salve a tutti, sono peter61,ed ho 57 anni;stavo pensando all'idea di mettermi a partita iva con la mansione di prestatore di manodopera MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI,essendo un carrozziere,nello specifico un preparatore-verniciatore per autocarrozzeria,visto le nuove agevolazioni fiscali,e anche perche' nel mio settore di lavoro,c'e' per fortuna molta richiesta,a causa della scarsa possibilita' di trovare personale specializzato.sono andato da un paio di commercialisti per informarmi dei costi e dei guadagni,ma ho avuto due pareri in alcuni punti,non coerenti.volevo sapere se qualcuno che se ne intende,perche' gia' lo fa',e puo' darmi qualche ragguaglio in merito.a tutto questo,volevo proporre un piccolo esempio di fatturato annuo:ipotesi di fatturato annuo di euro 45.000,00 (flax tax al 5% o al 15%?ho avuto la partita iva una volta per 2 anni nel 2000-2002) imposta dovuta allo stato? contributi inps? inail? e' poi possibile continuare a lavorare dallo stesso datore di lavoro precedente da cui ero dipendente,oppure solo saltuariamente? che calcolo bisogna fare per sapere quanto e' l'importo dovuto allo stato con il 5% e con il 15%? l'unica cosa che so' per certo,e' che sono esente dall'iva,e dalla fatturazione elettronica,e che non scaricherei nulla,dato che il materiale per lavorare mi viene fornito dal cliente . tutto questo solo per farmi due conti,per vedere se davvero conviene oppure no.un grosso grazie a tutti per le eventuali risposte o proposte.