+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Partita IVA per cittadino comunitario

Ultimo Messaggio di paola 47 il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    40

    Partita IVA per cittadino comunitario

    un cittadino europeo (comunitario) ma non residente in italia,
    può aprire la partita IVA in italia?

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Senza la residenza in italia non puoi fare nulla.
    Comunque oltre i tre mesi di permanenza in italia è obbligato a chiedere la rsidenza salvo casi particolari tipo studio, ferie,...
    L'alternativa è aprire l'attività nel suo paese e operare in italia, con i suoi pro e contro.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    8
    grazie per la risposta.

    Ma per quanto riagura la questione, oltre i tre mesi è costretto a richiedere la residenza:

    come si fa a dimostrare che una persona si trova qui in italia per + di tre mesi?
    insomma ad esempio un francese entra in italia e ci sta per 6 mesi?
    come fanno a dire che si trova qui da sei mesi quando non c'è nessun documento che attesta il suo passaggio alla frontiera?
    lui puo sempre dire chè è arrivato ieri in auto, dalla francia....

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Essendo una questione di pubblica sicurezza non ti saprei rispondere, immagino però che la polizia abbia i mezzi per dimostrare che non sei entrato ieri .

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    8
    viviamo in un paese pieno di extra-comunitari illegalmente presenti sul territorio nazionale da anni.

    scusami ma, il discorso non sta molto in piedi....

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    658
    Mi sembra corretto far presente cosa prevede la normativa.

    Per ogni eventuale discussione che esula dal fiscale ci possiamo ritrovare nelle altre aree del forum.

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    4
    chiedo anche io una precisazione, essendo passato parecchio tempo dall'ultima risposta al quesito:
    Può un cittadino greco aprire una partita IVA in Italia senza però prendere la residenza o la residenza è condizione per l'apertura della P.IVA?
    e per quel che ne sapete voi, c'è reciprocità? cioè un cittadino italiano potrebbe aprire partita Iva in Grecia senza essere residente?
    Grazie!
    Paola 47

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.