Giorgiotave.it

Condividiamo idee e conoscenza dal 2003...
...dopo 17 anni una Nuova Storia sta per nascere
Scopri di più
+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 51 a 95 di 95

Giù le mani dal web! - Proposta di Legge per internet

Ultimo Messaggio di Giorgiotave il:
  1. #51
    User
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    90
    Sinceramente, ci sono altri problemi a monte ben più gravi rispetto a questa stupida legge che tra l'altro mai passerà con questo testo. Problemi che possono essere risolti solo con il sangue, attraverso una violenta rivoluzione popolare.
    Il fatto è che non è nella mia natura utilizzare la violenza per cambiare lo stato delle cose attuali, per questo non vedo altre alternative (per me) se non quelle di trasferirsi altrove, chiedendo asilo politico ad un altro stato.

  2. #52
    Esperta L'avatar di pikadilly
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Old City
    Messaggi
    7,256
    Segui pikadilly su Twitter Aggiungi pikadilly su Google+ Aggiungi pikadilly su Facebook
    Citazione Originariamente Scritto da Scamorz Visualizza Messaggio
    Sinceramente, ci sono altri problemi a monte ben più gravi rispetto a questa stupida legge che tra l'altro mai passerà con questo testo. Problemi che possono essere risolti solo con il sangue, attraverso una violenta rivoluzione popolare.
    Il fatto è che non è nella mia natura utilizzare la violenza per cambiare lo stato delle cose attuali, per questo non vedo altre alternative (per me) se non quelle di trasferirsi altrove, chiedendo asilo politico ad un altro stato.
    Nessuno toglie il fatto che ci sono problemi ben più gravi, ma qui stiamo parlando di web e quindi per questo dico che rimango per fa valere un diritto.
    Io penso che tu stia esagerando quando parli di violenza per risolvere le cose e credo che si vadi anche oltre il pacifico manifestare il proprio dissenso. A capo di tutto c'è la volontà dei molti, se questa volontà si trasforma in un semplice commento nel blog di Grillo non andiamo avanti bene.
    Fermo restando che si sta dipingendo l'Italia in un modo che ritengo esagerato.
    Il pezzo che segue non è rivolto personalmente a te Scamorz

    Rimango ferma che se lo cose non vanno non si fugge e se si vuole andare via almeno non si reputi chi rimane più fesso e tantomeno avere l'arroganza di sputare sul nostro paese che nonostante i grandi difetti ha mille pregi che la polemica non nota mai, purtroppo le persone, io compresa, sono propense più a vedere il marcio seduti al bar con la gazzetta dello sport nelle mani.
    Volevamo l'aborto e lo abbiamo ottenuto, volevamo il divorzio ed è stato fatto...non penso che non ci sia proprio nulla da fare, forse bisognerebbe essere pronti a rischiare un pochino e a non aspettarsi la manna dal cielo continuando a dire che in America non è così, in Olanda si può fumare e via dicendo.

  3. #53
    Esperto L'avatar di kaisersose
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Barcellona
    Messaggi
    1,115
    La mia decisione di trasferirmi non è dovuta solo a ciò che è successo, anzi sarebbe meglio dire ciò che sta succedendo.

    Però certo è uno stimolo più.
    Non celo col governo perchè tanto se cade prodi ci va belusconi, non vedo differenze.
    Berlusconi faceva le leggi per spostare i procesi e robe varie per non farsi arrestare, prodi e mastella e dalema cacciano i giudici,gli tolgono le inchieste come a de magistris, cacciano i generali della guardia di finanza, insomma apriamo gli occhi,c'è qualcosa che non va in Italia e la situazione è più grave di quel che sembra.

  4. #54
    Esperta L'avatar di pikadilly
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Old City
    Messaggi
    7,256
    Segui pikadilly su Twitter Aggiungi pikadilly su Google+ Aggiungi pikadilly su Facebook
    Sì ma cosa si potrebbe fare per evitare tutto questo?
    Dopotutto i politici non si votano da soli...comunque bisogna cercare un modo che sia veramente serio di essere presenti nella vita politica senza però esserne parte lercia e senza ovviamente fare polemica su chi è peggio di chi.
    E' una cosa molto difficile, per questo volevamo tenerci internet, perchè qui noi siamo liberi...io posso essere libera di esprimere le mie idee incastrate dentro per anni. Io ho trovato quel lavoro che tutti mi hanno negato per via di un diploma mai preso...io ero solo la badante di mia madre e mia zia, che futuro posso avere senza un pezzo di carta? Poi arriva il pc e la passione e adesso ho un bel lavoro che mi piace e mi rende fiera e vogliosa di imparare e nel frattempo porto la mia visione del mondo, la visione di chi dal mondo c'è stata lontana anni, la visione di chi ha 17 anni ha abbandonato tutto ed è ritornata dopo 5 primavere.
    Io, come molti altri, non ci sto a farmi mettere le catene per cose giuste, forse sono più incargonita e più bisognosa di risolvere la questione perchè essendo una femminuccia, e quindi svantaggiata in partenza e di sicuro moooolto meno libera dei maschietti, sono stufa di non poter fare questo o quello perchè ci sono leggi sbagliate o comunque persone che le applicano male.
    Questa è una di quelle sbagliate....e che si fa? Si fa il fugone perchè il vaso è trabboccato o ci si anima e si lotta per bene? Il popolo di internet è vasto, siamo molti, centinaia, milioni possibile che non si possa fare nulla? Possibile che noi da internet vogliamo solo e non vogliamo dare??
    Forse io sono ancora troppo ingenua, nonostante le molteplici batoste che ho preso nella vita, nonostante io sappia che a mettersi in gioco così equivale materialmente a perdere, ma che bel gusto sapere che almeno hai provato...perdi più felicemente e puoi dire che tu hai avuto coraggio...
    Va bene, ho divagato, però è così...se tanto l'intento è andare via non c'è bisogno di preoccuparsi, no?
    Ultima modifica di pikadilly; 22-10-07 alle 01:58

  5. #55
    Moderatore L'avatar di Dario Scarano
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,166
    Aggiungi Dario Scarano su Facebook
    Ragazzi apparte il mostruoso OT che avete generato da qui a pensare di trasferirsi perchè la politica qui non funziona ne passa di acqua...
    Sembra che la politica si sia davvero accorta di questa castroneria e stia correndo ai ripari.

  6. #56
    ModSenior L'avatar di gianlucamat
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Provincia di LT
    Messaggi
    4,942
    Segui gianlucamat su Twitter Aggiungi gianlucamat su Google+ Aggiungi gianlucamat su Linkedin
    Sembra che la politica si sia davvero accorta di questa castroneria e stia correndo ai ripari.
    Mi auguro che per una volta sia così: a mio avviso questa legge è pazzesca e anticostituzionale.
    MODMondo Software
    Gianluca Matrullo

  7. #57
    User L'avatar di laboo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    469
    Ragazzi vi chiedo di tenere vivo questo post e soprattutto segnalare eventuali novità, dato che questa legge , se applicata alla lettera, di fatto è un macigno sulla libertà e l'iniziativa di moltissimi publisher italiani.

    al momento qualcuno di voi ha proceduto con questa iscrizione/tassa/tangente ??

  8. #58
    Esperto L'avatar di JACK1971
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,339
    Citazione Originariamente Scritto da laboo Visualizza Messaggio
    al momento qualcuno di voi ha proceduto con questa iscrizione/tassa/tangente ??
    Ciao laboo, al momento non è ancora una legge (e speriamo che non passi mai) quindi non si deve fare nulla per ora.
    Da quello che leggo in Rete sembra che stiano facendo retromarcia
    Ultima modifica di JACK1971; 22-10-07 alle 13:00
    Vacanze a Cervinia :sun:


  9. #59
    Esperta L'avatar di pikadilly
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Old City
    Messaggi
    7,256
    Segui pikadilly su Twitter Aggiungi pikadilly su Google+ Aggiungi pikadilly su Facebook
    Citazione Originariamente Scritto da PsYCHo Visualizza Messaggio
    Ragazzi apparte il mostruoso OT che avete generato da qui a pensare di trasferirsi perchè la politica qui non funziona ne passa di acqua...
    Sembra che la politica si sia davvero accorta di questa castroneria e stia correndo ai ripari.
    Non è tanto ot, si è chiarito che la proposta non ci piace e si parla su un probabile modo per evitare che questa sciagura accada e c'è chi preferisce andare via non per questo specifico motivo ma perchè questa è l'ennesima goccia che sta per far trabboccare il vaso.

    Io anche se passa come legge non mi iscrivo, semmai parlerò in codice...ma non mi piego per nulla

  10. #60
    Esperto L'avatar di kaisersose
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Barcellona
    Messaggi
    1,115
    Non e vero che tornano indietro, semplicemente si sono resi conto che e scoppiato un casino e ci dicono cavolate per tenerci calmi, magari la rivedranno, ma questa legge passera, in un modo o nell'altro.
    pensiamo al caso de magistris, tutta italia aspettavano l' 8 ottobre per sapere se de magistris veniva trasferito, perche cosi sarebbe scoppiata la rivolta, l'8 non e successo niente, ma un giorno qualsiasi,quando nessuno nemmeno de magistris selo aspettava, fanno l'avocazione e gli tolgono l'inchiesta....................

    Ormai e andata possiamo fare tutte le proteste di questo mondo ma l'inchiesta di de magistris e andata perduta e la lobby continua a comandare, questa nuova legge e fatta apposta per fermare beppe grillo e quelli come lui, quindi revisionata o no, entro il 2008 verra messo un freno a internet e alla nostra lingua, rassegnamoci e cosi e basta.

    Pickadilly, una soluzione ci sarebbe, non andare a votare, ma tanto la maggiorparte degli italiani ci va, specie al sud, perche poi vengono i politici locali e ti promettono piaceri ,lavoro o altro basta che vai a votare e gli dai il voto, questo si chiama voto di scambio, che non credo sia legale, ma e cosi e l'italia va avanti.
    Poi arriveranno i tanti italiani che "capiscono di politica" a spiegarci che il voto e un diritto bla,bla,bla.... Riandremo a votare e dopo un mese ci lamenteremo che il nuovo governo e peggio del precedente.
    La soluzione e davanti ai nostro occhi ma nessuno sene accorge.
    Prodi e Berlusconi hanno creato un sistema per cui se sei di sinistra devi dare sempre ragione a prodi e se sei di destra fai lo stesso con berlusconi.
    Io ho smesso di credere in queste persone e a anche negli ideali, non credo che esistano piu sinistra e destra, sono morte da anni queste idee politiche.
    Io non voto piu da qualche anno,ho votato solo per il sindaco del mio paese, ma anche li potevo starmene a casa, e almeno non ho sulla coscienza cio che succede. e cmq questa legge e nulla in confronto alla legge pecorella , a quella per spostare i magistrati, alla revoca del generale della finanza che indagava su bnl, e all'avocazione di de magistris,

    Eppure nessuno mi sembra sia sceso in piazza per difendere de magistris o sbaglio??Perche noi scendiamo in piazza solo se celo chiedono berlusconi o prodi..............................
    faremo come abbiamo fatto con Falcone,prima lo facciamo ammazzare e poi ci sdegnamo e scendiamo in piazza contro la mafia, noi siamo parte integrante di questo sistema e prodi e berlusconi lo sanno, percio fanno quello che vogliono.
    Ora non resta che togliere grillo dalle scatole e saranno a posto, potranno continuare a fare quello che vogliono in santa pace.
    Oltre al fatto che con questa legge qua, se passa, ma passera, i blog di dipietro mastella e prodi potranno restare on line, perche loro tasse non ne pagano sono politici, e una casa editrice e un giornalista iscritto all'albo non e difficile da trovare, mentre i blog nostri e di grillo verranno tolti perche fuorilegge.
    La mia conclusione e inutile protestare perche noi siamo parte integrante di questo schifo, anzi l'abbiamo dato noi questo potere, quindi invece che lamentarci stiamo zitti e accettiamolo perche tanto alla fine faranno quello che vogliono come accade da 100 anni in Italia.
    Welcome to Italy!!!

  11. #61
    Esperta L'avatar di pikadilly
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Old City
    Messaggi
    7,256
    Segui pikadilly su Twitter Aggiungi pikadilly su Google+ Aggiungi pikadilly su Facebook
    Non posso che darti ragione sulle manifestazioni in Italia, in un Italia che mi dice che un Carlo Giuliani è un martire...ho detto tutto.
    Io personalmente non ho mai disertato mai il voto...è vero, ci dicono di non saltare il voto perchè è un nostro diritto...ma chi ha detto che io devo votare per le facce che mi vengono proposte?
    Io non ho mai votato...nel senso che ci sono sempre andata ma non ho mai dato il mio si a nessuno...una volta ho lasciato un messaggio per il papa appena morto, la seconda volta ho lasciato un messaggio d'amore per lo scrutatore che mi piaceva da mesi, e l'ultima volta è morta mia zia e quindi il messaggio era dedicato a lei.
    Io non voglio perdere il mio diritto di voto ma non è detto che devo darlo a chi non mi piace perchè non mi si permette di scegliere, che ne so, il vicino di casa...

  12. #62
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Ricordatevene la prossima volta che votate.... nulla di più semplice.

    Questo governo lo giudicate liberticida???? Basta trarne le consegenza, senza qualunquismi.

    Il bello della democrazia.

    Inutile dire che non sono certo uno che scappa all'estero. Preferisco puntare a cambiar le cose in questo paese che amo.
    Orgoglioso di essere italiano.

    Paolo

  13. #63
    Esperto L'avatar di kaisersose
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Barcellona
    Messaggi
    1,115
    non mi sembra che il governo berlusconi sia diverso
    ricordate la legge urbani? le leggi per spostare i processi, gli attacchi ai giudici.
    non abbiamo scelta, siamo di fronte a due gruppi criminali che si contendono il potere, e siamo noi a darglielo.
    IO non ci vado a votare e a ci mi dice ceh il voto e un mio diritto rispondo no:

    il mio diritto e scegliere da chi farmi governare, non sono obbligato a votare se nessuna delle due coalizioni( leggesi famiglie, o organzzazioni,chiamatele come volete) mi soddisfa.
    Altrimenti il voto no ne piu un diritto ma un dovere e in italia ne ho gia abbstanza di doveri.
    Alle prossime elezioni mandiamo a casa prodi e ci rimettiamo a berlusconi, ok.
    E gia successo nel 93 via berlusca e arriva prodi, poi via prodi e arriva berlusca, poi via berlusca e arriva prodi e ora di nuovo.

    Mi sentirei uno stupido a dare il voto a queste persone mene sto a casa e faccio prima. Anche io sono orgoglioso di essere italiano ma mi vergogno di cio che sta succedendo, e sene deve vergognare ogni singolo cittadino, perche votare per prodi( o veltroni o un altro) o berlusca e coem se scegliere tra riina e provenzano!Voi glielo dareste il voto?
    NOn e un esagerazione visto cio che sta succedendo, penso a quel papa che l'anno scorso fini in carcere perche aveva rubato per far mangiare il figlio a natale e poi penso a :

    prodi e mastella indagati che cacciano il giudice.
    D'alema e fassino indagati che cacciano il generale della finanza.
    Berlusconi indagato che fa le leggi per togliere giudici e per non farsi piu indagare.
    Bossi che dice che con la bandiera italiana la usa coem carta igienica, indagato per vilipendio alla bandiera ma non puo essere punibile perche ha l'immunita.
    Penso a 4 ministri( castelli,maroni,bossi,calderoli) e un ex ministro(tremonti) che in svizzera cantano: "abbiamo un sogno nel cuore,bruciare il tricolore",mentre sono ministri e vengono pagati dallo stato, anzi da noi.
    Penso a Francesco caruso che insieme a diliberto va a cantare 10,100,1000 nassyria.
    E potrei continuare all'infinito.
    ma a noi questo sta bene sapete perche? perche quelli di sinistra si ricordano solo di berlusconi e dei ministri che cantano contro il tricolore, mentre quelli di destra si ricordano solo d iprodi e d'alema.
    Siamo noi che gli diamo sto potere, tangentopoli,calciopoli,vallettopoli,Ditemi chi ha fatto galera di tutte le persone coinvolte,ancora oggi craxi e un eroe nazionale, coem corona , o moggi.
    Siamo realisti dai ci hanno presi per fessi e continuano a farlo per che sanno che ci sono 50.000.000 di fessi che ogni volta tornano a votare dandogli il voto.
    A dimenticavo un altra cosa:
    nel mio paese diversi anni fa uccisero un padre di famiglia per sbaglio al posto di un boss(ora pentito per giunta) perche si trovava al momento sbagliato nel posto sbagliato, non ricordo nessun politico che abbia detto qualcosa e la moglie ancora non ha un lavoro.

    Ora spiegatemi perche quando uccisero fortugno, in campagna elettorale, prodi e venuto in calabria, ma non per ricordarci che lo stato c'è , ma per dirci ceh non vuole i voti dei mafiosi( anche se poi mi chiedo che cavolo ci sta a fare mastella con lui......).

    Saro un pazzo ma io rimango della mia idea di non andare a votare, altrimenti non lamentiamoci sempre e lasciamo morire in pace i vari falcone e borsellino.

    Tanto quelli come de magistris o Gratteri( altro uomo destinato a diventare eroe)
    sono dei morti che camminano, uccisi da mani mafiose e menti politiche, come e sempre stato in italia.
    Orgoglioso di essere italiano si, ma non ho nulla da inorgoglirmi quando si parla di cio che succede in italia e dei nostri politici, che dovrebbero essere l'emblema della democrazia.
    e le cose non cambieranno perche siamo tutti loro schiavi consezienti.
    Scusate lo sfogo, scusate l'OT.

  14. #64
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da kaisersose Visualizza Messaggio
    Io ho deciso, mi trasferisco all'estero e risolvo il problema,

    la cosa preoccupante non è la legge in per se ma il silenzio in cui e passata e l'opposizione che è d'accordissimo, come quando si aumentano gli stipendi.

    siamo messi male.
    Ciao a tutti. "D'accordissimo" non direi proprio!

    Sostanzialmente mi sento tranquilla perchè sono sicura che questo disegno di legge non passerà mai.
    Il cdm (consiglio dei ministri della sola maggioranza attualmente al governo) lo ha approvato soltanto pochi giorni fa e mi pare di capire, sembrerebbe, non vorrei azzardare, che le preoccupazioni e le priortà di questo esecutivo, al momento, siano urgentemente altre... (!!!)

    Interessante e pacata riflessione su questo ddl espressa da Marco Montemagno nella sua rubrica Reporter Diffuso su SkyTg24:


  15. #65
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y Visualizza Messaggio
    Ricordatevene la prossima volta che votate.... nulla di più semplice.

    Questo governo lo giudicate liberticida???? Basta trarne le consegenza, senza qualunquismi.

    Il bello della democrazia.

    Inutile dire che non sono certo uno che scappa all'estero. Preferisco puntare a cambiar le cose in questo paese che amo.
    Orgoglioso di essere italiano.

    Paolo
    Concordo

  16. #66
    Esperto L'avatar di Andrez
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Sull'isola del giorno prima
    Messaggi
    8,801
    prodi e mastella indagati che cacciano il giudice.
    D'alema e fassino indagati che cacciano il generale della finanza.
    Berlusconi indagato che fa le leggi per togliere giudici e per non farsi piu indagare.
    Bossi che dice che con la bandiera italiana la usa coem carta igienica, indagato per vilipendio alla bandiera ma non puo essere punibile perche ha l'immunita.
    Penso a 4 ministri( castelli,maroni,bossi,calderoli) e un ex ministro(tremonti) che in svizzera cantano: "abbiamo un sogno nel cuore,bruciare il tricolore",mentre sono ministri e vengono pagati dallo stato, anzi da noi.
    Penso a Francesco caruso che insieme a diliberto va a cantare 10,100,1000 nassyria.
    E potrei continuare all'infinito.
    Si, mi sa che siamo OT

    Ma al pastrocchio di quella Proposta di Legge ci siamo arrivati per una serie di concause, non certo prive di collegamenti a quanto solo apparentemente OT riportato da Kaisersose in modo così sentito.

    Tutto il disastro dell'attuale situazione politica è dunque contenuto in quella sgangherata Proposta di ingabbiare internet e mi sembra dunque condivisibile continuare questa nostra spietata analisi, anche autocritica che so molti di noi essere di sinistra.


    Deve però essere evitata la propaganda.

    Governo ed opposizione hanno creato e custodiscono gelosamente questa oramai invivibile ed assurda situazione ed i privilegi da loro stessi generati.

    Incapaci assolutamente di generare innovazione e di uscire da questa disastrosa palude, continuano a riproporre sè stessi, spaventando gli uni con l'immagine del berlusca dittatore e gli altri con lo spauracchio dei komunisti mangiatori di bambini.

    Senza un berlusca da contrapporre, la sinistra non vincerebbe mai, Mastella & Co. non potrebbero certo continuare a fare i loro affari con denaro pubblico e sono quindi loro stessi a volerlo, (che ne è della legge sul Conflitto di interessi?) che ad esempio un Montezemolo (ma ce ne sono ben altri) vincerebbe a mani basse con il 70% !

    Semplicistico e riduttivo dichiarare che basta ricordarsene quando si voterà.

    ...dimenticando che la degenerazione attuale è prodotta da una legge elettorale sciagurata, (definita una porcata dallo stesso primo firmatario) creata ad arte ad un mese dalle elezioni dal precedente Governo al solo fine di rendere di fatto impossibile la gestione del Paese alle sinistre che si consideravano allora vincenti per certo ed infischiandosene dei drammatici problemi che questo avrebbe portato al Paese, a tutti noi, in nome del tanto peggio tanto meglio.

    Questa legge porcata ha tra l'altro impedito ai cittadini di scegliere chi mandare in Parlamento, delegando la scelta alle segreterie dei partiti ed agli equilibri ed interessi delle varie correnti, producendo questo bel risultato che ora abbiamo tutti davanti; un'accozzaglia riottosa di gretti politicanti ed ingordi affaristi che se ne fotte del Paese.


    Quindi ... è davvero una brutta situazione, e questo bel topic l'ha narrata in tutta la sua drammaticità.
    Ma non vi sono certo soluzioni visibili lì a portata di mano e riproporre un Prodi o un Berlusconi "ricordandoci alle prossime elezioni" è solamente un modo per volerla mantenere questa disperazione.


    Scriviamo pure quindi ogni nostra perplessità, diamo spazio alle laceranti e disperate esternazioni ma evitiamo ogni forma di propaganda.

    Non ne abbiamo bisogno qui
    Ultima modifica di Andrez; 23-10-07 alle 09:27

  17. #67
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Andrez Visualizza Messaggio
    Si, mi sa che siamo OT
    ......
    Deve però essere evitata la propaganda.....
    Semplicistico e riduttivo dichiarare che basta ricordarsene quando si voterà.
    ... Ma non vi sono certo soluzioni visibili lì a portata di mano e riproporre un Prodi o un Berlusconi "ricordandoci alle prossime elezioni" è solamente un modo per volerla mantenere questa disperazione.
    ....Scriviamo pure quindi ogni nostra perplessità, diamo spazio alle laceranti e disperate esternazioni ma evitiamo ogni forma di propaganda.
    ...Non ne abbiamo bisogno qui
    Buongiorno nuovamente a tutti.
    Non mi pare vi sia qui da parte di alcuno la volontà di fare propaganda per l'uno o l'altro schieramento. Un disegno di legge viene deciso e portato avanti da politici delegati dai cittadini tramite elezione.

    Ricordare che il voto è lo strumento principe di una società civile per esprimere il proprio consenso o meno verso l'uno o l'altro è un comportamento lecito ed elegante, sia per forma che per correttezza.

    Nello specifico, il disegno di legge in oggetto tocca trasversalmente tutti. Ogni singolo si sarà fatto un'idea che conferma o ribalta le convinzioni di base. Urlare da un palco non serve a nulla se poi non si va a votare o peggio si insiste su vecchie ideologie stereotipate ed obsolete.

    Se questa "paradossale" idea di mettere sotto controllo la rete fosse nata da un'esternazione di una pop star, saremmo qui a parlarne senza toccare la politica e probabilmente ci rideremmo su.
    Ricordo per esempio Elton John e la sua proposta di chiudere internet ()

    Purtroppo è invece la mossa tragicamente grossolana pensata e portata avanti dai politici che ci governano...

    Ecco perchè, purtroppo, non siamo OT

  18. #68
    User
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    74
    Citazione Originariamente Scritto da paolino Visualizza Messaggio
    beh no non mi riferivo a prendenza la cittadinanza estera ( magari fosse così facile ) o la residenza

    si tratta solo di aprire una società all'estero ed operare attraverso quella società, tutto qui.....per esempio è perfettamente legale per un italiano aprire una società in Inghilterra ed operare sul mercato italiano tramite quella società
    Ah, ho capito, infatti i grandi gruppi italiani hanno tutti sede legale all'estero.
    Ho letto diversi siti che offrono i pacchetti completi per aprire società all'estero , ma vatti a fidare. Come si fa a vedere quali sono le società giuste. Molte potrebbero essere delle vere truffe. Mi interesserebbe sapere come fare, ma soprattutto a chi affidarsi.
    | www.new-web-agency.com | | www.come-si-fa.com |

  19. #69
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    Non è semplicistico dire ricordiamocene quando si voterà.

    In pochissime parole è infatti racchiuso un enorme strumento democratico. Votare dx, o sx, o centro, o sopra, o sotto, ma anche non votare sarebbero segnali.

    Dite che tanto dx e sx sono uguali, incapaci di affrontare i problemi e ripropositori sempre di se stessi?????!!!!!

    Bene, non ci sono problemi, non andate a votare.... e quando la dimensione del non voto sarà un vero pugno in pancia dell'attuale situazione essa cambierà e vi attenderà passare dall'elettorato passivo a quello attivo.

    Ma, ad oggi, di pugni in pancia da parte del non voto non ne ho proprio visto nemmeno uno.... sintomo evidente che esso è minoranza.

    Attenderò.

    Paolo

  20. #70
    Esperto L'avatar di kaisersose
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Barcellona
    Messaggi
    1,115
    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y Visualizza Messaggio
    Dite che tanto dx e sx sono uguali, incapaci di affrontare i problemi e ripropositori sempre di se stessi?????!!!!!

    Bene, non ci sono problemi, non andate a votare.... e quando la dimensione del non voto sarà un vero pugno in pancia dell'attuale situazione essa cambierà e vi attenderà passare dall'elettorato passivo a quello attivo.

    Ma, ad oggi, di pugni in pancia da parte del non voto non ne ho proprio visto nemmeno uno.... sintomo evidente che esso è minoranza.

    Attenderò.

    Paolo
    Ti quoto in pieno, io faccio orgogliosamente parte di questa minoranza che ha scelto do protestare, attraverso il primo strumento in mano ai cittadini in una democrazia.
    Il (non)voto.

  21. #71
    User
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    242
    Ank'io sono venuto a conoscenza della legge...
    mi viene solo da vomitare...
    a pensare she gente
    che non sa e non usa internet può farci delle
    leggi....
    qualcuno dice che è per zittire a beppe grillo
    magari a Beppe Grillo mancano i soldi per pagare il bollo
    e trovare un giornalista responsabile...
    smettiamola

  22. #72
    User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    136
    Guardate un po qui:
    leggi qui

  23. #73
    ODO
    ODO è offline
    User Newbie
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    3
    Ciao,
    Levi (sottosegretario) ha già chiarito che la legge non coinvolgerà i blog dei privati.
    Il problema non sarà poi grave per il roc e le tasse da pagare, ma sarà l'eventualità di essere citati in giudizio (il responsabile editoriale) in caso di querela per diffamazione con l'enorme aggravante di diffamazione a mezzo stampa.
    Infatti le responsabilità saranno identiche a quelle della carta stampata.
    Quindi rischieranno i "giorgio tave" della situazione, quelli alla prese con migliaia di utenti che scrivono e che non si possono controllare al meglio.
    Questo stesso post ne è la riprova, si può sicuramente prestare a contenziosi per le affermazioni fatte.
    Questo è il problema.

    Un saluto
    Ultima modifica di ODO; 24-10-07 alle 00:58
    ODO [URL="http://www.mammole.it/"]Forum gravidanza, sterilità[/URL]

  24. #74
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12

    Posizioni sul DDL Levi-Prodi

    Ho letto le delucidazioni dell'autore del disegno di Legge, Levi, attraverso le quali dice sostanzialmente che il ddl verrà modificato e migliorato, che i blog non sono coinvolti nel ddl e che si riferisce ai soli soggetti che fanno informazione come le testate editoriali. (Ma non sono già regolamentate?)

    Non è chiaro, a me non basta.

    E chi ha un sito, immagino un webmaster, un webdesigner, nel quale esprime il proprio pensiero, divulga informazioni utili senza che questo abbia forum o blog al suo interno, come sarebbe inquadrato? No, non ci siamo proprio.

    Vi riporto un parere di un politico che risponde con chiarezza e senza possibilità di equivoco, dal quale mi sono permessa di evidenziare in rosa quello che noi tutti ci aspettiamo:

    Picchi: non accetteremo il bavaglio per i blog"La rete e’ uno dei pochi luoghi veramente democratici nel nostro paese e nel mondo e quindi non accetteremo alcun bavaglio per i blog o altre forme di partecipazione democratica nella rete". Cosi’ si è espresso Guglielmo Picchi, deputato di Forza Italia, preannuncia battaglia al disegno di legge sull’editoria presentato dal Governo. "Il governo ha gia’ sotto controllo le nostre finanze, i conti correnti, la situazione sanitaria, la magistratura ci intercetta continuamente, la polizia municipale controlla i nostri spostamenti tramite le multe e adesso vogliono mettere sotto tutela la rete. Da blogger dico no, il provvedimento del governo non deve contenere alcun riferimento alla regolamentazione della rete. La censura del governo non deve passare o forse dobbiamo pensare di essere in Cina o in Birmania?"

  25. #75
    Esperto L'avatar di i2m4y
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Località
    Como
    Messaggi
    7,947
    E un blog di un architetto ????

    Non è un "privato" ma un soggetto economico..... come la mettiamo..... liberticida e lobbystica (giornalisti)..... per raggiungere lo scopo prefisso, condivisibile o meno, basterebbe un registro ad iscrizione on line gratuita e senza la necessità di una "testa di legno".

    Paolo

  26. #76
    Esperto L'avatar di JACK1971
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,339
    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y Visualizza Messaggio
    E un blog di un architetto ????

    Non è un "privato" ma un soggetto economico..... come la mettiamo..... liberticida e lobbystica (giornalisti).....
    Sinceramente era il dubbio che mi ponevo anche io, leggendo l'intervista al sottosegretario Levi, c'è ancora poca chiarezza e come spesso purtroppo avviene in Italia sarà a interpretazione e quindi ogni soggetto preposto a controllare interpreterà la legge(se così diverrà)secondo dei parametri puramente soggettivi.
    Questo può valere secondo il mio modesto parere quando si tratta di codice penale ed è giusto che sia così, perchè le sfaccettature sono molteplici, ma quando si parla di economia ci dovrebbero essere dei punti fissi su cui un soggetto sà come muoversi, senza dovere sperarare di essere o meno nel giusto.
    Possiamo per ora aspettare e vedere l'evolversi della situazione.

    Citazione Originariamente Scritto da i2m4y Visualizza Messaggio
    per raggiungere lo scopo prefisso, condivisibile o meno, basterebbe un registro ad iscrizione on line gratuita e senza la necessità di una "testa di legno".

    Paolo
    Quoto in pieno, anche se dubito purtroppo che arrivino ad una soluzione così logica e di così facile applicazione.
    Vacanze a Cervinia :sun:


  27. #77
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12

    Evoluzione Del Concetto "informazione"

    Si Paolo hai ragione.
    Tutto sta nel capire che internet ha cambiato il concetto di "informazione".
    Cosa che alcune persone ancora non hanno inteso.



    La rete non può essere imbrigliata, non può essere limitata in alcun modo. Trovo che semmai sia utile ed indispensabile insegnare ad usarla con correttezza, iniziando a fornire i tools adatti, docenti qualificati e strumentazione, per dare modo ai giovani e non solo di poterne sfruttare le starordinarie peculiarità.
    Mi riferisco alla scuola e non solo.

    Vee

  28. #78
    Esperto L'avatar di kaisersose
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Barcellona
    Messaggi
    1,115
    I politici fanno di noi quello che vogliono, per sedarci e bastato che il sotto segretario dicesse che non ci riguarda e siamo tutti piu tranquilli ora, poi magari invece sara come tutti pensiamo, quindi restera l'iscrizione al ROC, il controllo su internet e, se un blog da fastidio, come quello di Grillo, allora faranno in modo che la legge valga anceh per quel blog.

    IO sto gia vedendo per qualche server tedesco o americano, ho avvisato i miei clienti della situazione e l'anno prossimo o fanno il .it con tutti i danni del caso, aumenti nel dominio, attenzione a cio che si scrive e roba varia.

    Insomma mene sono lavato le mani e consiglio ai miei clienti un bel dominio .com che tra l'altro si registra in giornata.

    Mi sono rotto le scatole anche di lamentarmi che tanto non serve a nulla.
    SE poi,come avevo gia deciso da temo, riusciro a trasferirmi, allora potro comportarmi come meglio credo.

    Non mi va di lamentarmi sempre di cio che fanno i politici quando al 80% degi italiani va bene cosi. Se va bene alla maggiorparte degli italiani, sta bene anche a me.

  29. #79
    Uno
    Uno è offline
    User
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    190
    Un momento....
    Quando sento parlare di rete che non può essere imbrigliata, già solo semanticamente mi scappa il risolino, una rete per definizione imbriglia e fa passare gli oggetti di qualsiasi tipo siano solo per determinati canali, porte, nodi.
    Non voglio strumentalizzare ciò che Vee ha scritto, ripetendo l'idea che circola in molti ambienti, ma la libertà assoluta significherebbe che possa essere usata anche da pedofili, terroristi, truffatori che vendono fumo salato e quant'altro.
    In certe condizioni è necessario e giusto che ci siano dei mezzi di controllo... ma ci sono già e hanno già sufficiente potere per agire, ho visto io siti, forum o anche solo alcune pagine degli stessi chiusi dalla polizia postale per motivi dal mio punto di vista giusti.
    Quindi il problema non è la limitazione in se, quanto questa vada solo a imbavagliare chi non ha motivo di esserlo perchè civilmente, educatamente e legalmente manifesta il proprio pensiero, rende visibile la propria professione o se ne crea una sul web e simili.... perchè come detto sopra chi è sporco (o "sveglio") il modo lo trova... ma è giusto?

    [OT] Evito accuratamente discorsi politici, ma non sono d'accordo con certe affermazioni che ho letto, la minestra è la stessa, non c'è da alzar biandiere, nè rosse nè blu... ma in ogni caso, in ogni occasione un male minore c'è sempre, è sempre possibile sceglierlo, riguardo alla mia ironica (ma se ne avessi/ne avrò la possibilità un pensierino ce lo farei/faccio) affermazione di andar a vivere in Svezia è intesa nel senso che se vedessi che la massa continua a scegliere senza saper vedere i mali minori (almeno quelli che io reputo tali) civilmente e senza tanti can can mi farei da parte.... ma è ovvio che sto bene in Italia e mi dispiace quanto sia tarpata nel suo ingegno ed arte a livello internazionale, senza farne discorso campanilistico fine a se stesso [/OT]


  30. #80
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Vee Visualizza Messaggio
    ...
    La rete non può essere imbrigliata, non può essere limitata in alcun modo. Trovo che semmai sia utile ed indispensabile insegnare ad usarla con correttezza, iniziando a fornire i tools adatti, docenti qualificati e strumentazione, per dare modo ai giovani e non solo di poterne sfruttare le starordinarie peculiarità.
    Mi riferisco alla scuola e non solo.

    Vee
    Per UNO:

    Mi scuso anticipatamente nel quotarmi da sola, ma davo e do per scontato, nel mio intervento, che intendo una rete libera, ma lecita e pulita. Sulla chiusura dei siti ignobili di cui parli, non c'è nemmeno il minimo dubbio. Mi sono limitata all'argomento del ddl.

    Se vogliamo parlare di illeciti, che siano in rete o no, ovvio che vanno puniti con le leggi in vigore, che andrebbero applicate davvero, a mio avviso per certi reati inasprite severamente e senza sconti e indulti vari...

    Non scherziamo su queste cose, per cortesia.

    La libertà di ogni individuo dev'essere garantita fin quando questa non lede o limita la libertà altrui.

  31. #81
    Uno
    Uno è offline
    User
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    190
    Citazione Originariamente Scritto da Vee Visualizza Messaggio
    Per UNO:

    Mi scuso anticipatamente nel quotarmi da sola, ma davo e do per scontato, nel mio intervento, che intendo una rete libera, ma lecita e pulita. Sulla chiusura dei siti ignobili di cui parli, non c'è nemmeno il minimo dubbio. Mi sono limitata all'argomento del ddl.

    Se vogliamo parlare di illeciti, che siano in rete o no, ovvio che vanno puniti con le leggi in vigore, che andrebbero applicate davvero, a mio avviso per certi reati inasprite severamente e senza sconti e indulti vari...

    Non scherziamo su queste cose, per cortesia.

    La libertà di ogni individuo dev'essere garantita fin quando questa non lede o limita la libertà altrui.
    No, infatti non ci scherzo, per questo ho voluto dare rilievo alla cosa, perchè i messaggi poi passano in un certo modo, ok il post era tuo ma visto che ho partecipato al 3d sono responsabile se non dico quello che vedo.
    Ho anche detto che non intendevo strumentalizzare il tuo post, essendo l'ultimo con tale affermazione, era facile che ti sentissi presa in causa.
    Poi mi può solo far piacere che tu (ma mi farebbe piacere che non esistessero proprio) non appartenga a certe frange estremiste e non intendo politicamente.


  32. #82
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Uno Visualizza Messaggio
    No, infatti non ci scherzo, per questo ho voluto dare rilievo alla cosa, perchè i messaggi poi passano in un certo modo, ok il post era tuo ma visto che ho partecipato al 3d sono responsabile se non dico quello che vedo.
    Ho anche detto che non intendevo strumentalizzare il tuo post, essendo l'ultimo con tale affermazione, era facile che ti sentissi presa in causa.
    Poi mi può solo far piacere che tu (ma mi farebbe piacere che non esistessero proprio) non appartenga a certe frange estremiste e non intendo politicamente.

    Voglio davvero credere alla tua volontà di non strumentalizzare le tre parole estrapolate dal mio post, daltronde hai citato il mio nome ...

    Mi piace essere chiara e non è nel mio stile usare o innescare dietrologie, ok?
    Serenamente,
    Vee

  33. #83
    Esperto L'avatar di JACK1971
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,339
    Ciao Uno, rileggendo i vari post del 3D non credo che nessuno volesse intendere con la parola "libera" il fatto che tutto è permesso, ci sono delle leggi che vanno rispettate sia nel off-line che nel on-line, che poi spesso purtroppo in entrambi i casi non vengano fatte rispettare è un altro discorso, e anche il fatto che secondo me Internet è poco regolamentata per quanto riguarda la legislatura attuale è purtroppo vero.

    Ma tornando a come era partita la proposta di legge(che fortunantamente sembrerebbe ridimensionata) di cui si discute in questo 3D, la questione stà nel fatto che la libertà di parola e di espressione in qualsiasi modo essa venga esercitata, veniva messa in serio dubbio...ed è una cosa regolamentata dalla costituzione e non da qualche legge campata per aria.

    Con mio stupore, parlando con persone che hanno vissuto dei periodi storici non piacevoli e attualmente al massimo Internet lo usano principalemente per ricerche sui MDR o non lo usano per niente e quindi non hanno nessun interesse personale a blog, community ecc...ecc... ho notato un certo disappunto su quanto stava accadendo pur non essendo colpiti in prima persona, questo forse perchè la parola "imbavagliare" ricorda qualcosa che non è magari "oggettiva" per noi...ma lo è stato per altre persone, e quello che volevano fare ad Internet in Italia, credimi a molti spaventava.
    Questa non vuole essere una risposta polemica nei tuoi confronti, non è nel mio modo di fare, è solo per condividere le sensazioni che ho rilevato all'esterno.

    Vacanze a Cervinia :sun:


  34. #84
    Uno
    Uno è offline
    User
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    190
    Ragazzi, finchè si discute con garbo ed educazione (e qui non ne ho vista la mancanza) non ci sono problemi, non ci sono polemiche.
    Riprendo dal post di Vee (che non volevo strumentalizzare)
    Hai scritto:
    "La rete non può essere imbrigliata, non può essere limitata in alcun modo. "

    Quindi non ho estrapolato, sei tu che hai scritto una frase che messa così da sola può significare tutto, anche che tu (non l'ho mai pensato giuro) sia a favore della pedofilia.
    Ho solo (ma ripeto prendendo la tua frase, come ultima della serie, ma ce ne sono altre simili) cercato di chiarire che la libertà è cosa giusta e sacrosanta ma la mia libertà finisce dove inzia la tua e viceversa, quindi assoluta non esiste, non in senso fisico e materiale almeno. Questo mi sono sentito di farlo perchè so che che molta gente giovane legge, ragazzini che leggono e digitano prima di aver collegato il cervello.
    Che questo sia dovuto a che non è la discussione adatta, ma nel resto del tuo post convieni che "Trovo che semmai sia utile ed indispensabile insegnare ad usarla con correttezza" e tanto mi bastava per non "averla" con te come persona ma cercare solo di fare chiarezza, so troppo bene quanto la mente umana legge e presta attenzione solo ciò che le fa comodo, quindi diciamo che ho marcato la seconda parte del tuo post (e solo perchè ultimo cronologicamente sullo stesso tono) , forse non nel modo che tu avresti preferito... non sono perfetto
    Ok?

    Jack, credimi (retorico, in realtà non credermi, guarda da solo) oggi va di moda la parola "libertà", in realtà siamo tutti più schiavi di tutto, ci stiamo facendo fregare per bene, il mio messaggio era: "Non pretendiamo cose impossibili, ma battiamoci (non serve neanche andare in piazza o essere violenti) sul serio per cose <meno> ma giuste e sacrosante, che nessuno può negare".

    Le leggi ci sono, ce ne sono pure troppe, vanno eliminate altro che... ne vanno eliminate, accorpate, semplificate, una buona fetta... ma intanto possiamo(e dobbiamo pretendere, facendo per primi la nostra parte) che siano utilizzate quelle che ci sono e che siano uguali per tutti, poveri o ricchi.
    Me ne frego se il potente si fa i cavoli suoi, se mi lascia fare i miei va bene comunque, non mi sta più bene quando mi racconta che è mio amico e poi..........


    Statemi bene e scusate se per mia natura sono costretto ad approfondire e non fermarmi sulla superficie delle cose.

    Ultima modifica di Uno; 24-10-07 alle 20:37

  35. #85
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da Uno Visualizza Messaggio
    ...Riprendo dal post di Vee (che non volevo strumentalizzare)
    Hai scritto:
    "La rete non può essere imbrigliata, non può essere limitata in alcun modo. "

    Quindi non ho estrapolato, sei tu che hai scritto una frase che messa così da sola può significare tutto, anche che tu (non l'ho mai pensato giuro) sia a favore della pedofilia...

    Tutto sta nel capire che internet ha cambiato il concetto di "informazione".
    Cosa che alcune persone ancora non hanno inteso.
    La rete non può essere imbrigliata, non può essere limitata in alcun modo. Trovo che semmai sia utile ed indispensabile insegnare ad usarla con correttezza, iniziando a fornire i tools adatti, docenti qualificati e strumentazione, per dare modo ai giovani e non solo di poterne sfruttare le starordinarie peculiarità.
    Mi riferisco alla scuola e non solo.



    Questo è quello che ho scritto nella sua interezza, senza contare il video di Mike Wesch che spiega come la rete ha cambiato il concetto di informazione sul quale c'era di che argomentare in pieno rispetto del 3D

    [ ... ]
    Ultima modifica di Andrez; 25-10-07 alle 06:28 Motivo: no flame

  36. #86
    Esperto L'avatar di JACK1971
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,339
    Citazione Originariamente Scritto da Uno Visualizza Messaggio
    Jack, credimi (retorico, in realtà non credermi, guarda da solo) oggi va di moda la parola "libertà", in realtà siamo tutti più schiavi di tutto, ci stiamo facendo fregare per bene, il mio messaggio era: "Non pretendiamo cose impossibili, ma battiamoci (non serve neanche andare in piazza o essere violenti) sul serio per cose <meno> ma giuste e sacrosante, che nessuno può negare".

    Le leggi ci sono, ce ne sono pure troppe, vanno eliminate altro che... ne vanno eliminate, accorpate, semplificate, una buona fetta... ma intanto possiamo(e dobbiamo pretendere, facendo per primi la nostra parte) che siano utilizzate quelle che ci sono e che siano uguali per tutti, poveri o ricchi.
    Me ne frego se il potente si fa i cavoli suoi, se mi lascia fare i miei va bene comunque, non mi sta più bene quando mi racconta che è mio amico e poi..........


    Statemi bene e scusate se per mia natura sono costretto ad approfondire e non fermarmi sulla superficie delle cose.

    Sono d'accordo con te che la parola "libertà" è di moda e lo è in tanti settori,e situazioni, tutto stà secondo il mio parere su come ognuno di noi la interpreta e in che contesto la usa e per quali scopi.
    Per quanto riguarda le leggi come dicevo ci sono ma il problema non è se sono troppe o poche, il problema è farle rispettare, forse in questo modo non ne servirebbero altre per dare solo illusione di novità nei cittadini...
    Quoto in pieno il resto del tuo discorso...ma quà vado OT.

    Approfondire le cose e non fermarsi alle apparenze è di certo l'unico modo per farsi una propria idea e per poterne discutere in modo civile come stà avvenendo in questo 3D.

    Vacanze a Cervinia :sun:


  37. #87
    User L'avatar di blackeagle
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    R2S
    Messaggi
    47
    Ciao, sono perfettamente daccordo con te ma purtroppo questi non ti fanno sapere niente fino a che non diventi legge ed una volta legge è troppo tardi, per ingraziarsi grillo hanno escluso i blog da questa legge! Ma vi immaginate un ragazzo che vive facendo siti, e per siti intendo non blog o portali ma semplici siti alla concessionaria, al negozietto sotto casa etc etc, all'improvviso trasformarsi in un novello Montanelli?! Boh! Cmq ci stanno succhiando il sangue dappertutto ed in tutti i modi!

    Citazione Originariamente Scritto da Actarus Visualizza Messaggio
    Ragazzi sarà!!!
    Ma io non sono per niente preoccupato.

    Anzi, mi viene quasi da ridere talmente è stupida.

    [..........]
    Io già sto prenotando un prestanome in UK con post di fuoco.
    Ultima modifica di GameOver; 25-10-07 alle 11:54

  38. #88
    Admin L'avatar di GameOver
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    --
    Messaggi
    537
    Buongiorno vee

    Il suoi toni e l'indurre flame non sono qui nè apprezzati nè consentiti.

    L'invito a rileggersi le Regole del Forum prima di postare di nuovo.

    Non le sarà ripetuto.
    Regole del ForumGT Per eventuali commenti si prega di usare i pvt
    Un filtro efficace pulisce rifiuti, scorie e detriti infetti, lasciando il resto limpido e trasparente.

  39. #89
    Vee
    Vee è offline
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da GameOver Visualizza Messaggio
    Buongiorno vee

    Il suoi toni e l'indurre flame non sono qui nè apprezzati nè consentiti.

    L'invito a rileggersi le Regole del Forum prima di postare di nuovo.

    Non le sarà ripetuto.
    Gentile GameOver, le posso chiedere quale sarebbero i miei "toni"? E' al corrente di cosa è stato cancellato?

    La informo che ho provveduto ad inviare una mail proprio in proposito a questo uso del No FLAME sia ad Andrez che per conoscnza al padrone di casa.

    Sono una persona pacata, garbata e corretta. Non volendo disturbare la discussione on line ho preferito rivolgermi ai diretti interessati. La invito a consultare i suoi colleghi al fine di avere in visione tutti gli elementi. Grazie

  40. #90
    Admin L'avatar di GameOver
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    --
    Messaggi
    537
    Capisco.



    Prego di continuare l'interessante dibattito.
    Regole del ForumGT Per eventuali commenti si prega di usare i pvt
    Un filtro efficace pulisce rifiuti, scorie e detriti infetti, lasciando il resto limpido e trasparente.

  41. #91
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,059
    beh che dire, ci stiamo facendo proprio una gran figura

    http://technology.timesonline.co.uk/tol/news/tech_and_web/the_web/article2732802.ece
    http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=07/10/27/1137253
    http://www.boingboing.net/2007/10/22/italy-proposes-a-min.html
    http://www.out-law.com/page-8570

    bah, sarà pure il bel paese ma a me non pare mica

  42. #92
    Esperto L'avatar di JACK1971
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,339
    Citazione Originariamente Scritto da paolino Visualizza Messaggio
    beh che dire, ci stiamo facendo proprio una gran figura

    http://technology.timesonline.co.uk/tol/news/tech_and_web/the_web/article2732802.ece
    http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=07/10/27/1137253
    http://www.boingboing.net/2007/10/22/italy-proposes-a-min.html
    http://www.out-law.com/page-8570

    bah, sarà pure il bel paese ma a me non pare mica
    Quoto paolino, stiamo diventando la barzelletta del mondo...quel mondo "civile" che l'Italia stà allontanando... che tristezza!
    Vacanze a Cervinia :sun:


  43. #93
    User Attivo L'avatar di bsaett
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,878
    Ciao a tutti,

    in effetti il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Levi, in merito alla legge Levi-Prodi, ha intenzione di modificare l'articolo di cui si discute in questo modo:

    Sono esclusi dall'obbligo di iscrizione al Roc i soggetti che accedono ad internet o operano su internet in forme o con prodotti, come i siti personali o ad uso collettivo che non costituiscono un'organizzazione imprenditoriale del lavoro

    In ogni caso dalla legge si evince che la selezione tra i siti sottoposti all'obbligo di registrazione al ROC e quelli non sottoponibili a tale obbligo sarebbe comunque demandata al Garante per la comunicazioni, che con un apposito regolamento stabilirà quali sono gli elementi che imporranno ad un sito la registrazione.
    Il comma aggiuntivo sopra riportato introduce comunque un elemento di incertezza nel momento in cui si parla di "organizzazione imprenditoriale del lavoro". Cosa vuol dire ? Se io vendo prodotti tramite il mio sito realizzo una organizzazione imprenditoriale ? Se ricevo soldi da Google AdSense giusto per ripagarmi i costi dell'hosting realizzo una organizzazione imprenditoriale ?

    Allo stato l'incertezza regna sovrana.
    A mio modestissimo parere la distinzione tra operatore professionale (editore) e privato dovrebbe essere inserita nella legge con articolo apposito, in maniera chiara e tale da non generare dubbi, al fine di evitare gravissimi problemi applicativi in futuro. Purtroppo negli ultimi anni si è avuta la tendenza a legiferare in maniera troppo generica, poi demandando all'interprete (il giudice) di chiarire il significato della legge nell'applicazione.
    Da questo modo di fare può nascere nel cittadino comune il dubbio che si vogliano leggi generiche perchè siano "strumentalizzabili".

  44. #94
    Moderatore L'avatar di paolino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    San Cipriano Beach
    Messaggi
    5,059
    il vero problema di questa legge e anzi di tutte le leggi e leggine all'italiana è che la legge viene redatta in maniera volutamente generalista, per cui alla fin fine l'interpretazione e quindi stabilire chi o cosa debba rientrare nella fattispecie della legge finisce per essere appannaggio di commissioni e authority che non sono elette dai cittadini....

    per come la si vuole girare questa è una forma di antidemocrazia e l'Italia è piena di questi casi....

    basti pensare ad AAMS che esercita il monopolio su svariate attività....chi sono questi signori? chi li ha eletti? a quali poteri rispondono? è chiaro che l'ultimo dei loro problemi è fare gli interessi del cittadino elettore e soprattutto CONTRIBUENTE....

  45. #95
    L'avatar di Giorgiotave
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Monasterace
    Messaggi
    44,423
    Visita il canale Youtube di Giorgiotave
    Riecco un video di Marco Montemagno

    Ultima modifica di Giorgiotave; 11-11-07 alle 11:46
    Condividiamo insieme quel poco che sappiamo, tramite un forum, per lasciare traccia del sapere a chi vuole imparare!

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.