+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Contenuti duplicati vs cessione contenuti

Ultimo Messaggio di WWW il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    25

    Contenuti duplicati vs cessione contenuti

    Ciao,
    Mi stato chiesto di "cedere" una parte dei contenuti del portale a una societ un filino pi grossa del nostro sito.
    In sostanza una parte dei contenuti verranno pubblicati sia sul sito "nostro" che sul sito "acquirente".
    La domanda : per evitare il fattore penalizzazione di contenuti duplicati, pu bastare secondo voi consegnare all'acquirente i contenuti dopo qualche giorno?
    Non so se una fesseria o meno ma, visto che il sito in firma molto ben indicizzato e visto che gli spider praticamente vivono sul server, quando pubblichiamo qualcosa dopo qualche ora in genere compaiono nelle serp, mi chiedevo allora se bastava fare ritardare la duplicazione dei contenuti sull'altro sito di qualche giorno per avere una sorta di prelazione su questi contenuti, e non incorrere in penalizzazioni.
    Grazie

  2. #2
    User L'avatar di egidio
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Localit
    Varese
    Messaggi
    701
    Segui egidio su Twitter Aggiungi egidio su Google+ Aggiungi egidio su Linkedin
    si se aspeti qualche giorno i tuo contenuti essendo stati per prima indicizati non passerano per duplicati.... del resto google tiene traccia di tutto.

  3. #3
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,684
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Scusate se mi intrometto... ma farei anche attenzione ad altri particolari, e cio ad avere un buon trustrank e a diversi link che puntino alla notizia originaria. Perch Google in caso di contenuti duplicati sceglie lui quale fonte considerare autorevole.

    Inoltre l'effetto di pubblicare i contenuti prima sul sito e dopo qualche giorno sull'altro sito non sufficiente a mio avviso per evitare problemi. E questo perch sappiamo che Google apprezza i contenuti "freschi", li posiziona nelle prime pagine delle SERP, poi li rivaluta e riposiziona pi approfonditamente secondo altri parametri.

    Ora ipotizziamo che l'altro sito che ripubblica i tuoi contenuti dopo qualche giorno abbia un discreto numero di backlink a quel contenuto specifico, mentre il tuo sito no. Il fattore temporale in questo caso diventa insignificante.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    59
    Se cedessi contenuti a un sito pi forte del mio non dormirei tranquillo.
    E' la metodica che mi preoccupa: visto e considerato che l'acquirente sar l'unico altro sito che pubblicher quei contenuti, google probabilmente si trover a dover decidere quale tra i due considerare autorevole e quale penalizzare... e non detto che la penalizzazione riguardi soltanto le pagine con contenuti duplicati.

    Il consiglio:
    se non sei costretto a farlo non lo fare.
    Se sei costretto a farlo metti tutti i contenuti duplicati in una sezione assestante, diciamo in una cartella specifica. In modo che google possa penalizzare soltanto quella sezione del sito (se decidesse di penalizzare te).

  5. #5
    ModSenior L'avatar di mister.jinx
    Data Registrazione
    May 2007
    Localit
    Toscana
    Messaggi
    8,684
    Segui mister.jinx su Twitter Aggiungi mister.jinx su Google+ Aggiungi mister.jinx su Facebook Aggiungi mister.jinx su Linkedin Visita il canale Youtube di mister.jinx
    Citazione Originariamente Scritto da chioni Visualizza Messaggio
    Il consiglio:
    se non sei costretto a farlo non lo fare.
    Se sei costretto a farlo metti tutti i contenuti duplicati in una sezione assestante, diciamo in una cartella specifica. In modo che google possa penalizzare soltanto quella sezione del sito (se decidesse di penalizzare te).
    Oppure... altera il tuo contenuto prima di redistribuirlo. In modo che la penalizzazione non ci sia.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    25
    purtroppo l'acquirente , almeno sulla carta, pi forte.
    Non ha ancora contenuti di quel tipo, anzi il loro sito decisamente non troppo SEO, ma potrebbe diventarlo anche perch i mezzi non sono certo quelli che gli mancano.
    Per come siamo strutturati mi pi facile alterare e rendere "diverso" il contenuto piuttosto che metterlo in una cartella a parte

    Grazie per i consigli

  7. #7
    WWW
    WWW  offline
    Moderatore L'avatar di WWW
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Localit
    Roma
    Messaggi
    2,043
    Segui WWW su Twitter Aggiungi WWW su Google+ Aggiungi WWW su Facebook Aggiungi WWW su Linkedin
    Citazione Originariamente Scritto da french67 Visualizza Messaggio
    purtroppo l'acquirente , almeno sulla carta, pi forte.
    Non ha ancora contenuti di quel tipo, anzi il loro sito decisamente non troppo SEO, ma potrebbe diventarlo anche perch i mezzi non sono certo quelli che gli mancano.
    Per come siamo strutturati mi pi facile alterare e rendere "diverso" il contenuto piuttosto che metterlo in una cartella a parte

    Grazie per i consigli

    Allora hai alcuni buoni motivi per non essere considerato meno autorevole da Google.

    1 Il sito pi forte "Non ha ancora contenuti di quel tipo", mentre se si tratta di ricette mi pare che tu stia messo piuttosto bene.
    2 "il loro sito decisamente non troppo SEO". Non glielo farei notare. Ma anzi, potresti chiedere un link pere pagina, tipo come se fosse un "credit" o la citazione della fonte-partner. Se non sono SEO orientati potresti farglielo accettare anche con "buoni motivi".
    3 Se rimedi un po' di link per ogni contenuto fai una buona cosa per assicurartene la paternit agli occhi di GG.

    Ma, in ultima analisi, anche vero che se l'altro sito i contenuti te li compra tu hai gi avuto un guadagno diretto.

    Spero che te li paghi il giusto.

    f.

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    33
    Buongiorno a tutti...e come si inseriscono secondo voi i feed in questo discorso?

    Se un sito "prende" i miei feed e li duplica su di s...ho notato che questo sito molto SEO per certe query indicizzato meglio e pi in fretta di noi: vero che questi feed sono raccolti in una pagina con il mio nome sopra ed anche un dei bei link alle mie pagine, e questo mi va bene.

    ...ma in questo caso verr letto come duplicate content?

    Si parla di schede prodotto.

    Scheda prodotto sul mio sito:
    Descrizione
    Materiali
    Immagini
    Didascalie immagine

    Feed:
    Descrizione 1
    Descrizione 2
    Descrizione 3
    ...

  9. #9
    WWW
    WWW  offline
    Moderatore L'avatar di WWW
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Localit
    Roma
    Messaggi
    2,043
    Segui WWW su Twitter Aggiungi WWW su Google+ Aggiungi WWW su Facebook Aggiungi WWW su Linkedin
    Probabile che venga indicizzato prima di te.

    Cos' un semplice aggregatore o un social?

    Teoricamente (se ti linki anche altrimenti etc etc etc seo fattori arcani inclusi..) lo spargere i feed una buona mossa tanto per chi li sparge quanto per chi li replica.

    Devi osservare la tempistica nella quale il tuo sito prende il posto dell'aggregatore ( o del social) in quella serp dove vai a "lanciare" il feed della tua scheda prodotto.

    Se tu sei ottimizzato (e per serp non proprio affollatissime) GG interpreta quei link e ti fa salire. Se questo non si verifica affatto allora c' qualcosa del "gioco" che non ha funzionato.

    Credo.
    f.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.