+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

iva in compensazione

Ultimo Messaggio di Contabile il:
  1. #1
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    6

    iva in compensazione

    salve a tutti avrei un quesito:
    come fare per utilizzare il credito iva risultante da dichiarazione annuale in compensazione per il periodo successivo?
    mi spiego meglio: se ho un credito iva e in sede di dichiarazione annuale lo voglio portare non in compensazione con f24 ma utilizzarlo nei libri contabili come iva a credito da decurtare nellle liquidazioni periodiche deve sempre essere indicato nel rigo RX2 della dichiarazione unificata fra gli importi in detrazione o in compensazione?
    ma poi nella dichiarazione successiva come decurto da quest'importo quello che ho utilizzato in compensazione successivamente nelle liquidazioni periodichè? il credito dovrebbe diminuire perchè utilizzato.
    grazie in anticipo a tutti quelli che mi risponderanno

  2. #2
    Banned L'avatar di Contabile
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Gioia Tauro
    Messaggi
    788
    L'utilizzo del credito IVA (che non si utilizza per compensazioni) risultante da dichiarazione annuale per le liquidazioni mensili o trimestrali (cosidettà compensazione verticale) non comporta problematica particolari. Esso va annotato nella prima liquidazione effettuata (mese gennaio o trimestre gennaio luglio) e conteggiato quale credito assieme a quello dell'IVA acquisti del periodo di riferimento ed algebricamente detratto dall'IVA a debito (vendite) dello stesso periodo. L'eventuale eccedenza di credito che dovesse scaturire da detto calcolo sarà utilizzata con lo stesso principio per le liquidazioni successive.
    In sede di compilazione della successiva dichiarazione IVA, il credito IVA annuale proveniente dalla precedente dichiarazione ed utilizzato per le liquidazioni periodiche mensili o trimestrali sarà riportato in apposito rigo del quadro VL.

  3. #3
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    6
    grazie della risposta ma quale è esattamente il rigo vl?

  4. #4
    Banned L'avatar di Contabile
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Gioia Tauro
    Messaggi
    788
    Dipende da come sarà strutturato l'anno prox il modello IVA.

  5. #5
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    6
    grazie delle risposte
    ad esempio quest'anno quale rigo del quadro rl si utilizzava? dalle istruzioni non sono riuscito ad individuare quello giusto

  6. #6
    Banned L'avatar di Contabile
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Gioia Tauro
    Messaggi
    788
    Citazione Originariamente Scritto da antonio1971 Visualizza Messaggio
    grazie delle risposte
    ad esempio quest'anno quale rigo del quadro rl si utilizzava? dalle istruzioni non sono riuscito ad individuare quello giusto
    Per le dichiarazioni di quest'anno il rigo per riportare il credito IVA 2005 è VL26

  7. #7
    User Newbie
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    6
    quindi se ho capito bene se ad esempio dalla liquidazione annuale ho un credito diciamo di 100 euro, questo viene inserito come credito nel quadro rx iva poi lo porto in detrazione contabilmente (senza utilizzare f24) nel primo trimestre e al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi dell'anno successivo al rigo vl 26 (ammesso che non ci siano modifiche nell'impostazione delle righe) il credito sarà pari a zero. se invece non lo utilizzo l'importo di rigo vl 26 sarà 100 (che andrà poi a sommarsi all'eventuale credito dell'anno in corso o a decurtare un eventuale debito esatto?
    grazie

  8. #8
    Banned L'avatar di Contabile
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Gioia Tauro
    Messaggi
    788
    Per capirci:

    Credito IVA da dichiarazione UNICO 2007 € 100

    Detto credito viene utilizzato per le liquidazioni periodiche dell'anno 2007.

    In sede di dichiarazione 2008 al rigo VL26 (sempre che rimanga tale) dovrai sempre indicare € 100.

    L'utilizzo nelle varie liquidazioni dell'anno è un utilizzo "fisiologico"; in dichiarazione il credito va riportato e per farti capire cosa intendo:

    IVA su acquisti 2007 € 150
    IVA su vendite 2007 € 200
    Credito IVA 2006 € 100

    Credito IVA finale 2007 € 50

    Se dovessi inserire al rigo VL26 € 0 (perché hai utilizzato il credito nelle liquidazioni) non ti tornerebbero i conti in dichiarazione.

    Spero di essere stato chiaro.

+ Rispondi alla Discussione

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.