+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 13 di 13

hijacking da parte delle autorità italiane

Ultimo Messaggio di Tagliaerbe il:
  1. #1
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    42,823
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave

    hijacking da parte delle autorità italiane

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=58081

    Non ho controllato e mi sono fidato di Gilberto Mondi, è hijacking?

    E che problemi potrebbe causare al posizionamento?

    Seguiamo la vicenda per vedere come va e prego gli utenti di non intervenire con battute tipo:

    - Siamo come in Cina
    - Oh mio Signore unico e onnipotente, anche da noi la censura

    Non perchè non si può, ma perchè c'è la sezione apposita per parlare di queste cose: Società e Impegno Civile

    SMConnect 2019: l'evento per i professionisti del Digital Marketing arriva nella sua edizione più avanzata di sempre!

  2. #2
    Esperto L'avatar di claudioweb
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Salento
    Messaggi
    3,754

    Re: hijacking da parte delle autorità italiane

    Citazione Originariamente Scritto da Giorgiotave
    E che problemi potrebbe causare al posizionamento?
    Gli spider non essendo italiani, salvo ulteriori interventi esterni, dovrebbero continuare a vedere le pagine esattamente come prima...

    Lo stesso vale per chi naviga usando proxy esteri. (Mi sono visitato alcuni siti bloccati proprio per curiosità )

    Mi chiedo quanto saranno felici gli utenti che effettuando una ricerca, cliccando si troveranno una pagina diversa da quella trovata sui motori, con una specie di cloaking fatto a livello DNS.

    D'altra parte per chi ha un sito in quelle condizioni, credo che il posizionamento sia l'ultimo dei grattacapi....

    Fin quando questi interventi vanno a fare pulizia ben vengano... l'importante è non prenderci la mano.

    Si avvicina la Festa della Mamma.

  3. #3
    Esperto L'avatar di dechigno
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,452
    Io mi chiedo a cosa serva tutto questo, mi spiego meglio:

    se un utente ricerca qualcosa, è perchè in quel preciso momento ha un'esigenza...

    La ricerca su Google genera un'aspettativa di soddisfare questa esigenza che, nel momento in cui non viene soddisfatta, fa concludere al visita senza vantaggi ne per l'utente ne per il "truffatore", anzi...

    queste tecniche a mio avviso a lungo andare e se parecchio diffuse potrebbero scoraggiare l'utente ad utilizzare il canale web per la soddisfazione delle proprie necessità...

  4. #4
    User Attivo
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    abito sulla luna e ogni volta che mi telefono è un'interrurbana
    Messaggi
    2,414
    il web, solo perchè è una rete di computer, non penso che sia lecito permetta qualsiasi cosa.

    La mia personalissima versione del web è la trasposizione in virtuale del mondo reale, compresi affari buoni, cattivi, ludici ma anche illegali e limitazioni dettate dalla legge per definire il confine tra legale ed illegale.

    Se in italia (esempio a puro scopo di esempio) il gioco d'azzardo è considerato illegale non capisco perchè sia vietato fare scommesse o cose simili ma sia perfettamente lecito farlo via internet.

    Sono italiano? mi collego da un computer in italia? perchè, solo per il fatto che sto dietro un computer devo essere autorizzato a non sottostare alle leggi italiane?

    Il timore che questo sistema di censura si farà prendere la mano ed andrà a bloccare sorgenti di informazioni importanti penso proprio sia infondato. Se poi, in un futuro, verrò palesemente smentito sono convinto che la rivolta che ne scaturirà sarà talmente rumorosa che gli autori della censura tremeranno.

    Fino a quando la censura viene usata per bloccare l'accesso, a cybernauti fisicamente sul territorio nazionale italiano e per tanto soggetti alle leggi italiane, verso i siti ritenuti fuori dalla legge italiana non capisco perchè sia un male. (lo è per tutti quelli che prima, in un modo o nell'altro ci ricavavano soldi ma sono fatti loro).

    L'idea di "internet = estrema libertà" è la classica utopia irrealizzabile.
    Una rete libera produce pornografia prima e pedopornografia dopo.
    Produce scommesse lecite ma anche no,
    produce tecniche di marketing decisamente fastidiose
    produce dialer activix virus etc etc etc

    anche questi sono i prodotti della internet libera quindi, efficaci o meno è giusto che vengano imposti dei limiti per preservare i confini di quello che viene ritenuto legale e quello che invece ne sta al di fuori.

    La discussione ovviamente non prevede il prendere in esame perchè un'azione venga ritenuta illegale, prende come dato di fatto che lo sia senza analizzarne i motivi perchè andremmo ot.

  5. #5
    Esperto L'avatar di Stuart
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,881
    Gli spider non essendo italiani, salvo ulteriori interventi esterni, dovrebbero continuare a vedere le pagine esattamente come prima...
    Exactly.

    Mi sono visitato alcuni siti bloccati proprio per curiosità )
    Certo!

    Se in italia (esempio a puro scopo di esempio) il gioco d'azzardo è considerato illegale non capisco perchè sia vietato fare scommesse o cose simili ma sia perfettamente lecito farlo via internet.
    NO. Il gioco d'azzardo -quello considerato illegale- deve essere inibito. L'accesso alle INFORMAZIONI MAI, in nessun caso.
    Se io voglio fare una scommessa legittima, sul suolo nazionale, tramite società regolarizzate e autorizzate dal Governo Italiano, ho il diritto di poter reperire informazioni su William[self-censure], Betf[self-censure] e simili.

    Cordialmente,
    Stuart

  6. #6
    Esperto L'avatar di Stuart
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,881
    Dimenticavo

    Non ho controllato e mi sono fidato di Gilberto Mondi, è hijacking?
    Tecnicamente no, semplicemente i provider hanno ricevuto ordine di 'staccare' la spina all'accesso a tutta una serie di domini e IP legati ad una lista di bookies non in regola con l'Agenzia delle Entrate italiana.

    L'effetto ottico è quello di un hijacking, ma non è proprio così.

    Cordialmente,
    Stuart

  7. #7
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,462
    Citazione Originariamente Scritto da Stuart
    ....
    Cordialmente,
    Stuart
    la situazione è proprio come spiegata da Stuart, a livello di posizionamento sui grandi motori di ricerca è ininfluente... dal punto di vista etico se ne può discutere in Società e Impegno Civile

  8. #8
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,058
    solo l'utenza domestica è influenzata dall'hijacking il resto è come prima.....

    ho letto persino di utenze aziendali non influenzate....non hanno ridirezionato i DNS ma semplicemente posto dei filtri alla risoluzione di certi nomi di dominio.....

    non so se sia una cosa voluta ma come blocco fa veramente pena.....se queste sono le capacità tecniche dell'Italia, beh stiamo proprio inguaiati ()

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    245
    Ho letto che in Italia è illegale il gioco d'azzardo e le scommesse, e come mai allora lo stato pubblicizza i GRATTA e VINCI , il LOTTO , Casinò Venezia, Casinò di Sanremo ?? non sono giochi d'azzardo ?? dire che lo Stato vuole incrementare gli introiti chiudendo il mercato estero è una cosa ...e non è per niente democratica in un paese dove vige la legge del libero mercato come L'EUROPA della quale facciamo parte.
    Inoltre perchè un utente non dovrebbe essere libero di aprire e visionare un sito di cui pare e piace o giocare presso un sito di scommesse non italiano ? Questa secondo me è violazione della libertà di un cittadino.

    Concordo pienamente con l'articolo segnalato da Giorgio Tave
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=58081&r=PI che lo reputo interessante e intelligente.

    Cordiali Saluti a tutti.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,058
    hai ragione webbs.....

    purtroppo lo dicono pure gli analisti statunitensi, l'Italia è uno stato a libertà limitata....

    riguardo la questione dei siti esteri, almeno per come la vedo io ciò che è stato fatto è come se si impedisse agli italiani di andare in Olanda perchè lì la droga e la prostituzione sono legali....

    cmq a parte questa parentesi, la domanda di Giorgio era se ciò che è stato fatto potesse fermare il nostro amico google....

    ma si sa che Google ne sa sempre una più del diavolo

    scherzi a parte, tecnicamente è un blocco colabrodo e se questo è il max che sanno fare la vedo proprio brutta per l'Italia.....

  11. #11
    User Attivo L'avatar di ArkaneFactors
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Antipodi
    Messaggi
    1,483
    Citazione Originariamente Scritto da paolino
    ho letto persino di utenze aziendali non influenzate....non hanno ridirezionato i DNS ma semplicemente posto dei filtri alla risoluzione di certi nomi di dominio.....
    ...quindi basta una semplice modifica al file host per bypassare il blocco? Interessante.

  12. #12
    Esperto L'avatar di Stuart
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,881
    ...quindi basta una semplice modifica al file host per bypassare il blocco? Interessante.
    Esattamente. E chi è iscritto ad uno o più di siti di bookmaker esteri ha già ricevuto l'how-to via mail da una settimana.

    Cordialmente,
    Stuart

  13. #13
    Esperto L'avatar di Tagliaerbe
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    816
    Lato provider, la "procedura di filtraggio" è spiegata sul sito del MIX:
    http://www.mix-it.net/censura.html, con tanto di howto:
    http://www.mix-it.net/censuraHOWTO.html
    Cerchi un consulente SEO attivo su Internet dal 1995? :-)

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.