+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 16 di 16

Dominio aggiuntivo che fa redirect a quello principale

Ultimo Messaggio di TOTONE il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    ve
    Messaggi
    171

    Dominio aggiuntivo che fa redirect a quello principale

    ciao , ho spulciato tra i post ma mi pare di non aver trovato un caso uguale

    Avendo un sito .com , se acquisto l'analogo dominio .it , che faccia ovviamente da redirect verso il .com , che succede agli occhi di gg secondo voi?

    occorre fare un redirect particolare?
    Visure e servizi camerali on line Visure, protesti, bilanci, assetti societari

  2. #2
    User L'avatar di corvo
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    436
    se lo lasci vuoto, solo per errori di digitazione it/com, io farei un redirect 301

  3. #3
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    301 is da best

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    ve
    Messaggi
    171
    Citazione Originariamente Scritto da ArkaneFactors
    301 is da best
    con il 301 e' come dire a gg che il sito e' stato spostato giusto?
    Quindi io 'fingo' che il .it si e' spostato su .com , e gg considerera' in futuro sempre e solo il .com (come gia' fa adesso) giusto?

    In pratica le pagine del .it non le considera e dunque non le considera nemmeno duplicate del .com giuste?

    thanks
    Visure e servizi camerali on line Visure, protesti, bilanci, assetti societari

  5. #5
    User L'avatar di corvo
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    436
    @ArkaneFactors
    ti ho fegato di pochi secondi

    @martic
    si, viene più o meno una cosa simile a:

    sito.ext
    vww.sito.ext
    vww.sito.ext/
    vww.sito.ext/index.htm
    .....

    che spesso sono configurati con il 301, nella sostanza è come se fosse sempre lo stesso indirizzo è quindi non puo' rutenersi duplicato

  6. #6
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448
    personalmente lascerei il secondo dominio con una welcome page preoccupandomi solo degli utenti che digitano male l'URL senza fare nessun tipo di redirect

  7. #7
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    Saggia mossa quella di registrare sia il .it sia il .com (se entrambi disponibili), e redirigere dall'uno all'altro (o viceversa) via 301. E' sempre sorprendente vedere (dai log) quanti arrivano sul sito digitando il dominio con l'altra estensione.

  8. #8
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    Citazione Originariamente Scritto da Rinzi
    personalmente lascerei il secondo dominio con una welcome page preoccupandomi solo degli utenti che digitano male l'URL senza fare nessun tipo di redirect
    Sì, certo, si può fare anche così, però in questo modo "punisci" i tuoi utenti costringendoli a fare un click in più.

  9. #9
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448
    Citazione Originariamente Scritto da ArkaneFactors
    Saggia mossa quella di registrare sia il .it sia il .com (se entrambi disponibili), e redirigere dall'uno all'altro (o viceversa) via 301.
    nonvedo il vantaggio dell'utilizzo del redirect permanente in questo caso...

  10. #10
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    Citazione Originariamente Scritto da Rinzi
    nonvedo il vantaggio dell'utilizzo del redirect permanente in questo caso...
    (vedi sopra)

  11. #11
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    Aggiungo anche che in teoria, secondo l'RFC 2616 che definisce i codici di stato HTTP, un browser che riceva un redirect 301 dovrebbe "imparare a memoria" il nuovo URL e utilizzare sempre quello in futuro:
    301 Moved Permanently

    The requested resource has been assigned a new permanent URI and any future references to this resource SHOULD use one of the returned URIs. Clients with link editing capabilities ought to automatically re-link references to the Request-URI to one or more of the new references returned by the server, where possible. This response is cacheable unless indicated otherwise.
    Perciò è sicuramente il più corretto da usare nel caso in questione. IMHO.

  12. #12
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448
    Citazione Originariamente Scritto da ArkaneFactors
    Sì, certo, si può fare anche così, però in questo modo "punisci" i tuoi utenti costringendoli a fare un click in più.
    punisco

    una bella welcome page... linkata qua e la nel web è anche un BL a tema
    ... a parte che se il dominio in più è nuovo nuovo sconosciuto ai motori e nn linkato tuttto i discorsi sono inutili

  13. #13
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,481
    Citazione Originariamente Scritto da Rinzi
    punisco
    Esattamente. Io perlomeno la vedo così. Nello specifico, mi costringi a:
    1. riconoscere che ho sbagliato qualcosa (riconoscere i propri errori è sempre doloroso);
    2. capire che sono su una welcome page e che devo cliccare qualcosa (non è banale);
    3. fare un click in più per entrare nel tuo sito per il semplice fatto di aver sbagliato a digitare l'URL (.it anziché .com o viceversa).

    Personalmente trovo molto più carino, gentile e comodo (da utente) quando un sito mi redirige automaticamente dal .it sul .com (o viceversa).

    una bella welcome page... linkata qua e la nel web è anche un BL a tema
    ... a parte che se il dominio in più è nuovo nuovo sconosciuto ai motori e nn linkato tuttto i discorsi sono inutili
    Per redirigere da un dominio vecchio (e magari con un bel PR) non c'è niente di meglio di un bel 301, fìdati.

  14. #14
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    322
    Salve a tutti.
    Questo post mi calza proprio a pennello.
    Ahimè nn conosco il 301.

    Ho attivo il sito con dominio nomemiaazienda.com
    e ieri ho acquistato su aruba il dominio (senza spazio)
    con gestione redirect nomemiaazienda.it.

    Ora dal pannello di controllo di Aruba posso configurare il redirect di nomemiaazienda.it su nomemiaazienda.com.

    La domanda è la seguente: ai fini del posizionamento posso farlo o devo usare un altro metodo ?

    Scusate per la banalità della domanda, ma avrei bisongo di una vs risposta....grazie
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

  15. #15
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448
    dal punto di vista del posizionamento puoi applicarlo senza conseguenze poichè il nuovo dominio nn è indicizzato...l'operazione che fai è utile ai soli utenti

  16. #16
    Esperto L'avatar di TOTONE
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    322
    grzie mille per la tua celerità
    L'Italia, i Bed and Breakfast ... un portale ... una PASSIONE !
    My Blog

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.