Ciao a tutti,
Ho delle domande da porre che per me sono molto importanti:
attualmente ho la partita IVA come consulente, libero professionista, minimo, gestione separata.
vorrei avviare una seconda attività come artista, poi spieghero' meglio perchè non sarei un artista "comune".
1: posso avviare questa attività secondaria, utilizzando come gestione inps sempre la gestione separata dell'attività primaria... senza problemi???
2: l'attività sarebbe una specie di artigiano: costruisco infatti apparecchiature elettroniche in un mio laboratorio interamente a mano, ma non penso di fatturare più del 20% rispetto all'attività di consulenza, in più la quantità di fatture sarebbe molto misera: so che c'è un minimo volume d'affari per rientrare nella gestione artigiani...
3: comprare: per comprare dall'estero es. fuori dall'europa, come dovrei fare? dovrei utilizzare gli strumenti di fisconline per segnalare, poi versare l'IVA?
non ditemi di rivolgermi ad un commercialista perchè dove abito mi chiedono cifre incredibili.
Grazie a tutti.