Volevo avere cortesemente da voi una vostra opinione che, mi auguro, confermi la mia opinione

PRIMA DOMANDA
Mi confermate che l'Amministratore Unico di una cooperativa (non parlo del Presidente) non può essere contemporaneamente dipendente della stessa non potendo sussistere un rapporto di lavoro dell'organo amministrativo con se stesso?

La Cassazione ha più volte sentenziato in questo senso.
Avete notizia di sentenze diverse?

SECONDA DOMANDA
se si annulla il rapporto di lavoro è corretto l'assoggettamento delle somme percepite come dipendente alla gestione separata in quanto compensi di amministratore?

Grazie