'intento del primo Ŕ quello di ricercare una strutta singola , nel secondo caso potrebbere esserci l'intento di trovare un motore di ricerca per alberghi (es tripadvisor), ma nel caso di keyword come archietto (a) milano , medico (a) milano invece.
    Delucidazioni in merito?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di PsYCHo
    Data Registrazione
    Jan 2007
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    2,000
    Aggiungi PsYCHo su Facebook
    Hai toccato una nota molto dolente, per google, ma anche per chi fa seo e si deve scontare con questo tipo di kw.
    MODConsigli ed Aiuti per il tuo Sito - Ciao, mi chiamo Dario Scarano, sono un consulente SEO, se vuoi vieni a trovarmi sul mio profilo Facebook oppure sul mio blog: Seo e Posizionamento.it


  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Sep 2016
    LocalitÓ
    pesaro
    Messaggi
    66
    Dai Ŕ pazzesco , bisognerebbe praticamente fare due pagine di cui una , Parruchire Milano e l'altra Parruchiere a Milano con contenuti identici.
    E meno male che content is king , ma per favore vedo siti spammer che stanno li in vetta alle serp per due backlink comprati.
    Ora tra l'altro altri mille problemi di posizionamento, ero settimo da tempo nelle serp per la keyword principale, faccio una piccola modica ,invito google a reindicizzare la pagina dalla sezione "visualizza come google" della search console e finisco in trentesima posizione , torno indietro eliminando la modifica e vado in dodicesima posione fissa, articoli pubblicati mesi fa che spariscono della serp (completamente! come se non fossero indicizzati) e poi ricompaiono.
    Insomma da quando mi sono messo a fare seo ,farÓ sorridere la cosa , ma ho perso molta stima nei confronti di google.
    Un po quaquaraqua.....

  4. #4
    Moderatore L'avatar di PsYCHo
    Data Registrazione
    Jan 2007
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    2,000
    Aggiungi PsYCHo su Facebook
    Google Ŕ un software, non Ŕ il messia. Fra l'altro non ha nemmeno una concreta concorrenza. E i suoi algoritmi a volte possono non essere perfetti, l'importante Ŕ capire bene come funzionano e muoversi nella direzione giusta.
    MODConsigli ed Aiuti per il tuo Sito - Ciao, mi chiamo Dario Scarano, sono un consulente SEO, se vuoi vieni a trovarmi sul mio profilo Facebook oppure sul mio blog: Seo e Posizionamento.it


  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Sep 2016
    LocalitÓ
    pesaro
    Messaggi
    66
    VA bhe dovrei esporti la situazione coi siti esatti per farti capire quanta incongruenza c'Ŕ tra ci˛ che google afferma e la realtÓ dei fatti , comunque lasciamo stare.
    Ne approfitto per porre un'altro quesito: stavo seriamente pensado di pagare pagine gialle per l'nserimento del sito (follow) nella scheda dell'azienda, ho notato che i siti miei concorrenti, non ottimizzati, graficamente sgradevoli , senca contenuti ecc , si trovano in prima posizione grazie esclusivamente ai link follow di PG.
    Chiedono 499 per BL da paginegialle e paginebianche, ho come l'impressione che nella local influascano molto.
    Cosa ne pensi?
    grazie mille!
    Ultima modifica di Alex.T; 12-01-17 alle 14:13

  6. #6
    Moderatore L'avatar di PsYCHo
    Data Registrazione
    Jan 2007
    LocalitÓ
    Firenze
    Messaggi
    2,000
    Aggiungi PsYCHo su Facebook
    In fondo non Ŕ del tutto sbagliato il comportamento di Google. Ti faccio un esempio.

    Qui a Firenze c'Ŕ un albergo che si chiama "Hotel Roma" e se tu cerchi su Google "hotel roma" il sito di quella struttura Ŕ primo. Quindi secondo il tuo ragionamento sarebbe un risultato totalmente sbagliato; pero' se io voglio prenotare una stanza dell'Hotel Roma di Firenze e vado su google cercando "hotel roma" (perchŔ cmq quello Ŕ il nome dell'albergo) google mi fornisce il risultato giusto. Aggiungere la preposizione "a" nel campo di ricerca, fa capire a google senza ombra di dubbio che stiamo parlando di un luogo, e non di un nome o di un brand.

    Le preposizioni sono molto importanti, e per quanto sembrano insignificanti a volte attivano meccanismi che cambiano totalmente la serp.


    Per quanto riguarda il discorso pagine gialle non ti posso dare una valutazione a priori, bisogna vedere il tuo sito, i tuoi competitor e la serp. E poi i link a pagamento sono vietati da Google, quindi rischi di spendere e magari un giorno essere penalizzato. Probabilmente essere linkati da loro potrebbe aiutarti molto ma io farei due considerazioni importanti:

    - se il link loro lo vendono, e tu affermi che molti tuoi concorrenti giÓ lo utilizzano, lo si puo' considerare praticamente come un fattore nullo.
    - ammettiamo che quel link ti porti in prima posizione, sei sicuro che il tuo sito sia in grado di mantenere tale posizionamento? Se i siti dei tuoi competitor sono fatti male, e quindi immagino il tuo non lo sia, come mai loro sono pi¨ in alto? Solo per merito di un link? Per giunta anche palesemente a pagamento?

    Ci sono tante strade per migliorare le cose, che magari ti possono far spendere meno e garantirti anche un posizionamento pi¨ longevo.
    MODConsigli ed Aiuti per il tuo Sito - Ciao, mi chiamo Dario Scarano, sono un consulente SEO, se vuoi vieni a trovarmi sul mio profilo Facebook oppure sul mio blog: Seo e Posizionamento.it


  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Sep 2016
    LocalitÓ
    pesaro
    Messaggi
    66
    Innanzitutto ti ringrazio per la partecipazione alla discussione:
    Citazione Originariamente Scritto da PsYCHo Visualizza Messaggio
    In fondo non Ŕ del tutto sbagliato il comportamento di Google. Ti faccio un esempio.

    Qui a Firenze c'Ŕ un albergo che si chiama "Hotel Roma" e se tu cerchi su Google "hotel roma" il sito di quella struttura Ŕ primo. Quindi secondo il tuo ragionamento sarebbe un risultato totalmente sbagliato; pero' se io voglio prenotare una stanza dell'Hotel Roma di Firenze e vado su google cercando "hotel roma" (perchŔ cmq quello Ŕ il nome dell'albergo) google mi fornisce il risultato giusto. Aggiungere la preposizione "a" nel campo di ricerca, fa capire a google senza ombra di dubbio che stiamo parlando di un luogo, e non di un nome o di un brand.
    Queste sono situazioni pi¨ specifiche, in quelle che ho menzionato io l'intento di ricerca Ŕ molto pi¨ chiaro e modificarlo in base alle preposizioni risulta una vera e propria storpiatutura.Detto ci˛ non mi trovi comunque d'accordo, hotel roma (nome brand) dovrebbe risultare nelle serp come primo solo in determinate situazioni:Ricerca Geolocalizzata (firenze) in cui mi sembra giusto che debba risultare primo rispetto alle strutture alberghiere presenti a roma,oppure risultare primo nel caso si utilizzi la query "Hotel Roma a/in/di Firenze (questa Ŕ a parer mio la keyword giusta per la ricerca), infine nel caso in cui questo hotel fosse cosi rinomato a livello nazionale da risultare addirittura pi¨ autorevole di tutti quelli presenti a Roma.Ho provato anche io a fare la ricerca e sono rimasto sbalordito, Ŕ lapalissiano come la stragrande maggioranza degli utenti che utilizzano la query "Hotel Roma" stiano cercando degli alberghi a Roma e non l'hotel Roma di Firenze, quindi il risultato che ridÓ google agli utenti che immettono questa keyword Ŕ quasi sempre sbagliato.
    Detto ci˛ stiamo parlando di aria fritta perchŔ l'algoritmo di google non prenderÓ una piega differente in base alle nostre discussioni, resto solo stupito della sua imprecisione che mi fa pensare che sia un'operazione abbastanza abbordabile quella di manipolare i risultati di ricerca, e rafforza la mia convinzione che "content is king" sia un motivetto da grandi esperti di SEO ma che nella quotidianitÓ abbia poco valore nella maggior parte dei settori.


    Per quanto riguarda il discorso pagine gialle non ti posso dare una valutazione a priori, bisogna vedere il tuo sito, i tuoi competitor e la serp. E poi i link a pagamento sono vietati da Google, quindi rischi di spendere e magari un giorno essere penalizzato. Probabilmente essere linkati da loro potrebbe aiutarti molto ma io farei due considerazioni importanti:

    - se il link loro lo vendono, e tu affermi che molti tuoi concorrenti giÓ lo utilizzano, lo si puo' considerare praticamente come un fattore nullo.
    - ammettiamo che quel link ti porti in prima posizione, sei sicuro che il tuo sito sia in grado di mantenere tale posizionamento? Se i siti dei tuoi competitor sono fatti male, e quindi immagino il tuo non lo sia, come mai loro sono pi¨ in alto? Solo per merito di un link? Per giunta anche palesemente a pagamento?

    Ci sono tante strade per migliorare le cose, che magari ti possono far spendere meno e garantirti anche un posizionamento pi¨ longevo.
    Google secondo la mia esperienza non ha mai penalizzato i link a pagamento da parte di PG e PB, anzi sembra che aiutino molto anche se ho posto il quesito proprio perchŔ non ne ho la certezza assoluta e vorrei confrontarmi per capire.
    Questi backlink risultarebbero un fattore nullo se tutti li avessero, giocheremmo quindi ad armi pari, invece io che non li ho risulto posizionato molto peggio degli altri.Abbastanza sicuro di poter manterenere la posizione in prima pagina nel caso ci arrivassi grazie a pagine gialle, il movimento in questo settore Ŕ scarso, i siti non vengono aggiornati, c'Ŕ molta staticitÓ.
    Ti mando un PM perchŔ hai perfettamente ragione nel dire che non Ŕ possibile capire la situazione senza sapere i siti coinvolti e keyword, sentiti libero di non rispondere se non hai tempo o voglia.
    Ancora grazie
    Ultima modifica di Alex.T; 13-01-17 alle 09:52

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Mar 2011
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    223
    Mia considerazione a latere... credo che le preposizioni in futuro saranno sempre meno rilevanti. Utenti pi¨ skillati, a mio parere, sono maggiormente propensi a non usarle per rapiditÓ nella ricerca (il tempo Ŕ sempre pi¨ prezioso). Se cerco un hotel a Milano, io non ho mai inserito "Hotel a Milano" ma semplicemente "hotel milano"

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Sep 2016
    LocalitÓ
    pesaro
    Messaggi
    66
    Citazione Originariamente Scritto da wolgango_amadeo Visualizza Messaggio
    Mia considerazione a latere... credo che le preposizioni in futuro saranno sempre meno rilevanti. Utenti pi¨ skillati, a mio parere, sono maggiormente propensi a non usarle per rapiditÓ nella ricerca (il tempo Ŕ sempre pi¨ prezioso). Se cerco un hotel a Milano, io non ho mai inserito "Hotel a Milano" ma semplicemente "hotel milano"
    Siamo in due ,eppure sembra che google non lo capisca appieno , intendo laddove l'utilizzo o meno delle preposizioni Ŕ ininfluente.

  10. #10
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2017
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    6
    Ho lo stesso problema anch'io, su alcune serp i cambiamenti sono leggeri mentre altre vengono proprio rivoluzionate. Direi che in generale, al momento, conviene lavorare su termini senza preposizioni, soprattutto offsite. Poi credo anch'io che in futuro primo o poi questo problemino verrÓ risolto dagli algoritmi di Google.
    SEO Milano - www.seogp.it

  11. #11
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2017
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    3
    Ho notato anche io questa cosa, questo mi fa capire che poi Big G a volte (molto spesso?) non Ŕ poi cosý intelligente. Il problema Ŕ che non so come ovviare a questo problema anche io con un sito familiare che gestisco.

  12. #12
    User L'avatar di beatofrancesco
    Data Registrazione
    Jun 2015
    LocalitÓ
    Conselve (Padova)
    Messaggi
    240
    Segui beatofrancesco su Twitter Aggiungi beatofrancesco su Google+ Aggiungi beatofrancesco su Facebook Aggiungi beatofrancesco su Linkedin
    famoso per˛ il caso di un hotel col nome di una cittÓ, posizionato primo nelle ricerche di google se cerchi hotel pi¨ il nome della cittÓ
    ovviamente se cerchi "hotel a " e nome cittÓ ovviamente non esce

    in questo caso son due serp differenti

    a paritÓ di serp punterei a posizionarmi prima in quella meno competitiva, vedrai che poi raggiungerai anche l'altra....

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.