+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Percorso immagini: ha vantaggi sulla SEO?

Ultimo Messaggio di Federico Sasso il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    279

    Percorso immagini: ha vantaggi sulla SEO?

    Salve,
    alcuni plugin di Wordpress permettono di customizzare le cartelle per le immagini evitando i percorsi di default anno/mese/nomeimmagine.jpg. Ha senso per la SEO creare cartelle contestuali? Nel senso per una determinata destinazione turistiche, vale la pena di creare una cartella dove mettere tutte le immagini di una destinazione? E, al tempo stesso, è penalizzante avere lo stesso nome della destinazione nella cartella e nel nome file... ad esempio il percorso /immagini/parigi/torre-eiffel-parigi.jpg?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Sermatica
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Maleo
    Messaggi
    3,817
    Aggiungi Sermatica su Facebook
    Ciao
    penso che ci siano cose più importanti di questa per il posizionamento ma un sito ben organizzato in ogni dettaglio è, a mio avviso, sempre vincente.

    Riguardo alla tua domanda valuterei più se serve a voi per organizzare le immagini più che per il posizionamento.
    MODConsigli ed aiuti per il sitoConsulente con P.IVA: SEO / SEM / Google Business / Amazon - Sermatica.it

  3. #3
    User L'avatar di DigiAssist
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Milano
    Messaggi
    86
    Ciao,

    L’ottimizzazione delle immagini in ottica SEO è importante.

    L’alt tag è un elemento del codice HTML, questo aiuta il motore di ricerca a identificare e catalogare le immagini, grazie alle famose parole chiave.

    Per quanto riguarda Wordpress per esempio quando si inserisce un’immagine si hanno generalmente quattro voci da compilare (titolo, descrizione, didascali e ALT TAG).

    Lo scopo è quello di raccontare al motore di ricerca l’immagine che è stata caricata.

    Per il titolo si può inserire tranquillamente il nome del file, si tratta del titoletto che appare quando con il cursore si finisce sopra all’immagine.

    La didascalia aiuta a descrivere meglio l’immagine, qui si citerà l’autore in caso.

    La SEO altro non è che la strada da percorrere per rendere interessante un contenuto sia per i motori di ricerca che per gli utenti.

    Per ottimizzare un’immagine in ottica SEO ci sono alcuni punti di tenere a mente.

    L’immagine deve essere con una licenza che ne permetta l’utilizzo oppure citando l’autore.

    Le dimensioni delle immagini devono essere ottimizzate e il formato deve essere adeguato.

    All’immagine deve essere assegnato un file name descrittivo.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Federico Sasso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,838
    Segui Federico Sasso su Twitter Aggiungi Federico Sasso su Google+ Aggiungi Federico Sasso su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da DigiAssist Visualizza Messaggio
    [...]
    L’immagine deve essere con una licenza che ne permetta l’utilizzo oppure citando l’autore.
    [...]
    Scusate il piccolo OT, ma è bene rimarcare una cosa:
    citare l'autore da solo non basta, questi deve acconsentire all'uso dell'immagine; se così non fosse saremmo in presenza di una violazione del diritto d'autore.

    Ciao
    MODPosizionamento nei motori di ricercaFederico Sasso, autore di Visual SEO Studio - Il tool SEO Italiano, disponibile anche in Inglese, Francese, Polacco, Russo, Spagnolo e Tedesco.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.