+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Facebook e manifestazioni escluse da concorsi a premio

Ultimo Messaggio di lukros il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Bari
    Messaggi
    56

    Facebook e manifestazioni escluse da concorsi a premio

    Dal sito del Ministero dello sviluppo economico, per quanto riguarda Concorsi ed operazioni a premio, leggo che prevedono tutta una serie di adempimenti, iscrizione, pagamento tasse, e un iter di circa 45/90 giorni.

    E poi ci sono Le manifestazioni escluse (art. 6) al cui punto C è scritto:
    "Non si considerano manifestazioni a premio: le sole operazioni a premio con premi costituiti ..... da sconti sul prezzo di prodotti e di servizi dello stesso genere di quelli acquistati, da sconti su un prodotto o servizio di genere diverso, purché non offerti per incentivare l'acquisto del prodotto oggetto della promozione"

    Cosa vuol dire?
    Se ho ben capito, ipotizziamo che un brand di abbigliamento, organizzi un photofan, a scadenza settimanale o mensile, chiedendo ai suoi clienti di inviare proprie foto (che verranno pubblicate su una pagina social dell'azienda), mentre indossano uno dei capi già acquistati online. Se l'azienda offre al vincitore uno sconto (per esempio del 50%) sul suo prossimo acquisto, ci ritroviamo nell'ambito delle manifestazioni escluse? SI? NO?

    Mettiamo di SI, perchè questo ho capito leggendo l'art.6 sulle manifestazioni escluse.

    E se al posto dello sconto del 50%, il brand di abbigliamento offrisse un buono di 40 euro spendibile nel webshop, sarebbe ancora una manifestazione esclusa? Secondo me si, perchè l'azienda non sta offrendo denaro, ma mi piacerebbe conoscere il parere di qualcun altro.

    Ma passiamo alla questione vincitore: come sceglierlo?
    Mettiamo che l'azienda chieda di inviare le foto, che saranno pubblicate su facebook (o su di un altra pagina social) e che vincerà quella che avrà ottenuto più mi piace.

    Per le regole di facebook questo è fattibile. Infatti è scritto proprio su facebook che è possibile
    - Usare il pulsante “mi piace” come metodo di votazione

    Però poi leggo che secondo la normativa italiana, tutte le attività relative allo svolgimento del concorso a premio devono svolgersi su suolo italiano. Questo significa i “mi piace” o i commenti sul social network non possono essere usati come sistema di votazione, perché Facebook non ha sede in Italia. Bisogna quindi ricorrere a soluzioni alternative, come l’utilizzo di un’applicazione di proprietà dell’impresa promotrice, che opera su un server situato in Italia.

    Ma mi chiedo appunto, se l'azienda offre un buono sconto, allora si trova nelle condizioni descritte nell'art.6 e cioè nelle Manifestazione escluse. Quindi la regola che dice che "i “mi piace” o i commenti sul social network non possono essere usati come sistema di votazione, perché Facebook non ha sede in Italia." dovrebbe decadere perchè non stiamo più parlando di manifestazioni a premio, ma di manifestazioni escluse, giusto?
    Oppure anche nelle manifestazioni escluse non è possibile far votare tramite "mi piace" perchè il social network (es. Facebook) non si trova in Italia?
    Purtroppo questa risposta non riesco a trovarla. La mia personale conclusione è che offrendo un buono sconto, ci si ritrova nelle manifestazioni escluse (e non in quelle a premio) e quindi si può anche far votare tramite i like su un social network. Ma vorrei una conferma.
    Ultima modifica di Krisz; 20-02-15 alle 14:05

  2. #2
    Moderatore L'avatar di lukros
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    roma
    Messaggi
    452
    Ciao Krisz, la mia personale opinione è che offrendo un buono sconto non ti trovi tra le manifestazioni a premio se quest'ultimo è offerto in maniera paritaria a tutti i soggetti partecipanti.
    Se il buono sconto lo vinci, allora secondo me il percorso va valutato, in quanto non credo che fosse tra le priorità del legislatore al momento in cui è stata concepita la legge.

    Inoltre, sempre per interpretazione logica, facebook per me è un mezzo anzi una piattaforma, quindi, anche se una società internazionale, non rappresenta il luogo dove viene svolto il concorso. La legge credo sia stata pensata per i concorsi a premio classici, ma i beneficiari di questo concorso sono italiani?

    Infine: ma la tua è una promozione o un concorso? Se è una promozione (tutti quelli che risponderanno "vincono" uno sconto) dovresti essere fuori dagli adempimenti ma tutto questo vale solo come discorso logico. Io ti consiglio di contattare l'ufficio corrispondente del Ministero o di sottoporre la domanda all'ufficio concorsi della tua camera di commercio di riferimento.
    MODPagerank / Trustrank MODSocial Media Marketing
    anni spesi a preparare un futuro da manuale

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.