+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 10 di 10

Passaggio da Minimi a Ex-Minimi: acconti 2012 dovuti? Come Irpef o sostitutiva?

Ultimo Messaggio di marcoaroma il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    92

    Passaggio da Minimi a Ex-Minimi: acconti 2012 dovuti? Come Irpef o sostitutiva?

    Ho certato in tutto il forum, ma non ho trovato questo argomento.

    Quindi ecco una domanda semplice:

    in caso di passaggio dal 2011 al 2012 da Regime dei Minimi al Regime degli Ex-Minimi:

    - gli acconti per il 2012 sono dovuti? (se si rimanesse nei minimi, ovviamente si, ma qua c'è il passaggio ad Irpef).

    - sono dovuti acconti per il 2012 come imposta sostitutiva o come Irpef?

    Penso sia un caso abbastanza frequente.
    Grazie.

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    92
    Nessuno mi sa aiutare? Ho cercato ancora, ma non ho trovato certezze!
    Eppure credo sia una caso diffusissimo, per tutti quelli che fino al 2011 erano mimini e ora sono nei semplificati o negli ex-minimi.
    Grazie!

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    4
    ciao, ho il tuo stesso dubbio, ho cercato un pò in giro ma non ho trovato nulla

    che mi dia sicurezza. Secondo alcuni pareri non sarebbero dovuti acconti, ma

    di questi tempi non vorrei poi ritrovarmi con delle brutte sorprese

    chi viene in soccorso?

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    92
    Ad un convegno in cui hanno posto la domanda al relatore, la risposta è stata:
    - possibilità 1: acconti non dovuti;
    - possibilità 2: acconti dovuti, calcolati sullo storico dei minimi, ma versati come Irpef.
    Tuttavia ho notato che in Unico 2012, alla voce:

    Rigo RN37 Acconti: Nella colonna 4 (di cui minimi fuoriusciti dal regime) i contribuenti che con riferimento al periodo d’imposta 2011 sono fuoriusciti dal
    regime dei contribuenti minimi devono riportare l’ammontare degli acconti versati relativi all’imposta sostitutiva (codici tributo “1798” e
    “1799”, anno di riferimento “2011”).

    Da qui deduco che molto probabilmente ci sarà anche in Unico2013 la medesima voce e vadano quindi versati gli acconti, calcolati sullo storico dei mimini, e versati con i codici dei Minimi. Perché comunque sia, si tratta pur sempre di Minimi fuorisciti ed entrati nel regime Irpef (non per superamento dei limiti - per es. fatturato o beni strumentali - ma per decorso del periodo).
    Commenti?

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    121
    Secondo me in Unico 2012 non cambia nulla e pagheremo gli acconti come sostitutiva.
    Poi in Unico 2013 andremo in qualche modo a detrarre questi acconti dall'irpef..magari proprio con il rigo RN37.
    Ultima modifica di Simo75; 04-06-12 alle 12:40

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    53
    Ciao, secondo me fino al 2011 (quindi da indicare in UNICO 2012) avendo una Ritenuta d'acconto in fattura del 20% e dovendo pagare una imposta sostitutiva del 20% e non avendo altri redditi, si andava sempre a credito e quindi non si generavano acconti per gli anni successivi.
    Da quest'anno, nel regime degli ex minimi, dovendo pagare l'IRPEF in base alle aliquote in vigore (l'aliquota minima è del 23%) produrrà degli acconti per l'anno successivo, ma questi acconti saranno indicati nell'UNICO 2013.
    è giusto questo mio ragionamento?

  7. #7
    User
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    92
    Citazione Originariamente Scritto da thedave Visualizza Messaggio
    Ciao, secondo me fino al 2011 (quindi da indicare in UNICO 2012) avendo una Ritenuta d'acconto in fattura del 20% e dovendo pagare una imposta sostitutiva del 20% e non avendo altri redditi, si andava sempre a credito e quindi non si generavano acconti per gli anni successivi.
    Da quest'anno, nel regime degli ex minimi, dovendo pagare l'IRPEF in base alle aliquote in vigore (l'aliquota minima è del 23%) produrrà degli acconti per l'anno successivo, ma questi acconti saranno indicati nell'UNICO 2013.
    è giusto questo mio ragionamento?
    Non tutti i minimi avevano la ritenuta (o perché non ce l'hanno di per sé o perché i clienti sono privati).
    Il problema c'è sempre stato.

  8. #8
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    4
    Citazione Originariamente Scritto da dmorand Visualizza Messaggio
    Ad un convegno in cui hanno posto la domanda al relatore, la risposta è stata:
    - possibilità 1: acconti non dovuti;
    - possibilità 2: acconti dovuti, calcolati sullo storico dei minimi, ma versati come Irpef.
    Tuttavia ho notato che in Unico 2012, alla voce:

    Rigo RN37 Acconti: Nella colonna 4 (di cui minimi fuoriusciti dal regime) i contribuenti che con riferimento al periodo d’imposta 2011 sono fuoriusciti dal
    regime dei contribuenti minimi devono riportare l’ammontare degli acconti versati relativi all’imposta sostitutiva (codici tributo “1798” e
    “1799”, anno di riferimento “2011”).

    Da qui deduco che molto probabilmente ci sarà anche in Unico2013 la medesima voce e vadano quindi versati gli acconti, calcolati sullo storico dei mimini, e versati con i codici dei Minimi. Perché comunque sia, si tratta pur sempre di Minimi fuorisciti ed entrati nel regime Irpef (non per superamento dei limiti - per es. fatturato o beni strumentali - ma per decorso del periodo).
    Commenti?

    la seconda soluzione era quella a cui avevo pensato fin dall'inizio, e sarebbe quella che ritengo più corretta

    ma possibile non ci sia nulla di ufficiale al riguardo, la scadenza del pagamento è per la prossima settimana, come bisogna comportarsi?

    grazie!!

  9. #9
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    pescara
    Messaggi
    1

    calcolo acconti ex minimi

    Io direi che forse la cosa è piu semplice. Per il 2012 non dovrò pagare imposta sostitutiva e quindi utilizzando il metodo " previsionale " nessun acconto è dovuto. Oggi a saldo 2011 per la sostitutiva pago 100 ma nulla debbo per il 2012 in quanto non dovrò pagare imposta sostitutiva per il 2012. . A livello di Irpef invece, nel caso in cui non abbia altri redditi da assoggettare a tale imposta, nulla dovrò pagare a titolo di acconto Irpef in quanto non c'è dato storico. Mi sembra che non esista alcuna norma che affermi che nel 2012 gli ex minimi debbano pagare un acconto Irpef calcolato sullo storico della sostitutiva. So che potrebbe essere azzardato ma mi sembra che sia conforme a disposizioni tributarie.

    Anche la norma dell'articolo 1 comma 117 secondo periodo L244/2007 è stata abrogata. Questa norma, anchew se nel caso inverso , disponeva invece l'obbligatorietà del versamento Irpef. Tale norma è stata abrogata e quindi penso che la soluzione possa essere quella prospettata.
    Saluti marcrob

  10. #10
    Esperto
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    369

    Uscita dai nuovi minimi ad ordinario, acconti.

    Chi esce dal regime dei nuovi minimi penso debba pagare gli acconti, inoltre non sono d'accordo con quanto sopra scritto un anno fa. Infatti nell'UNICO2013 al rigo RN37 colonna 4 le istruzioni dicono:
    "Nella colonna 4 (di cui ex contribuenti minimi) riportare gli acconti relativi all’imposta sostitutiva versati dagli ex contribuenti minimi con riferimento al periodo d’imposta 2012 (codici tributo “1798” e “1799”, anno di riferimento “2012”). Se il versamento degli acconti è stato effettuato utilizzando i predetti codici tributo, tali acconti devono essere indicati nel presente rigo anche se il contribuente nel periodo d’imposta 2012 è transitato nel nuovo regime agevolato per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità previsto dall’art. 27 del decreto-legge 6 luglio 2011, n.98."
    Quindi se già nel 2012 da minimi si passava ai nuovi minimi si dovevano versare gli acconti e infatti le compensazioni ora avvengono tutte in questo quadro e non più in LM (che è l'equivalente del CM), quindi anche per l'UNICO2013 che esce dai nuovi minimi e va in ordinario o dove si voglia dovrà versare gli acconti che poi compenserà nel 2014 in questo quadro (se non lo cambiano).
    Pareri?

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.