Buongiorno, volevo avere delucidazioni in merito ad un problema che dovrei risolvere.
Sono uno studente universitario e sto collaborando a titolo gratuito con la mia università.
Mi è stato richiesto di realizzare un software per la didattica e quindi a mia volta ho cercato uno sviluppatore che potesse aiutarmi in questo senso. Sono riuscito a trovare un programmatore estero che mi realizzerebbe questo lavoro per 450 € e che mi consegnerebbe il tutto con regolare fattura/ricevuta. Il problema è che l'università non può accettare fatturazioni estere, quindi pensavo di fare da tramite accollandomi io il costo del software per poi farmi rimborsare. Non avendo io partita IVA , come dovrei muovermi affinché questa operazione risulti a tutti gli effetti fiscalmente legale? Vi ringrazio.