+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 50 di 57

Pubblicizzare agriturismo

Ultimo Messaggio di michamati il:
  1. #1
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21

    Pubblicizzare agriturismo

    Ciao, ho un mio cliente che vorrebbe pubblicizzarsi su portali e o agenzie del nord Europa, tipo Olanda Inghilterra ecc. C'è un modo per conoscere quali sono i migliori o una lista da dove scegliere? Non vorrei pubblicizzare il sito e spendere soldi in quelli che servono a poco.
    Sono alle prime armi quindi non ho molte idee di come fare.

    Grazie.
    www.atanet.it

  2. #2
    User
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    83
    Dovresti cercare qualche forum italiano e vedere il feedback dei portali, io conosco ciaobb che è un forum italiano di b&b e lì si discute molto sui portali che funzionano anche esteri.

  3. #3
    User L'avatar di henry78
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venessia!
    Messaggi
    194
    iscrivilo su agriturismo.it e su agriturismi.it - sono senza dubbio i migliori portali in italia dedicati agli agriturismi. Ho una cliente che ha un agriturismo ed è stata contentissima dell'investimento.

  4. #4
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da henry78 Visualizza Messaggio
    iscrivilo su agriturismo.it e su agriturismi.it - sono senza dubbio i migliori portali in italia dedicati agli agriturismi. Ho una cliente che ha un agriturismo ed è stata contentissima dell'investimento.
    Infatti è una cosa che ho proposto loro, ci stanno pensando, e per ora, dato che sono a pagamento, si mettono su un portale solo.

    Grazie.
    www.atanet.it

  5. #5
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    16
    il modo migliore migliore e gratuito sarebbe quello di segnalare il tuo agriturismo in vari portali in rete.

  6. #6
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da zanix Visualizza Messaggio
    il modo migliore migliore e gratuito sarebbe quello di segnalare il tuo agriturismo in vari portali in rete.
    Ho fatto una ricerca, ma la maggior parte di portali sono tutti a pagamento, e loro hanno un badget limitato, fanno altra pubblicità cartacea. Portali del settore gratuiti ne ho trovati pochissimi
    www.atanet.it

  7. #7
    User L'avatar di henry78
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venessia!
    Messaggi
    194
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Ho fatto una ricerca, ma la maggior parte di portali sono tutti a pagamento, e loro hanno un badget limitato, fanno altra pubblicità cartacea. Portali del settore gratuiti ne ho trovati pochissimi
    Questa storia del "budget limitato" è fasulla e scusa se mi permetto ma è segno di provincialismo.

    Spiega al tuo agriturismo che si tratta di un investimento pubblicitario (tra l'altro da quel che so è davvero modesto) e comunque con una sola prenotazione se lo sono già ripagato.

    Nessuno ti da nulla per nulla... soprattutto nel settore pubblicitario.

  8. #8
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da henry78 Visualizza Messaggio
    Questa storia del "budget limitato" è fasulla e scusa se mi permetto ma è segno di provincialismo.

    Spiega al tuo agriturismo che si tratta di un investimento pubblicitario (tra l'altro da quel che so è davvero modesto) e comunque con una sola prenotazione se lo sono già ripagato.

    Nessuno ti da nulla per nulla... soprattutto nel settore pubblicitario.
    Lo so che l'investimento in pubblicità va fatto bene, ma fino ad ora pagavano una ditta che dovevano pubblicizzare il sito, e non avevano grossi risultati. Io l'ho preso da poco (solo come gestione del sito, gli faccio una ricerca su dove pubblicizzarsi a gratis perchè non ho molta esperienza nella pubblicità) e non ho trovato nessun link di ritorno al sito, presumo che chi li pubblicizzava prima non facevano nulla, quindi ora, pagare altri per non avere risultati gli resta difficile, non si fidano molto.
    www.atanet.it

  9. #9
    User L'avatar di henry78
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venessia!
    Messaggi
    194
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Ho fatto una ricerca, ma la maggior parte di portali sono tutti a pagamento, e loro hanno un badget limitato, fanno altra pubblicità cartacea. Portali del settore gratuiti ne ho trovati pochissimi
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Lo so che l'investimento in pubblicità va fatto bene, ma fino ad ora pagavano una ditta che dovevano pubblicizzare il sito, e non avevano grossi risultati. Io l'ho preso da poco (solo come gestione del sito, gli faccio una ricerca su dove pubblicizzarsi a gratis perchè non ho molta esperienza nella pubblicità) e non ho trovato nessun link di ritorno al sito, presumo che chi li pubblicizzava prima non facevano nulla, quindi ora, pagare altri per non avere risultati gli resta difficile, non si fidano molto.
    Se migliaia di agriturismi pagano e rinnovano i contratti... ci sarà un motivo? O sono tutti matti?

    Se decidono di investire è meglio farlo bene; altrimenti segnalali solo nei portalini regionali ma non si aspettino risultati (questa è la mia esperienza poi facciano loro...)

  10. #10
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    25
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Ho fatto una ricerca, ma la maggior parte di portali sono tutti a pagamento, e loro hanno un badget limitato, fanno altra pubblicità cartacea. Portali del settore gratuiti ne ho trovati pochissimi
    sono admin di trivago.it, portale di turismo presente in praticamente tutto il mondo e tutte le lingue, da noi puoi iscriverlo gratuitamente e sfruttare anche alcuni strumenti di marketing da non sottovalutare.

  11. #11
    User
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da bblogger Visualizza Messaggio
    sono admin di trivago.it, portale di turismo presente in praticamente tutto il mondo e tutte le lingue, da noi puoi iscriverlo gratuitamente e sfruttare anche alcuni strumenti di marketing da non sottovalutare.
    ciao, grazie per la segnalazione,ora lo registro, eventualmente mandami in privato un contatto dove poter chiederti direttamente informazioni, sempre se è possibile.

    grazie.
    www.atanet.it

  12. #12
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Empoli e Pisa
    Messaggi
    761
    Aggiungi fabio19tdi su Google+ Aggiungi fabio19tdi su Facebook Aggiungi fabio19tdi su Linkedin Visita il canale Youtube di fabio19tdi
    Io con il mio Bed & Breakfast non riesco a comparire nelle prime posizioni con i portali gratuiti.
    Ma non so scegliere quale pagare, perche non ho molti soldi da investire....
    O forse ci sono degli errori di seo on page??
    IL sito è questo:
    bed-and-breakfast-pisa . it
    P.S. adesso provo trivago.it

  13. #13
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    25
    Guarda sugli errori seo non posso proprio intervenire, trivago invece te lo consiglio tranquillamente, ricordati di iscriverti nella sezione hotelier però e non quella dei turisti

  14. #14
    User
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    83
    Per fabio19tdl: arrivare nelle prime posizioni con il sito di una struttura è difficile, anche se non si fanno errori. Molto più facile, con un po' di fortuna, finire nelle mappe.
    Devo dire che a me non piacciono i bed and breakfast che chiamano il sito come hai fatto tu, perdono la cosa più importante: il loro nome.
    Così chi cerca te, finisce per non trovarti. Così rischi di perdere anche i clienti che cercano proprio te, o pagare commissioni ai portali per clienti che ti cercavano.
    Meglio avere il sito piripicchio .it ed essere trovati per questo.

  15. #15
    User
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    16
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Ho fatto una ricerca, ma la maggior parte di portali sono tutti a pagamento, e loro hanno un badget limitato, fanno altra pubblicità cartacea. Portali del settore gratuiti ne ho trovati pochissimi
    io ho visto molti portali che fanno inserire agriturismi gratis.
    prova cercare su google (nospam)
    Ultima modifica di deborahdc; 04-07-12 alle 17:41
    Cerca Agritursmi, B&B e Alberghi in Europa!

  16. #16
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Empoli e Pisa
    Messaggi
    761
    Aggiungi fabio19tdi su Google+ Aggiungi fabio19tdi su Facebook Aggiungi fabio19tdi su Linkedin Visita il canale Youtube di fabio19tdi
    Con il senno di poi ti do ragione, era meglio se compravo il dominio AntichiB&B.it..............
    La prossima voilta lo faro!
    Intento sto continuando ad iscriverlo ai vari portali gratis, ciao e grazie

  17. #17
    User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    26
    non posso che ribadire quello che ti hanno già consigliato: se un portale come agriturismo.it si fa pagare e migliaia di agriturismo continuano a rinnovare l'abbonamento, probabilmente ottengono risultati un po' diversi dai portali gratuiti

  18. #18
    User L'avatar di henry78
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venessia!
    Messaggi
    194
    Si infatti!

    Portali come Agriturismo.it, Agriturismi.it ecc sono gli unici ad offrire un servizio professionale

    (lo capisci anche solo dall'importanza del dominio che usano...).
    Ultima modifica di henry78; 12-10-10 alle 10:01

  19. #19
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    14

    La prima pagina di google non è irragiungibile... Elkos.it

    Ciao a tutti, ho letto di tutto di più...
    ora dico la mia sull'agriturismo e sul b&b:

    1) convinci il tuo cliente a fare l'investimento introducendolo in un portale a pagamento, ha un ritorno GARANTITO;
    2) se non vuole farlo fallo tu al posto suo, investi tu, quando lui avrà i suoi risultati, potrai chiedergli la tua parte;
    3) la storia del dominio che non si chiama con lo stesso nome del b&b è una castroneria, chi conosce già il nome della struttura troverà il sito anche se si chiama "pincopallino.caz" (google serve a questo)
    4) uscire tra le prime pagine con una struttura singola, in un settore come quello del turismo, per una categoria specifica (agriturismo, b&b ecc ecc) è impossibile perchè i portali sono di gran lunga più importanti del singolo sito... consiglio: categorizza l'ottimizzazione SEO per "chiave1 chiave2 chiave3 località"... così le possibilità di finire in prima pagina crescono.

    a chi ancora crede che le chiavi generiche siano imbattibili dico che sono imbattibili se vuoi fare il figo al bar


    PS non è fantasia... controlla su google.it (ovviamente disattiva la cache e cookie)
    Hotel terme Salento -> grandhotelmed.it
    b&b a Martano -> ulivegrandi.it
    b&b centro storico Martano -> bedandbreakfast.leccelso.com
    vacanze in puglia -> pugliaviaggi.com/
    ecc, ecc, ecc...

    A presto.
    non dire chi sei, fallo capire.

  20. #20
    User
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Taranto
    Messaggi
    15
    Ragazzi, ma avete mai sentito parlare di marketing?

    Scusate la provocazione...non voglio sembrare antipatico, ma dispiace vedere ragazzi in gamba e preparati perdersi tra portali, SEO, Keywords, ecc.

    Soprattutto nel turismo questo modo di procedere è completamente sbagliato.

    Mi rivolgo a tutti i webmaster che gestiscono i siti turistici...dovreste convertire la vostra professione in Tourism WebMaster...

    Ok, iscrivi pure il tuo cliente in tutti i portali gratis e a pagamento, ottimizza il SEO e cambia il dominio. Tutto giusto e tutto doveroso.

    La prossima volta però, proponi al tuo cliente qualcosa di diverso, di innovativo, originale, stupiscilo, dagli valore, zittiscilo!

    Come?

    Solo un suggerimento (ma ce ne sarebbero a tonnellate):

    1)Realizza un blog, chiamalo "blog.nomedellastruttura.it".

    2) Chiedi al tuo cliente quali sono le 10 domande che fanno più spesso i clienti (territorio, eventi, punti di attrazione, "cose da fare").

    3) Approfondisci, usa un po' di creatività e posta il tutto nel blog.

    4) Fai un concorso "Tra le foto selezionate, la più bella vincerà un weekend gratis".

    5) Coinvolgi tutti i clienti a postare le loro foto sul gruppo Flickr della struttura, nonché sul blog.

    Potrei veramente continuare all'infinito.

    Il bello è che si tratta di leve di marketing a costo quasi nullo.

    Spero di essere stato utile...

    Marcello
    Hotel Marketing Specialist

  21. #21
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    14
    Citazione Originariamente Scritto da MarcelloPhD Visualizza Messaggio
    Ragazzi, ma avete mai sentito parlare di marketing?

    .....

    Marcello
    Hotel Marketing Specialist
    Totalmente d'accordo con te.
    Ma, e c'è un ma, l'offerta che mensioni (ABC del marketing (Promozione) che fà sempre bene) può essere proposta alla grande e media struttura con bujget quantificati e destinati a tali operazioni.
    Nel 90% dei casi, con le dovute eccezioni, offrire un discorso del genere a piccole strutture è tempo perso oltre che non ripagato.

    Il perchè è semplice da intuire, molto spesso, i nostri servizi sono gli ultimi, sempre più spesso quando si arriva dal cliente, anche se la voglia, le idee e la maturità mentale (presupposto ovvio, ma non scontato) ci sono poi mancano le risorse da investire.

    Tutto giusto quindi il tuo discorso, argomentato e spiegato anche a Roma il 2 e 3 ottobre, non dovremmo però parlare tra noi, sarebbe da evangelizzare non chi conosce già l'importanza di operazioni di Marketing strategico ma a tutti i nostri potenziali clienti (PMI).

    Saluti,
    P.
    non dire chi sei, fallo capire.

  22. #22
    User
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Taranto
    Messaggi
    15
    Ciao Pavle...ottime obiezioni!

    Allora, per quanto riguarda il budget...secondo me può costare molto di più una campagna Adwords, anche se impostata alla perfezione.

    Nei suggerimenti che ho dato prima, in realtà, l'unico elemento che costa di più è quello che non ho citato: il tuo servizio.

    Sono d'accordo quando dici che non dovremmo stare troppo a raccontarcela, ma dovremmo invece approcciare il cliente e fargli capire l'importanza del marketing.

    Da qui denoto un po' di difficoltà della "categoria" ad impostare il proprio self-marketing: parlare la lingua dell'albergatore medio, aumentare il valore percepito dei propri servizi, realizzare il tuo blog, fare quello che io chiamo marketing 10%, cioè richiama l'attenzione, persuadi, educhi, dai valore e ricominci da capo.

    Che ne pensi?

    Marcello
    Hotel Marketing Specialist

  23. #23
    User
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    14
    Caro Marcello,
    penso che hai ragione e sposo la causa...
    proprio perchè è evidente che la mia riflessione si basa sull'osservazione del problema reale, che possiamo generalizzare alla categoria (ovviamente con le dovute eccezioni, che non si offenda nessuno!), ciò che hai scritto è molto utile.

    Ammetto di non essermene curato più di tanto.
    Ma sto rimediando, anche se sul territorio nel quale opero, formare persuadere ed educare chi non usa ancora i nostri canali per informarsi è purtroppo il mio target medio di riferimento che culo, vero?
    non dire chi sei, fallo capire.

  24. #24
    User L'avatar di simo67
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    14
    Citazione Originariamente Scritto da MarcelloPhD Visualizza Messaggio
    Ragazzi, ma avete mai sentito parlare di marketing?

    1)Realizza un blog, chiamalo "blog.nomedellastruttura.it".

    2) Chiedi al tuo cliente quali sono le 10 domande che fanno più spesso i clienti (territorio, eventi, punti di attrazione, "cose da fare").

    3) Approfondisci, usa un po' di creatività e posta il tutto nel blog.

    4) Fai un concorso "Tra le foto selezionate, la più bella vincerà un weekend gratis".

    5) Coinvolgi tutti i clienti a postare le loro foto sul gruppo Flickr della struttura, nonché sul blog.
    Concordo alla grande con te, io non sono un esperto marketing anzi tutt'altro... ma sto cercando di promuovere una struttura di un mio cliente,

    quel che dici è perfetto e anche se non sono un esperto, giuro, che ho fatto diverse delle cose che tu dici da aprire un blog del tipo blog.sito.it
    con motore wordpress, dove si sta iniziando ad inserire contenuti d'interesse esattamente come dici tu, e questa cosa mi ha fatto davvero star bene... leggendo il tuo post e vedendo che mi sono mosso proprio come indichi tu...

    abbiamo aperto una pagina fb che conta 400 fan e riusciamo a fare già un pò di interazione, abbiamo aperto il canale video, twitter e flikr,

    Di iniziative (risorse umane) ne stiamo facendo... e piano piano spero che diano i risultati sperati...

    la mia unica domanda è questa.. come facciamo però a fare in modo che
    gli utenti arrivino da noi? nel senso contenuti, immagini, video, news, offerte... tantissima roba, perfetto... ma come tiro l'utente da me?? inutile fare un sacco di iniziative se poi le visite sono pochissime...

    capito cosa intendo dire???

    ciao grazie

  25. #25
    User
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Taranto
    Messaggi
    15
    Ciao Simo!

    Beh...innanzittutto, mi fa veramente piacere che esistano WebMaster come te che "sanno come muoversi".

    Per quanto riguarda la domanda che mi fai: "come facciamo però a fare in modo che gli utenti arrivino da noi?", ho 2 suggerimenti per te.

    1) Non ti consiglierò di fare la solita campagna AdWords sia perché ci saranno sicuramente altri colleghi più esperti di me, sia perché non lo considero un elemento determinante, seppur importante.

    Piuttosto, ti consiglio di usare Facebook Ads perché rispetto ad AdWords permette una cosa che si chiama "profilazione" che nel settore turistico è uno strumento di marketing semplicemente stupendo!
    La struttura che gestisci come si è posizionata sul mercato? Come si distingue dalla concorrenza?

    Sulla base della strategia scelta dal tuo cliente (o proposta da te!), puoi targhettizzare (che termine orribile......vabbè) la tua campagna. Tradotto: "colpisci" solo le persone che ti interessa, la nicchia di mercato della struttura.


    2) Applica il Marketing10%. Cioè, dai qualcosa gratis...file pdf su: mappe, itinerari turistici, storia e cultura del luogo, ecc.

    Parlavo con un amico che mi raccontava le sue vacanze, mi diceva: "Ho prenotato dal sito dell'hotel, però è possibile che ogni volta che voglio più info su orari di metro, autobus ed altri mezzi di trasporto, devo sempre impazzire per trovarle?! Ogni volta sono costretto ad aprire un altro sito (quello del comune in cui si trova la struttura) per avere queste informazioni!".

    Credo che sia abbastanza chiaro. In sintesi: dai qualcosa di gratuito (il tuo 10% gratis), chiedi l'email in cambio, seguili con il follow-up e coinvolgili con gli altri social che già stai usando.


    Spero di averti dato un bel paio di dritte!

    Marcello
    Hotel Marketing Specialist

  26. #26
    User L'avatar di simo67
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    14
    Grazie Marcello sei un grande!

    cercherò di mettere a frutto quel che mi hai consigliato, mi sto movendo su
    fb e cercando di rendere viva la vita dell'agriturismo anche via web

    mi piacerebbe che mi dassi un consiglio su come ti sembra il lavoro...
    più che altro di start up mio a livello strutturale... e cosa ne pensi..

    tenutasantilario.it

    se puoi dammi un consiglio spassionato su ciò che te ne pare...
    di tutto contorno compreso!

    grazie ancora

    ciao Simo

  27. #27
    User
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Taranto
    Messaggi
    15
    Ciao Simo, lo farò con molto piacere. Magari ti scrivo un messaggio in privato, così evitiamo di intasare la discussione...

    A presto,


    Marcello
    Hotel Marketing Specialist

  28. #28
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Empoli e Pisa
    Messaggi
    761
    Aggiungi fabio19tdi su Google+ Aggiungi fabio19tdi su Facebook Aggiungi fabio19tdi su Linkedin Visita il canale Youtube di fabio19tdi
    Complimeti per la discussione utilissima! Ricca di spunti interessanti

    Secondo me su piu fronti si è attivi meglio è, sicuramente per il settore turistico nulla a piu valore di un commento naturale, quindi ben vengano recensioni, foto ecc.. da parte di chi cè stato veramente. Fate così, lascite un portatile connesso a FB nelle casa (io ho un B&B) su una pagina che dice "commentami e inserisci foto... e avrai una colazione omaggio" .
    Commento lodevolo assicurato! ehhehehe

    Intanto con la parola bed and breakfast + nome città + economici dal centro webmaster vado dalla posizione 1 alla alla 6 senza nemmeno un link o un portale a pagamento. CTR 13% e mi porta tante visite.

    Buon lavoro a tutti

  29. #29
    User L'avatar di simo67
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    14
    Grazie, hai ragione! aspetto il tuo messaggio in pvt

    Ciao Ciao

  30. #30
    Utente Premium L'avatar di Lionard84
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    322
    Segui Lionard84 su Twitter Aggiungi Lionard84 su Google+ Aggiungi Lionard84 su Facebook Aggiungi Lionard84 su Linkedin Visita il canale Youtube di Lionard84
    Io ho un agriturismo in Toscana con dominio .it stavo appena leggendo che il dominio .it è meno importante del .com (per google), però credo che i casi singoli debbano essere analizzati bene. Magari per i grandi portali la regola non vale.
    Ciao
    Ultima modifica di Lionard84; 25-10-10 alle 21:36
    "AGRITURISMO in TOSCANA":Agriturismo Centopino, una Villa Toscana esclusiva

  31. #31
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Empoli e Pisa
    Messaggi
    761
    Aggiungi fabio19tdi su Google+ Aggiungi fabio19tdi su Facebook Aggiungi fabio19tdi su Linkedin Visita il canale Youtube di fabio19tdi
    Non ti preuccupare, non sarà certo il dominio IT a darti dei problemi, la SEO è fatta da tantissime cose ed ognuna incide di una piccola %.
    Poi cè da capire, ma tu cerchi clienti italiani o esteri?
    Se credi che sia un limite, per 20 euro all'anno compra anche l'altro

    Buon lavoro

    P.S. Quale è il tuo sito?

  32. #32
    User L'avatar di turbolince
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    65
    Aggiungi turbolince su Facebook
    A mio avviso è finite l'era degli aggreagatori, bisogna fare le cose con cura e ponendosi dalla parte di chi cerca.
    Consiglio agli agriturismi ma anche a Hotel e operatori vari di rendersi visibili per tematica.
    Mi spiego, se nella mia area si fa Mountain bike, cavallo, trekking andrò a cercare siti che trattano vacanze in Mtb, vacanze a cavallo ecc... è li che consiglio di farsi pubblicità.
    Tra l'altro spesso questi siti specifici offrono delle possibilità pubblicitarie con ottimi prezzi.

    Un esempio? Scrivete in Google "vacanze in Mountain bike" ... chiedete ad un amico tedesco o inglese di scrivere da la "mountain bike coutry house Italy" e fatevi un idea
    Ciao
    Graziano

  33. #33
    User Newbie
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Hamburg
    Messaggi
    5
    Ciaoo..vorrei ricordate che Google detiene meno del 65% delle ricerche totali. Personalmento ritengo Google una azienda truffaldina. Sta piano piano facendo sparire tuti i grossi portali di prenotazione, e sarebbe un bene per le piccole realtà, ma cosi non è, lo fà solamente perche vuole prendersi pure il mercato delle prenotazioni. Per far funzionare un sito turistico bisogna agire su altre leve. La prima è metterci la faccia, dialogare con il "possibile" cliente, date tutte le informazioni possibili, senza inganni, magari qualche prenotazione arriva. Gran parte di chi cerca una struttura turistica non lo fa clikkkando il primo risultato che esce, ma scandaglia la rete, e se il sito della tua struttura è un minimo ottimizzato..esce di sicuro. Se poi il cliente non vuole spendere nulla, behh allora è un cliente che potrà solo crearti fastidi.

    PS. scusate ma non sopporto più google, ovviamente è un sentimento personale

  34. #34
    User
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    73

    Turbolince ha ragione

    Condivido l'idea di Turbolince, in pratica se uno vuole andare in un posto lo fa perche' e' interessato ad un argomento particolare: monumenti, luoghi (tutti molto battuti), attivita' tipo mountain bike, canoa, ecc.., associare l'agriturismo a qualche particolarita' vuol dire ricavarsi una nicchia, forse ristretta, ma senza ombra di dubbio se il sttore non e' molto battuto potra' avere un buon ritorno.
    Io ho dei casi particolari:
    Agriturismo con pista e noleggio di quad.

    ma anche casi molto piu' particolari, e qui l'inventiva italica raggiunge il suo massimo, ho visto un agriturismo che vende fertilizzanti naturali (tradotto in pratica "letame" ) al prezzo, badate bene di 2 euro al kilo.
    Credo comunque che la nicchia vada fatta conoscere, e quindi fare un blog, o pubblicare documentazione sia fondamnetale.
    CercarCasa , Agri-italia.it

  35. #35
    User L'avatar di turbolince
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    65
    Aggiungi turbolince su Facebook
    Tante nicchie ristrette fanno un grande numero.
    A mio avviso non bisogna aver paura di essere specifici e tematici nelle nostre attività di Marketing, bisogna avere paura di essere troppo generici piuttosto.
    Secondo la mia esperienza oggi il navigatore (io in primis) non scrive più in Google "Agriturismo Toscana" ... sa già che andrà in contro ad una valanga di risultati.
    Scrive "Agriturismo Toscana con passeggiate a cavallo"
    "Agriturismo Toscana escursioni in mountain bike", "Agriturismo Toscana con piscina all'aperto" ecc ecc

  36. #36
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Empoli e Pisa
    Messaggi
    761
    Aggiungi fabio19tdi su Google+ Aggiungi fabio19tdi su Facebook Aggiungi fabio19tdi su Linkedin Visita il canale Youtube di fabio19tdi
    Quoto!
    Dedicarsi alle nicchie e trovare il proprio punto di forza ripsetto alla concorrenza, io è su questo che cerco di avorare quando faccio seo in un settore con molti concorrenti.

    Inoltre da una ricerca di nicchia si hanno più conversioni

  37. #37
    User
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    73

    un tool necessario

    Per fare un buon lavoro sulle nicchie, ci vorrebbe un tool particolare, stile google keywords, con una particolarita', quando cerco una key dovrebbe darmi le classiche occorrenze in ricerca, ma al tempo stesso il munero di pagine esistenti con quelle varianti di key. Spero che qualcuno faccia qualche cosa di simile, allora si che riesci a posizionare facilmente le key di nicchia.
    CercarCasa , Agri-italia.it

  38. #38
    Utente Premium L'avatar di Lionard84
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    322
    Segui Lionard84 su Twitter Aggiungi Lionard84 su Google+ Aggiungi Lionard84 su Facebook Aggiungi Lionard84 su Linkedin Visita il canale Youtube di Lionard84
    Scusa zanix mi puoi inviare l'elenco dei portali gratuiti, magari ne trovo qualcuno nuovo. Grazie
    Riguardo agli agriturismi e agli hotel ho notato che i più grandi portali del mondo si basano sulle recenzioni , ecco perchè un piccolo agriturismo o una piccola villa non potrà mai presentarsi ai primi posti (non avrà mai lo stesso numero di recenzioni).
    Ciao
    "AGRITURISMO in TOSCANA":Agriturismo Centopino, una Villa Toscana esclusiva

  39. #39
    User L'avatar di turbolince
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    65
    Aggiungi turbolince su Facebook

    articoli free per turismo

    Citazione Originariamente Scritto da Lionard84 Visualizza Messaggio
    Scusa zanix mi puoi inviare l'elenco dei portali gratuiti, magari ne trovo qualcuno nuovo. Grazie
    Riguardo agli agriturismi e agli hotel ho notato che i più grandi portali del mondo si basano sulle recenzioni , ecco perchè un piccolo agriturismo o una piccola villa non potrà mai presentarsi ai primi posti (non avrà mai lo stesso numero di recenzioni).
    Ciao
    Ciao io da canto mio mi ti posso segnalare questi:
    avventuresport.it
    snowlandia.it
    mtbguru.it
    sabbiedisardegna.com

    Ciao

  40. #40
    Utente Premium L'avatar di Lionard84
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    322
    Segui Lionard84 su Twitter Aggiungi Lionard84 su Google+ Aggiungi Lionard84 su Facebook Aggiungi Lionard84 su Linkedin Visita il canale Youtube di Lionard84
    Cioa turbolince grazie ma sono piccoli siti e sembrano tutti uguali.
    Comunque provo.
    Ciao
    "AGRITURISMO in TOSCANA":Agriturismo Centopino, una Villa Toscana esclusiva

  41. #41
    User L'avatar di Michael_Knight
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    31
    Citazione Originariamente Scritto da atanet Visualizza Messaggio
    Ciao, ho un mio cliente che vorrebbe pubblicizzarsi su portali e o agenzie del nord Europa, tipo Olanda Inghilterra ecc. C'è un modo per conoscere quali sono i migliori o una lista da dove scegliere?
    Ho letto anche io con molta attenzione questo topic ma non trovo nessuna risposta alla domanda iniziale... e anche io inizio ad avere questa necessità con le strutture ricettive che ho nel mio portafoglio.

    Fanno già posizionamento naturale per l'Italia, si iscrivono nei portali che gli ho consigliato ma vorrebbero avere clienti stranieri per una questione di "tempo" cioè gli italiani restano al massimo 3 giorni, gli stranieri arrivano anche a 15 giorni (parlo per esperienza...).

    Se avete una lista di questi portali anche a pagamento ma solo per paesi stranieri (compreso anche america o altro) ve ne sarei grato!!

    Sarei disposto anche a dare un rimborso a chi li ha provati e testati con le proprie strutture, mi risparmierebbe un bel po' di lavoro!

    Kitt vieni a prendermi...

  42. #42
    User Newbie
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    7
    ciao ! io gli consiglierei una campagna diretta con adwords su questi paesi. Non mi appoggerei a portali. Sono troppo dispersivi e devi sempre pagare qualcosa...o prima per la registrazione o dopo con la prenotazione.

  43. #43
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    67
    Concordo anch'io essere troppo generici rischia di diventare una battaglia infruttuosa, mentre le nicchie riservano piacevoli sorprese, pensate che col mio sito ricevo più ricerche per parole che non avevo neanche pensato inizialmente che quelle a cui sto puntando, ma ora sto cambiando strategia.

  44. #44
    User L'avatar di Michael_Knight
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    31
    @Firenzewebdivision hai già avuto esperienze in merito ai portali ed a AdWords nei paesi stranieri? Mi dici come hai impostato tutto? Quali portali hai utilizzato? Quel'era il tuo budget?

    @Immanuel10 scusa fai posizionamento naturale per alcune parole chiave e ne vengono fuori altre? Vuol dire che sbagli qualcosa... è naturale che necessiti un cambio di strategia
    Kitt vieni a prendermi...

  45. #45
    Utente Premium
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Napoli
    Messaggi
    67
    No, non ci siamo capiti mi sa.. Nel senso avevo puntato su keyword abbastanza generiche e stavo spingendo su quelle, però analizzando chi arriva dai motori di ricerca, vedo che arrivano persone per keyword che avevo ignorato o non pensavo garantissero traffico...

  46. #46
    User L'avatar di Michael_Knight
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    31
    Si direi che ora è più chiaro

    E' normale che all'inizio arrivino prima le parole chiave più facili e poi quelle più difficili quindi generiche... bisogna solo avere pazienza e aggiornare aggiornare aggiornare!!
    Kitt vieni a prendermi...

  47. #47
    User Newbie L'avatar di Flaviomassari
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Lecce
    Messaggi
    8
    Scusate, mi inserisco in questa discussione per analogia con il mio dubbio, piuttosto attinente. Il mio sito b&B sta lentamente salendo la china per keyword generica "b&B+località+centro" e varianti (siamo in 30°posto circa); premesso che ho messo su il sito nell'estate 2010 e ho cominciato ad ottimizzare per seo negli ultimi 3-4 mesi, mi sembra di capire che se il dominio si chiamasse B&Bnomestruttura . com invece che nomestruttura . it potrei riceverne un beneficio in termini di rank....dico bene? e in caso affermativo, con un nuovo dominio con nuovo nome su cui trasferire tutto quanto, converrebbe un redirect di ognuna dell 15 pagine o mantenere due siti, magari diversificandoli nei contenuti (non è poi difficilissimo, tutto sommato)? Attendo i vostri espertissimi pareri, se poi volete conoscere il sito credo che sia nel mio profilo, altrimenti chiedetemi privatamente.

  48. #48
    ModSenior L'avatar di chiarastorti
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Recoaro Terme
    Messaggi
    4,029
    Segui chiarastorti su Twitter Aggiungi chiarastorti su Google+ Aggiungi chiarastorti su Facebook Aggiungi chiarastorti su Linkedin
    Ciao Flaviomassari,
    il nome a dominio può aiutare, ma secondo me non è così importante.
    Lavora bene sulla struttura, sulle pagine e sui contenuti, cerca di farti linkare con parole chiavi importanti e vedrai che i risultati arriveranno.
    MODWeb Marketing WIKIRedattore Adotta una Voce di WikiGT e unisciti a questo meraviglioso gruppo Diventare moderatore
    I'm feeling web! webmarketing... velenoso
    Tutti sanno dire "ti amo" ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?"

  49. #49
    User
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    83
    Ciao Flaviomassari,
    io sono assolutamente contrario ai domini dove il nome é bed and breakfast ... (la & non è prevista nei nomi), mi sembra molto controproducente. Primo perché é difficilissimo da "dire a parole", può sembrare assurdo ma anche parlare del proprio b&b e/o sito é importante, e quando non se ne riesce a parlare si ottiene un effetto negativo.
    Poi dal punto di vista del marketing é importante avere un bel nome e ben riconoscibile. Altrimenti chi si é trovato bene da te avrà difficoltà a ritrovarti su google.
    Secondo me é meglio chiamarsi zac (per dire) e avere il proprio bel dominio semplice semplice, facile facile.

  50. #50
    User L'avatar di turbolince
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    65
    Aggiungi turbolince su Facebook
    A mio avviso il lavoro che va fatto per pubblicizzare il proprio b&b o Agriturismo e lavorare sulle nicchie.
    Se il proprio B&B o Agriturismo risiede in una zona dove ad esempio si fa sport allora bisogna creare delle pagine adhoc per catturare posizioni in google in base a specifiche keyword.

    Facciamo un esempio:

    Se ho un Agriturismo a Bormio quindi in montagna e conosco il mio territorio, so che le attività sono la Mountain Bike e il trekking, per l'estate e lo sci, lo scialpinismo e lo Snowboard per l'inverno.
    Dunque lavorerò creando pagine con titoli e testi usando queste parole, un esempio di titolo è quindi "Agriturismo a Bormio per appassionati di MTB" e creerò un testo tipo, "sei un appassionato di Mtb e vuoi scoprire i percorsi di Bormio soggiornando in un bellissimo Agriturismo? Ti aspettiamo per una bellissima vacanza in Mtb ecc ecc"

    Lavorando sodo e costantemente, scrivendo articoli nel proprio blog (che oggi un sito deve avere per posizionarsi in modo naturale) otterrò nel medio raggio ottimi risultati.

    Un saluto a tutti
    Graziano De Maio

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

^ Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato
  • Trackbacks Attivato
  • Pingback Attivato
  • Refback Attivato

SEO by vBSEO 3.6.0 PL2 ©2011, Crawlability, Inc.