+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 4 di 4

Esclusione dagli studi di settore: Consulente informatico

Ultimo Messaggio di OEJ il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    26

    Esclusione dagli studi di settore: Consulente informatico

    Buongiorno a tutti,
    ho trovato un documento (dai riferimenti sembra aggiornato) che pare escludere dagli studi di settore l'attività "62.02.00 - Consulenza
    nel settore delle tecnologie dell’informatica".

    Il documento si trova qui:
    coride.it/docs/download.asp?ID=63
    (mettete le tre w e il puntino prima di coride.it - Io non lo posso fare perché non sono utente premium del forum)

    e copio qui di seguito la parte interessante:

    "ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE"
    [...]
    "classificazione in una categoria reddituale diversa da quella prevista dal quadro degli elementi contabili del modello studi: i modelli studi di settore contengono, generalmente, un solo quadro degli elementi contabili che fa riferimento alla tipologia di reddito conseguita (d’impresa o di lavoro autonomo).
    Per taluni studi di settore sono previsti 2 quadri, alternativi, utilizzabili a seconda della tipologia di reddito. Può verificarsi il caso in cui il contribuente sia stato classificato in una categoria reddituale diversa da quella prevista dal quadro degli elementi contabili relativo allo studio approvato per tale codice attività. Ciò si riscontra ad esempio, per un soggetto esercente, in qualità di lavoratore autonomo, l’attività di “consulenza nel settore delle tecnologie dell’informatica” (codice attività 62.02.00) per la quale lo studio UG66U contiene, per l’indicazione degli elementi contabili, il quadro F."

    Premesso che ho capito poco di questa storia dei quadri, qualcuno può spiegarmi in termini comprensibili di che si tratta?
    Penso sia davvero interessante per tanti in questo forum.

    Grazie

  2. #2
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    A quel codice attività (come avviene d'altronde per vari altri) sono associati due studi diversi, a seconda che si eserciti sotto forma di imprenditore e di lavoratore autonomo.
    Se si è imprenditori, lo studio è appunto UG66U, che contiene il quadro F (utilizzato per indicare le componenti del reddito d'impresa), mentre se si è lavoratori autonomi si usa TK27U, il quale contiene il quadro G (utilizzato per le componenti del reddito di lavoro autonomo).
    In definitiva, non so come hai trovato quell'articolo ma temo che chi l'ha scritto ne sappia abbastanza poco sull'argomento...
    Commercialista on line: vai su www.reteimprese.it/studioaymerich

  3. #3
    User
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    26
    E'il Co.Ri.De. Consorzio Rivenditori al Dettaglio di Roma.
    Anche a me sembra strano.

  4. #4
    OEJ
    OEJ è offline
    Esperto
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,834
    Ho ben tre clienti che sono lavoratori autonomi nel settore e usano lo studio TK27U, quindi ormai la questione la conosco bene! In realtà all'inizio anche io ho dovuto comprendere da solo che a quel codice sono associati due studi di settore distinti...
    Commercialista on line: vai su www.reteimprese.it/studioaymerich

+ Rispondi alla Discussione

Tag per Questa Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.