+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 11 di 11

Forse, per scalare le SERP, il traffico conta molto di più di quello che pensiamo.

Ultimo Messaggio di it1315922 il:
  1. #1
    User L'avatar di aljul
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Verona, Italy
    Messaggi
    231
    Segui aljul su Twitter Aggiungi aljul su Facebook

    Forse, per scalare le SERP, il traffico conta molto di più di quello che pensiamo.

    Ciao a tutti. Vorrei condividere con voi una mia considerazione e sapere cosa ne pensate. Ho seguito un pochino la questione delle dichiarazioni dei redditi on line e mi sono imbattuto in un blog con un post interessante.

    h***://w**.albertofalossi.com/post/Famoso-Passparola-Buzz-Marketing-Traffico.aspx

    Praticamente il blogger ha postato per primo la notizia sulla possibilità di consultazione on line dei redditi ed è salito su per le SERP in poche ore.

    Considerazioni:

    1. Il blog non era tematico;
    2. Ha utilizzato dei social bookmark per far partire il passaparola;
    3. In poche ore il passaparola ha funzionato: 45.000 page views in poche ore;


    La provocazione: è meglio concentrarsi sul traffico e sui "buzz" per salire nelle SERP? D'altronde è risaputo che Google conosce il numero di accessi alle pagine, ma può essere così importante?



  2. #2
    User L'avatar di superjeff
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    288
    Posto la mia esperienza, un pò minore: il 29 pubblico una discussione su cui informavo gli utenti dei trucchi di GTA4 (techforum.it/f15/trucchi-gta-4-per-xbox-360-ps3-t1184/) oggi mi accorgo incredibilmente che la piccola discussione in un giorno mi aveva fruttato quasi 600 visite e si era posizionata molto bene, prima di altri siti che da tempo avevano pagine dedicate all'evento.
    Credo che sia quasi incredibile

    La mia risposta: Volendo è possibile.. ma non si può vivere di sbalzi.

  3. #3
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    37,404
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Aljul,

    il traffico in questo caso conta poco.

    Tutti si erano messi a cercare perchè la notizia era già stata data, infatti Alberto nel post dice:

    [la sera scoprirò dal TG che anche Italia Oggi aveva dato la notizia].

    Alberto dice di aver pubblicato la notizia il 30 aprile alle 9:12.

    Due ore dopo il sito sta collassando. Quindi la notizia era già pervenuta, sicuramente erano passate molte informazioni prima di effettuare l'operazione.

    Su Google News la prima notizia è:

    I redditi del vicino ora li trovi online
    Metro, Italy - Apr 29, 2008
    Online da ieri le dichiarazioni dei redditi del 2005 degli italiani. In questo modo è possibile “spiare” i guadagni del vicino o di chiunque presenti una ...
    L'articolo dice chiaramente: Online da ieri.

    Di conseguenza, il 29 erano giù pubblici

    Quindi già la mattina erano in molti a cercare, arrivando tutti su quei pochi articoli (molto probabilmente Alberto è stato l'unico per qualche minuto, accompagnato poi da Social Bookmarking e Giornali).

    Ma come puoi leggere dalla discussione aperta in Web Marketing dal boom di accessi che stiamo avendo anche noi, questo è un caso storico.

    Il passaparola che ha fatto lui in quanto primo nel web è stato fantastico, ma il traffico in questo caso è contato poco per il posizionamento.

    Si tratta del Fattore Tempo + link che lo hanno fatto stare primo.

    Puoi leggere qui:

    http://www.giorgiotave.it/forum/laboratorio-seo/65502-fattore-tempo.html

    Conduco test sulle news da ormai due anni, anche se in modo sporadico.

    Ho inziato con Provenzano, sono passato per Ksenia Sukhinova e nei giorni passati sono arrivato ai Redditi Online del 2005 (i test fatti in passato mi hanno aiutato, infatti abbiamo fatto ottimi accessi ).

    Quindi di posso dire con buona probabilità che il traffico in questo caso conta poco, ma il passaparola vincente porta ad un posizionamento ottimo (come dimostra l'articolo di Alberto che trovo davvero utile...grazie Alberto )

    Giorgio Taverniti Blog.

    La SEO é Morta?

  4. #4
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    3
    Ciao amici, ciao Giorgio,

    grazie per avermi preso come spunto per il thread :-)

    Vi dico subito che sono un assiduo lettore del forum/blog GT: ogni giorno perfeziono le mie competenze di SEO/SEM grazie a voi. Quindi sentitevi responsabili

    • Concordo che è un fatto storico: come dico nell'articolo la notizia interessava a tutti-ma-proprio-tutti!
    • Mi sono trovato al posto giusto nel momento giusto. Quindi il classico mix timing + c..ehm..fortuna è stato vincente.
    • Non so perchè Google News la mette al 29, ma credo che la notizia sia uscita il 30 mattina alle 7.30. La giornalista che l'ha scritta ha commentato (albertofalossi.com/post/Famoso-Passparola-Buzz-Marketing-Traffico.aspx#comment) e dice
      mi occupo del sito di Metro quella notizia l'ho inserita la sera prima alle 22 e programmata per la mattina alle 7.30
    • Questa è una ESCLUSIVA GT : da Internet, prima delle 12, arrivava solo il 15% degli utenti. Gli altri erano link diretti! Probabilmente passati per email, Messenger o simili. Impressionante.
    Ho analizzato il modo in cui sono degradate le prestazioni del sito dell'Agenzia (lo monitoravo con Firebug, ping e traceroute) e il passaparola è stato spaventosamente esponenziale. Un viral da manuale, innescato con una manciata di fonti iniziali.
    Per avere una velocità di collasso simile, il 95% del passaparola si è diffuso per Web/email e non per voce/telefono: solo chi era già connesso e riceveva subito il link ha potuto accedere. La maggior parte di chi ha letto il giornale non ha fatto in tempo. Però qualcuno di questi è andato sul Web - come me - e ha iniziato il buzz online. Credo proprio che quei "qualcuno" siano stati pochissimi in confronto a tutti quelli che hanno letto il giornale (quasi 2 milioni! fonte: Audipress).

    Sono cose si leggono sui libri e articoli di viral marketing, ma vi assicuro che vederlo in prima persona è stata tutta un'altra cosa.


    Detto questo, veniamo al discorso del traffico. Sono pienamente d'accordo con Giorgio. Aggiungo che se il traffico ha contato è stato importante nelle primissime fasi. Purtroppo sono sempre e solo ipotesi, comunque secondo me:
    1. Social bookmarking + passaparola via Messenger/email mi hanno dato un buon traffico iniziale (perché esponenziale);
    2. il fattore tempo mi ha dato il vantaggio iniziale nelle SERP; da non dimenticare che avevo ottimizzato TITLE, H1, URL, TAGS
    3. Google inizia a fidarsi perché nota una variazione significativa del traffico + nascita di link entranti + CTR del post nelle SERP: mi mantiene in alto nelle SERP
    4. Il buon posizionamento mi porta altro traffico, link entranti, forse pagerank.
    5. Circolo virtuoso innescato
    E' sensato?

    A presto,
    Alberto

  5. #5
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    37,404
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Ciao Alberto, è un piacere averti qui con noi, saperti nostro lettore e poterti leggere (grazie per l'esclusiva). Quindi Benvenuto nel Forum GT.

    Vogliamo sapere quanto è ora in percentuale e rispetto a tutto il resto il traffico che ti arriva dai motori di ricerca (se si può eh...)

    Per la notizia sul Metro che Google la segna del 29...voglio solo precisare che è stata pubblicata il 30, ma i dati dei redditi credo che siano stati resi pubblici il 29 (l'articolo infatti dice Online da ieri).

    Per questo dico che circolava già la notizia, credo via email come giustamente dici. E quando hai fatto l'articolo, sono sicurissimo che hai dato un'ottima spinta a tutto il passaparola.

    Concordo quindi con quanto dici.

    Sono convinto però che i link che ti sono arrivati ti abbiano portato a stare primo nelle SERP in quanto citato e quindi fonte autorevole o prima fonte.

    Detto questo vorrei ringraziarti personalmente perchè hai fatto due cose importanti:
    1. hai dimostrato (a chi ne aveva bisogno) come l'informazione oggi sta cambiando e come il web si propone in modo forte in questo canale (spero che ora qualche giornale crei un articolo per dare visibilità alla tua esperienza).
    2. con il tuo articolo dove hai condiviso i dati hai informato i tuoi tanti lettori di questo aspetto, facendo cultura.
    Non scherzo. Sono anni che mi batto per fare cultura, per far emergere questo settore che è troppo sottovalutato (mi sono piazzato con questo thread in alcune posizioni su Google appositamente ). E come me lo fanno in tanti, in modi diversi.

    C'è ancora tanta da fare e mi sto impegnando perchè nei prossimi 12 mesi questo settore abbia un'ottima visibilità, con progetti offline ed online.

    Quindi...Grazie
    Ultima modifica di Giorgiotave; 04-05-08 alle 13:28
    Giorgio Taverniti Blog.

    La SEO é Morta?

  6. #6
    User Newbie
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    3
    Troppo buono, comunque mi fa molto piacere di aver dato un contributo utile

    Dunque, dal 1 maggio in poi ho circa:
    • 81% motori di ricerca
    • 12% link
    • 7% traffico diretto
    Che poi sono più o meno le percentuali che avevo prima.

    Però di solito gli utenti arrivavano da 30-100 query uniche al giorno su Google. Dal 30/04 al 04/05 sono arrivati da quasi 20.000 query distinte (tempo medio di permanenza di 2 minuti); la prima in termini di traffico è dichiarazione redditi 2005 (11.000 unici in entrata).

    Abituato a questi numeri sarà dura tornare alla normalità

  7. #7
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    37,404
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Grazie mille Alberto, per i dati che hai condiviso
    Giorgio Taverniti Blog.

    La SEO é Morta?

  8. #8
    xpx
    xpx è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    651
    Capita spesso anche a me con discussioni che apro io stesso nel forum che essendo postate prima sono clickate molto di più di pagine ben ottimizzate e con ben più link all'interno del sito e non solo. Compaiono in serp anche per key molto competitive e ci rimangono per oltre un anno (per quanto riguarda la mia esperienza).
    Consulenzalegaleitalia.it

  9. #9
    User L'avatar di Pennywise83
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    155
    Posso portare anch'io una piccola esperienza.
    Qualche giorno fa ho avuto la fortuna di pubblicare in esclusiva delle immagini di un nuovo videogioco chiamato "Mad World" per la console Nintendo Wii.

    Sono stato il primo sito a livello mondiale (almeno credo) a pubblicarle e dopo aver segnalato il link in un importante forum americano ho avuto un proloferarsi di link a quella pagina da moltissimi siti, tra cui anche i forum di alcuni colossi per il tema trattato come Ign.com, gamespot.com, arstechnica.com e gametrailers.com.

    Allo stato attuale cercando su google "mad world wii" il primo risultato che compare è quello relativo al mio sito seguito dalla pagina di Ign.com che è il più importante sito su questo tema.

    Ora non so se questa posizione nella serp è relativa solo all'italia. C'è un modo per verificare?

  10. #10
    Utente Premium L'avatar di Web Hunter
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    518
    Semplice, sono andato su Google.com e lì non sei prima, ma in seconda pagina, ma è sempre un buon risultato.

  11. #11
    User L'avatar di it1315922
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Pompeiana
    Messaggi
    103
    Citazione Originariamente Scritto da Pennywise83 Visualizza Messaggio
    Ora non so se questa posizione nella serp è relativa solo all'italia. C'è un modo per verificare?
    metodo da smanettone pinguinaro:
    1. farsi dare un account su una macchina linux/unix fuori dall'Italia (da anni sto usando una shell su w**.nic-nac-project. de, che mi e' costata solo una cartolina postale con scritto "saluti da ... dove abito")
    2. dall'Italia accendere un PC linux e connettersi remotamente abilitando il forwarding
    Codice:
    ssh -A -X nomeutente@nic-nac-project.de
    3. far partire il browser e navigare (con molta pazienza). Il browser che comparira' sul vostro monitor viene eseguito in Germania e usa la rete del server a cui vi siete connessi via ssh. Non e' il massimo della velocita', ma puo' essere utile per testare come vi siete posizionati per un utente straniero (tedesco nel nostro esempio).

    Ciao

    Il webmastro dell'associazione Praugrande di Pompeiana (IM).

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.