+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 23 di 23

Information Retrieval: i Seo a me

Ultimo Messaggio di LowLevel il:
  1. #1
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    40,145
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave

    Information Retrieval: i Seo a me

    Un saluto a tutti gli studiosi dei motori di ricerca

    Questo Forum sta crescendo moltissimo sia come quantità di utenti sia come valore degli stessi.

    E' arrivato il momento di fare un grande salto di qualità da parte dei posizionatori nei motori di ricerca.

    E' arrivato il momento di smettere di pensare ai soliti giochini da SEO, ormai le basi le conoscono tutti (h1, title, meta, link) e per chi non le conoscesse nel web è pieno di guide al posizionamento. Studiatele e passiamo oltre.

    Enrico Altavilla, Low di Motoricerca.info, che ci considera il miglior forum internazionale sul posizionamento nei motori di ricerca, si sta sgolando perchè il divario tra i SEO e gli ingegneri è sempre più alto e con il passare degli anni staremo ancora qui a chiederci come inserire l'h1, oppure se è meglio il tag bold o quello strong.

    L'invito che ci fa è di studiare l'IR, o meglio l'Information Retrieval e ce lo fa in questo topic, già segnalato sopra.

    Per iniziare a studiare cos'è l'Information Retrieval (IR - Recupero di Informazioni) ho creato due articoli identici:

    - Articolo sull'information Retrieval in WikiGT
    - Articolo sull'information Retrieval in Articoli.Giorgiotave.it

    L'articolo è ancora in fase di stesura e studio, vi passo tutto il materiale per studiare:

    In Italiano:
    http://www-db.deis.unibo.it/~srizzi/PDF/IR.pdf
    http://www.laterza.it/bibliotecheinr...2/Cap02_07.htm

    In Inglese:
    http://dmoz.org/Computers/Software/I...ion_Retrieval/

    In Inglese tutti i documenti interessanti mi sembra che siano presenti in quella categoria, sarebbe bello tradurne almeno uno, diciamo quello che si ritiene più interessante.

    Ma non basta leggere, dobbiamo applicarci.

    Mamilu suggerisce di creare un motore di ricerca, in questo modo potremmo avvicinarci alla mentalità di chi organizza le serp e recupera le informazioni.

    Ora che vi ho messo al corrente della situazione, posto le miei prime impressioni su quanto ho letto nei vari articoli per quanto riguarda l'IR.

    Usiamo questo topic per discuterne ed invece usate i topic aperti da Low e Mamilu per intervenire nelle altre sfumature di questo topic, altrimenti andiamo OT.

    Pensieri Iniziali sull'Information Retrieval, per capire dovete aver letto l'articolo:

    I miei primi pensieri si basano sui raffinamenti della ricerca e sulle informazioni semanticamente idonee in base alla ricerca che si vuole effettuare.

    Questi raffinamenti di ricerca potrebbero creare un rallentamento della richiesta se fatti in tempo reale, quindi suppongo che per ogni chiave da tenere in considerazione vengano applicate delle raffinazioni dopo che la ricerca viene effettuata e vengano fotografati i risultati, che saranno poi mostrati in seguito.

    I raffinamenti dei dati dal rapporto richiamo/precisione possono variare da chiave a chiave ed a volte possono anche essere ignorati. Per alcune chiavi particolari si ha bisogno di un certo tipo di dati, per altre chiavi si deve essere a conoscenza di altri fattori.

    Se prendiamo ad esempio un sito di un negozio che non vende on-line, è molto importate che siano presenti delle informazioni sulle coordinate geografiche, il numero di telefono, il fax ect ect.

    Se invece abbiamo un negozio che vende on-line, oltre a quelle informazioni, abbiamo bisogno di sapere i sistemi di pagamento, la disponibilità della merce, del centro contatti.

    Questo tipo di ricerca di informazioni dovrebbe portarci a fare delle ricerche molto mirate sulle informazioni che sono realmente utili all'utente in base alla funzione del nostro sito e/o landing page.

    Da una prima lettura ho pensato due cose:

    - che dobbiamo conoscere perfettamente il nostro target e fornirgli tutte le informazioni utili. Ma ci sono informazioni che i SEO non metterebbero mai perchè banali o perchè stanno solo ottimizzando un sito, "non servono".

    - che questi sbalzi di serp che vediamo possano essere correlati all'IR. Se per una chiave cambiassero un attimo le informazioni e le posizioni della pagina per il ritrovamento delle informazioni, allora avremo uno sbalzo di un bel pò di siti web. Oppure, potrebbe essere un periodo morto dove Google ripropone risultati diversi per raffinare le sue ricerche con quelle chiavi.

    Questo è il mio pensiero, non abbiate paura, dite pure la vostra, io stesso ho "paura" di aver detto delle cose non giuste, è un argomento nuovo, ma che ci cambierà presto

    Giorgio
    Giorgio Taverniti Blog. FastForward: su YouTube ogni Martedì!

    Tutta la SEO in 23 ore: 9 diversi moduli tematici, 34 lezioni, questo è il Videocorso SEO del 2017!


  2. #2
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448
    credo che per un SEO sia fondamentale avvicinarsi ai metodi di valutazione delle pagine che applicano i motori perchè spesso ci avventuriamo in considerazioni troppo frettolose e allo stesso tempo stravaganti

    per altre considerazioni preferisco rileggere gli articoli linkati

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    2,073
    Anche io come Rinzi sono convinto del fatto che sia necessario capire le tecnologie e gli studi che stanno dietro ad un motore di ricerca.

    Mi leggerò tutto il materiale che hai indicato, e proverò a tradurre qualcuno degli articoli che riterrò più interesanti.

    Anche per me è necessario, prima di esprimere delle opinioni, approfondire l'argomento che Giorgio ha già iniziato a sviluppare molto bene.

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Sesto Calende (VA)
    Messaggi
    1,192

    !

    Un ringraziamento a Giorgio per quanto ci ha consigliato di leggere... a dopo per eventuali considerazioni.


  5. #5
    Utente Premium L'avatar di Tuonorosso
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Lecco
    Messaggi
    1,997
    Ho degli articoli anche io che sto recuperando per la mia Tesi.

    Li posterò appena ho un attimo di tempo

  6. #6
    Esperto L'avatar di beke
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,316

  7. #7
    Utente Premium L'avatar di KING_Hack
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Aquileia
    Messaggi
    1,719
    Penso che il Forum GT avrà una bella svolta rivoluzionaria conseguenza del post di low e questo di Giorgio.

    ...ma con tutti i link che avete fornito per documentarci e visto che io sono sotto zero riguardo a questi argomenti, mi sa che non vedrò la montagna con la neve per andare a sciare ma mi butterò con lo slittino direttamente dalla cima della montagna di tutti i pdf e documenti stampati

    Seriamente mi metterò a studiacchiare pian piano tutto quello che passate come link e info.


  8. #8
    User L'avatar di GrazieMamma
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    414
    Stò stampando tutti i documenti, mi costerà parecchio in termini di cartucce ma credo siano i testi più interessanti della mia libreria.

    A mio avviso l'argomento è importantissimo, Low ci ha fatto aprire gli occhi davanti ad un'evidenza che a quanto pare a noi non appariva come tale, probabilemnte colpa di coloro che su altri forum si spacciano da anni come guru e impartiscono lezioni (coltivano il loro ego) su argomenti di basso valore tecnico (uniche loro conoscenze) quali meta, kw density e similari.

    Credo inoltre che il progetto dei velocipedi equestri se visto sotto questa luce, può portare a considerazioni interessanti.

    Non credo infatti che ci troviamo in questa posizione esclusivamente per beneficio dei link esterni, come qualcuno insinua.

    Sono certo che indirettamente, non volutamente, fortunatamente, abbiamo attuato delle tecniche nuove. (soprattutto il birbantello motociclista, solo lui sa a chi mi riferisco )

  9. #9
    User
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Casnigo BG
    Messaggi
    64
    Seguo a ruota......

    Grazie a tutti.. ragazzi..... per le info e un GRAZIE a LOW per il suo post......

    Finalmente ho finito di stampare tutti i documenti......
    E ora sotto con la lettura...

    ci risentiamo quando ho finito di leggere le info...... sapete com'è...

    "Meglio stare zitti e fare la figura degli ignoranti piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio"


  10. #10
    Esperto L'avatar di beke
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,316
    Consiglio anche la lettura di questo.

    E' scritto molto bene e anche se non entra troppo nei dettagli offre una carrellata abbastanza completa delle moderne tecniche di information retrieval. Le cose fondamentali ci sono tutte (fra le altre term vectors, term weighting, query modification) e sono spiegate in modo abbastanza chiaro.

    Mi sembra tra l'altro che Low stesso postò tempo fa un link a questo documento.

  11. #11
    Esperto L'avatar di Rinzi
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,448

  12. #12
    Esperto L'avatar di beke
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,316
    Citazione Originariamente Scritto da Rinzi
    Okkio che è un pò vecchiotto...

  13. #13
    User L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    120

    ...

    Si credo anche io che le parole di Low siano di fondamentale importanza e che non debbano passare inascoltate..in effetti è assurdo immaginare il pianeta search engine limitato come molti SEO (poco professionisti) si credono e si costruiscono, dietro una query o un posizionamento c'è un elaborato processo matematico che anche se per i più incomprensibile non è di certo da ignorare..Grazie Low per averci aperto la strada!!!

  14. #14
    Esperta L'avatar di Fuffissima
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    923
    Io ho trovato questo materiale nel sito ufficiale di un'esperto di IR, il mitico Dr Garcia, tutti documenti in inglese.

    Sempre su questo tema è interessante anche tutto ciò che riguarda le migliaia di brevetti registrati da Google...

    Buono studio a tutti!
    I'm Nothing™ - -> NON CLICCARE <-

  15. #15
    Esperto L'avatar di MarcoTuscany
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    328
    Segui MarcoTuscany su Twitter Aggiungi MarcoTuscany su Google+ Aggiungi MarcoTuscany su Facebook Aggiungi MarcoTuscany su Linkedin
    Un plauso a Giorgio per avere aperto questo post, mi associo con quanto dice l'amico Fabio dell'Orto, stavo già leggendo delle cose su questo argomento e per quanto posso sto cercando di leggerne ancora di più per chè questo è da considerare il presente e il futuro per chi fa del web marketing la sua occupazione principale.

    Inutile fossilizzarsi sulla valenza di un tag quando i motori e Google come apripista, si stanno da tempo orientando verso l'elaborazione semantica delle query fatte dagli utenti.

    A presto dunque per approfondire questo argomento molto interessante.


  16. #16
    User
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    115
    Ringrazio qui low per averci illuminato

    Mi metto a studiare


    ps: non si apre il pdf linkato da giorgio. solo a me?

  17. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    2,073
    Citazione Originariamente Scritto da Cornolio
    Ringrazio qui low per averci illuminato

    Mi metto a studiare


    ps: non si apre il pdf linkato da giorgio. solo a me?
    A me si apre, se hai ancora difficoltà fammi sapere che ce l'ho salvato e te lo posso inviare per e-mail .

  18. #18
    User
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    115
    sono riuscito a scaricarlo, grazie cmq

    volevo fare una domanda: ma in questa "nuova ottica" cosa dobbiamo pensare del corso madri? Da quanto ho capito il loro approccio non prevede accenni all'IR, dico bene?
    Anche perchè so che almeno giorgio, tra quelli del forum, ha partecipato, e mi pare che si sia aperto un nuovo mondo anche a lui.

    Che dite?

  19. #19
    Esperto L'avatar di madri
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    123
    Ciao Cornolio,
    nel corso Madri non ho previsto (per ora) un approccio all' IR poiche', a mio parere, e' fuori dagli obiettivi e dal target a cui si rivolge il corso. Parlare di IR e' un argomento molto interssante e valido per Seo che hanno gia' maturato una discreta esperienza di posizionamento e vogliono esplorare il sentiero della sperimentazione e degli algoritmi, esattamente come accade in questo forum.

    Per chi invece e' a digiuno oppure ha conoscenze di base di posizionamento deve per prima cosa tornare in ufficio, smanettare sul sito e sul codice, aumentare i BL e fare numerose altre attivita' "fondamentali" che spesso non ha mai fatto.

    Con questo non intendo dire che l'IR e' un argomento secondario (anzi) ma non di importanza vitale, per lo meno di chi sta iniziando a "fare" posizionamento. Magari in un prossimo corso per soli SEO, considerato l'interesse che suscita in questo forum, ne parlero' di sicuro (anzi, invitero' proprio Giorgio a parlarne di persona ).

    ciao
    Enrico

    ps. credo che Giorgio, quando partecipo' piu' di 1 anno fa ad un ns. workshop, lo abbia fatto per trarre delle linee guida e/o un metodo di lavoro piu' che per la conoscenza stessa delle tecniche di posizionamento (di cui immagino avesse gia' la padronanza)

  20. #20
    User Attivo
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    abito sulla luna e ogni volta che mi telefono è un'interrurbana
    Messaggi
    2,413
    parlare di IR ad un target che deve essere alfabetizzato mi sembra un po' azzardato

  21. #21
    Esperto L'avatar di MarcoTuscany
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Toscana
    Messaggi
    328
    Segui MarcoTuscany su Twitter Aggiungi MarcoTuscany su Google+ Aggiungi MarcoTuscany su Facebook Aggiungi MarcoTuscany su Linkedin
    Il discorso di Enrico a mio parere è giusto, i partecipanti al corso, almeno quelli che io ho potuto vedere visto che ho acquistato a suo tempo una versione su cd dello stesso corso Madri non potendo essere presente di persona, sono anche se non proprio dei novellini, a volte delle persone che si occupano "anche" del posizionamento di alcuni siti e ci sono anche dei responsabili di web marketing in senso generale, quindi non eccessivamente specializzati solo nelle problematiche SEO.

    In ogni caso in un qualsiasi corso si deve sempre partire dalle basi, meglio cosi che presumere che chi ascolta sappia di più per poi scoprire dopo che non è così.

    E' chiaro che prima di spiegare e parlare di tecniche particolari ad un meccanico, bisogna accertarsi che sappia cosa e dove è un motore.


  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    115
    Grazie a tutti per il chiarimento

  23. #23
    L'avatar di LowLevel
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,542
    Spiegare IR ad un corso SEO è un po' come spiegare le tabelline all'acquirente di una calcolatrice. Non solo è inutile e poco fattibile, ma persino controproducente.

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.