+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

[Confusione] Co.Co.Co e Tasse....

Ultimo Messaggio di angelo80 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    11

    [Confusione] Co.Co.Co e Tasse....

    Salve,
    mi presento: sono Angelo attualmente mi sto' imbarcando in una nuova avventura lavorativa: a Maggio mi sono licenziato e mi trovo dunque con un contratto di collaborazione occasionale in Italia e un contratto come dipendente in UK (dove ho gi richiesto il numero NI tipo il codice fiscale nostro per permettere al datore di versare i contributi)

    Volevo sapere, per non evadere nulla, che tasse devo pagare? oppure nel contratto di collaborazione gi stato scalato da quel che ricevo? per il secondo contratto il fatto di pagare le tasse in UK mi basta o devo versare qualcos'altro qui in Italia?


    P.S. nel contratto di collaborazione occasionale mi stato trannettuta la ritenuta d'acconto del 20%



    Saluti e grazie dell'aiuto.

  2. #2
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    114
    Ciao
    dove sei residente ?
    Ti dico gia' che la tua situazione e' incasinata...

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    11
    Ciao,
    grazie per la risposta.

    Attualmente risiedo sia in UK che in Italia e mi sposto di frequente.

  4. #4
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    114
    La tua risposta peggiora la situazione.
    Per fare le cose come si deve devi avere una residenza sola e decidere per lo UK se sei "ordinary resident" o "permanent" o qualcos'altro.

    Se decidi di tenerne due... posso solo consigliarti di dirlo in giro il meno possibile e di parlarne solo col tuo fiscalista.

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    11
    Ok se scelgo UK che devo pagare?

  6. #6
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    114
    Forse non hai capito : per UK le condizioni di residenza son molto rigorose (regola dei 91 giorni sul territorio, scelta personale sulla durata probabile della permanenza sul territorio...) - non puoi scegliere semplicemente dicendo "UK" !

    Comunque se e' UK : chiedi a qualcuno in Italia se puoi avere un contratto di collaborazione occasionaleanche se non sei residente sul territorio

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    11
    Ciao,
    mi sono cambiate le "condizioni" attualmente ho solo in piedi il contratto di collaborazione mentre la storia "UK" non andata in porto.


    Volevo sapere che "tasse" dovrei pagare su quella parte di collaborazione o se sufficente quando presento il CUD per i mesi prima del fallimento accennare anche alla collaborazione.


    Grazie.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Attivato
  • Il codice [VIDEO] Attivato
  • Il codice HTML Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.