+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Responsabilita' dell'amministratore unico

Ultimo Messaggio di trust il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    bari
    Messaggi
    1

    Responsabilita' dell'amministratore unico

    Buonasera,sono l'amministratore unico nonche' socio di maggioranza su due soci di una srl.
    L'agenzia delle entrate in una verifica dell'anno 2007 ha notato che un nostro fornitore non ha dichiarato nulla come reddito invece noi avevamo dichiarato di avergli versato una certa somma con regolari fatture emesse da lui e bonifici allegati.
    La mia domanda e', io come amministratore sono passibile di qualche sanzione? Le mie proprieta' possono essere toccate? (case, conti bancari,auto).

  2. #2
    Consiglio Direttivo
    Bibliotecario
    L'avatar di Leonov
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Nella Biblioteca e nel Wiki del Forum gt
    Messaggi
    10,772
    Salve Metrix.

    Ho spostato il suo quesito nella sezione più idonea.

    Buon proseguimento in gt.
    MODLingua Italiana; Semantica MODBiblioteca GT WIKIDirettore Operativo --- Bibliosaurus ModSenior – Bibliotecario del Forum gt. Al vostro servizio.
    Regole della Casa --- Il Forum gt cerca nuovi Moderatori. Entra a far parte della squadra!
    Sono con te, sei con me.

  3. #3
    Esperto L'avatar di trust
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    487
    Premetto innanzitutto che non si può essere responsabili nel caso in cui un fornitore decide di non presentare la dichiarazione dei redditi, essendo tra l'altro nel sio caso dimostrabile con i bonifici l'effettiva effettuazione dell'operazione.

    Una srl ha una responsabilità limitata ai conferimenti dei soci. L'agenzia delle entrate è tenuta a notificare quanto effettuato (verbali, accertamenti) anche a Lei solo in qualità di rappresentante legale della società. In questo caso ravviso una eventuale responsabilità dell'amministratore nel caso in cui gli alri soci decidano di rivalersi su di lei per risarcimento del danno, cioè per quanto eventualmente addebitato dall'agenzia delle entrate, qualora ritengano il danno dovuto a sua colpa.

    Saluti

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.