Ho un azienda che sta andando abbastanza bene, in cui attualmente siamo in 2 a lavorare (io e mia moglie).

Ho calcolato che approssimativamente ogni persona in più che metterei a lavorare in azienda (a tempo pieno) mi produrrebbe circa in media un entrata lorda di €4000 al mese. (già fatta questa prova in passato con 3 persone che hanno lavorato saltuariamente).

Ognuna di queste persone assunte alla mia azienda costerebbe mensilmente circa €2500 (stipendio + tasse) quindi mi rimarrebbero solo €1500 al mese a persona assunta di cui, tolte le tasse, mi rimane una miseria....mi conviene a questo punto assumere? Voi cosa fareste?

E' vero che potrei assumere 10 persone così da moltiplicare questa cifra (questo sarebbe il mio piano) ma per ogni persona assunta ci sono energie in più da utilizzare per la gestione del personale.

La mia domanda in definitiva è:

  • vale la pena di assumere (al costo mensile €2500) un impiegato che produce € 4000 lorde per l'azienda?
  • Secondo voi quanto dovrebbe produrre una persona per essere conveniente assumerla?