+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 6 di 6

Beni strumentali e attività online

Ultimo Messaggio di trust il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    18

    Beni strumentali e attività online

    Salve a tutti.

    Cosa sono precisamente i beni strumentali, in particolare in riferimento a chi si occupa di internet marketing?

    Cercando online ho trovato la seguente definizione generica:
    Per beni strumentali si intendono quei beni che, di regola, vengono impiegati nel processo produttivo direttamente dall’impresa che li detiene a titolo di proprietà o di altro diritto reale.
    Per esempio i domini (sia nuove registrazioni che acquistati da terzi per cifre considerevoli) sono da considerarsi beni strumentali? L'hosting? Cos'altro?

    Grazie.

  2. #2
    Esperto L'avatar di trust
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    541
    Tra i beni strumentali di un'impresa rientrano anche beni immateriali quali marchi, brevetti, software, ecc., in quanto trattasi di beni impiegati per l'esercizio dell'attività. Il costo di tai beni va ammortizzato (cioè dedotto) in più anni (se di valore superiore ai 516 euro) ed indicato nel rigo specifico degli studi di settore.
    A mio avviso quindi l'acquisto di un dominio rappresenta un bene strumentale.
    Consulenza fiscale anche a distanza: trust851@yahoo.it


  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    18
    Grazie per la risposta trust. Credo sia difficile inquadrare bene i domini dal punto di vista giuridico. Effettivamente un dominio non si acquista, non è mai davvero di tua proprietà, ti viene lasciato in concessione pagando una quota annuale.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    636
    In effetti la situazione non è così semplice. Il costo annuale per il rinnovo del dominio, come quella relaitva al diritto annuale di utilizzo e di ricevere gli aggiornamenti di un software è un costo che va imputato all'esercizio in corso. Diverso sarebbe ad esempio il caso nel quale si paga per acquistare un dominio già esistente da qualcuno.
    MODConsulenza Fiscale Dottore Commercialista in Roma specializzato in analisi su anatocismo bancario e usura, start up e internazionalizzazione - Lo studio opera ONLINE in tutta Italia commercialistaadistanza@gmail.com

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    18
    Citazione Originariamente Scritto da StudioCommercialista Visualizza Messaggio
    Diverso sarebbe ad esempio il caso nel quale si paga per acquistare un dominio già esistente da qualcuno.
    In quel caso come ci dovrebbe comportare?

  6. #6
    Esperto L'avatar di trust
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    541
    Mi rendo conto che forse non mi sono spiegato sufficientemente.
    OVVIAMENTE il rinnovo annuale di un domain name non rappresenta un acquisto di bene strumentale ma un costo d'esercizio deducibile nell'anno.
    Invece l'acquisto da terzi di un dominio, se effettuato per l'attività e non per essere rivenduto, a mio avviso è a tutti gli effetti un acquisto di immobilizzazione immateriale, da iscrivere nel libro dei beni ammortizzabili se si è obbligati a tenerlo, ed il costo SE superiore ad euro 516 va ammortizzato in più anni. Dal punto di vista fiscale valgono i coefficienti di ammortamento stabiliti dal Ministero dell'Economia con d.m. 31/12/1988 per i vari settori economici.

    Saluti
    Consulenza fiscale anche a distanza: trust851@yahoo.it


+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.