+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Soglia dei 5.000 euro con ritenuta d'acconto superata

Ultimo Messaggio di MaryLondon il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Faenza
    Messaggi
    6

    Soglia dei 5.000 euro con ritenuta d'acconto superata

    Salve a tutti, sto fornendo una prestazione occasionale a ritenuta d'acconto che farà sì che raggiunga il tetto dei 5.000 euro previsti dalla legge. Ho però la prospettiva di una seconda prestazione occasionale, sempre a ritenuta d'acconto, che però non so quanto potrebbe fruttarmi, forse persino meno di 500 euro totali per questo anno solare.

    Como posso fare per non dover aprire la partita iva solo per un superamento di questo tipo?

    Insomma, considero che le spese di gestione della partita iva abbiano poi senso per un guadagno quanto meno relativamente superiore, o mi sbaglio?

    Grazie dell'aiuto.

  2. #2
    Esperto
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    UDINE
    Messaggi
    415
    Trattandosi di prestazioni occasionali non sei tenuto ad aprire la partira IVA.
    Atto dovuto per un'attività professionale continuativa
    Però per la parte di compensi superiore ai 5.000 Euro lordi devi iscriverti alla gestione separata INPS (Mini CO CO CO) e pagare i contributi previdenziali.
    Hosting x noprofit. Esperto GT settore previdenziale

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2
    Buongiorno!
    Alla fine dell'anno 2013 ho emesso una nota di prestazione occasionale con Rit. Acc. 20% ma, causa alcuni ritardi, il pagamento di questa prestazione è avvenuto all'inizio del 2014.
    Ignara del fatto che la nota sarebbe stata considerata reddito dell'anno 2014 (mi hanno poi spiegato che la nota va considerata reddito in base alla data del pagamento e non alla data di emissione della nota stessa) ho emesso altre due note all'inizio del 2014 che, sommato a quanto incassato nel 2013, già portano il mio reddito 2014 a superare la soglia dei 5.000€. lordi di circa 650€ (lordi).
    Chiedo gentilmente se e come posso rimediare per tempo per non incorrere in sanzioni salate?
    La seconda domanda è: in assenza di altri redditi e un lordo annuo complessivo che è al di sotto dei 5.000€ consentiti, cosa succede alla Ritenuta d'Acconto? Mi hanno detto che torna al dichiarante ... è vero?
    Grazie 1000 per qualsiasi informazione ...

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.