+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Consiglio configurazione APACHE

Ultimo Messaggio di paolino il:
  1. #1
    User L'avatar di anthares
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    San benedetto del tronto
    Messaggi
    14

    Consiglio configurazione APACHE

    Salve ragazzi,
    di recente mi son trovato a dover configurare un server dedicato dove dovrei spostare 3 domini circa..
    Purtroppo pero' ho delle difficolta nel configurare l'httpd.conf di Apache..
    Spostando un dominio sugli ns1 e ns2 del server dedicato.. risulta nn raggiungibile e pingandolo mi da Server Fail.

    Il server è stato acquistato da Hostgator e sopra ci hanno messo Web Host Manager riesco ad accedere direttamente ai file solo tramite Putty in ssh.
    Gli spazi per i domini sono stati già creati e sopra lo spazio di quel dominio che ho spostato, ho solo una index di prova.. ma nn visualizza nemmeno quella.

    Accedendo tramite Ip dal browser, mi si visualizza la pagina di installazione riuscita di Apache.
    Ma se accedo tramite NameServer per esempio: pinco.pallino.eu.com
    nn mi visualizza nulla.. anzi mi va su www.eu.com con un casino di indirizzi strani..

    Voglio solo far partire almeno un sito che sta lì sopra..
    Vi prego aiutatemi

  2. #2
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,048
    Citazione Originariamente Scritto da anthares Visualizza Messaggio
    Ma se accedo tramite NameServer per esempio: pinco.pallino.eu.com
    questa cosa qui non è per niente chiara.....i DNS o anche detti NameServer non fungono da server HTTP, quindi non sono raggiungibili via browser....

    inoltre la loro unica funzione è di trasformare i nomi di dominio in indirizzi IP

    quando si settano dei domini su un dedicato bisogna fare queste 3 cose

    1. andare nel pannello del registrar del dominio e modificare i DNS server facendoli puntare a quelli abbinati al dedicato ( in genere è il dedicato stesso )

    2. settare i file zone del server dedicato per ogni dominio

    3. settare i rispettivi vhost nel web server

    fatte queste 3 cose i siti diventano accessibili tramite il loro nome di dominio

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.