+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

Cartella o 3° livello?

Ultimo Messaggio di gppromano il:
  1. #1
    Utente Premium L'avatar di glanzetta
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    449
    Segui glanzetta su Twitter Aggiungi glanzetta su Google+ Aggiungi glanzetta su Facebook Aggiungi glanzetta su Linkedin

    Cartella o 3° livello?

    Ciao,

    ho creato una nuova web directory come cartella del mio sito personale creando

    www.miosito.it/directory/

    A livello di posizionamento ed indicizzazione, quindi facilità di essere visitata dallo spider per caso era meglio

    www.directory.miosito.it?

    Thanks!

  2. #2
    Esperto L'avatar di Karapoto
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Gallipoli
    Messaggi
    4,878
    No, la cartella usa la forza del dominio principale, un sottodominio parte invece da zero.

    Quindi se non vuoi creare un sito nuovo, la cartella è la soluzione migliore.

  3. #3
    Esperto L'avatar di domenico biancardi
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    548
    Esiste una sottile differenza tra adottare una struttura con sottodomini di secondo e terzo livello e tra la suddivisione del sito in differenti cartelle. Un dominio del tipo http://mail.dominio.it oppure http://forum.dominio.it viene visto come un sito differente uno dall’altro dal motore di ricerca, mentre http//www.dominio.it/mail e http://www.dominio.it/forum viene visto come lo stesso sito con cartelle differenti. Il fatto di avere domini differenti può essere un fattore positivo dato che l’home di un sito ha sempre maggior visibilità, quindi avere due home page porta a duplicare la visibilità del sito in termini di PR ma anche in termini di ottimizzazione dato che bisogna effettuare l’indicizzazione di entrambi i siti. I fattori positivi non finiscono con l’ottimizzazione, ma vanno a coprire anche delle scelte di comunicazione e marketing. L’utente ricorda meglio un sottodominio come ad esempio mail.dominio.it dato che lo associa al servizio che eroga. D’altro canto anche le cartelle possono aiutare l’ottimizzazione, soprattutto quando si inizia a creare un nuovo sito dato che permettono di gestire meglio la struttura del sito e di concentrare tutti gli sforzi di ottimizzazione su un dominio. Al momento che la struttura si espande è possibile acquistare nuovi sottodomini in modo da non dover partire dall’ottimizzazione di due siti, ma dalla base di un sito già ben posizionato al quale si aggiunge un sito che espande i contenuto e/o i servizi.

  4. #4
    Utente Premium L'avatar di glanzetta
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    449
    Segui glanzetta su Twitter Aggiungi glanzetta su Google+ Aggiungi glanzetta su Facebook Aggiungi glanzetta su Linkedin
    Grazie mille per la risposta completa ed esaustiva

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    18
    Ciao io avevo un dubbio però ...
    io ho un sito con pr=4 e voglio sviluppare per questo dominio diverse sezioni attinenti al turismo:
    miosito.it/hotel
    miosito.it/agriturismo
    miosito.it/case_vacanze ecc...

    Mi conviene attivare dei sottodomini per queste sezioni oppure mettere tutto nelle rispettive cartelle?

    Grazie per l'aiuto

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Dario Scarano
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,162
    Aggiungi Dario Scarano su Facebook
    Beh subentrano (come sempre) anche i contenuti di un sito.

    Se sono differenti dal sito madre è preferibile un sotto-dominio, se invece mantengono una elevata coerenza è megli usare la directory

  7. #7
    Esperto L'avatar di Final_Player
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Macedonia/Italia
    Messaggi
    852
    però usando cartelle in google potrai avere massimo 2 risultati a serp. Ti faccio un esempio:

    il tuo sito parla di hotel a tre stelle. Sicuramente avrai molte pagine nel sito con queste keyword e se sai posizionarti anche in google avrai 2 risultati. Se però nella directory c'è una zona per gli hotel a 3 stelle queste pagine non entreranno in google poichè gia ne hai 2 del sito principale...usando il sottodominio invece possono entrare in google sia le 2 pag del sito principale che le 2 pagine della directory

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    15
    mi aggancio alla discussione, sto valutando anche io la stessa eventualita catella/3°livello. e stavo pensando di adottare una soluzione ibrida:
    Creare le sottosezioni dentro una cartella www dominio.xxx/sezione ma associare alla cartella anche un cartella.dominio.xxx in modo che la home risulti differente, ma tutti i link poi puntano sulla versione a cartella in modo da rafforzare sempre più il dominio principale

    Questa configurazione rischia di crearmi grane?

  9. #9
    User L'avatar di laboo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    469
    ma secondo voi è veramente così fondamentale la differenza tra il 3° livello e la directory?
    non pensate siano più importanti i backlinks e la struttura di ciascuna sezione?

    ormai anche il 3° livello è abusato quindi credo che anche GG l'abbia livellato e non lo consideri proprio "un dominio a parte"

    voi che dite?

  10. #10
    WWW
    WWW è offline
    Moderatore L'avatar di WWW
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,043
    Segui WWW su Twitter Aggiungi WWW su Google+ Aggiungi WWW su Facebook Aggiungi WWW su Linkedin
    La discussione è assai interessante.

    Fino a qualche settimana fa avrei preferito massimamente l'uso dei terzi livelli.
    Adesso invece propendo verso l'uso delle cartelle interne, A MENO che non si tratti di contenuti semanticamente "fuori-asse" gli uni con gli altri.

    Ma se parliamo di espansione della stessa query voto "cartella", oggi come oggi.

    Anche perchè - soprattutto per cose come directory o forum - il continuo aggiornamento dei contenuti va direttamente a vantaggio del dominio principale.

    E' vero che hai meno "posti in serp" non utilizzando i sottodomini.

    Ma dipende dalla quantità dei contenuti. La scelta dei sottodomini in forma "estensiva" pare abbia grossi riscontri per siti già grossi e con grossi aggiornamenti continui (annuncistica, prevalentemente, o riviste online e quotidiani).

    Per progetti che devono "rafforzarsi" la dispersione in terzi livelli potrebbe invece disperdere gli sforzi in termini di aggiornamento dei contenuti e acquisizione di link in ingresso.

    Anche se l'intervento sensatissimo di chi ha sostenuto la tesi "sottodomini" è ineccepibile, dal punto di vista tecnico.

    Dipende molto dalle dimensioni, dal sito e dalla frequenza di aggiornamento dei contenuti.
    Nella maggior parte dei casi le cartelle interne hanno ottime motivazioni.

    GT ha il forum in una cartella e non in un sottodominio.
    E anche la directory.

    Sarà un caso?

    Ultima modifica di WWW; 24-06-08 alle 13:03
    f.

  11. #11
    L'avatar di LowLevel
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,542
    Citazione Originariamente Scritto da laboo Visualizza Messaggio
    non pensate siano più importanti i backlinks e la struttura di ciascuna sezione?
    Decisamente sì, riguardo la struttura.

    Per motori come Google, la struttura di un sito è percepita principalmente attraverso i link (e in alcuni casi anche attraverso le informazioni sul traffico degli utenti, come per la produzione dei sitelink), non principalmente attraverso le URL.
    Consulente di search marketing. Sto pianificando l'evento SEO Rock.

  12. #12
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    18
    Uno dei miei più grandi dubbi è se si cerca su GG la parola "viaggi", non compare tra i risultati almeno nelle prime tre pagine nessun sito del tipo miosito.it/viaggi ma compaiono solo risultati del tipo viaggi.xxxxx.it

  13. #13
    Esperto
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Cesena
    Messaggi
    1,318
    Citazione Originariamente Scritto da gppromano Visualizza Messaggio
    Uno dei miei più grandi dubbi è se si cerca su GG la parola "viaggi", non compare tra i risultati almeno nelle prime tre pagine nessun sito del tipo miosito.it/viaggi ma compaiono solo risultati del tipo viaggi.xxxxx.it
    Io credo che avendo a disposizione repubblica, alice, tiscali, ecc. non sia poi così difficile far comparire un terzo livello tanto quanto una cartella....

    Qui quello che incide è l'URL o la forza totale del sito?


  14. #14
    User
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    18
    io pensavo visto che il sito sarà tradotto anche in lingua inglese si possono utilizzare entrambe le cose:

    sito in lingua italiana: miosito.it/agriturismo
    sito in lingua inglese agriturismo.miosito.it


    Cosa ne pensate?

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.